Archivi tag: Medio formato

Fujifilm GFX 50S: impressioni

In occasione del Photovideo Show organizzato dal noto negozio romano La Placa il 7-8 maggio scorsi ho avuto occasione finalmente di vedere e provare brevemente la nuova fotocamera medio formato di Fujifilm GFX 50S.
La GFX 50S è dotata di un sensore medioformato da 43,8×32,9 mm con 51 Mpx e una superficie maggiore di 1,7 volte di quella di una fullframe. E’ dedicata principalmente alla fotografia che richiede stampe di grandi dimensione, commerciale, ritratti in studio, ma anche paesaggio in esterni data la sua maneggevolezza e protezione da agenti atmosferici. L’elaboratore d’immagine X Processor Pro consente una sensibilità massima di 12800 iso estendibile fino a 102400. L’otturatore è ibrido, meccanico ed elettronico. L’autofocus a rilevamento di contrasto ha 117 punti AF. Il mirino con un’elevata risoluzione di 3,69 Mpx è staccabile ed orientabile in varie direzioni con un apposito accessorio. Anche lo schermo da 3,2″ ha un’elevata risoluzione, 2,36 Mpx, è sensibile al tocco ed orientabile. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S: impressioni

Annunci

Obiettivi Fujinon GF

Fujifilm ha presentato due nuovi obiettivi per la mirrorless medio formato GFX 50S.
Il FUJINON GF 110mm f/2,0 R LM WR è un obiettivo medio tele da ritratto con una lunghezza focale equivalente a 87 millimetri nel formato 35mm. Il FUJINON GF 23mm f/4,0 R LM WR è un supergrandangolo ed ha una lunghezza focale equivalente a 18mm nel formato 35mm.
Entrambi gli obiettivi sono dotati di un AF veloce e silenzioso grazie a un motore lineare, sono resistenti alla polvere e agli agenti atmosferici, e sono in grado di operare in ambienti freddi fino a meno 10° C.
E’ stata presentata anche la road-map di sviluppo degli obiettivi GF che prevede la presentazione di un 45 mm f/2,8, equivalente ad un 35 mm, nel 2017.
Infine è stato rilasciato l’aggiornamento firmware 1.10 per la GFX 50S. Continua a leggere Obiettivi Fujinon GF

Fujifilm GFX 50S

gfx_50s_leftoblevfgf63mmFujifilm ha presentato oggi la versione della sua nuova mirrorless medio formato GFX 50S anticipata alla Photokina dello scorso anno.
La GFX 50S è dotata di un sensore medioformato da 43,8×32,7 mm con 51 Mpx e una superficie maggiore di 1,7 volte di quella di una fullframe. E’ dedicata principalmente alla fotografia che richiede stampe di grandi dimensione, commerciale, ritratti in studio, ma anche paesaggio in esterni data la sua maneggevolezza e protezione da agenti atmosferici. L’elaboratore d’immagine X Processor Pro consente una sensibilità massima di 12800 iso estendibile fino a 102400. L’otturatore è ibrido, meccanico ed elettronico. L’autofocus a rilevamento di contrasto ha 117 punti AF. Il mirino con un’elevata risoluzione di 3,69 Mpx è staccabile ed orientabile in varie direzioni con un apposito accessorio. Anche lo schermo da 3,2″ ha un’elevata risoluzione, 2,36 Mpx, è sensibile al tocco ed orientabile.
Per la GFX 50S Fujifilm ha sviluppato una nuova serie di obiettivi con il nuovo innesto GF. Al momento sono stati presentati tre obiettivi GF 63 mm f/2,8 R WR, GF 32-64 mm f/4,0 R LM WR e GF 120 mm f/4,0 R LM OIS WR Macro. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Photokina 2016 – Pentax/Ricoh

pentax-ricoh-01-dsc00237Lo stand di Pentax e Ricoh era abbastanza piccolo e in posizione laterale. C’era una sola novità di Ricoh. L’ultima reflex Pentax, la K-70, è infatti stata presentata quattro mesi fa insieme ad alcuni obiettivi.
Lo stand era organizzato con un banco principale al quale potevano essere chieste le fotocamera da visionare e provare, con evidenza particolare alla fullframe K-1, e un altro banco dedicato alla medioformato 645Z.
Da parte di Ricoh l’unica novità era la Theta S presentata agli inizi di settembre. Continua a leggere Photokina 2016 – Pentax/Ricoh

