Photokina 2016 – Nikon

nikon-01-dsc00220Lo stand Nikon, piuttosto grande, accoglie i visitatori i suoi colori giallo e nero. Quest’anno però non presenta grandi notità: ci son la D3400 e le fotocamere d’azione Key Mission. Le fotocamere sono esposte su banchi differenti:D5 e D500, D3400 e altre reflex, compatte bridge e Nikon1. C’è una zona dove sono esposti tutti gli obiettivi Nikon e le novità presentate, l’AF-S 105 mm f/1,4 e gli AF-P DX 70-300 mm f/4,5-6,3 G e AF-P DX 70-300 mm f/4,5-6,3 G VR. Ci sono poi le nuove Action Camera KeyMission. Infine in una zona delimitata si potevano provare le attrezzature per la realtà virtuale. Continua a leggere Photokina 2016 – Nikon

Photokina 2016 – Leica

leica-03-dsc00600Leica aveva alla scorsa Photokina un bellissimo stand che, insieme alle mostre fotografiche, occupava interamente il grande padiglione 1. Disposte su banconi separati erano disponibili tutte le fotocamere della sua produzione, dalle compatte alle medio formato, e si poteva osservarle con calma e senza affollamento, provarle e valutarle assistiti da tecnici ben preparati.
Quest’anno invece una delusione. Nel padiglione 1 c’erano solo le mostre fotografiche, peraltro molto belle e di cui parlerò in un articolo separato, ma non c’erano le fotocamere. Ho faticato poi a trovare lo stand Leica in uno dei padiglioni seminterrati, di fronte alla Hasselblad. Qui c’era un’area dedicata ai professionisti dove si poteva accedere solo registrandosi e per appuntamento e solo un piccolo bancone, molto affollato, per la visione e prova delle fotocamere. Continua a leggere Photokina 2016 – Leica

Photokina 2016 – Hasselblad

hasselblad-02-dsc00410Hasselblad aveva uno stand poco appariscente al piano inferiore. Bisognava cercarlo.
La novità esposta era la X1D, che anche se presentata circa tre mesi fa può essere considerata un nuovo modello. Si tratta  della prima mirrorless medio formato che ha preceduto di poco l’analogo modello di Fujifilm e caratterizzata da dimensioni particolarmente ridotte. Per la X1D Hasselblad ha creato una nuova serie di obiettivi denominata X. Oltre alla X1D erano esposti gli altri modelli della Gamma H6 e H5, oltre aidorsi digitali ed agli obiettivi. Continua a leggere Photokina 2016 – Hasselblad

Photokina 2016 – Fujifilm

fujifilm-02-dsc00254Fujifilm aveva un grandissimo stand intonato sui colori del verde, da sempre il suo colore. Oltre alle fotocamere digitali c’era una sezione dedicata al servizio di stampa Fujifilm, un’altra dedicata alla fotografia istantanea Instax e alcune belle mostre fotografiche di cui scriverò a parte.
Le fotocamere erano esposte attorno ad un’area ornata di fiori e in cui posavano alcune modelle.
La novità più importante però, la GFX 50S, era esposta insieme agli obiettivi del suo corredo in una vetrina chiusa da cui si poteva solo ammirare.
Disponibile invece la X-T2 insieme alla X-Pro2 ed alle altre fotocamere della linea X, oltre ai nuovi obiettivi compreso il 23 mm f/2,0. Continua a leggere Photokina 2016 – Fujifilm

Photokina 2016 – Canon

canon-01-dsc00101Inizio questi articoli sulle novità presentate in Photokina in stretto ordine alfabetico, quindi la prima è Canon.
Il suo stand, come detto, è il primo che si incontra entrando ed è stato sempre uno dei più affollati, anche perchè vi erano esposte, oltre alle fotocamere, anche le stampanti e c’era la possibilità di farsi stampare le foto.
Le novità fotografiche sono la reflex EOS 5D Mk IV, e la mirrorless EOS M5, oltre ad i nuovi obiettivi EF 70-300 f/4,0-5,6 IS II USM, EF 16-35 f/2,8 L III USM, EF 24-105 f/4,0 L IS II USM e EF-M 18-150 f/3,5-5,6 IS STM. Continua a leggere Photokina 2016 – Canon

