Archivi tag: PEN-F

Olympus PEN-F: test

dsc06301Prima di diventare nota al grande pubblico con le reflex della serie OM, Olympus ha prodotto negli anni 60 una serie di fotocamere mezzo formato denominata PEN che raggiunsero una buona diffusione. La più nota è stata la PEN F, reflex mezzo formato con una forma originale e compatta, ma di altissima qualità e che vantava un corredo di ben 17 obiettivi.
Oggi Olympus vuole ricordare questa tradizione con la PEN-F, una delle sue ultime novità fra le mirrorless digitali. La PEN-F si ispira molto nell’estetica e nella cura costruttiva alla sua antenata a pellicola, ma al suo interno è modernissima e presenta per la prima volta alcune novità per il sistema Olympus.
La più importante è il sensore, sempre di formato Micro 4/3, ma con 20 Mpx. Poi la Creative Dial, ghiera di controllo per i profili monocromatici e per quelli colore. Continua a leggere Olympus PEN-F: test

Annunci

Olympus PEN-F: impressioni

DSC01819 C-oneLa PEN-F, presentata ad inizio anno, è la nuova esponente di punta della famiglia di mirrorless Olympus PEN. Questo modello si rifà ancora più dei precedenti alla tradizione Olympus delle mezzo formato PEN degli anni 60, ma porta alla ribalta numerose novità. La prima è il nuovo sensore Live MOS, di formato 4/3″ (17,3×13 mm), da 20 Mpx. La seconda è il mirino integrato, per la prima volta su una PEN.
L’estetica della fotocamera, come la sua costruzione, sono molto curate, interamente in metallo, con una linea retrò che richiama molto alla lontana le PEN originali, di più invece le telemetro di una volta.
Le dimensioni sono ovviamente contenute in particolare con gli obiettivi a focale fissa o con lozoom “pancake” 14-42 Olympus. Continua a leggere Olympus PEN-F: impressioni

Olympus PEN-F

ID: 22327Olympus presenta oggi la largamente preannunciata PEN-F. La nuova fotocamera si inserisce nella serie PEN, ma per la prima volta è dotata di mirino elettronico integrato.
E’ caratterizzata da un’estetica retrò molto curata che ricorda moltissimo la PEN-F mezzoformato degli anni 60. La sua tecnologia è però aggiurnatissima: ha un sensore Live MOS di formato 4/3 (17,3×13 mm)da 20 Mpx, la stabilizzazione d’immagine su “5 assi”, un mirino elettronico OLED con 2,36 Mpx, lo schermo orientabile e sensibile al tocco, una ghiera frontale per accedere a quattro impostazioni creative e la connessione Wi-Fi integrata. Continua a leggere Olympus PEN-F