Archivi categoria: 2022

Sony FE 24-70/2,8 GM II

Sony ha presentato oggi la nuova versione dell’obiettivo FE 24-70 mm f/2,8.
Il nuovo modello si distingue per le dimensioni e peso ridotti sensibilmente per adattarsi meglio a quelle delle mirrorless della casa. Otticamente è stato riprogettato per offrire una risoluzione elevata su tutta l’inquadratura anche a tutta apertura. Lo schema ottico sfrutta cinque elementi asferici, di cui due XA (asferici estremi), due elementi in vetro ED e due in super ED. L’autofocus impiega quattro motori lineari XD per garantire la massima velocità nella messa a fuoco e nell’inseguimento del soggetto. E’ anche dotato di una ghiera dei diaframmi con la possibilità di disabilitare gli stop ai singoli valori per facilitare le riprese video. Continua a leggere Sony FE 24-70/2,8 GM II

Nikon Z 800 mm

Nikon ha presentato un uovo teleobiettivo, il Nikkor Z 800 mm f/6,3 VR S, che completa verso l’alto il corredo di obiettivi disponibile per le sue mirrorless serie Z.
Il nuovo tele è molto robusto, ma leggero e facilmente trasportabile con un’elevata qualità d’immagine e un autofocus veloce. E’ dotato anche di stabilizzazione ottica ed è possibile usarlo anche in abbinamento ai moltiplicatori di focale 1,4xe 2x che portano la focale rispettivamente a 1120 e 1600 mm.
Il nuovo obiettivo è più leggero di circa 2,3 ki e più corto del 16 % rispetto alla versione con innesto F per reflex. Continua a leggere Nikon Z 800 mm

Sony PZ 16-35/4,0

Sony presenta un nuovo zoom grandangolare motorizzato della serie G per le sue mirrorless fullframe.
Con questo obiettivo il corredo Sony raggiunge il numero di 66 obiettivi. L’obiettivo è molto compatto e leggero e offre un’elevata qualità d’immagine sia per foto che per video. La zoomata motorizzata è utile in particolare per le riprese video. L’ottica impiega ben sei motori lineari sia per la messa a fuoco che per lo zoom. Continua a leggere Sony PZ 16-35/4,0

OM System OM-1 e nuovi obiettivi

OM System ha presentato la sua prima nuova fotocamera. La società derivata dallo scorporo della divisione fotografica di Olympus ha presentato a metà febbraio la OM-1. Questa fotocamera con sensore M43 presenta innovazioni notevoli ed interessanti per questo formato che ultimamente aveva dato molti segni di staticità e scarso sviluppo.
La OM-1 si ispira alla precedente OM-D EM-1 III ma è nuova sotto moltissimi aspetti a cominciare dall’estetica ora diversa specialmente nella parte dell’impugnatura ed alla disposizione di alcuni comandi. Le novità maggiori sono il sensore, ora un BSI Live MOS di tipo a strati (stacked) da 20 Mpx, l’elaboratore d’immagine TruePic X Dual Quad Core. Il sensore ha 4 fotodiodi per pixel consentendo così di attuare il sitema autofocus Cross Quad Pixel AF
a rilevamento di fase con 1053 punti AF tutti a croce. La stabilizzazione sul sensore consente di compensare fino a 8 stop in collaborazione con quella sugli obiettivi. I nuovi sensore e processore consentono poi una velocità di raffica, con l’otturatore elettronico, fino a 50 fg/s con AF continuo e AE e 120 fg/s con AF e AE al primo scatto senza oscuramento del mirino. La ripresa video arriva a C4K 60p. Continua a leggere OM System OM-1 e nuovi obiettivi

Nikkor Z 400 mm f/2,8

Questo nuovo teleobiettivo, presentato da Nikon alcune settimane fa, integra il corredo per le mirrorless Z nel quale fino ad oggi mancavano teleobiettivi di focale fissa.
Il Nikkor Z 400 mm f/2,8 TC VR S è un supertele ad alta luminosità per le fotocamere mirrorless Z fullframe che integra un moltiplicatore di focale 1,4x che lo trasforma in un 560 mm f/4,0. E’ dotato del nuovo sistema di messa a fuoco VCM Silky Swift Voice Coil Motor di Nikon con un encoder ABS ottico che rende l’autofocus particolarmente veloce. Il trattamento antiriflessi è il nuovo Meso Amorphous di Nikon, che offre le massime prestazioni antiriflesso nella storia di NIKKOR. Questo nuovo trattamento impiega particelle ancora più piccole delle nano particelle, per garantire un elevato controllo dell’immagine fantasma e della luce parassita, a garanzia di una perfetta nitidezza anche nelle riprese video, addirittura quando ci sono varie sorgenti luminose. Inoltre è particolarmente legger e bilanciato con il baricentro posizionato verso la parte posteriore per non sbilanciare l’insieme macchina-obiettivo. Continua a leggere Nikkor Z 400 mm f/2,8

Nuovi supertele Canon

Canon ha presentato due nuovi super teleobiettivi per le sue mirrorless fullframe con innerto RF.
Si tratta del RF 800 mm f/5,6 L IS USM e del RF 1200 mm f/8,0 L IS USM.
Questi due nuovi teleobiettivi completano verso l’alto il corredo disponibile per le mirrorless RF, il 1200 mm è la più lunga focale fotografica disponibile, ed è possibile anche abbinarli ai moltiplicatori di focale RF 1,4x e 2x per ampliarne ulteriormente la focale. Inoltre la nuova progettazione del sistema ottico ha consentito di contenere le dimensioni ed il peso con riduzioni significative rispetto ai precedenti modelli per reflex della serie EF. Continua a leggere Nuovi supertele Canon