Obiettivi Fujinon GF

Fujifilm ha presentato due nuovi obiettivi per la mirrorless medio formato GFX 50S.
Il FUJINON GF 110mm f/2,0 R LM WR è un obiettivo medio tele da ritratto con una lunghezza focale equivalente a 87 millimetri nel formato 35mm. Il FUJINON GF 23mm f/4,0 R LM WR è un supergrandangolo ed ha una lunghezza focale equivalente a 18mm nel formato 35mm.
Entrambi gli obiettivi sono dotati di un AF veloce e silenzioso grazie a un motore lineare, sono resistenti alla polvere e agli agenti atmosferici, e sono in grado di operare in ambienti freddi fino a meno 10° C.
E’ stata presentata anche la road-map di sviluppo degli obiettivi GF che prevede la presentazione di un 45 mm f/2,8, equivalente ad un 35 mm, nel 2017.
Infine è stato rilasciato l’aggiornamento firmware 1.10 per la GFX 50S. Continua a leggere Obiettivi Fujinon GF

Annunci

Sony A9

Sony presenta oggi una nuova mirrorless professionale la A9 adatta per riprese sportive e di soggetti in movimento. La nuova fotocamera è dotata per la prima volta di un sensore fullframe “stacked” (a strati) con 24 Mpx. Può scattare a raffica fino a 20 fg/s per 241 foto raw o 362 jpeg mantenendo il live view. Lo scatto è silenzioso e privo di vibrazioni grazie ad un otturatore elettronico che arriva a 1/32000 di secondo. L’autofocus ibrido ha 693 punti AF a rilevamento di fase e l’AFe l’AE sono calcolati 60 volte al secondo. E’ dotata anche di stabilizzatore d’immagine a “5 assi”, di  presa Ethernet e di doppio alloggiamento per schde SD. Il mirino OLED, per la prima volta in una Sony, ha la risoluzione di 3.686.000 punti. La ripresa video è 4K. Continua a leggere Sony A9

Sony G Master 100-400 mm

Sony presenta oggi un nuovo obiettivo con innesto FE per le sue mirrorless fullframe. Il Sony GM OSS FE 100-400 mm f/4,5-5,6 amplia il corredo Sony FE verso l’area dei superteleobiettivi. La serie G Master è quella di maggiore qualità degli obiettivi Sony e comprende tutti obiettivi professionali. Lo zoom ha uno schema complesso con 22 elementi in 16 gruppi e include un elemento Super ED e 2 ED. Il motore autofocus è del tipo Direct Drive SSM. L’obiettivo è compatto e leggero in rapporto alla gamma di focali e pesa solo 1395 grammi. Continua a leggere Sony G Master 100-400 mm

Nikon D7500

Nikon presenta oggi una nuova reflex APS di classe media, la D7500. La nuova fotocamera eredita alcune caratteristiche della precedente D7200 unite ad alcune della D500. Il sensore infatti è quello della D500, da 20,9 Mpx come l’elaboratore d’immagine Expeed 5. Il corpo macchina è invece simile per dimensioni e schema dei comandi a quello della D7200, da cui si differenzia però per lo schermo, ribaltabile verso l’alto e il basso e sensibile al tocco, anche questo mutuato dalla D500, però con una risoluzione inferiore. Uguali alla D7200 sono pure l’autofocus con 51 punti AF ed il mirino con copertura del 100 % e ingrandimento un po’ inferiore alla D500. La ripresa video è 4K a 3840×2160 pixel in formato MOV e MP4, la connesssione wi-fi usa il sistema Bluetooth a basso consumo Nikon SnapBridge. E’ dotata anche di flash in grado di comandare altri flash Nikon remotamente. Continua a leggere Nikon D7500

Zeiss Batis 135/2,8

Zeiss ha presentato un nuovo obiettivo della serie Batis con innesto per le mirrorless Sony E. Il nuovo Batis 135 mm f/2,8 è il primo 135 mm autofocus per le Sony A7. L’obiettivo integra un sistema di stabilizzazione ed è dotato di un display OLED per visualizzare la profondità di campo. E’ anche protetto da polvere ed acqua.
E’ un obiettivo particolarmente indicato per il ritratto visto che la sua focale consente di isolare il soggetto dallo sfondo sfuocato. Lo schema ottico è il classizo Zeiss Apo Sonnar. Continua a leggere Zeiss Batis 135/2,8

