Archivi categoria: Obiettivi

Fujifilm GFX 50S

gfx_50s_leftoblevfgf63mmFujifilm ha presentato oggi la versione della sua nuova mirrorless medio formato GFX 50S anticipata alla Photokina dello scorso anno.
La GFX 50S è dotata di un sensore medioformato da 43,8×32,7 mm con 51 Mpx e una superficie maggiore di 1,7 volte di quella di una fullframe. E’ dedicata principalmente alla fotografia che richiede stampe di grandi dimensione, commerciale, ritratti in studio, ma anche paesaggio in esterni data la sua maneggevolezza e protezione da agenti atmosferici. L’elaboratore d’immagine X Processor Pro consente una sensibilità massima di 12800 iso estendibile fino a 102400. L’otturatore è ibrido, meccanico ed elettronico. L’autofocus a rilevamento di contrasto ha 117 punti AF. Il mirino con un’elevata risoluzione di 3,69 Mpx è staccabile ed orientabile in varie direzioni con un apposito accessorio. Anche lo schermo da 3,2″ ha un’elevata risoluzione, 2,36 Mpx, è sensibile al tocco ed orientabile.
Per la GFX 50S Fujifilm ha sviluppato una nuova serie di obiettivi con il nuovo innesto GF. Al momento sono stati presentati tre obiettivi GF 63 mm f/2,8 R WR, GF 32-64 mm f/4,0 R LM WR e GF 120 mm f/4,0 R LM OIS WR Macro. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Nuovi obiettivi Nikon

nikon_nikkor-pc_19_4enikon_nikkor-afs_70_200_2-8e_fl_ed_1Nikon ha presentato due nuovi obiettivi per fullframe.
Il primo è un obiettivo molto specialistico, il  Nikkor PC 19mm f/4E ED decentrabile e basculabile, con messa a fuoco manuale ed adatto per fotografie di architettura e paesaggio.
Il secondo è una nuova edizione dello zoom professionale più usato, l’AF-S Nikkor 70–200mm f/2.8E FL ED VR. L’obiettivo è più leggero e con un autofocus più veloce. Continua a leggere Nuovi obiettivi Nikon

Photokina 2016 – Tamron

tamron-01-dsc00413Lo stand Tamron, era grande e puntava prevalentemente a pubblicizzare le novità più importanti, la nuova serie di obiettivi a focale fissa di alta qualità e luminosità.
Tamron è nota per la sua ampia gamma di obiettivi di qualità a prezzi ragionevoli disponibile per tutte le principali marche. In particolare Tamron ha puntato fino ad oggi molto sugli zoom di cui offre un’ampia gamma con obiettivi all’avanguardia. Ultimamente però ha presentato la serie di focali fisse SP 35, 45 85 mm, tutti di luminosità 1,8 più il Macro 90 mm f/2,8.
Allo stand era possibile provare la maggior parte degli obiettivi della gamma, sia con la propria reflex che con alcune fotocamere su cui erano montati. C’era anche un’area per presentazioni e conferenze su cui però si esibiva periodicamente un gruppo danzante assiduamente seguito dal pubblico presente. Continua a leggere Photokina 2016 – Tamron

Photokina 2016 – Sigma

sigma-01-dsc00261Sigma aveva uno stand intonato con i colori del bianco e dell’azzurro e dedicato prevalentemente agli obiettivi come è ovvio.
C’era un banco sopraelevato dedicato alla prova dei teleobiettivi, ma con dei corpi macchina già predisposti e non con la propria macchina, un palco per conferenze con ampia platea e un set di posa annesso. La parte dedicata alle fotocamere era in un banco separato, a differenza dell’edizione precedente, e l’unica macchina in evidenza era la SD Quattro.
Il banco per la prova degli obiettivi era ben organizzato con zone diverse per gli obiettivi fotografici e quelli cine. Gli obiettivi si potevano però provare solo al banco e non come in precedenti edizioni lasciando in pegno il proprio obiettivo e andando in giro almeno per lo stand. Continua a leggere Photokina 2016 – Sigma

