Panasonic S1R e S1: impressioni

Durante il PhotoVideoShow organizzato il 10-11 maggio dal noto negozio romano La Placa ho potuto brevemente provare le più interessanti novità di questa prima parte del 2019, costituita quasi esclusivamente da mirrorless.
Le più interessanti sono le due nove mirrorless di Panasonic, le S1 e S1R.
Le due mirrorless si differenziano per il sensore, 24 Mpx la S1 e 47 la S1R, ma le altre caratteristiche sono molto simili. Il corpo è più grande delle mirrorless concorrenti e si distingue per il pannello LCD sulla calotta. L’innesto obiettivi è il L mount, nato dall’alleanza fra Leica Panasonic e Sigma. Il mirino ha l’elevata risoluzione di 5,76 Mpx, la più alta della categoria. Entrambe sono dotate di stabilizzazione Dual IS che consente un guadagno fino a 6 stop. La ripresa video ha caratteristiche molto avanzate come il 4K a 60 fg/s. Continua a leggere Panasonic S1R e S1: impressioni

Annunci

Fujifilm GFX-100

Fujifilm presenta oggi la nuova ammiraglia della famiglia delle mirrorless medio formato GFX.
La GFX-100 ha un sensore da 44×33 mm BSI-CMOS (retroilluminato) con 102 Mpx e elaboratore d’immagine X-Processor 4. E’ dotata di stabilizzazione sul sensore e di autofocus a rilevamento di fase con 3,76 Mpx dedicati. Il mirino staccabile e orientabile ha una risoluzione di 5,76 Mpx. La ripresa video è Cine-4K o 4K senza ritaglio del formato. Il corpo è conformato per riprese orizzontali e verticali, con due pulsanti di scatto, costruito con un doppio guscio in lega di magnesio. Lo schermo è orientabile sia in verticale che in orizzontale e di due pannelli LCD con informazioni sulle impostazioni della fotocamera. Continua a leggere Fujifilm GFX-100

Canon RF 85/1,2 L USM

Canon ha presentato un nuovo obiettivo per le sue mirrorless fullframe con innesto RF secondo il programma presentato ad inizio anno.
Si tratta del RF 85 mm f/1,2 L USM. E’ un obiettivo da ritratto ad alta luminosità che introduce nella serie RF la tecnologia BR utilizzata per la prima volta sull’EF 35/1,4 L. questa tecnologia corregge in modo efficace l’aberrazione cromatica assiale, impossibile da eliminare completamente con una combinazione di lenti tradizionali. Ciò consente di migliorare la risoluzione e la nitidezza. Gli elementi UD e una lente asferica riducono le aberrazioni garantendo prestazioni ottiche eccellenti e una qualità immagine elevata. Continua a leggere Canon RF 85/1,2 L USM

Stampare le foto a basso costo

Quando per fotografare si usava la pellicola le foto erano sempre stampate. C’era l’eccezione delle diapositive che potevano essere solo proiettate, anche se di queste poi si potevano fare delle stampe. La stampa era quindi l’unico modo possibile per visualizzare una foto.
Col digitale le cose sono profondamente cambiate e le foto sono principalmente visualizzate sui monitor di pc e tablet o, meno frequentemente, su TV a grande schermo. Con l’uso ormai comune degli smartphone per fotografare questo fenomeno si è accentuato ancora di più: ormai moltissime foto si scattano e si vedono solo su questi dispositivi, si condividono e sono dimenticate nel giro di pochi giorni. E’ un peccato perché le foto costituiscono un patrimonio culturale, di documentazione e di ricordi che dovrebbe essere salvaguardato e conservato per il futuro. Ma che fine faranno le foto su smartphone e anche su pc. Molte andranno perse per mancanza di backup, per danneggiamento dei relativi supporti, per il danneggiamento o perdita dello smartphone e per mancanza di spazio che costringerà a cancellarle.
L’unico modo per salvaguardarle è quello di stamparle su un supporto fisico che consenta di conservare e far vedere le più interessanti. Continua a leggere Stampare le foto a basso costo