Photokina 2016 – Hasselblad

hasselblad-02-dsc00410Hasselblad aveva uno stand poco appariscente al piano inferiore. Bisognava cercarlo.
La novità esposta era la X1D, che anche se presentata circa tre mesi fa può essere considerata un nuovo modello. Si tratta  della prima mirrorless medio formato che ha preceduto di poco l’analogo modello di Fujifilm e caratterizzata da dimensioni particolarmente ridotte. Per la X1D Hasselblad ha creato una nuova serie di obiettivi denominata X. Oltre alla X1D erano esposti gli altri modelli della Gamma H6 e H5, oltre aidorsi digitali ed agli obiettivi. Continua a leggere Photokina 2016 – Hasselblad

Photokina 2016 – Fujifilm

fujifilm-02-dsc00254Fujifilm aveva un grandissimo stand intonato sui colori del verde, da sempre il suo colore. Oltre alle fotocamere digitali c’era una sezione dedicata al servizio di stampa Fujifilm, un’altra dedicata alla fotografia istantanea Instax e alcune belle mostre fotografiche di cui scriverò a parte.
Le fotocamere erano esposte attorno ad un’area ornata di fiori e in cui posavano alcune modelle.
La novità più importante però, la GFX 50S, era esposta insieme agli obiettivi del suo corredo in una vetrina chiusa da cui si poteva solo ammirare.
Disponibile invece la X-T2 insieme alla X-Pro2 ed alle altre fotocamere della linea X, oltre ai nuovi obiettivi compreso il 23 mm f/2,0. Continua a leggere Photokina 2016 – Fujifilm

Fujifilm GFX 50S

0150034761Fujifilm annuncia oggi lo sviluppo di una nuova fotocamera di medio formato.
La GFX 50S sarà una mirrorless con sensore di medio formato (43,8×32,9 mm) e 51 Mpx. L’assenza dello specchio, oltre che del pentaprisma oltre a ridurre le dimensioni contribuisce a migliorare la nitidezza a causa dell’assenza di vibrazioni dovute al suo ribaltamento. Al posto del mirino reflex ci sarà un mirino elettronico, separabile dalla fotocamera quando si vuole ad esempio collegarla ad un computer per vedere le immagini sul monitor. L’innesto obiettivi è il nuovo G mount per il quale inizialmente saranno presentati 6 obiettivi. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Hasselblad X1D

x1d-front-1600x1120-2Hasselblad ha presentato la X1D, una mirrorless medio formato con un sensore CMOS da 50 Mpx.. Il corpo, molto compatto, è protetto da polvere ed acqua. L’innesto obiettivi XCD è nuovo, ma è previsto un anello adattatore per gli obiettivi Hasselblad H. La X1D ha un mirino elettronico con 2,36 Mpx e uno schermo da 3″ sensibile al tocco. La slitta portaflash è compatibile con i flash Nikon Speedlights e può sincronizzarli fino al suo tempo di scatto più veloce di 1/2000. La sensibilità massima arriva a 25600 Iso. L’autofocus è a rilevamento di contrasto.
La X1D riprende video Full HD, è dotata di connessione Wi-Fi e di ricevitore GPS e ha anche un doppio alloggiamento per schede SD. Continua a leggere Hasselblad X1D

Hasselblad H6D-100c

H6D-100c-1600x1120Qualche giorno fa ho pubblicato un articolo sulla presentazione di una nuova fotocamera medio formato, la PhaseOne XF100MP, con un sensore da 100 Mpx.
Pochissimi giorni dopo la svedese Hasselblad, il più noto produttore di macchine medio formato, ha presentato a sua volta una nuova fotocamera della sua linea H,
la H6D-100c con un sensore da 100 Mpx.
In realtà più che di una nuova fotocamera si tratta della presentazione di un nuovo dorso digitale per la H6D che fino ad adesso era disponibile con un dorso da 50 Mpx. Hasselblad produce anche la H5D che è disponibile con dorsi da 40, 50 e 60 Mpx di dimensioni inferiori a quelle della H6D.
La H6D-100c dispone di un sensore CMOS di medio formato di dimensioni 53,4×40 mm con 100 Mpx. Continua a leggere Hasselblad H6D-100c

