Archivi categoria: Fullframe

Tamron: nuovi obiettivi per Sony

Tamron ha presentato due nuovi obiettivi per le mirrorless Sony E.
Il primo è uno zoom tele 150-500 mm f/5-6,7 Di III VC VXD molto compatto in rapporto all’escursione focale e previsto per l’uso anche a mano libera. E’ lungo 209,6 mm e si estende alla focale massima a 283 mm; è composto da 25 lenti in 16 gruppi con una lente XLD (eXtra Low Dispersion) cinque lenti LD (Low Dispersion) e due lenti asferiche ibride con un trattamento antiriflettente BBAR-G2 e rivestimento al fluoro per la lente frontale. La messa a fuoco è attuata da un motore lineare per la massima velocità e silenziosità per le riprese video. E’ dotato anche di stabilizzazione ottica VC; è inoltre protetto da polvere ed acqua.
L’altro obiettivo è il 11-20 mm f/2,8 Di III-A RXD adatto per le mirrorless Sony APS. Anche questo è molto compatto e leggero, con un corpo protetto da polvere ed acqua. E’ composto da 12 lenti in 10 gruppi con due lenti asferiche, una XLD (eXtra Low Dispersion) e due LD (Low Dispersion)con un trattamento antiriflettente BBAR-G2 e rivestimento al fluoro per la lente frontale. Il motore di messa a fuoco è del tipo passo-passo per la massima silenziosità anche per le riprese video. Continua a leggere Tamron: nuovi obiettivi per Sony

Sony GM 14/1,8

Sony ha presentato un altro obiettivo della serie GM per le sue mirrorless fullframe, il FE 14 mm f/1,8 G Master.
E’ un obiettivo compatto super grandangolare ad ampia apertura adatto per fotografare panorami, architettura, cieli stellati e interni. Ha dimensioni ridotte ed un peso di soli 462 grammi per adattarsi alla compattezza delle mirrorless Sony. Usa due elementi XA (eXtreme Asferical), due Ed (Extra-low Dispersion) e uno Super ED per ottenere un’ottima risoluzione, minimizzare l’aberrazione cromatica e ottenere un elevato contrasto. L’autofocus è azionato da due motori lineari per ottenere la massima precisione e velocità. Il corpo, protetto da polvere ed acqua, è dotato di un pulsante di blocco della messa a fuoco personalizzabile. Per montare filtri è previsto un alloggiamento posteriore. Continua a leggere Sony GM 14/1,8

Nuovi obiettivi Canon RF

Canon presenta tre nuovi obiettivi RF, oltre ad annunciare lo sviluppo di EOS R3, una fotocamera mirrorless professionale.
RF 400mm F2.8L IS USM e RF 600mm F4L IS USM entrano a far parte dell’ampia gamma di obiettivi RF ad elevate prestazioni studiati per il sistema EOS R. Ideali per i fotografi sportivi e naturalisti, questi super teleobiettivi sono i primi della linea RF a disporre di una doppia alimentazione che assicura la messa a fuoco più veloce di sempre e la possibilità di riprendere l’azione anche a 30 fps.
Inoltre, viene presentato RF 100mm F2.8L MACRO IS USM, il primo obiettivo AF macro al mondo con ingrandimento 1.4x. Uno strumento che non può assolutamente mancare nel kit di ogni fotografo, dall’appassionato di fotografia al professionista che intende migliorare le sue abilità creative grazie ai vantaggi offerti dagli obiettivi del Sistema EOS R. Continua a leggere Nuovi obiettivi Canon RF

