Canon EOS-M : test

DSC02364La EOS-M è la prima mirrorless presentata da Canon. A differenza delle Nikon 1, la EOS-m monta un sensore di dimensioni APS-C come le reflex della casa. Per la precisione il sensore è lo stesso montato sulla 650D che, tramite pixel in grado di mettere a fuoco con il sistema a rilevamento di fase consente di dotare la EOS-M di un sistema di messa a fuoco ibrido. Il corpo è piccolo e compatto con uno schermo da 3″ sensibile al tocco, ma non dispone ne di mirino ne di flash integrato. Sono disponibili i classici funzionamenti a programma, a priorità e manuale più una serie di scene e filtri creativi. L’innesto obiettivi è il nuovo EF-M. Per adesso dispone di due soli obiettivi, ma con un adattatore si possono montare gli obiettivi EF e EF-S.

La EOS-M è una mirrorless essenziale che ha fatto della compattezza del corpo e della compatibilità con il sistema Canon EOS le sue principali caratteristiche. Non dispone nemmeno di uno stabilizzatore integrato, ma alcuni dei suoi obiettivi sono stabilizzati
Le sue principali caratteristiche sono:

– sensore CMOS di formato APS-C (22,3×14,9 mm) con 18 Mpx
– processore d’immagine Digic 5
– corpo in acciaio inossidabile, lega di magnesio e policarbonato con fibra di vetro
– innesto obiettivi Canon EF-M
– schermo da 3″, rapporto dimensionale 3:2, con funzione touch e 1.040.000 pixel
– autofocus ibrido a rilevamento di fase con pixel integrati nel sensore e a rilevamento di contrasto con 31 punti AF selezionabili automaticamente o manualmente
– modalità di esposizione completamente automatica, Program, a priorità, manuale e con scene predisposte
– sensibilità automatica o manuale da 100 a 12.800 Iso espandibile fino a 25.600 Iso
– otturatore con tempi da 30 secondi ad 1/4000
– disponibilità di effetti creativi
– ripresa video Full HD a 1920×1080 pixel (29,97; 25; 23,976 fg/s) in formato MOV H.264 con audio stereo
– velocità di raffica fino a 4,3 fg/s per 17 immagini jpeg, 8 raw
– sistema di pulizia del sensore a vibrazione ultra sonica
– flash esterno fornito con la macchina
– usa schede SD/SDHC/SDXC
– batteria agli ioni di litio LP-E12
– dimensioni 109x66x32 mm
– peso 298 grammi

La Canon EOS-M è disponibile in nero, argento, bianco e rosso e costa circa 700 € in kit con lo zoom 18-55 mm f/3,5-5,6 IS STM.

__________________________________________________________________________

Descrizione e comandi
Uso in pratica
Sensore
Obiettivi
Raffica e video
Galleria
Conclusioni

_________________________________________________________

Successiva ==>

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...