Fujifilm X-T2: test

La X-T2 è la mirrorless top di gamma di Fujifilm e differisce dalla X-Pro2 per l’estetica non più simile alle fotocamere a telemetro, ma alle reflex. La caratteristica principale è il suo sensore X-Trans CMOS III, esclusivo Fujifilm, di formato APS con 24 Mpx e una disposizione dei pixel particolare che evita la creazione di falsi colori ed effetto moirè e consente di fare a meno del filtro antialias. Altre caratteristiche di spicco sono il mirino elettronico di alta qualità e le ghiere di comando per tempi, compensazione dell’esposizione e sensibilità Iso. Tutti gli obiettivi Fujinon XF poi hanno la ghiera dei diaframmi. L’innesto obiettivi è Fujifilm X caratterizzato da un tiraggio molto ridotto che consente di montare, con anelli adattatori, moltissimi obiettivi, in primo luogo i Leica M. La X-T2 infine è dotata di messa a fuoco ibrida, a rilevamento di fase e di contrasto, particolarmente veloce e di un elevata velocità di raffica. E’ quindi interessante verificare in pratica le sue qualità. Continua a leggere Fujifilm X-T2: test

Fotografare il paesaggio: I parte

Al tramonto con nuvole

La fotografia di paesaggio è uno dei generi che più affascinano e spesso più praticato dalla maggior parte dei fotografi. Capita a tutti di ammirare un bel paesaggio e di volerlo fotografare per portarsene a casa il ricordo e mostrarlo ad altri condividendone le emozioni suscitate.
Spesso però ci si accorge che il risultato non corrisponde a quanto si era visto, che non rende le stesse sensazioni ed emozioni e si vorrebbe capire come fare per migliorare le proprie capacità fotografiche in modo da ottenere i risultati voluti.
In questo articolo proverò a dare alcuni suggerimenti ed alcune indicazioni per fotografare il paesaggio, senza la pretesa di essere esaustivo. Sono solo dei consigli maturati con l’esperienza e con tante foto. Continua a leggere Fotografare il paesaggio: I parte

Panasonic GX8: test

dsc07074La gamma delle mirrorless Micro 4/3 Panasonic comprende due serie di modelli: quelle più compatte, in alcuni casi non dotate di mirino, e quelle dotate di mirino e che assomigliano, nella forma, alle reflex. La GX8 fa parte della serie delle mirrorless a forma di compatta, ma è dotata di mirino e ne rappresenta il modello più avanzato. E’ dotata di un nuovo sensore CMOS Micro 4/3 da 20 Mpx per la prima volta per una Panasonic, di un mirino di alta qualità orientabile, uno schermo orientabile in tutte le direzioni, di possibilità di ripresa video Full HD e 4K a varie velocità e formato AVCHD o MP4. La messa a fuoco a rilevamento di contrasto usa la tecnologia DFD per renderla più veloce prevede anche la funzione Post Focus per scegliere la messa a fuoco dopo lo scatto. E’ dotata anche di stabilizzazione sul sensore. Le sue caratteristiche non sono lontane dal modello GH5 da cui si differenzia, oltre che per la forma, essenzialmente per il mirino e lo schermo con risoluzione inferiore e per le funzioni video un po’ meno sofisticate. Continua a leggere Panasonic GX8: test

Canon EOS M6

eosm6-bk-w18-150-frt-rti-810sCanon ha presentato negli scorsi giorni oltre alle due nuove reflex anche una nuova mirrorless. La EOS M6 è una mirrorless con sensore APS-C (22,3×14,9 mm) con 24 Mpx dotato della tecnologia Dual Pixel AF, per la messa a fuoco a rilevamento di fase con 49 punti AF, e di elaboratore d’immagine Digic 7. L’innesto obiettivi è il Canon EF-M, ma si possono montare anche gli obiettivi EF e EF-S per reflex tramite un adattatore. Il corpo è molto compatto, ma la fotocamera non è dotata di mirino. Lo schermo è ribaltabile in alto e in basso. La ripresa video Full HD. Insieme è stato presentato un mirino elettronico EVF-DC2 montabile sulla M6. Continua a leggere Canon EOS M6