Canon EOS R3

Canon ha annunciato il 14 aprile lo sviluppo di una nuova fotocamera della serie EOS R.
La EOS R3 sarà una fotocamera mirrorless professionale ad alta velocità, come afferma Canon. Sarà dotata di un sensore BSI-CMOS retroilluminato e stacked, di risoluzione ancora non specificata, e di un elaboratore d’immagine Digic X in grado di consentirle una velocità di raffica di 30 fg/s. L’autofocus userà la tecnologia Canon Dual Pixel AF e un’innovativa funzione di controllo del punto di messa a fuoco attraverso gli occhi denominata Eye AF. Il corpo, ispirato a quello delle reflex professionali EOS 1D, sarà dotato di impugnatura incorporata per gli scatti verticali e con una durata e resistenza a polvere ed acqua analoga a quella delle reflex professionali.
Insieme all’annuncio della futura EOS R3 Canon annuncia anche la presentazione di tre nuovi obiettivi RF, 400/2,8, 600/4,0 e 100/2,8 Macro che saranno oggetto di un altro articolo. Continua a leggere Canon EOS R3

Nuovi obiettivi Sony G

Sony ha annunciato oggi tre nuovi obiettivi FE della linea G: FE 50 mm f/2,5 G, Fe 40 mm f/2,5 G e Fe 24 mm f/2,8 G. I tre nuovi obiettivi sono caratterizzati da dimensioni compatte, le stesse praticamente per tutti, peso ridotto, lo stesso diametro per i filtri e prezzi simili.
I tre obiettivi garantiscono elevata qualità d’immagine e un ottimo effetto bokeh e sono adatti sia per fotografia che per video. Dispongono infatti di una ghiera dei diaframmi che può essere commutata sia per l’azionamento a scatti che per quello continuo per evitare rumori indesiderati nelle riprese video. sono dotati per la messa a fuoco di motori lineari per una messa a fuoco precisa e veloce. Continua a leggere Nuovi obiettivi Sony G

Nikon Z5: test

La Z5 è il terzo modello di mirrorless fullframe di Nikon e si pone alla base della sua gamma. Esteriormente è praticamente uguale alle Z6 II e Z7 II, tranne lo spostamento della manopola delle modalità al posto del piccolo pannello LCD con le informazioni sulle impostazioni della macchina sulla calotta, mentre dal punto di vista interno cambia il sensore che ha sempre 25 Mpx, come la Z6, ma è un semplice CMOS non retroilluminato. Il resto delle caratteristiche è simile alla Z6 II, però con un solo elaboratore d’immagine Expeed 6, il mirino ad alta risoluzione, lo schermo ribaltabile e l’autofocus a rilevamento di fase con 273 punti AF.
La Z5 è quindi una fotocamera interessante per entrare nel mondo mirrorless fullframe Nikon. Continua a leggere Nikon Z5: test

Sony GM 50 mm f/1,2

Sony ha presentato il 60° obiettivo con innesto E per le sue mirrorless il GM 50 mm f/1,2.
E’ un obiettivo che offre un’alta luminosità insieme ad un’alta risoluzione, eccellente bokeh, un autofocus veloce e preciso in un corpo compatto e leggero in rapporto alla luminosità. Il disegno ottico comprende tre elementi XA (asferici estremi) e un trattamento antiriflessi Nano AR Coating II per ridurre al massimo i riflessi interni. L’autofocus è dotato di quattro motori lineari XD (eXtreme Dynamic) ad alta potenza. La messa a fuoco è del tipo “floating” per ottenere un’elevata risoluzione a tutte le distanze. Continua a leggere Sony GM 50 mm f/1,2

Nikon Z9

Nikon ha annunciato lo sviluppo della sua nuova ammiraglia mirrorless, la Z9.
sarà una fotocamera di taglio professionale con un sensore fullframe (FX per Nikon) con tecnologia stacked, anche se con risoluzione non ancra precisata, e di un uovo elaboratore d’immagine. La Z9 supporterà la registrazione video 8K e altre specifiche video adeguate a diversi flussi di lavoro.
La presentazione avverrà nel 2021. Continua a leggere Nikon Z9