Photokina dal vivo 

Oggi sono alla Photokina insieme ad un’immensa folla come si vede dalle foto. Siamo tanti in coda per entrare alle 10 in punto anche se le novità sono poche. I primi sono in coda dalle 9, ma entreranno solo un paio di minuti prima di me che mi sono messo in fila ale 10 meno un quarto.

Si entra velocemente con la scansione del biglietto sullo smartphone. Il primo stand che si incontra è quello Canon strategicamente piazzato.

Continua a leggere Photokina dal vivo 

Fujifilm GFX 50S

0150034761Fujifilm annuncia oggi lo sviluppo di una nuova fotocamera di medio formato.
La GFX 50S sarà una mirrorless con sensore di medio formato (43,8×32,9 mm) e 51 Mpx. L’assenza dello specchio, oltre che del pentaprisma oltre a ridurre le dimensioni contribuisce a migliorare la nitidezza a causa dell’assenza di vibrazioni dovute al suo ribaltamento. Al posto del mirino reflex ci sarà un mirino elettronico, separabile dalla fotocamera quando si vuole ad esempio collegarla ad un computer per vedere le immagini sul monitor. L’innesto obiettivi è il nuovo G mount per il quale inizialmente saranno presentati 6 obiettivi. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Olympus PEN E-PL8

7716146188Olympus annuncia, nella conferenza pre Photokina, una nuova mirrorless base, la PEN E-PL8.
E’ dotata di un sensore Micro 4/3 da 16 Mpx, stabilizzazione sul sensore, come tutte le Olympus, ma non ha il mirino. In compenso lo schermo può essere orientato in basso fino a 180° per i “selfie” Le altre principali caratteristiche sono simili alla precedente E-PL7. Continua a leggere Olympus PEN E-PL8

Olympus OM-D E-M1 II

0e-m1iiOlympus annuncia oggi, nella conferenza pre Photokina, lo sviluppo della nuova versione della sua mirrorless ammiraglia, la OM-D E-M1 Mk II. La nuova fotocamera, che sarà disponibile il prossimo anno, presenta notevoli miglioramenti rispetto al modello precedente.
Il sensore Micro 4/3 ha 20 Mpx, mentre l’elaboratore d’immagine è il TruePic VIII doppio quad-core. L’autofocus, completamente nuovo, ha 121 punti AF a rilevamento di fase sul sensore, del tipo a croce e la sua copertura è del 75 % in orizzontale e dell’80 % in verticale. Il mirino funziona a 120 fg/s per una migliore fluidità. La raffica arriva a 18 fg/s in raw con AF-C e a 60 fg/s in raw con AF-S (fuoco al primo fotogramma). C’è una funzione di inseguimento con prefocus di 14 fotogrammi in raw.
La ripresa video è 4K (4096×2160 pixel) e QFHD (3840×2160 pixel) con un flusso video fino a 237 Mbps. Sono previsti due alloggiamenti per schde SD UHS II. Il corpo è protetto contro polvere, acqua e freddo. Continua a leggere Olympus OM-D E-M1 II

Nikon KeyMission 170 e 80

nikon_gamma-keymissionNikon annuncia oggi, nella conferenza stampa pre Photokina, due nuove Action Camera della serie KeyMission, la KeyMission 170 e la KeyMission 80, che si aggiungono alla KeyMission 360, implementando la serie di fotocamere impermeabili e ultra resistenti studiate per condividere le proprie avventure.
La KeyMission 170 è in grado di acquisire immagini di qualità e dinamici video 4K UHD grandangolari a 170°. I versatili modi di ripresa, quali Slowmotion, Superlapse e Time-lapse, consentono di creare riprese di forte impatto anche a chi utilizza per la prima volta una Action Cam.
L’ultrasottile KeyMission 80 è una fotocamera indossabile e robusta studiata per la rapida ripresa di foto e filmati ed è dotata di una seconda fotocamera da 4,9 Mpx effettivi appositamente studiata per scattare selfie con estrema facilità. Continua a leggere Nikon KeyMission 170 e 80

