Nikon D7000: prime impressioni e foto

Alla Photokina ho potuto provare brevemente la nuova D7000 facendo qualche scatto nello stand Nikon. Nonostante la brevità della prova ho potuto riportarne delle impressioni significative e ottenere delle foto di prova abbastanza interessanti che ho deciso di postare subito visto l’interesse per questa nuova fotocamera. Certamente farò prima possibile una prova più completa, ma già queste prime impressioni sono piuttosto incoraggianti.

La D7000 esteriormente ha un aspetto molto simile alla D90 e alla D80. Quando si impugna l’apparenza è più solida, visto il corpo in metallo, ma non si notano grandi differenze se non il peso leggermente superiore. I comandi sono quasi tutti posizionati in modo simile ai precedenti modelli e la differenza più significativa è la seconda ghiera, sotto quella principale delle impostazioni, che serve ad impostare le modalità di scatto, lo scato silenzioso e l’autoscatto. Rispetto alla D80 c’è in più anche il pusante per il live view e per la ripresa video.
Il mirino è ottimo, come lo era prima nella D90, un po’ più grande per la copertura al 100 %.
Non ho avuto difficoltà quindi a fare le regolazioni che mi interessavano se non per il fatto che la lingua dei menu era impostata sul tedesco. Dopo un po’ però ho trovato il modo di passare all’italiano e le cose sono diventate più facili.
Come al solito mi interessava provare la resa delle foto alle alte sensibilità e la quantità di rumore prodotta dal sensore a quelle più alte come i 12800 e i 25600 fino ad ora mai proposti in una reflex APS e che non hanno una grande qualità nemmeno in reflex fullframe come la Nikon D700 e la Canon 5D II.
Anticipo subito che i risultati sono al di la delle aspettative, nonostante l’aumento di pixel sul sensore, che nonostante non raggiunga i valori di quelli Cano, è il più alto per un’APS Nikon.
Una parte degli scatti li ho effettuati in Raw+Jpeg, altri solo in Raw per motivi di spazio sulla scheda. Il problema maggiore è stato però quello di convertire le foto raw. Infatti il formato raw della D7000 non è supportato ne da Capture NX 2.2.5 ne da View NX2 nonostante abbia scaricato le ultime versioni disponibili dal sito Nikon internazionale. Ho provato con tutti i convertitori con cui mi è stato possibile, Lightroom, CaptureOne, Silkypix, Bibble, Acdsee, ma niente. Poi ho deciso di provare su Linux e lì inaspettatamente i due convertitori che avevo Rawstudio e Digikam riuscivano a convertire le foto. Rawstudio però non ha dato buoni risultati, ma Digikam si. Digikam è un software eccezionale, paragonabile a Lightroom, ma completamente gratuito, come tutto su Linux.
Così ho convertito le foto con Digikam con un’elaborazione batch. Non ho modificato i suoi parametri standard se non per assicurarmi che non fosse attiva la riduzione di rumore quindi alcune foto sono venute un po’ più scure del corrispondente jpeg e richiederebbero un’elaborazione una per una per portarle al giusto livello, ma senza riduzione di rumore. Per non aggiungere ulteriori ritardi alla pubblicazione ho preferito pubblicarle così visto che comunque vanno bene per la valutazione della qualità e del rumore. Poi in seguito proverò ad ottimizzarle una per una, oppure le rielaborerò quando sarà disponibile il software Nikon.
La maggior parte delle foto sono state fatte con l’obiettivo 16-85 VR, alcune col Micro 105/2,8.

Pubblico qui solo alcune foto selezionate e normalizzate nel formato che riproduce sul video le dimensioni di una stampa A2 (circa 60×42 cm). Per confronto ho aggiunto anche alcune foto fatte con la Canon 7D, diretta concorrente della D7000 con 18 Mpx, e con la Nikon D700 sorella maggiore fullframe anche se con soli 12 Mpx.

Come si può vedere la qualità delle foto a livello di rumore è migliore della Canon 7D, con una risoluzione inferiore di un solo 4 % (si calcola sulla misura lineare) e regge il confronto con la Nikon D700. Naturalmente è superiore a quella della D90 e della D300s. Un risultato notevole considerato anche l’aumento di pixel che dimostra il miglioramento qualitativo del sensore ed il fatto che l’aumento di pixel non comporta un maggior rumore.

Tutte le foto sono comunque disponibili nelle dimensioni originali sul mio album Flickr agli indirizzi:

Nikon D7000

http://www.flickr.com/photos/francescoc/sets/72157624933699839/

Canon 7D

http://www.flickr.com/photos/francescoc/sets/72157622776940319/

Nikon D700

http://www.flickr.com/photos/francescoc/sets/72157623424968163/

Nikon D90

http://www.flickr.com/photos/francescoc/sets/72157623837563192/

Nikon D300s

http://www.flickr.com/photos/francescoc/sets/72157623073971735/

Foto formato A2

1600 Iso - Jpeg
1600 Iso - raw
Nikon D700 - 1600 Iso raw
Canon 7D - 1600 Iso raw
3200 Iso - jpeg
3200 Iso - raw
3200 iso - jpeg
3200 Iso - raw
Nikon D700 - 3200 iso raw
Canon 7d - 3200 Iso raw
6400 Iso - jpeg
6400 Iso -raw
6400 Iso - jpeg
6400 Iso - raw
6400 Iso - raw
Nikon D700 - 6400 Iso raw
Canon 7D - 6400 Iso raw
12800 Iso - jpeg
12800 Iso - jpeg
12800 Iso - jpeg
Nikon D700 - 12800 Iso raw
Canon 7D - 12800 Iso raw
25600 Iso - jpeg
25600 Iso - raw
25600 Iso - jpeg
25600 Iso - raw
Nikon D700 - 25600 Iso raw
Annunci

19 pensieri su “Nikon D7000: prime impressioni e foto”

  1. Meglio la D700, come modella.
    E’ ancora presto per giudicare, ma si direbbe che il rumore della d7000 sia più accettabile di quello della D700 in quanto limitato ad una granulosità non particolarmente fastidiosa. Certo, ragionavo tra me, ormai i 1600 iso (vale anche per Canon) sono quasi diventati la sensibilità di base. Dove arriveremo?