Canon EOS 77D e 800D

eos-77d-fra-with-ef-s-18-135mm-is-usmseos-800d-frt-down-with-ef-s-18-55mm-f4-5s-6-is-stm-rti-810Canon ha presentato due nuove reflex la EOS 800D e la EOS 77D. Entrambe sono dotate di un sensore di formato APS-C da 24 Mpx con la tecnologia Dual Pixel AF e di un elaboratore d’immagine Digic 7, l’ultima generazione di Canon. Dispongono di un autofocus con 45 punti AF a rilevamento di fase tutti a croce e 49, sempre a rilevamento di fase, dislocati sul sensore. La 77D offre la massima versatilità per chi ha più esperienza, mentre la 800D è più orientata verso i neofiti.
Insieme Canon ha presentato una nuova versione dello zoom 18-55 con dimensioni più ridotte senza essere retrattile e luminosità f/4,0-5,6 e e il telecomando BR-E1 per lo scatto remoto senza fili. Continua a leggere Canon EOS 77D e 800D

Nuovi obiettivi Sony FE

njsvxk1ukvb5q5xa3ds1Sony ha annunciato ieri due nuovi obiettivi ed un flash per la sua linea di fotocamere mirrorless fullframe A7.
Si tratta dei medio tele FE 100mm f/2,8 STF GM OSS Prime e FE 85mm f/1,8 Prime.
Il 100/2,8 STF è un obiettivo dotato di un filtro apodizzante che aumenta la densità ai bordi. Questo unito ad un diaframma a 11 lamelle crea un eccellente effetto “bokeh” mantenendo però anche un’elevata risoluzione. L’obiettivo è dotato di un motore autofocus SSM di tipo ultrasonico e funziona sia con l’AF a rilevamento di contrasto che con quello a rilevamento di fase. Inoltre offre funzioni macro fino ad un ingrandimento di 0,25x.
l’85/1,8 è un tele moderato da ritratto leggero e compatto per adattarsi al corpo piccolo e leggero delle A7. L’apertura f/1,8 è in grado di sfocare lo sfondo con un “bokeh” morbido e naturale grazie al diaframma ad 8 lamelle.
Il nuovo flash HVL-F45RM con numero guida 45 e radiocomandabile offre una soluzione di illuminazione professionale. Ha la testa orientabile ed inclinabile, dispone di una luce LED ed è protetto da polvere ed acqua. Continua a leggere Nuovi obiettivi Sony FE

Panasonic GX80: test

dsc06794La gamma delle mirrorless Micro 4/3 Panasonic comprende due serie di modelli: quelle più compatte, in alcuni casi non dotate di mirino, e quelle dotate di mirino e che assomigliano, nella forma, alle reflex. La GX80 fa parte della serie delle mirrorless compatte, ma è dotata di mirino e ne rappresenta il modello intermedio. E’ dotata di un sensore CMOS Micro 4/3 da 16 Mpx per la prima volta privo di filtro antialias, di un mirino di alta qualità, uno schermo orientabilein in alto e in basso, di possibilità di ripresa video Full HD e 4K a varie velocità e formato AVHC o MP4. La messa a fuoco a rilevamento di contrasto usa la tecnologia DFD per renderla più veloce prevede anche la funzione Post Focus per scegliere la messa a fuoco dopo lo scatto. Le sue caratteristiche non sono lontane dal modello GX8 da cui si differenzia essenzialmente per il corpo non metallico e non protetto e per il sensore. Continua a leggere Panasonic GX80: test