Sony A99 II

a99-ii_wsal2470z2_rightSony presenta oggi, nella conferenza stampa pre Photokina, la nuova ammiraglia delle sue reflex serie A, la A99 II.
La nuova A99 II è dotata di un sensore fullframe da 42 Mpx retroilluminato e privo di filtro antialias. Lo specchio è di tipo fisso semitrasparente, come in tutte le reflex SLT. Il nuovo autofocus ibrido  Hybrid Phase Detection AF combina la velocità dei 79 punti AF dedicati con la precisione dei 399 punti AF sul sensore per consentire una velocità di raffica di 12 fg/s. La stabilizzazione integrata sul sensore è ora a “5 assi”. La ripresa video è 4K in formato XAVC-S. Il corpo, protetto da polvere ed acqua, ha un nuovo design con dimensioni più ridotte, un doppio alloggiamento per schede SD ed un otturatore progettato per 300.000 scatti. Continua a leggere Sony A99 II

Panasonic GH5

image_gh5-lrPanasonic preannuncia oggi, nella confernza stampa pre Photokina, lo sviluppo di un nuovo modello della serie più prestigiosa e professionale delle sue mirrorless, la GH.
La futura GH5 svilupperà in particolare le capacità di ripresa video con la possibilità di registrare video 4k a 60p/50p con un campionamento 4:2:2 a 10 bit. Inoltre avrà la nuova funzione 6K Photo che consentirà di estrapolare un’immagine da circa 18 Mpx dai video UHD (questo fa pensare che il sensore, non specificato, abbia più dei 16 Mpx delle attuali Panasonic). Sarà possibile poi estrarre foto da 8 Mpx dai video 4K.
Panasonic annuncia anche una nuova serie di obiettivi Leica DG-Vario-Elmarit f/2,8-4,0: in particolare sarranno visibili alla Photokina gli zoom 12-60, 8-18 e 50-200 mm. Continua a leggere Panasonic GH5

Panasonic G80

g80_g85_mkit_slant2_kcPanasonic presenta oggi, durante la conferenza stampa pre Photokina, una nuova mirrorless della serie G.
La nuova G80 è una mirrorless con sensore micoro 4/3 (17,6×13,2 mm) e 16 Mpx privo di filtro antialias. L’innesto obiettivi è ovviamente il Micro 4/3. L’autofocus a rilevamento di contrasto con la tecnologia Panasonic DFD per migliorare la sua velocità. La stabilizzazione è ibrida Dual IS: utilizza il sistema ottico se presente negli obiettivi ed il sistema a “5 assi” sul sensore combinandoli per i migliori risultati guadagnando fino a 5 stop. La ripresa video è 4K QFHD a 3840×2160 fino a 25 fg/s in formato MP4 e Full HD 1920×1080 pixel 50p in formato AVCHD progressive o MP4 (H.264). La funzione 4K Photo consente di estrarre foto da dai video ed è dotata della funzione post-focus. Ha un mirino da 2,36 Mpx,di schermo orientabile in ogni direzione sensibile al tocco e di connessione wi-fi. Il corpo, parzialmente in lega di magnesio, è protetto da polvere ed acqua. Continua a leggere Panasonic G80

