Sony: nuove compatte serie H

Sony ha presentato oggi una bridge e quattro compatte della serie H, la più prestigiosa fra le sue fotocamere punta&scatta. la bridge è la DSC-HX200V con il nuovo sensore BSI-CMOS da 18 Mpx, ricevitore GPS integrato e zoom 30x. Le compatte sono le DSC-HX30V, DSC-HX20V e DSC-HX-10V, con lo stesso sensore della HX200V da 18 Mpx, GPS integrato e zoom 20x o 16x. L’ultima è la DSC-H90 con sensore CCD da 16 Mpx e zoom 16x. Tutte hanno in dotazione nove filri creativi e un autofocus che Sony afferma metta a fuoco in 0,1 sec o in 0,2 in scarsa luce e, tranne la DSC-H90, ripresa video Full HD. Continua a leggere Sony: nuove compatte serie H

Annunci

Il colore… è un software

Spesso i fotografi nel descrivere e confrontare diverse fotocamere si soffermano sulla riproduzione del colore, sulle tonalità, sul fatto che è più o meno fedele o neutro o vivace, magari decidendo per una o l’altra in base anche a questa valutazione. In realtà questo non può essere un criterio di decisione, se non forse per le compatte estremamente economiche sulle quali non c’è alcun modo di influire sul risultato finale.
Nelle compatte più evolute e nelle bridge è possibile, di solito, modificare la resa del colore e le curve di esposizione moderatamente anche salvando le foto direttamente in jpeg. Con le reflex e le mirrorless di solito sono previste regolazioni più ampie conglobate in appositi profili, chiamati, Picture Style, Picture Control, ecc.. Oltre a quelli forniti se ne possono definire molti altri.
Ma la massima flessibilità e possibilità di modifica della resa dei colori, delle luci, ombre, esposizione, bilanciamento del bianco e tanti altri parametri si ha salvando le foto in raw e convertendole con un’opportuno software sul pc. Continua a leggere Il colore… è un software

Cosina Nokton 17,5 mm f/0,95 per Micro 4/3

Cosina ha annunciato l’obiettivo Voigtländer Nokton 17,5 mm f/0,95, focale fissa a messa a fuoco manuale per il sistema Micro 4/3. L’obiettivo ha un angolo di campo equivalente ad un 35 mm ed un controllo del diaframma silenzioso e senza scatti adatto anche alle riprese video. L’obiettivo è un’alternativa al precedente Nokton 25 mm f/0,95 della stessa casa. Il prezzo in giappone corrisponde a circa 1500 $. Continua a leggere Cosina Nokton 17,5 mm f/0,95 per Micro 4/3

Sigma DP1m e DP2m

Sigma ha rinnovato anche le sue compatte con sensore Foveo. QUeste compatte con ottica fissa ora montano il sensore Foveon utilizzato anche sulla SD1 di dimensioni APS con 15 Mpx su tre strati, che grazie a questo e all’assenza del filtro antialias, ha una risoluzione paragonabile ad una fotocamera tradizionale con almeno 25 Mpx. L’adozione del nuovo sensore, più grande del precedente, ha richiesto anche l’adozione di nuovi obiettivi. La DP1 m monta un 19 mm equivalente ad un 28 mm e la DP2m un 30 mm equivalente ad un 45 mm. Continua a leggere Sigma DP1m e DP2m

Sigma SD1: nuova sigla e prezzo

La SD1, l’unica reflex APS con sensore Foveon, viene presentata ora da Sigma con la nuova denominazione SD1 Merril, in onore di Dick Merril inventore della tecnologia dei sensori Foveon. La SD1 ha un sensore Foveon da 15 Mpx che, grazie a questa tecnologia che registra l’informazione colore per ciascun pixel su tre strati di silicio sovrapposti e all’assenza del filtro antialias non necessario, ha la stessa risoluzione di una fotocamera con sensore di tipo Bayer (tutte quelle in commercio trannae appunto le Sigma) con almeno 25 Mpx o più. Il prezzo precedente di oltre 7.000 $ però la metteva fuori mercato.
Attualmente è stata riposizionata con un prezzo previsto di 2.299 $ che la rende quasi concorrenziale con le migliori APS, rispetto alle quali ha però una risoluzione e qulità maggiore, e in linea con le fullframe con le quali è paragonabile. Continua a leggere Sigma SD1: nuova sigla e prezzo

Olympus OM-D E-M5

Olympus ha presentato oggi la sua nuova mirrorless semiprofessionale la OM-D E-M5. La nuova fotocamera riprende la sigla OM, icona gloriosa della sua storia che ricorda le eccellenti reflex supercompatte degli anni 70 e 80 che facevano impallidire Canon Nikon e tutti gli altri per il loro design, compattezza efficienza ed innovazione. La OM-D E-M5 ne riprende la linea e le ricorda molto. La nuova fotocamera ha un nuovo sensore CMOS da 16 Mpx,uno stabilizzatore integrato, uno schermo OLED touch screen, e dimensioni molto contenute. Può montare tutti gli obiettivi Micro 4/3.