Pentax KP

01_kp_black_2040Pentax ha presentato la scorsa settimana una nuova reflex APS, la KP.
Questa reflex si presenta con un corpo compatto e leggero. Come quasi tutte le Pentax inoltre il corpo è protetto da polvere ed acqua e può funzionare fino a temperature di -10° C. Il sensore è nuovo, con 24 Mpx senza filtro antialias e consente di raggiungere la sensibilità di 819200 Iso. Come tutte le reflex Pentax anche la KP è dotata di stabilizzazione sul sensore, in questo caso nuovo con tecnologia a “5 assi”. L’autofocus è il SAFOX 11 rinnovato con 27 punti AF di cui 25 a croce. Il mirino pentaprisma ha una copertura del 100 % e ingrandimento 063x. L’otturatore è meccanico ed elettronico con un tempo massimo di 1/24000.
Una caratteristica particolare è la possibilità di cambiare l’impugnatura. Continua a leggere Pentax KP

Leica M10

20000_leica-m10_black_apo-summicron-50_front_rgbsLeica ha presentato lo scorso 19 l’ultima versione delle sue fotocamere a telemetro serie M, la M10.
La M10 non si allontana dalla tradizione Leica M, ma ne migliora molte caratteristiche. La prima sono le dimensioni con uno spessore di soli 33,75 mm, 4 mm in meno della M9 (Typ 240). Il telemetro è stato migliorato con un campo di visione allargato del 30 %, un ingrandimento aumentato a 0,73x e un aumento dell’estrazione pupillare. Il sensore appositamente sviluppato, di formato fullframe con 24 Mpx, migliora la qualità d’immagine e con un buffer di 2 Gb consente una raffica di 5 fg/s. Sullo schermo o nel mirino elettronico Visoflex (opzionale) si può ingrandire l’immagine ripresa per valutarne la nitidezza. I comandi sono ridotti al minimo con solo un joistick e tre tasti. I tempi e le impostazioni Iso sono comandati da ghiere sulla calotta e tutte le impostazioni principali sono azionabili senza accedere ai menu. La M10 dispone inoltre di connessione wi-fi integrata. Continua a leggere Leica M10

Fotocamere dell’anno 2016 – Risultati

Si è chiuso il 15 gennaio il referendum per eleggere le fotocamere dell’anno 2016 per Francescophoto.
I risultati sono stati interessanti sia per la partecipazione, con quasi un migliaio di voti anche se le categorie erano solo due, che per le scelte.
Alcuni risultati sono stati abbastanza prevedibili, ma alcuni hanno riservato delle sorprese e la sfida si è conclusa in alcuni casi, come si dice, sul filo di lana. Continua a leggere Fotocamere dell’anno 2016 – Risultati

Fujifilm X100F

x100f_silver_frontleftLa terza novità presentata ieri da Fujifilm è la nuova versione della compatta “premium” X100, denominata X100F.
La X100F è una compatta di alta qualità con mirino ibrido Advanced Hybrid Viewfinder, ottico ed elettronico. Adotta il sensore X-Trans CMOS III di formato APS da 24 Mpx privo di filtro antialias come le X-Pro2, X-T2 e X-20. L’obiettivo fisso è un Fujinon 23 mm f/2,0 equivalente ad un 35 mm. L’integrazione fra obiettivo e sensore le consente prestazioni elevate per nitidezza e risoluzione che nella precedente X100T superavano quelle delle sorelle X-T1 e X-Pro1. Il mirino ibrido consente la doppia visione: ottica per chi la preferisca, aiutata per la messa a fuoco, se la si effettua manualmente, dal telemetro elettronico, e elettronica per visualizzare le modifiche e correzioni all’esposizione ed al bilanciamento del bianco. L’autofocus, ugualmente ibrido, prevede 49 punti AF a rilevamento di fase che coprono al centro il 40 % dell’inquadratura e fino a 325 a rilevamento di contrasto. Le parti superiori ed inferiori del corpo sono realizzate in lega di magnesio, il resto rivestito da pelle sintetica. L’intera fotocamera è “Made in Japan”. Continua a leggere Fujifilm X100F

