Nuovi obiettivi Nikon Z

Nikon ha presentato due nuovi obiettivi che ampliano il corredo delle mirrorless serie Z.
Il Nikkor Z 50 mm f/1,2 S è la classica focale normale di alta luminosità, adatta per moltissimi usi, con un’elevata risoluzione e un piacevole bokeh. La sua elevata luminosità garantisce inoltre un elevato controllo della profondità di campo e la possibilità di scattare senza aumentare la sensibilità anche con una bassa luminosità.
Il Nikkor Z 14-24 mm f/2,8 S è un obiettivo zoom grandangolare classico e completa il trio di zoom professionali con innesto Z per le mirrorless fullframe Nikon affiancandosi al 24-70/2,8 e al 70-200/2,8. La sua qualità e le sue prestazioni sono paragonabili a quelli di obiettivi a focale fissa. Continua a leggere Nuovi obiettivi Nikon Z

Sony A7C

Sony ha presentato una nuova mirrorless fullframe, la A7C. questa fotocamera racchiude nelle dimensioni del corpo delle mirrorless APS della serie A6x00 un sensore fullframe. E’ così, a detta di Sony, la più piccola e leggera fotocamera mirrorless fullframe. Le sue caratteristiche ricalcano quelle della A7 III: sensore BSI-CMOS retroilluminato da 24 Mpx, stabilizzazione sul sensore a “5 assi”, autofocus con 693 punti a rilevamento di fase e 425 a rilevamento di contrasto, raffica fino a 10 fg/s, ripresa video 4K con lettura completa dei pixel.
Il corpo è costruito con una struttura monoscocca in magnesio e protetto da acqua e polvere.
Il mirino, disposto nell’angolo superiore sinistro, è più piccolo di quello della A7 III con un ingrandimento 0,59x e 2,36 Mpx. Nonostante le piccole dimensioni la batteria è la NP-FZ100 ad alta capacità per 740 scatti. La memorizzazione prevede un solo alloggiamento per schede SD compatibili UHS II. Continua a leggere Sony A7C

Fujinon XF 50 mm f/1,0

Fujifilm ha presentato il più luminoso obiettivo autofocus per mirrorless. Il nuovo XF 50 mm f/1,0 è un obiettivo per le mirrorless APS della casa equivalente ad un 76 mm nel pieno formato e perciò adatto al ritratto. La sua elevatissima luminosità consente di ottenere una profondità di campo molto ristretta ed un bokeh morbido e piacevole. Inoltre la sua elavata luminosità è un vantaggio per foto in ambienti poco illuminati. Il motore autofocus DC all’interno dell’obiettivo consente una messa a fuoco automatica rapida e precisa anche quando le immagini vengono scattate alla massima apertura f/1,0. Poiché ciò comporta una profondità di campo estremamente ridotta, l’obiettivo è in grado di sfruttare al meglio anche la funzione Face/Eye AF delle fotocamere della Serie X per ottenere la massima precisione di messa a fuoco durante lo scatto di ritratti, cosa piuttosto difficile da ottenere quando si mette a fuoco manualmente. Continua a leggere Fujinon XF 50 mm f/1,0

Panasonic Lumix S5

Panasonic ha presentato una nuova mirrorless fullframe, la S5. Questa fotocamera ha dimensioni e peso più ridotti delle precedenti S1,S1R e S1H. Il sensore è lo stesso della S1 e S1H, CMOS da 24 Mpx, così come l’elaboratore d’immagine Venus Engine. La stabilizzazione sul sensore garantisce un guadagno di 5 stop e in combinazione con quella sugli obiettivi arriva a 6,5. L’autofocus usa la tecnologia Panasonic DFD ed è stato migliorato per riconoscere anche gli occhi di animali e per individuare i volti, la testa e il corpo del soggetto e seguirlo anche se si volta. E’ stata introdotta la tecnologia Dual Native ISO, come nella S1H per registrare video di elevata nitidezza e ridotto rumore fino a 51200 ISO. La ripresa video è 4K 60/50p (4:2:0 a 10 bit) e 4K 30/25p (4:2:2 a 10 bit) fino a 30 minuti e uscita HDMI. Per le riprese 4K 30/25p a 8 bit non sono previsti limiti. Sono previsti i profili V-Log/V-Gamut e HLG. Continua a leggere Panasonic Lumix S5