Photokina 2016 – Samyang

samyang-01-dsc00407Samyang è un marchio coreano fondato nel 1972 che inizialmente produceva vetro ottico, obiettivi e filtri. Da una dozzina d’anni ha iniziato a produrre obiettivi di alta qualità con innesti per le principali marche di fotocamere, affermandosi sul mercato come produttore di ottiche di alto livello a costo contenuto.
Il suo stand, non molto grande, era al piano inferiore.
La grande novità di Samyang per questa Photokina erano due obiettivi autofocus: il 50 mm f/1,4, obiettivo normale destinato alle fullframe, ma utilizzabile anche sulle APSe il 14 mm f/2,8, grandangolare spinto per fullframe, ma anche questo utilizzabile su APS. Entrambi sono attualmente disponibili con innesto per Sony FE, ma in futuro lo saranno anche per altre marche. Continua a leggere Photokina 2016 – Samyang

Photokina 2016 – Panasonic

panasonic-01-dsc00335Lo stand Panasonic, accanto a quello di Canon, presentava diverse novità: la Lumix LX15, sorella minore della LX100, che fa parte della prestigiosa serie LX di compatte “premium” con obiettivi Leica, dotata di un sensore da 1″ (13,2×8,8 mm) con 20 Mpx, la Lumix G80 Micro 4/3 mirrorless ultima evoluzione della serie G dotata con stabilizzazione sul sensore, la FZ2000, anche questa evoluzione di una gloriosa serie di fotocamere bridge, in particolare della FZ1000, dotata di sensore da 1″ (13,2×8,8 mm) da 20 Mpx e zoom 24-480 mm equivalente. Continua a leggere Photokina 2016 – Panasonic

Photokina 2016 – Olympus

olympus-01-dsc00236Lo stand Olympus, accanto a quello Nikon, era più piccolo, ma attrezzato con molto buon gusto, quest’anno sui toni scuri. Anche qui un buon affollamento, ma le possibilità di provare le fotocamere erano molto migliori come spiegherò
Lo stand era dominato dall’assenza della OM-D E-M1 II! Infatti nello stand era data grande evidenza a questa fotocamera, annunciata il giorno prima nella conferenza stampa, ma in realtà se ne poteva vedere solo un ologramma che ne illustrava le principali caratteristiche. C’erano comunque delle novità: la PEN e-Pl8 specializzata per i selfie e alcuni nuovi obiettivi, il 25 mm f/1,2 Pro, il 12-100 f/4,0 IS Pro e il 30 mm f/3,5 Macro. Continua a leggere Photokina 2016 – Olympus

Photokina 2016 – Nikon

nikon-01-dsc00220Lo stand Nikon, piuttosto grande, accoglie i visitatori i suoi colori giallo e nero. Quest’anno però non presenta grandi notità: ci son la D3400 e le fotocamere d’azione Key Mission. Le fotocamere sono esposte su banchi differenti:D5 e D500, D3400 e altre reflex, compatte bridge e Nikon1. C’è una zona dove sono esposti tutti gli obiettivi Nikon e le novità presentate, l’AF-S 105 mm f/1,4 e gli AF-P DX 70-300 mm f/4,5-6,3 G e AF-P DX 70-300 mm f/4,5-6,3 G VR. Ci sono poi le nuove Action Camera KeyMission. Infine in una zona delimitata si potevano provare le attrezzature per la realtà virtuale. Continua a leggere Photokina 2016 – Nikon

Photokina 2016 – Fujifilm

fujifilm-02-dsc00254Fujifilm aveva un grandissimo stand intonato sui colori del verde, da sempre il suo colore. Oltre alle fotocamere digitali c’era una sezione dedicata al servizio di stampa Fujifilm, un’altra dedicata alla fotografia istantanea Instax e alcune belle mostre fotografiche di cui scriverò a parte.
Le fotocamere erano esposte attorno ad un’area ornata di fiori e in cui posavano alcune modelle.
La novità più importante però, la GFX 50S, era esposta insieme agli obiettivi del suo corredo in una vetrina chiusa da cui si poteva solo ammirare.
Disponibile invece la X-T2 insieme alla X-Pro2 ed alle altre fotocamere della linea X, oltre ai nuovi obiettivi compreso il 23 mm f/2,0. Continua a leggere Photokina 2016 – Fujifilm

Photokina 2016 – Canon

canon-01-dsc00101Inizio questi articoli sulle novità presentate in Photokina in stretto ordine alfabetico, quindi la prima è Canon.
Il suo stand, come detto, è il primo che si incontra entrando ed è stato sempre uno dei più affollati, anche perchè vi erano esposte, oltre alle fotocamere, anche le stampanti e c’era la possibilità di farsi stampare le foto.
Le novità fotografiche sono la reflex EOS 5D Mk IV, e la mirrorless EOS M5, oltre ad i nuovi obiettivi EF 70-300 f/4,0-5,6 IS II USM, EF 16-35 f/2,8 L III USM, EF 24-105 f/4,0 L IS II USM e EF-M 18-150 f/3,5-5,6 IS STM. Continua a leggere Photokina 2016 – Canon

Fujifilm GFX 50S

0150034761Fujifilm annuncia oggi lo sviluppo di una nuova fotocamera di medio formato.
La GFX 50S sarà una mirrorless con sensore di medio formato (43,8×32,9 mm) e 51 Mpx. L’assenza dello specchio, oltre che del pentaprisma oltre a ridurre le dimensioni contribuisce a migliorare la nitidezza a causa dell’assenza di vibrazioni dovute al suo ribaltamento. Al posto del mirino reflex ci sarà un mirino elettronico, separabile dalla fotocamera quando si vuole ad esempio collegarla ad un computer per vedere le immagini sul monitor. L’innesto obiettivi è il nuovo G mount per il quale inizialmente saranno presentati 6 obiettivi. Continua a leggere Fujifilm GFX 50S

Olympus OM-D E-M1 II

0e-m1iiOlympus annuncia oggi, nella conferenza pre Photokina, lo sviluppo della nuova versione della sua mirrorless ammiraglia, la OM-D E-M1 Mk II. La nuova fotocamera, che sarà disponibile il prossimo anno, presenta notevoli miglioramenti rispetto al modello precedente.
Il sensore Micro 4/3 ha 20 Mpx, mentre l’elaboratore d’immagine è il TruePic VIII doppio quad-core. L’autofocus, completamente nuovo, ha 121 punti AF a rilevamento di fase sul sensore, del tipo a croce e la sua copertura è del 75 % in orizzontale e dell’80 % in verticale. Il mirino funziona a 120 fg/s per una migliore fluidità. La raffica arriva a 18 fg/s in raw con AF-C e a 60 fg/s in raw con AF-S (fuoco al primo fotogramma). C’è una funzione di inseguimento con prefocus di 14 fotogrammi in raw.
La ripresa video è 4K (4096×2160 pixel) e QFHD (3840×2160 pixel) con un flusso video fino a 237 Mbps. Sono previsti due alloggiamenti per schde SD UHS II. Il corpo è protetto contro polvere, acqua e freddo. Continua a leggere Olympus OM-D E-M1 II

Canon EOS-M5

eosm-hr-eos-m5-efm15-3q-hiresCanon presenta oggi una nuova mirrorless della sua linea M, la EOS-M5. La nuova fotocamera è dotata di un sensore di formato APS da 24 Mpx con tecnologia Dual Pixel che consente l’autofocus a rilevamento di fase tramite pixel sdoppiati sul sensore. Questa nuova mirrorless di Canon è dotata finalmente di un mirino elettronico ad alta risoluzione, con 2,36 Mpx e copertura del 100 %, ed infatti ha la forma di una reflex seppure con dimensioni e peso ridotti. Lo schermo da 3″ con 1,62 Mpx è inclinabile verso l’alto e verso il basso fino a 180# per gli immancabili “selfie”. La EOS-M5 è dotata di connessioni wi-fi e NFC e riprende raffiche fino a 7 fg/s, la ripresa video è Full HD a 1920×1080 pixel. Insieme è stato presentato anche il nuovo zoom EF-M 18-150 mm f/3,5-6,3 IS STM. Continua a leggere Canon EOS-M5

Fujifilm X-A3

X-A3_Silver_16-50mm_frontleftFujifilm ha presentato qualche giorno fa una nuova mirrorless che si inserisce alla base della sua gamma. La X-A3 è dotatat di un nuovo sensore COS da 24 mMpx con tecnologia tradizionale di tipo Bayer, a differenza degli altri modelli di mirrorless Fujifilm che usano sensori con tecnologia X-Trans CMOS. Anche il suo autofocus con 49 punti AF e 77 in modalità inseguimento è di tipo tradizionale, per le mirrorless, a rilevamento di contrasto e non a rilevamento di fase come per i modelli superiori.
La X-A3 è particolarmente progettata per effettuare facilmente autoritratti (“selfie”): infatti è dotata di uno schermo, sensibile al tocco, ribaltabile in avanti di 180° che in questa posizione risulta totalmente visibile e può mettere a fuoco e scattare premendo la ghiera di comando posteriore consentendo una impugnatura più salda della fotocamera. La X-A3 ha molte delle modalità di simulazione pellicola degli altri modelli e consente di riprendere video Full HD.
Insieme Fujifilm ha presentato un nuovo obiettivo della serie XF: è il Fujinon XF 23mm f/20 R WR, equivalente ad un 35 mm, di dimensioni ridotte e protetto da polvere ed acqua, molto adatto a completare le mirrorless della casa mantenedone le dimensioni ed il peso ridotto. E’ un obiettivo adatto per la foto di strada e di reportage. Continua a leggere Fujifilm X-A3

Canon EOS 5D IV

EOS 5D MARK IV FRT w EF 24-105mm BeautyCanon ha presentato lo scorso 25 agosto l’attesissima EOS 5D Mark IV, la più recente versione della serie EOS 5D. questa nuova fotocamera è stata progettata sfruttando i suggerimenti dei fotografi professionisti della community di Canon. Le novità principali sono un nuovo sensore CMOS da 30,4 megapixel con ampia latitudine di posa, scatto ad alta velocità a 7 fg/s, registrazione video interna 4K e connettività Wi-Fi e GPS.
La EOS 5D Mark IV è anche la prima fotocamera EOS dotata dell’innovativo formato Dual Pixel RAW, che consente ai fotografi di tarare con precisione le immagini in post-produzione, regolando o correggendo il punto di nitidezza, spostando lo sfocato in primo piano o riducendo le immagini fantasma (ghosting).
Canon ha presentato anche due nuovi obiettivi della serie L ad alte prestazioni: EF 24-105mm f/4L IS II USM e EF 16-35mm f/2.8L III USM. Continua a leggere Canon EOS 5D IV

Nikon D3400 e nuovi obiettivi

D3400_BK_18_55_VR_frttopNikon ha annunciato oggi una nuova reflex base, la D3400. La nuova reflex riprende le caratteristiche della precedente D3300, sensore APS da 24 Mpx senza filtro antialias, elaboratore d’immagine Expeed 4, autofocus con 11 punti AF, ripresa video Full HD (1920×1080 pixel) 60/50p, raffica a  5 fg/s, ma aggiunge alcune caratteristiche interessanti.
La prima è la connettività Bluetooth SnapBridge con tecnologia Bluetooth low energy (BLE) che consente una connessione continua, a basso consumo, con uno smartphone per la trasmissione istantanea delle foto e la loro condivisione. Aumenta poi la durata della batteria che ora arriva a 1200 scatti contro i precedenti 700, e la sensibilità massima ora di 25600 Iso. Infine il corpo macchina, costruito in fibra di carbonio composita, è leggermente più leggero.
Insieme alla D3400 Nikon presenta anche due nuovi tele zoom economici, l’AF-P DX Nikkor 70–300mm f/4.5–6.3G ED VR stabilizzato e la sua versione non stabilizzata AF-P DX Nikkor 70–300mm f/4.5–6.3G ED. Continua a leggere Nikon D3400 e nuovi obiettivi

Fujifilm X-T2

X-T2_BK_10-24mm_FrontLeft_White-r54Fujifilm ha presentato oggi una nuova mirrorless, la X-T2. La nuova fotocamera usa il nuovo sensore X-Trans CMOS III di formato APS (23,6×15,6 mm) da 24 Mpx, privo di filtro antialias e con filtri colore ad alta aperiodicità, già usato per la X-Pro2. E’ stato grandemente migliorato l’autofocus ibrido, a rilevamento di fase e di contrasto, che ora ha 325 punti AF, 91 zone e un joystick per la loro selezione. L’otturatore meccanico ora arriva a 1/8000, mentre quello elettronico arriva a 1/32000 come nella X-T1. Il mirino OLED con 2,36 Mpx è uguale al precedente e lo schermo orientabile in alto e in basso. Per la prima volta una Fujifilm può registrare video 4K, con tutte le simulazioni pellicola disponibili. La X-T2 è naturalmente dotata di connessione Wi-Fi e il corpo è protetto da polvere ed acqua.
Insieme alla X-T2 Fujifilm ha presentato un nuovo Flash EF-X500, una nuova versione per il firmware della X-Pro2 e una nuova roadmap per gli obiettivi X. Continua a leggere Fujifilm X-T2

Hasselblad X1D

x1d-front-1600x1120-2Hasselblad ha presentato la X1D, una mirrorless medio formato con un sensore CMOS da 50 Mpx.. Il corpo, molto compatto, è protetto da polvere ed acqua. L’innesto obiettivi XCD è nuovo, ma è previsto un anello adattatore per gli obiettivi Hasselblad H. La X1D ha un mirino elettronico con 2,36 Mpx e uno schermo da 3″ sensibile al tocco. La slitta portaflash è compatibile con i flash Nikon Speedlights e può sincronizzarli fino al suo tempo di scatto più veloce di 1/2000. La sensibilità massima arriva a 25600 Iso. L’autofocus è a rilevamento di contrasto.
La X1D riprende video Full HD, è dotata di connessione Wi-Fi e di ricevitore GPS e ha anche un doppio alloggiamento per schede SD. Continua a leggere Hasselblad X1D

Pentax K-70

kb586_02_blackRicoh ha presentato oggi una nuova reflex la Pentax K-70. E’ una reflex con sensore di formato APS (23,5×15,6 mm) e corpo compatto protetto da polvere ed acqua come tradizione Pentax. Il sensore ha 24 Mpx ed è privo di filtro antialias, ma dispone del sistema Pentax per la simulazione del filtro sfruttando i movienti micrometrici del sensore consentiti dal sistema di stabilizzazione. La K-70 infatti ha, come tutte le reflex Pentax, il sistema di stabilizzazione integrato sul sensore. Questo consente anche l’ulteriore funzione denominata “Pixel Resolution System” che consente di registrare, muovendo il sensore di un pixel alla volta, di registrare quattro immagini poi sommate per produrre un’immagine ad alta risoluzione che contiene per ogni pixel l’informazione completa del colore col risultato di avere colori più fedeli e dettagli più fini di quelli consentiti dalla normale filtratura Bayer. Altra innovazione è l’autofocus ibrido per avere un autofocus veloce anche in live view. L’autofocus a rilevamento di fase SAFOX X prevede 11 punti AF. L’elaboratore d’immagine Prime M II consente una sensibilità massima di 102400 Iso. Lo schermo è orientabile in tutte le direzioni, la riprese video è Full HD ed è integrata la connessione Wi-Fi.
Insieme alla K-70 è stato presentato anche un nuovo zoom per APS HD Pentax DA 55-300 mm f/4,5-6,3 ED WR RE particolarmente compatto. Continua a leggere Pentax K-70

Nuovo obiettivo Macro Canon EF-M

EF_M_28mm_f3.5_Macro_IS_STMFSL Super Macro mode Light-sPowershot_SX620HS BK FRTCanon ha presentato qualche giorno fa un nuovo obiettivo macro per la sua serie di mirrorless EOS-M. Si tratta dell’EF-M 28mm f/3.5 Macro IS STM che include una luce Macro Lite1 per la rimozione di ombre e oscurità. L’obiettivo incorpora attorno alla lente frontale un illuminatore anulare, attivabile tramite un interruttore, che può illuminare un soggetto ripreso a distanza ravvicinata. La distanza minima di messa a fuoco è infatti di 13 mm con un ingrandimento massimo di 1:1,2.
Canon presenta inoltre una nuova compatta superzoom la PowerShot SX620 HS con sensore da 1/2,3″ e 20 Mpx, zoom 25x 25-625 mm equivalente f/3,2-6,6, ma senza mirino.
Infine sono stati presentati un nuovo flash Speedlite 600EX II-RT e il microfono stereo direzionale DM-E1 per le reflex EOS. Continua a leggere Nuovo obiettivo Macro Canon EF-M