Panasonic FZ2000

image_fz2000_fz2500k_lensPanasonic presenta oggi, durante la conferenza stampa pre Photokina, una nuova bridge “premium”.
La nuova FZ2000 è una bridge con sensore da 1″ (13,2×8,8 mm) e 20 Mpx, un notevole obiettivo zoom Leica Vario-Elmarit 20x equivalente ad un 24-480 mm con luminosità f/2,8-4,5 e diaframma a 9 lamelle per un’ottima sfocatura. L’autofocus è a rilevamento di contrasto; la stabilizzazione è ottica. La ripresa video è uno dei punti di forza della FZ2000: riprende video 4K a 4096×2160 pixel o QFHD a 3840×2160 fino a 30 fg/s in formato MOV/MP4 e video Full HD 1920×1080 pixel a bit rate fino a 200 MBPS . La funzione 4K Photo consente di estrarre foto dai video. E’ dotata di mirino da 2,36 Mpx,di schermo orientabile in ogni direzione sensibile al tocco, di ingresso per microfono esterno e di connessione wi-fi. Continua a leggere Panasonic FZ2000

Panasonic LX10/LX15

image_lx10_lx15k_1cPanasonic presenta oggi, durante la conferenza stampa pre Photokina, una nuova compatta “premium”.
La nuova fotocamera si chiama LX10 o LX15 (non è ancora chiaro perchè parte della documentazione dice LX15, altra LX10), ma è comunque una compatta con sensore da 1″ (13,2×8,8 mm) e 20 Mpx, un notevole obiettivo zoom Leica Vario-Summilux 3x equivalente ad un 24-72 mm con luminosità f/1,4-2,8. L’autofocus a rilevamento di contrasto si avvale della tecnologia Panasonic DFD per velocizzare la messa a fuoco; la stabilizzazione è a “5 assi”. Riprende video 4K e può riprendere video Full HD a 120 fg/s. E’ dotata di connessione wi-fi, ma non di mirino. In compenso lo schermo è ribaltabile fino a 180° per gli immancabili “selfie”. Continua a leggere Panasonic LX10/LX15

Photokina 2016

id532395_1Domani si apre a Colonia, in Germania, l’edizione 2016 della Photokina, la fiera biennale mondiale della fotografia a cui sono presenti tutte le marche e i produttori che pretendono di esistere nel mondo fotografico.
La giornata di domani sarà dedicata alle conferenze stampa dei principali produttori, poi da martedì i saloni della Fiera di Colonia saranno aperti al pubblico per la visione e prova dei prodotti presentati.
Negli scorsi anni, diciamo fino al 2012, già da quasi un mese prima della manifestazione tutti i più grandi marchi iniziavano a presentare le loro novità, soprattutto con nugoli di fotocamere compatte, di tutti i tipi, forme e colori. Già dalla scorsa edizione questa tendenza si era ridotta. Quest’anno addirittura le novità in anteprima sono state pochissime e nessuna fa parte della categoria delle compatte, almeno quelle come si intendevano fino a un paio di anni fa.
Forse alcune novità saranno presentate all’ultimo momento domani nelle conferenze stampa.
Io, pur essendo invitato ed avendo avuto il relativo accredito, non parteciperò alle conferenze, ma sarò lì da martedì per osservare e, se possibile, provare autonomamente le novità, che illustrerò in un report dettagliato.
Di seguito riassumo quelle già presentate e le anticipazioni e voci più attendibili. Continua a leggere Photokina 2016

Canon EOS M3: test

DSC06485La EOS M3 è l’evoluzione della prima mirrorless presentata da Canon la EOS M. A differenza di quanto fatto da Nikon con le 1 che adottano un sensore piccolo, la EOS M3 monta un sensore di dimensioni APS-C come le reflex della casa. Per la precisione il sensore è lo stesso montato sulla 750D che, tramite pixel in grado di mettere a fuoco con il sistema a rilevamento di fase consente di dotare la EOS M3 di un sistema di messa a fuoco ibrido. Il corpo è piccolo e compatto con uno schermo da 3″ sensibile al tocco e ribaltabile, ma non dispone di mirino, anche se può montarne uno elettronico opzionale. Sono disponibili i classici funzionamenti a programma, a priorità e manuale più una serie di scene e filtri creativi. L’innesto obiettivi è l’EF-M. Per adesso dispone di pochi obiettivi, ma con un adattatore si possono montare gli obiettivi EF e EF-S. Continua a leggere Canon EOS M3: test

