Altro tele a specchio Tokina

Tokina, anzi Kenko-Tokina visto che i due marchi si sono uniti, ha presentato, per il momento in Giappone, un altro teleobiettivo a specchio, con innesti per i macchine più diffuse, Canon, Nikon, Pentax e Sony/Minolta, ma anche per Micro 4/3 e Sony NEX. E’ un tele di 400 mm di focale, di dimensioni contenute, con la possibilità di mettere a fuoco fino ad un rapporto di riproduzione macro di 1:2,5 e costruito in alluminio, quindi molto leggero.
Le Caratteristiche principali del nuovo Kenko-Tokina sono:

– focale 400 mm (equivalente a 600 mm su APS e a 800 mm su Micro 4/3)
– luminosità f/8 fissa
– composizione con 2 specchi
– messa a fuoco manuale
– minima distanza di messa a fuoco 1,15 m
– rapporto di riproduzione macro 1:2,5
– lunghezza 112 mm
– diametro 74 mm
– peso 340 grammi

Il prezzo in Giappone per la versione con montatura Sony-E (per NEX) è di 22.000 Yen, equivalenti a circa 220 €. Non si hanno notizie per ora se e quando sarà disponibile in Italia.
Anche questo è un piccolo tele molto interessante, sia per le reflex e le mirrorless APS con le quali raggiunge l’equivalente di 600 mm, sia con le Micro 4/3 con cui equivale ad un 800 mm e diventa un tele veramente potente con un peso ed ingombro molto contenuto, di particolare interesse sulle Olympus PEN che hanno lo stabilizzatore integrato. Può quindi rivaleggiare con i più potenti zoom delle bridge, ma con una qualità molto maggiore.
Usando poi l’anello adattatore Nikon per Nikon 1 potrebbe diventare un equivalente di un 1080 mm su Nikon V1 o J1.

Innesto per Canon EF, Nikon F, Pentax K, Sony/Minolta
Innesto per Micro 4/3
Innesto per Sony NEX
Annunci

7 pensieri su “Altro tele a specchio Tokina”

  1. E del SAMYANG 500mm f/6.3, sempre così a specchio con messa a fuoco solo manuale, che costa circa sui 150 euro, cosa ne pensi?
    E’ di buona qualità, o è meglio il Tokina?

    Mi piace

    1. Il Samyang o Walimex 500/6,3 è per quel che mi risulta un buon obiettivo, anche se personalmente non l’ho provato. E’ difficile dire se il Tokina sia meglio o peggio visto che è stato appena presentato. Il Samyang è però più ingombrante e pesante del Tokina, misurando 120 mm in lunghezza, 95 in diametro per 705 grammi. E’ però più luminoso. E’ disponibile per i più diffusi innesti Olympus OM,Olympus 4/3, Olympus micro 4/3, Canon AF, Canon FD, Nikon AF/MF, Minolta AF, Minolta MD, Pentax, Leica R/SL, Praktica, Samsung, Sony Alpha usufruendo dell’attacco con anello di raccordo T2 e non avendo bisogno di collegamenti per diaframma e messa a fuoco.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  2. bello, compatto e leggero… certo un po’ buio rispetto al samyang 500 f6,3 ma questi obiettivi si usano con alti iso e spesso con cavalletto…

    Se una casa come Tokina si trova a proporre soluzioni a specchio, è evidente che il 500 f6,3 di samyang deve aver avuto una buona penetrazione nel mercato.
    Chiaramente qui viene offerto un obiettivo più compatto, un pochino più corto (ma non c’è tantissima differenza in angoli di campo), naturalmente più buio….

    Spero non arrivi a costare più di 180 euro

    Mi piace

  3. Il samyang a specchio onestamente è inguardabile… si salva, e bene, l’ultimo nikon 500 “N” che ha una qualità ottica “quasi” al pari di ottiche ben più costose. Per altro sto aspettando l’adattore per m43 proprio per vedere come funzioni su una oly stabilizzata… visto che su D300 non lo è.

    Io non capisco perché le grandi marche non sfornino un moderno obiettivo a specchio, 500 mm ad esempio, con autofocus e stabilizzazione, probabilmente con la tecnica moderna si potrebbe anche fare un 500 f5,6 invece che il classico 500 f8… ad un prezzo enormemente più basso di un 500 mm a lenti, e soprattutto di peso ed ingombro trasportabilissimo.

    Mi pare via sia un pentax con autofocus di cui si parla benissimo…

    Danilo
    DaniReef.com

    Mi piace

  4. Ho appena acquistato il samyang 500 f8 vediamo come va… certo il prezzo è più che accettabile per un fotoamatore, visto che ci sono anche il Canon EF 50 mm f/1.8 II altro obiettivo a prezzo basso, ho sentito parlare molto di questi obiettivi è arrivata l’ora di provarli, più in là un bel grandangolo 10-24 un pò costoso ma appena possibile lo prenderò, purtroppo la fotografia è un hobby che costa…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...