Sony A7 III: test

La A7 III è una fotocamera presentata da Sony ormai tre anni fa e di cui si fanno sempre più certe e insistenti le voci di una sua sostituzione con un nuovo modello. Le sue caratteristiche però sono ancora molto attuali e regge pienamente il confronto con le alternative concorrenti più recenti, superandole anche in qualche caso.
Il suo aspetto è quello consueto delle fotocamere della serie A7, immutato tranne alcuni piccoli dettagli anche nei modelli successivi. E’ dotata di un sensore fullframe BSI-CMOS retroilluminato e senza filtro antialias da 24 Mpx, un elaboratore d’immagine Bionz X, di un mirino di media qualità e dell’autofocus a rilevamento di fase analogo a quello delle A9 e A9 II. Continua a leggere Sony A7 III: test

Sony Alpha 1

Sony ha presentato oggi l’Alpha 1 ammiraglia delle sue mirrorless fullframe. Questa nuova fotocamera innalza sensibilmente il livetto delle caratteristiche foto e video rispetto ai precedenti modelli.
La Alpha 1 è dotata di un nuovo sensore BSI-CMOS Exmor RS da 50,1 Mpx, può scattare in raffica a 30 fg/s e riprendere video 8K con una gamma dinamica di 15 stop. Ha inoltre un nuovo mirino da 9,44 Mpx, la stabilizzazione integrata sul sensore e un autofocus ulteriormente migliorato con la capacità di individuare pure gli occhi degli uccelli. Dispone infine di connessioni wi-fi, Ethernet e USB ad alta velocità per un migliore flusso di lavoro. Continua a leggere Sony Alpha 1

Leica SL2-S

Leica ha presentato lo scorso dicembre la terza mirrorless della sua linea SL
la nuova SL2-S è simile alla precedente SL2, ma ha un sensore BSI-CMOS retroilluminato da 24 Mpx ed è maggiormente focalizzata per le riprese video. Infatti può riprendere video 4K e C4K fino a 60/p senza limiti di durata, con gamma L-LOG, e salvare sulla scheda SD o su un dispositivo esterno, tramite l’uscita HDMI, un flusso video a 10 bit con compressione HEVC/H265.
Le altre caratteristiche sono simili alla SL2 con elaboratore d’immagine Maestro III, autofocus a rilevamento di contrasto Leica Object Detention AF con 225 punti AF, stabilizzazione integrata sul sensore, mirino elettronico con 5,76 Mpx e ingrandimento 0,78x, modalità Multishot per immagini da 96 Mpx e velocità di raffica fino a 9 fg/s. Continua a leggere Leica SL2-S

Panasonic Lumix S1H: test

La S1H è il terzo modello delle mirrorless fullframe di Panasonic progettato specificamente per le riprese video oltre che per le foto.
La base è la S1 con sensore fullframe da 24 Mpx a cui si aggiungono numerose caratteristiche specifiche per il video: la ripresa 6K con la registrazione interna 4:2:2 a 10 bit, quella 4k 60p, il profilo Full V-Log, la registrazione illimitata, l’uso dei codec H.264 e H.265, la cattura anamorfica con l’anteprima decompressa, la ripresa a ritmo variabile e ad alta velocità, il doppio alloggiamento per schede SD UHS II e la sensibilità Dual ISO nativa. Il corpo è stato modificato con una sottile protuberanza posteriore con due griglie che contiene una ventola per migliorare il raffreddamento del sensore.
Questo si aggiunge alle caratteristiche derivate dalla S1 con la stabilizzazione a “5 assi” sul sensore, il mirino ad alta risoluzione e l’autofocus con tecnologia DFD. Continua a leggere Panasonic Lumix S1H: test

Sony GM 35 mm f/1,4

Sony ha presentato un nuovo obiettivo grandangolare di alta luminosità per le sue mirrorless fullframe.
Il Sony GM FE 35 mm f/1,4 è caratterizzato da un’elevata luminosità in dimensioni compatte e peso contenuto. L’obiettivo è cartterizzato da una risoluzione elevata e al contempo un bokeh di alta qualità. Il suo schema ottico comprende due lenti asferiche di tipo XA (Extreme Aspherical) e una ED per sopprimere l’aberrazione cromatica e gli aloni viola. Il diaframma è a 11 lamelle. La messa a fuoco è comandata da due motori lineari e la distanza minima è 27 cm con un ingrandimento di 0,23x. Continua a leggere Sony GM 35 mm f/1,4