Fujifilm X-T20 e 50 mm f/2,0

x-t20_silver_leftoblxf18-55mmFujifilm ha presentato anche una nuova fotocamera mirrorless APS della serie X. La X-T20 succede di fatto alla X-T10 e adotta il nuovo sensore X-Trans CMOS III già montato sulle X-Pro2 e X-T2 da 24 Mpx. Sono stati introdotti inoltre numerosi miglioramenti a cominciare dall’autofocus che dispone di 49 punti AF a rilevamento di fase e fino a 325 a rilevamento di contrasto. E’ aumentata anche la sua velocità e la capacità di inseguimento con 5 impostazioni di scenari predefiniti. Il mirino di tipo OLED ha 2,36 Mpx, mentre lo schermo da 3″ con 1.04 Mpx è sensibile al tocco ed inclinabile in tre direzioni. La raffica arriva a 14 fg/s con otturatore elettronico e a 8 con quello meccanico. La ripresa video è 4K.
Insieme alla X-T20 Fujifilm ha anche presentato un nuovo obiettivo XF 50 mm f/2,0 R WR, equivalente ad un 75 mm. Continua a leggere Fujifilm X-T20 e 50 mm f/2,0

Fujifilm GFX 50S

gfx_50s_leftoblevfgf63mmFujifilm ha presentato oggi la versione della sua nuova mirrorless medio formato GFX 50S anticipata alla Photokina dello scorso anno.
La GFX 50S è dotata di un sensore medioformato da 43,8×32,7 mm con 51 Mpx e una superficie maggiore di 1,7 volte di quella di una fullframe. E’ dedicata principalmente alla fotografia che richiede stampe di grandi dimensione, commerciale, ritratti in studio, ma anche paesaggio in esterni data la sua maneggevolezza e protezione da agenti atmosferici. L’elaboratore d’immagine X Processor Pro consente una sensibilità massima di 12800 iso estendibile fino a 102400. L’otturatore è ibrido, meccanico ed elettronico. L’autofocus a rilevamento di contrasto ha 117 punti AF. Il mirino con un’elevata risoluzione di 3,69 Mpx è staccabile ed orientabile in varie direzioni con un apposito accessorio. Anche lo schermo da 3,2″ ha un’elevata risoluzione, 2,36 Mpx, è sensibile al tocco ed orientabile.
Per la GFX 50S Fujifilm ha sviluppato una nuova serie di obiettivi con il nuovo innesto GF. Al momento sono stati presentati tre obiettivi GF 63 mm f/2,8 R WR, GF 32-64 mm f/4,0 R LM WR e GF 120 mm f/4,0 R LM OIS WR Macro. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Canon EOS 80D: test

dsc06983La EOS 80D è la reflex media della gamma APS di Canon, fra le economiche 750/760 e la 7D II. Ha sostituito da poco la precedente 70D. Questa serie di reflex Canon ha sempre avuto un buon successo grazie alla completezza delle funzioni e la robustezza. Ha un sensore CMOS di formato APS-C (22,3×14,9 mm) con 24 Mpx dotato di pixel sdoppiati per la messa a fuoco ibrida. L’elaboratore d’immagine è il Digic 6, ultima versione della famiglia. La 80D è dotata di schermo orientabile in tutte le direzioni e sensibile al tocco. Riprende video Full HD ed ha la connessione Wi-Fi e NFC. L’autofocus a rilevamento di fase ha 45 punti AF e pur non essendo sofisticato come quello della 7D II è adeguato al livello della reflex. In sostanza la 80D mantiene le buone caratteristiche della 70D migliorandole ed affinandole. Continua a leggere Canon EOS 80D: test

Novità Fujifilm

x-t2_sl_18-55mm_front_white-r51Fujifilm ha presentato delle nuove versioni delle sue mirrorless X-T2 e X-Pro2. Sono le X-T2 Graphite Silver Edition e X-Pro2 Graphite.
La X-T2 Graphite Silver Edition è una versione della X-T2 con una finitura multistrato color grafite ed è fornita con alcuni accessori esclusivi tra cui un cinturino in pelle di qualità premium, copertura in alluminio della slitta a contatto caldo e flash EF-X8.
LaX-Pro2 Graphite ha le stesse caratteristiche dalla X-Pro2 con rivestimento multistrato grafite ed è venduta corredata con l’obiettivo XF 23 mm f/2,0 WR.
Infine è stata presentata una nuova compatta impermeabile e antiutrto, la XP120. Continua a leggere Novità Fujifilm

Annunci

Foto digitale, classica, immagini

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: