Archivi categoria: 2019

Canon EOS RP e “roadmap obiettivi RF”

Canon ha presentato oggi la sua seconda mirrorless fullframe, la EOS RP. La fotocamera si presenta come più piccola e leggera della EOS R e in assoluto una delle più piccole mirrorless fullframe. Ha un sensore da 26,2 Mpx, analogo a quello della EOS 6D II, l’autofocus ibrido Dual Pixel AF con 4779 punti che copre l’88 % del formato in orizzontale e il 100 % in verticale. Lo schermo è orientabile in tutte le direzioni e il mirino ha 2,36 Mpx. E’ stata anche aumentata la sensibilità della messa a fuoco.
Insieme Canon ha annunciato lo sviluppo di 6 nuovi obiettivi RF per il 2019: 15-35/2,8 IS, 24-70/2,8 IS, 24-2400/4-6,3 IS, 70-200/2,8 IS, 85/1,2 e 85/1,2 DS questo con una nuova tecnologia ottica, grazie alla funzione Defocus Smoothing integrata, che consente di ottenere fantastici bokeh. Continua a leggere Canon EOS RP e “roadmap obiettivi RF”

Annunci

Fujifilm X-T30 e nuovo 16/2,8

Fujifilm ha presentato oggi una nuova compatta mirrorless della linea X-T, la X-T30. Questo nuovo modello riprende l’estetica e le dimensioni della X-T20 unendole a molte delle caratteristiche della X-T3. Il sensore infatti è lo stesso X-Trans CMOS 4 come pure l’elaboratore d’immagine X Processor 4. La X-T3 però adotta un corpo più piccolo e leggero, solo 383 grammi. E’ stato migliorato l’autofocus con una maggiore sensibilità e capacità di individuazione dei volti e la ripresa video 4K.
Insieme Fujifilm ha presentato un nuovo grandangolo l’XF 16 mm f/2,8 WR, equivalente ad un 24 mm, di piccole dimensioni adatto particolarmente per fotocamere piccole e leggere come quelle dalla serie X-T.
E’ poi stata presentata una nuova fotocamera protetta e subacquea fino a 25 metri, la XP140.
Infine Fujifilm ha annunciato anche un nuovo firmware V3 che introduce i miglioramenti dell’autofocus della X-T30 anche sulla X-T3 e nuovi firmware per X-T100 e X-A5. Continua a leggere Fujifilm X-T30 e nuovo 16/2,8

Nuovi obiettivi Nikon Z

Nikon sta completando, come promesso, la gamma di obiettivi Z per le sue mirrorless fullframe.
Oggi presenta il nuovo Nikkor Z 24-70 mm f/2,8 S, un obiettivo zoom standard professionale di elevata compattezza e protezione contro gli agenti atmosferici. L’obiettivo garantisce un’elevata nitidezza grazie alle 17 lenti in 12 gruppi ed al trattamento antiriflessi ARNEO e Nano Crystal Coat e un bell’effetto bokeh grazie al diaframma a 9 lamelle. E’ dotato anche di un pulsante L-Fn a cui è possibile assegnare 21 funzioni diverse.
Il Nikkor Z 14-30 mm f/4,0 S è invece uno zoom grandangolare spinto, presentato il mese scorso, adatto per paesaggi, vedute urbane e architettura, ha una lente frontale a curvatura controllata che consente di montare filtri, da 82 mm, direttamente sulla ghiera anteriore. E’ anche retrattile per diminuirne le dimensioni e protetto da polvere ed acqua. Continua a leggere Nuovi obiettivi Nikon Z

Panasonic Lumix S1 e S1R

Panasonic ha svelato oggi le caratteristiche definitive delle sue due nuove mirrorless fullframe S1 e S1R.
Le due mirrorless si differenziano per il sensore, 24 mpx la S1 e 47 la S1R, ma le altre caratteristiche sono molto simili. Il corpo è più grande delle mirrorless concorrenti e si distingue per il pannello LCD sulla calotta. L’innesto obiettivi è il L mount, nato dall’alleanza fra Leica Panasonic e Sigma. Il mirino ha l’elevata risoluzione di 5,76 Mpx, la più alta della categoria. Entrambe sono dotate di stabilizzazione Dual IS che consente un guadagno fino a 6 stop. La ripresa video ha caratteristiche molto avanzate come il 4K a 60 fg/s.
Insieme alle due fotocamere Panasonic presenta anche tre obiettivi Lumix S: S Pro 50/1,4, S Pro 70-200/4,0 OIS e S 24-105/4,0 OIS. Continua a leggere Panasonic Lumix S1 e S1R

Olympus OM-D E-M1X

Olympus presenta oggi la OM-D E-M1X dopo averla anticipata da tre settimane con un “teaser”. La nuova fotocamera è orientata ai professionisti in particolare delle foto sportive e offre delle elevate prestazioni velocistiche ed un’alta robustezza. La velocità è dovuta al doppio elaboratore d’immagine TruePic VIII. Il sensore  di formato M43 è sempre da 20 Mpx. L’autofocus con 121 punti AF a rilevamento di fase, tutti a croce, offre la funzione “Intelligent Subject Detection” , la raffica arriva a 60 fg/s con esposizione e autofocus fissi o a 18 con autofocus ed esposizione foto per foto, come la E-M1 II. La ripresa video è Cine 4K o 4K. La differenza maggiore con la E-M1 II è il corpo in lega di magnesio che ingloba in un pezzo unico l’impugnatura porta batterie con due batterie e i comandi supplementari per gli scatti in verticale. Continua a leggere Olympus OM-D E-M1X

Sony A6400

Sony ha presentato ieri una nuova mirrorless APS la A6400.
La nuova fotocamera è caratterizzata da un autofocus estremamente veloce, il più veloce al mondo secondo Sony, con un tempo AF di 0,02 secondi e con 425 punti AF. Inoltre eredita molte tecnologie derivate dai modelli fullframe A7 III, A7R III e A9. Si avvale infatti della nuova tecnologia Real-time Eye Autofocus,evoluzione della nota Eye AF, che consente di agganciare e seguire gli occhi del soggetto in tutte le modalità autofocus, della tecnologia Real-time Tracking che utilizza l’algoritmo di ultima generazione di Sony e l’intelligenza artificiale basata su riconoscimento degli oggetti ed elabora colori, distanza dei soggetti (profondità), pattern (luminosità) come informazioni spaziali, allo scopo di garantire che tutti i soggetti vengano catturati con eccellente precisione.
Il sensore APS ha 24 Mpx e in unione all’elaboratore d’immagine Bionz X arriva ad una sensibilità massima di 32000 ISO. La raffica raggiunge gli 11 fg/s e 8 fg/s in modalità silenziosa. Il video è 4K. Il corpo è analogo alle precedenti A6300 e A6500, ma lo schermo è orientabile fino a 180° per lo scatto di “selfie”. Continua a leggere Sony A6400