Phase One XF100MP

XF_G_1-IQ3-80MP-80mmLS-front-MPbadgeNegli scorsi giorni sono state presentate un paio di fotocamere reflex medio formato con 100 Mpx. La prima che presento e che ho anche potuto vedere e provare brevemente è stata la Phase One XF100 MP.
Phase One è un’azienda danese che produce fotocamere e dorsi digitali medio formato e il software di elaborazione Capture One per la conversione e la modifica delle immagini raw. Le fotocamere Phase One sono suddivise in due linee: XF che è un sistema componibile costituito da un corpo macchina a cui si possono innestare diversi dorsi contenenti il sensore, mirini ed obiettivi, e 645DF+ con mirino pentaprisma fisso a cui possono essere agganciati diversi dorsi sensore e, ovviamente, obiettivi. Fino ad oggi per entrambi i sistemi erano disponibili dorsi con sensori da 44×33 mm CMOS da 50 Mpx o da 53,9×40,4 mm CCD da 40, 60 e 80 Mpx. L’ultima novità presentata è la XF100MP con sensore CMOS 53,9×40,4 mm da 100 Mpx.
Continua a leggere Phase One XF100MP

Classificazione e tipi di fotocamere – 2014

In molti casi mi arrivano richieste, tramite commenti o email, per chiedere quale il tipo di fotocamera più adatto per le proprie esigenze e per il tipo di fotografia che si vuole fare. Ho quindi sintetizzato in questo articolo quali sono le caratteristiche principali ed i pregi e difetti dei principali tipi di fotocamere ed indicato per cosa sono adatte.
Prima di leggere gli articoli dedicati alle fotocamere consigliate è opportuno leggere questo articolo per capire meglio qual è il tipo più adatto di fotocamera per le proprie esigenze e per il genere di foto che si predilige.
Infatti l’offerta di fotocamere digitali si è ampliata enormemente negli ultimi anni, sono sorte nuove categorie di macchine, oltre le tradizionali compatte e reflex, come le bridge o le mirrorless e non è facile orientarsi. Continua a leggere Classificazione e tipi di fotocamere – 2014

Photokina 2014 – Pentax/Ricoh

OLYMPUS DIGITAL CAMERALo stand di Pentax e Ricoh era abbastanza piccolo e in posizione laterale. Nonostante questo le fotocamere presenti erano di grande interesse.
La novità della Photokina è la nuova reflex K-S1. Questa fotocamera ha un design innovativo che rompe con il passato delle reflex. La K-S1 è disponibile in numerosi colori. Oltre a ciò anche la sua interfaccia utente è diversa dal solito. Ci sono dei led sull’impugnatura e sul dorso e al posto dei classici menu un sistema ad icone e simboli.
Altra novità interessante esposta, anche se di qualche mese fa, era la Pentax 645Z, fotocamera reflex medio formato con sensore da 51 Mpx e capacità di ripresa video.

Continua a leggere Photokina 2014 – Pentax/Ricoh

Photokina 2014 – Leica

OLYMPUS DIGITAL CAMERALo stand Leica, come già detto, era il più grande ed il più bello. Sicuramente Leica è avvantaggiata dal fatto di essere in casa, ma lo stand era veramente magnifico.
All’ingresso alcune gentili ragazze offrivano una brochure sintetica che presentava la storia della marca, elencava tutte le novità esposte, le mostre fotografiche presentate e le iniziatie relative a corsi e stage.
Il padiglione era diviso in due parti: nella prima ben illuminata e sui toni del bianco erano esposte, su banconi differenti secondo la famiglia, tutte le fotocamere Leica. C’erano anche gli accessori ed alcune teche in vetro dentro le quali erano esposti i modelli nelle diverse varianti di colore disponibili. Era anche una sezione dedicata all’uso professionale dei modelli S; nella seconda, denominata “Galerie”, poco illuminata, quasi buia, erano esposte le foto di 22 fotografi, con adeguata illuminazione locale e c’era un palco con una platea per le fonferenze dei fotografi partecipanti.
All’uscita una simpatica scritta “See you soon”. Continua a leggere Photokina 2014 – Leica

Photokina 2014 – Hasselblad

OLYMPUS DIGITAL CAMERAHasselblad aveva uno stand poco appariscente al piano inferiore. Bisognava cercarlo.
La novità esposta era la H5D-50c dotata della connettività Wi-Fi.
Il sistema H5D è un sistema medio formato modulare, basato su un corpo centrale a cui possono essere abbinati diversi moduli sensori con 40, 50 e 60 Mpx. Le dimensioni del sensore variano da 32,9×43,8 mm per il 40 Mpx a 36,7×49, per il 50 Mpx e 40,2×53,7 per il 60 Mpx. Si possono poi abbinare diversi tipi di mirino, compreso il pozzetto, diversi schermi di messa a fuoco e un nutrito gruppo di obiettivi Hasselblad e Zeiss.
Oltre a questa fotocamera che si poteva liberamente provare erano esposte, racchiuse però in teche di vetro, la HV reflex fullframe, la Lunar mirrorless APS e la compatta Stellar. Continua a leggere Photokina 2014 – Hasselblad

