Archivi tag: A7

Sony A7, A7R, A6000: confronto rumore

02-SONY-ILCE-7R-ISO 6400-DSC00641Sin dagli inizi della comparsa delle fotocamere digitali il problema delrumore ha assillato i fotografi ed è stato al centro di discussioni e dibattiti fra riviste, siti e fotografi. Il rumore è rappresentato da puntini scuri o colorati, particolarmente visibili sulle superfici uniformi, che riduce la nitidezza della foto.
Per molto tempo l’opinione prevalente è stata quella che il rumore dipendesse principalmente dalle dimensioni dei pixel e quindi aumentasse all’aumentare del loro numero. Questa tesi, supportata da uno dei più famosi siti fotografici, era sostenuta considerando il comportamento dei singoli pixel e con teorie  e analisi matematiche sul comportamento della luce.
L’effettuazione però di rigorose misure, l’analisi delle modalità di visione ed uso delle ftografie e la loro osservazione diretta hanno però portato a diverse conclusioni: il rumore, o meglio il rapporto segnale/rumore dipende, a parità di tecnologia, dalle dimensioni del sensore. Continua a leggere Sony A7, A7R, A6000: confronto rumore

Sony A7: test

DSC04913La A7 di Sony è la prima mirrorless fullframe presentata sul mercato. In realtà si tratta di una serie di fotocamere che si caratterizzano per i sensori fullframe e le dimensioni molto compatte del corpo pacchina. Oltre all’A7 con sensore da 24 Mpx infatti sono disponibili la A7 R con sensore da 36 Mpx privo di filtro antialias e la A7 S che arriva alla strabiliante sensibilità massima di 409.600 Iso. Ultimamente si è aggiunta la A7 II che aggiunge alla A7 la stabilizzazione a “5 assi” sul sensore, oltre ad alcune modifiche estetiche e di posizionamento dei comandi sul corpo.
Le A7 hanno suscitato grandi entusiasmi presso tutti coloro che sono interessati alla qualità d’immagine fornita dalle fullframe, ma che sono preoccupati per le dimensioni e peso di queste fotocamere. Le A7 in realtà hanno un corpo molto compatto e leggero, paragonabile come dimensioni a quello delle mirrorless APS o Micro 4/3.
E’ interessante verificare quindi quale sia la qualità d’immagine di queste fotocamere e se effettivamente ci sia un guadagno sensibile rispetto ai formati più piccoli tale da compensare l’aumento di costo e di dimensioni dovuto agli obiettivi. Continua a leggere Sony A7: test

Photokina 2014 – Sony

OLYMPUS DIGITAL CAMERALo stand di Sony era, insieme a quello di Samsung, uno degli ultimi da raggiungere dall’ingresso Sud, ma non per questo era meno interessante. C’erano alcune novità anche se le principali sono state presentate nei mesi scorsi.
Innanzitutto Sony prosegue con la sua linea di “fotocamere” QX da agganciare ad uno smartphone o da usare separatamente in collegamento Wi-Fi. Sono state presentate la QX1 con sensore APS ed innesto obiettivi Sony E e la QX30 con sensore da 1/2,3″ e zoom equivalente ad un 24-720 mm.
Erano presenti poi due nuovi obiettivi che allargano la disponibilità di ottiche per la famiglia A7: lo Zeiss FE Vario-Tessar 16-35 mm f/4,0 OSS e il FE PZ 28-135 mm f/4,0 OSS.
Fra le fotocamere la nuova mirrorless A5100 e la Action Cam Mini HDR-AZVR, oltre le novità degli ultimi mesi, A7s, A77 II, RX100 III. Continua a leggere Photokina 2014 – Sony

Fotocamere consigliate 2014 – Semiprofessionali : mirrorless e reflex (1500-2500 €)

Le fotocamere semiprofessionali devono avere caratteristiche di elevato livello sia dal punto di vista costruttivo, che di qualità d’immagine. Per prestarsi ad un uso professionale il corpo deve essere ben costruito e robusto. L’ergonomia deve consentire di utilizzarle senza incertezze e perdite di tempo. Il mirino deve offrire una copertura totale del fotogramma. Devono inoltre offrire una vasta scelta di obiettivi per le più disparate esigenze. Un’altra caratteristica molto utile per fotografia in movimento o di cerimonie è anche la portabilità, quindi non devono essere troppo massicce e pesanti.
Ci riferiamo quindi alle reflex, ma non solo. Continua a leggere Fotocamere consigliate 2014 – Semiprofessionali : mirrorless e reflex (1500-2500 €)

Sony A7 e A7R: qualche ulteriore considerazione

A7R_wSEL55f18ZLe due nuove mirrorless fullframe di Sony, la A7 e la A7R, sono eateriormente uguali e l’unica differenza sembra essere il sensore che nell’A7 ha 24 Mpx e nella A7R 36. Oltre a questo Sony dichiara che la A7 dispone di un autofocus ibrido con un certo numero di pixel sul sensore (100.000) sdoppiati per consentire l’autofocus a rilevamento di fase, mentre la A7R dispone solo di quello a rilevamento di contrasto. La A7R in compenso non ha il filtro antialias.
Ma le differenze non finiscono qui. Continua a leggere Sony A7 e A7R: qualche ulteriore considerazione

Sony A7 e A7R

A7_wSEL2870A7RSony ha presentato oggi le prime fotocamere mirrorless con sensore di formato fullframe. Sono le A7 e A7r, entrambe con sensore fullframe, la A7 con 24 Mpx, la A7R con 36 Mpx senza filtro antialias. Le due nuove mirrorless hanno il corpo delle stesse dimensioni con un mirino elettronico OLED da 2.369.000 pixel posto sopra il centro del corpo e uno schermo orientabile. La A7 ha un autofocus ibrido a rilevamento di fase e contrasto, mentre la A7R ha solo quello a rilevamento di contrasto. L’innesto obiettivi è il Sony E delle mirrorless NEXT per il quale sono stati ripresi 5 obiettivi fullframe denominati FE analoghi a quelli della gamma Alpha. E’ disponibile anche un adattatore per gli obiettivi Alpha che mantiene l’autofocus. Entrambe possono riprendere video Full HD 60p e 25p, con output anche per TV 4K. Dispongono infine di connessione Wi-Fi e NFC. Continua a leggere Sony A7 e A7R