Canon EOS-M5

eosm-hr-eos-m5-efm15-3q-hiresCanon presenta oggi una nuova mirrorless della sua linea M, la EOS-M5. La nuova fotocamera è dotata di un sensore di formato APS da 24 Mpx con tecnologia Dual Pixel che consente l’autofocus a rilevamento di fase tramite pixel sdoppiati sul sensore. Questa nuova mirrorless di Canon è dotata finalmente di un mirino elettronico ad alta risoluzione, con 2,36 Mpx e copertura del 100 %, ed infatti ha la forma di una reflex seppure con dimensioni e peso ridotti. Lo schermo da 3″ con 1,62 Mpx è inclinabile verso l’alto e verso il basso fino a 180# per gli immancabili “selfie”. La EOS-M5 è dotata di connessioni wi-fi e NFC e riprende raffiche fino a 7 fg/s, la ripresa video è Full HD a 1920×1080 pixel. Insieme è stato presentato anche il nuovo zoom EF-M 18-150 mm f/3,5-6,3 IS STM. Continua a leggere Canon EOS-M5

Fujifilm X-A3

X-A3_Silver_16-50mm_frontleftFujifilm ha presentato qualche giorno fa una nuova mirrorless che si inserisce alla base della sua gamma. La X-A3 è dotatat di un nuovo sensore COS da 24 mMpx con tecnologia tradizionale di tipo Bayer, a differenza degli altri modelli di mirrorless Fujifilm che usano sensori con tecnologia X-Trans CMOS. Anche il suo autofocus con 49 punti AF e 77 in modalità inseguimento è di tipo tradizionale, per le mirrorless, a rilevamento di contrasto e non a rilevamento di fase come per i modelli superiori.
La X-A3 è particolarmente progettata per effettuare facilmente autoritratti (“selfie”): infatti è dotata di uno schermo, sensibile al tocco, ribaltabile in avanti di 180° che in questa posizione risulta totalmente visibile e può mettere a fuoco e scattare premendo la ghiera di comando posteriore consentendo una impugnatura più salda della fotocamera. La X-A3 ha molte delle modalità di simulazione pellicola degli altri modelli e consente di riprendere video Full HD.
Insieme Fujifilm ha presentato un nuovo obiettivo della serie XF: è il Fujinon XF 23mm f/20 R WR, equivalente ad un 35 mm, di dimensioni ridotte e protetto da polvere ed acqua, molto adatto a completare le mirrorless della casa mantenedone le dimensioni ed il peso ridotto. E’ un obiettivo adatto per la foto di strada e di reportage. Continua a leggere Fujifilm X-A3

Canon EOS 5D IV

EOS 5D MARK IV FRT w EF 24-105mm BeautyCanon ha presentato lo scorso 25 agosto l’attesissima EOS 5D Mark IV, la più recente versione della serie EOS 5D. questa nuova fotocamera è stata progettata sfruttando i suggerimenti dei fotografi professionisti della community di Canon. Le novità principali sono un nuovo sensore CMOS da 30,4 megapixel con ampia latitudine di posa, scatto ad alta velocità a 7 fg/s, registrazione video interna 4K e connettività Wi-Fi e GPS.
La EOS 5D Mark IV è anche la prima fotocamera EOS dotata dell’innovativo formato Dual Pixel RAW, che consente ai fotografi di tarare con precisione le immagini in post-produzione, regolando o correggendo il punto di nitidezza, spostando lo sfocato in primo piano o riducendo le immagini fantasma (ghosting).
Canon ha presentato anche due nuovi obiettivi della serie L ad alte prestazioni: EF 24-105mm f/4L IS II USM e EF 16-35mm f/2.8L III USM. Continua a leggere Canon EOS 5D IV

Foto digitale, classica, immagini