Pentax 645Z

Pentax 645Z_2 - LOWsRicoh ha annunciato oggi la nuova Pentax 645Z, fotocamera reflex medio formato. La 645Z ha un nuovo sensore CMOS di dimensioni 43,8×32,8 (circa 1,7 volte il fullframe) con 51,4 Mpx e senza filtro antialias. Grazie anche all’elaboratore d’immagine Prime III la sua massima sensibilità arriva a 204800 Iso. L’autofocus Safox 11 ha 27 punti AF ed un’elevatissima sensibilità -3 EV. Lo schermo da 3,2″ con 1037.000 punti è orientabile in alto e in basso. La velocità di raffica arriva a 3 fg/s. La 645Z dispone di live view e può riprendere video Full HD 60i/30p con codec H264. Il corpo è in lega di magnesio, con untelaio interno in alluminio ed è protetto da polvere ed acqua. Il mirino usa un prisma trapezioidale per diminuire le dimensioni ed ha una copertura del 98 %. Usa schede SD e dispone di un doppio alloggiamento. Continua a leggere Pentax 645Z

Fotocamere consigliate 2013 – Professionali: fullframe e medio formato (oltre 3000 €)

Nell’aggiornare i miei consigli per le fotocamere ho pensato di aggiungere anche qualche considerazione sulle fotocamere al più alto di gamma e sicuramente professionali.
Certamente i professionisti sanno bene cosa acquistare per il loro lavoro, ma potrebbe essere utile per i fotoamatori evoluti per confrontare le loro opinioni ed eventualmente per qualche fortunato fare un’acquisto. Spero che certamente lo sia per chi inizia oggi a scoprire l’affascinante mondo della fotografia. Continua a leggere Fotocamere consigliate 2013 – Professionali: fullframe e medio formato (oltre 3000 €)

Fotocamere consigliate – Professionali

Nell’aggiornare i miei consigli per le fotocamere ho pensato di aggiungere anche qualche considerazione sulle fotocamere al più alto di gamma e sicuramente professionali.
Certamente i professionisti sanno bene cosa acquistare per il loro lavoro, ma potrebbe essere utile per i fotoamatori evoluti per confrontare le loro opinioni ed eventualmente per qualche fortunato fare un’acquisto. Spero che certamente lo sia per chi inizia oggi a scoprire l’affascinante mondo della fotografia. Continua a leggere Fotocamere consigliate – Professionali

Pentax 645D : impressioni

La 645D è la reflex medio formato di Pentax, lungamente attesa. Pentax ha una grande tradizione nel medio formato, a differenza delle sue concorrenti. A suo tempo era notevole la Pentax 67, reflex 6×7 con la forma di una 35 mm. Poi sono seguite la 645 e la 645AF di formato 4,5×6 con pentaprisma fisso ed una notevole serie di obiettivi. la 645D segue la linea di queste ultime ed eradita anche la linea di obiettivi pienamente compatibile.
La sua gestazione è stata lunga e dopo i primi prototipi di qualche anno fa solo l’anno scorso è stata commercializzata in Giappone e quest’anno in Europa ed USA. Ha un sensore kodak da 40 Mpx e un corpo impermeabile ed a tenuta di polvere.

Continua a leggere Pentax 645D : impressioni

Hasselblad H4D

Qualche giorno fa presso il noto negozio romano Fotoforniture Sabbatini ho avuto occasione di provare la nuova Hasselblad H4D. Le Hasselblad sono reflex di medio formato per uso professionale, da sempre considerate il riferimento della categoria. In un certo senso le potremmo considerare come le “Ferrari” delle fotocamere ed infatti è proprio una Ferrari Edition quella che ho provato. Continua a leggere Hasselblad H4D

Hasselblad H4D: questa è risoluzione

Alla Photokina ho avuto la possibilità di provare e scattare qualche foto con la ultima Hasselblad, la H4D-60. E’ una medio formato dalla risoluzione elevatissima, con un grande sensore (40×54 mm). Le foto che produce sono di una nitidezza ed una risoluzione stupefacente. Quando si parla dell’influenza della grandezza dei sensori sulla qualità delle foto si dovrebbe dare uno sguardo a queste foto prima di fare qualunque considerazione sulla possibilità di fotocamere compatte, bridge o anche reflex APS di ottenere foto nitide e di qualità. La differenza si vede anche sul video del pc riducendo il formato. Continua a leggere Hasselblad H4D: questa è risoluzione