Aggiornato con schema e spiegazione del funzionamento del sistema di stabilizzazione su 3 assi ed un pianoContinua a leggere Olympus OM-D E-M5

Nuove compatte Canon

Canon ha annunciato oggi una raffica di nuove compatte, anche se l’annuncio è passato un po’ sottotono, soverchiato da quello della Nikon D800. Ce ne sono comunque per tutti i gusti, dalle due PowerShot SX240HS e SX260HS superzoom con zoom 20x, la 260 con ricevitore GPS integrato, alle eleganti e compatte Ixus 510Hs e 240HS, alla serie di economiche PowerShot A, di cui la A1300 con mirino, ormai una rarità, fino alla impermeabile e subacquea PowerShot D20. Le più costose SX240/260 HS e D20 usano un sensore BSI/CMOs retroilluminato da 12 Mpx, la Ixus 240HS uno, sempre BSI/CMOS da 16, mentre le altre un CCD da 16. Continua a leggere Nuove compatte Canon

Nuovi obiettivi Canon per fullframe

Canon ha annunciato oggi tre nuovi obiettivi dedicati alle fullframe. Sono la revisione di obiettivi già esistenti ed in più i due grandangoli a focale fissa acquisiscono la stabilizzazione. Il primo è il Canon EF 24-70/2,8 L II USM completamente riprogettato per fornire migliori prestazioni. Gli altri sono i Canon EF 24/2,8 IS USM e EF 28/2,8 IS USM, i primi grandangoli a focale fissa ad avere la stabilizzazione. Continua a leggere Nuovi obiettivi Canon per fullframe

Tamron 24-70/2,8 VC

Tamron ha annunciato un nuovo obiettivo zoom luminoso per fotocamere fullframe il Tamron SP 24-70mm F/2.8 Di VC USD. Questo nuovo zoom standard di alta luminosità include la stabilizzazione ottica per la prima volta in obiettivi di questa focale. E’ l’unico della sua categoria ad essere stabilizzato.  Ha anche il motore di messa a fuoco ultrasonico Tamron. E’ previsto per innesti Canon, Nikon e Sony/Minolta. Continua a leggere Tamron 24-70/2,8 VC

Nikon D800

Nikon ha presentato oggi la sua seconda reflex fullframe di quest’anno. E’ la tanto attesa D800 in due versioni, D800 e D800E senza filtro antialias. La nuova fullframe ha caratteristiche d’avanguardia a cominciare dal sensore da 36 Mpx di provenienza Sony, con 12 canali di lettura dell’immagine a 14 bit, l’elaboratore d’immagine Expeed 3, lo schermo da 3,2″, il mirino con copertura del 100 %, la ripresa video Full HD. e il corpo più leggero rispetto alla D700. Questa nuova fullframe è la Nikon con il maggior numero di pixel e rende obsoleta la D3x, ponendosi accanto alla D4, specializzata in velocità, come la reflex fullframe con la più alta risoluzione disponibile e surclassando Canon. Vedremo se ci sarà una risposta. Continua a leggere Nikon D800

Nikon D800 e D800E in arrivo

Nikon presenterà domani la sua seconda reflex fullframe di quest’anno. E’ la tanto attesa D800, in realtà prevista in due versioni, D800 e D800E senza filtro antialia. La nuova fullframe ha caratteristiche d’avanguardia a cominciare dal sensore da 36 Mpx di provenienza Sony, con 12 canali di lettura dell’immagine a 14 bit, l’elaboratore d’immagine Expeed 3, lo schermo da 3,2″, il mirino con copertura del 100 %, la ripresa video Full HD. e il corpo più leggero rispetto alla D700. Continua a leggere Nikon D800 e D800E in arrivo

Altro tele a specchio Tokina

Tokina, anzi Kenko-Tokina visto che i due marchi si sono uniti, ha presentato, per il momento in Giappone, un altro teleobiettivo a specchio, con innesti per i macchine più diffuse, Canon, Nikon, Pentax e Sony/Minolta, ma anche per Micro 4/3 e Sony NEX. E’ un tele di 400 mm di focale, di dimensioni contenute, con la possibilità di mettere a fuoco fino ad un rapporto di riproduzione macro di 1:2,5 e costruito in alluminio, quindi molto leggero. Continua a leggere Altro tele a specchio Tokina