Canon EOS RP: test

La EOS RP è la seconda mirrorless proposta da Canon e si pone alla base della sua offerta. E’ piccola e compatta ed anche molto leggera. Dispone di un sensore CMOS da 26 Mpx, analogo, ma non uguale, a quello della EOS 6D II e dotato della tecnologia Dual Pixel AF per la messa a fuoco ibrida. L’elaboratore d’immagine è il Digic 8. L’innesto obiettivi è il nuovo Canon RF con baionetta di grande diametro e tiraggio ridotto. Dispone di mirino elettronico con 2,36 Mpx e di schermo orientabile in tutte le direzioni.
Le sue caratteristiche sono valide ed interessanti ed unite al prezzo del corpo ridotto ne fanno una fotocamera adatta ad iniziare nel mondo delle mirrorless fullframe sia per nuovi utenti sia per chi già possiede fotocamere ed obiettivi del sistema Canon. Continua a leggere Canon EOS RP: test

Nikon Z7 II e Z6 II

Nikon presenta oggi le nuove versioni delle sue mirrorless top di gamma a pieno formato: Nikon Z 7II e Nikon Z 6II.
Entrambi i modelli beneficiano di due processori di elaborazione immagini EXPEED 6 e di buffer più rapidi e capienti, per supportare la rapida ripresa in sequenza, e di due slot per memory card, uno per SD UHS-II ed uno per CFexpress o XQD. Inoltre, queste due nuove fotocamere sono dotate di capacità video 4K/60p.
Entrambe mantengono le caratteristiche della versione precedente per il sensore BSI-CMOS retroilluminato con 45 Mpx sulla Z7 II e 24 sulla Z6 II, per l’autofocus migliorato in condizioni di scarsa illuminazione e per l’individuazione dei volti e degli occhi, anche di animali. Continua a leggere Nikon Z7 II e Z6 II

Nuovi obiettivi Nikon Z

Nikon ha presentato due nuovi obiettivi che ampliano il corredo delle mirrorless serie Z.
Il Nikkor Z 50 mm f/1,2 S è la classica focale normale di alta luminosità, adatta per moltissimi usi, con un’elevata risoluzione e un piacevole bokeh. La sua elevata luminosità garantisce inoltre un elevato controllo della profondità di campo e la possibilità di scattare senza aumentare la sensibilità anche con una bassa luminosità.
Il Nikkor Z 14-24 mm f/2,8 S è un obiettivo zoom grandangolare classico e completa il trio di zoom professionali con innesto Z per le mirrorless fullframe Nikon affiancandosi al 24-70/2,8 e al 70-200/2,8. La sua qualità e le sue prestazioni sono paragonabili a quelli di obiettivi a focale fissa. Continua a leggere Nuovi obiettivi Nikon Z

Sony A7C

Sony ha presentato una nuova mirrorless fullframe, la A7C. questa fotocamera racchiude nelle dimensioni del corpo delle mirrorless APS della serie A6x00 un sensore fullframe. E’ così, a detta di Sony, la più piccola e leggera fotocamera mirrorless fullframe. Le sue caratteristiche ricalcano quelle della A7 III: sensore BSI-CMOS retroilluminato da 24 Mpx, stabilizzazione sul sensore a “5 assi”, autofocus con 693 punti a rilevamento di fase e 425 a rilevamento di contrasto, raffica fino a 10 fg/s, ripresa video 4K con lettura completa dei pixel.
Il corpo è costruito con una struttura monoscocca in magnesio e protetto da acqua e polvere.
Il mirino, disposto nell’angolo superiore sinistro, è più piccolo di quello della A7 III con un ingrandimento 0,59x e 2,36 Mpx. Nonostante le piccole dimensioni la batteria è la NP-FZ100 ad alta capacità per 740 scatti. La memorizzazione prevede un solo alloggiamento per schede SD compatibili UHS II. Continua a leggere Sony A7C