Nuovi obiettivi Tokina

Tokina ha annunciato al CP+ in Giappone due nuovi interessanti obiettivi.
Il primo, ancora allo stato di prototipo, è l’AT-X Pro SD 70-200 F4 (IF) FX, uno zoom che dispone di un motore ultrasonico ad anell (ring motor) e di stabilizzazione ottica. La funzione zoom e la messa a fuoco sono interne.
Il secondo è un teleobiettivo per Micro 4/3 a focale fissa a specchio. E’ un 300 mm f/6,3 molto compatto e leggero che può arrivare ad un rapporto di riproduzione di 1:2 in macro. Continua a leggere Nuovi obiettivi Tokina

Neve a Roma

Oggi nevica a Roma! Non è una nevicata da poco, da stamattina sta nevicando e lo farà tutto domani. E’ una cosa rara. Qualche spruzzo di breve durata si vede ogni anno, ma così erano più di 20 anni che non succedeva.
E la città si paralizza! All’una tutti sono usciti dagli uffici per tornare a casa ed è stato il caos. Strade bloccate, guidatori che non sanno guidare con la neve, pochi con le gomme termiche. Ho impiegato quasi 4 ore per fare 20 km.
Non si deve però criticare tanto Roma per questo. Qui come detto è un evento raro, anche se previsto, e penso che molti, come anche io, abbiano pensato ad una nevicata come quella dell’anno scorso: imbiancò anche il Colosseo, ma nel pomeriggio la neve si era già sciolta. Tutti sono quindi usciti tranquilli e sono stati sorpresi dalla nevicata.
Al nord, dalla Toscana, dove sono nato, in su invece la neve è molto più comune, eppure quando nevica non sono pronti lo stesso, come successe fra Bologna, Firenze e Siena lo scorso anno, con il blocco dell’autostrada, o come è successo quest’anno con il blocco di diversi treni.
Ma la neve per qualcuno è anche una festa, sopra tutto per i bambini, ma anche per i fotografi. Purtroppo durante il mio tragitto per la città non avevo la macchina fotografica ed ero anche troppo stanco e nervoso per scattare qualcosa con il cellulare, anche perchè non c’erano soggetti interessanti tipo Colosseo o San Pietro nelle vicinanze.
L’unica foto che posso pubblicare è quella del tetto di casa mia.
Buona neve a tutti!

Pentax K-01

La K-01 è stata presentata ufficialmente Ha un corpo in alluminio stilizzato dal designer Marc Newson di dimensioni ragguardevoli per una mirrorless. La fotocamera è compatibile con tutti gli obiettivi con innesto K prodotti da decine di anni. La K-01 ha un sensore di formato APS da 16 Mpx, presumibilmente simile a quello della K-5 , lo stabilizzatore integrato nel corpo, come tutte le reflex Pentax e riprende video Full HD. Insieme alla K-01 è stato anche presentato un nuovo obiettivo “pancake” 40 mm f/2,8 estremamente compatto. Continua a leggere Pentax K-01

Pentax K-01 quasi ufficiale

Sono ormai note quasi tutte le caratteristiche della nuova mirrorless Pentax K-01 di prossima presentazione, divulgate dal sito americano B&H.
La K-01 si presenta con un corpo in alluminio stilizzato dal designer Marc Newson. La fotocamera è compatibile con tutti gli obiettivi con innesto K prodotti da decine di anni. La K-01 ha un sensore di formato APS da 16 Mpx, presumibilmente simile a quello della K-5 , lo stabilizzatore integrato nel corpo, come tutte le reflex Pentax e riprende video Full HD. Insieme alla K-01 sarà anche presentato un nuovo obiettivo “pancake” 40 mm f/2,8 estremamente compatto. Continua a leggere Pentax K-01 quasi ufficiale

Nikon P310 e P510

Nikon ha oggi aggiornato le sue compatte di fascia alta della serie P con le nuove P510 e P310. La P510 ha ora un sensore CMOS retroilluminato da 16 Mpx, il ricevitore GPS, uno zoom più esteso 42x equivalentente ad un 24-1000 mm e uno schermo sempre da 3″ con 921.000 pixel orientabile. La P310 ha lo stesso sensore da 16 Mpx, uno zoom 4,2x 24-100 mm equivalente e uno schermo da 3″, 921.000 pixel fisso e un interessante pulsante Fn forse personalizzabile. Entrambe riprendono video Full HD 1080p30 con audio stereo. Continua a leggere Nikon P310 e P510