Panasonic Lumix S5

Panasonic ha presentato una nuova mirrorless fullframe, la S5. Questa fotocamera ha dimensioni e peso più ridotti delle precedenti S1,S1R e S1H. Il sensore è lo stesso della S1 e S1H, CMOS da 24 Mpx, così come l’elaboratore d’immagine Venus Engine. La stabilizzazione sul sensore garantisce un guadagno di 5 stop e in combinazione con quella sugli obiettivi arriva a 6,5. L’autofocus usa la tecnologia Panasonic DFD ed è stato migliorato per riconoscere anche gli occhi di animali e per individuare i volti, la testa e il corpo del soggetto e seguirlo anche se si volta. E’ stata introdotta la tecnologia Dual Native ISO, come nella S1H per registrare video di elevata nitidezza e ridotto rumore fino a 51200 ISO. La ripresa video è 4K 60/50p (4:2:0 a 10 bit) e 4K 30/25p (4:2:2 a 10 bit) fino a 30 minuti e uscita HDMI. Per le riprese 4K 30/25p a 8 bit non sono previsti limiti. Sono previsti i profili V-Log/V-Gamut e HLG. Continua a leggere Panasonic Lumix S5

Sony A7S III

Sony presenta oggi la terza generazione delle A7S. La A7S III è una fotocamera orientata alle foto, ma sopratutto alle riprese video. Le sue caratteristiche principali sono il nuovo sensore fullframe CMOS Exmor R retroilluminato da 12,1 Mpx, l’elaboratore d’immagine BIONZ XR con potenza 8 volte superiore al precedente, l’autofocus a rilevamento di fase, per la prima volta su una A7S, con 759 punti AF, e la stabilizzazione sul sensore. Il mirino ha un elevato ingrandimento, 0,9x, e risoluzione, 9,44 Mpx. Per la prima volta su una Sony A7 lo schermo è orientabile in tutte le direzioni per favorire le riprese video.
la ripresa video è il punto forte della A7S III. può riprendere video 4K 120p per la durata di almeno un’ora. La progettazione del corpo consente il raffreddamento senza necessità di aperture o ventole.
Infine per la memorizzazione è previsto un doppio alloggiamento per schede CF Express tipo A o SD UHS II. Continua a leggere Sony A7S III

Nikon Z5

Nikon ha presentato una nuova mirrorless fullframe. La nuova Z5 ha un sensore fullframe CMOS da 24 Mpx, innesto obiettivi Z, autofocus con 273 punti AF, stabilizzazione integrata sul sensore a “5 assi”, mirino da 3,69 Mpx e ripresa video 4K.
L’estetica è simile alle precedenti Z6 e Z7, ma è stato eliminato il piccolo schermo LCD sulla desta del mirino e in quella posizione è stata spostata la manopola delle modalità di funzionamento. Rimane l’ampia impugnatura che caratterizza tutte le mirrorless Nikon. Cosa importante poi Nikon ha rinunciato su questo modello, che si posiziona lla base delle sue mirrorless fullframe, alle schede di memoria XQD e la Z5 dispone di un doppio alloggiamento (finalmente!) per schede SD UHS II.
Insieme alla Z5 Nikon ha presentato uno zoom Z super compatto 24-50 mm f/4,0-6,3 venduto in kit con la fotocamera.
Inoltre sono annunciati due moltiplicatori di focale per obiettivi Z 1,4x e 2x.
Infine Nikon ha presentato una nuova “roadmap” degli obiettivi Z promettendo entro l’anno il 14-24/2,8. Continua a leggere Nikon Z5