    Mi piace

  2. Grazie per aver postato questo articolo e le relative prove fotografiche, per chi come me non ha potuto toccare con mano è molto interessante confrontare questa nuova fotocamera.
    Saluti, Silvio.

    Mi piace

  3. Ciao Francesco,
    con enorme piacere esamino le foto che hai gentilmente reso disponibili dell D7000, se ricordi ti ho scritto dicendo che ho venduto la D300, conservando la piccola D5000, in attesa proprio della D7000.
    Ho dato una rapida occhiata al tuo test, certo le condizioni di luce non sono proprio confrontabili, credo che le foto fatte in studio con la D700 e la 7D diano a queste un po’ di vantaggio, al contrario di quelle dello stand Photokina, mi sembra però che la neonata D7000 si difenda bene dalla D7, attenderei a parlare di superiorità, ma sicuramente un passo avanti rispetto alla D90 e D300S….
    Attendo con irrequietezza ulteriori test delle testate “canoniche”,,beh vedremo
    Comunque che effetto ti ha fatto prenderla in mano e fare qualche scatto ?
    Saluti e grazie della disponibilità e dei consigli.

    Mi piace

    1. Lorenzo, se devo dire la verità scattare con la D7000 non mi ha fatto molta differenza che scattare con la D80. Questo perchè tutte le reflex Nikon hanno lo stesso schema e la stessa ergonomia, in particolare la serie D80-D90-D7000. Questo naturalmente è un fatto da valutare positivamente.
      ciao, Francesco

      Mi piace

  4. ciao . sono qui a decidere e chiedere un consiglio megli nikon d7000 o canon 7d, non so che pesci( o meglio che macchina prendere)preiligendo il ritratto.

    Mi piace

    1. Zeffyro, fra 7D e D7000 è difficile scegliere. Presumo che tu non abbia già obiettivi Canon o Nikon, altrimenti la scelta sarebbe già definita.
      Sono tutte e due delle ottime reflex. A favore di Canon ci sono 2 Mpx in più (non determinanti) e il fatto che è già sul mercato e se ne conoscono pregi e difetti. La D7000 ha a suo vantaggio un sistema AF migliore, una sensibilità massima più alta e dalle prime foto sembra con meno rumore, un’ergonomia migliore (almeno per me) e una serie di obiettivi amatoriali migliore (i professionali sono eccellenti per entrambe). A svantaggio ha che non è ancora sul mercato e non se ne conosce ancora il prezzo, anche se si ipotizza circa 1.200 € solo corpo.
      Qualitativamente si equivalgono
      Cosa fare’ Io aspetterò la D7000 in quanto preferisco il sistema Nikon e ho già degli obiettivi.
      Il consiglio migliore è quello di andare in un negozio ben fornito, esaminarle entrambe e scegliere quella che ti piace di più.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  5. la modella migliore è quella della d7 e anche le foto!!! 🙂 ma c’è un pò di confusione… le foto con la pelle color topo con che macchina sono fatte??? 🙂

    Mi piace

  6. grazie francesco e vero ora no ho piu niente (prima avevo un completo nikon), ero un po indeciso anche perchè canon 7d èuna bella macchina e volevo provare canon.si credo propio che farò come dice tu.comunque grazie della risposta

    Mi piace

  7. salve in agosto ho preso la d90 con il 16 85 e mi sto divertendo moltissimo, e mi chiedo se sia corretto fare un pensierino alla d 7000…..!!!

    Mi piace

  8. mmmm

    Trovo l’articolo molto interessante per quanto riguarda gli esempi postati di diversi corpi macchina (anche se tutti sappiamo quanto le lenti possano fare la differenza).

    Inoltre è da constatare che in alcuni scatti della D700 vi è una forte sottoesposizione del soggetto.

    A parte tutto questo però l’affermazione che “Come si può vedere la qualità delle foto a livello di rumore è migliore della Canon 7D” la trovo abbastanza sconcertante.

    I file della D7000 sono eccessivamente impastati, come se il NR fosse applicato anche sui RAW (NEF), il dettaglio è completamente sparito, che su un sensore da 16mpx è un deciso passo indietro rispetto alla molto superiore D300.

    Commentare comunque parlando di qualità delle foto a livello di rumore è “insensato”, primo perchè il rumore è rimuovibile in PP (sulla 7D e LR3 abbastanza facilmente), oltre che divenire praticamente invisibile fino a 1600 ISO ridimensionati in A2, in secondo perchè comunque vi è una differenza abissale tra i dettagli della 7D e quelli della D7000. Forse il RAW converter, la luce non saprei.

    Quello che so è che le immagini della 7D rispetto alla D7000 sono almeno 3/4 spanne superiori, per dettaglio e definizione, se non altro per la tecnologia del sensore che porta il Read Noise a 2.7 (come 50D, 550D, 60D e 5DII), con evidente vantaggio in termini di dettaglio restituito.

    Mi dispiace ma non mi ha convinto …

    Mi piace

    1. Ermoro, tieni conto del fatto che le foto fatte con la D7000 sono state scattate in pessime condizioni di luce, in fretta perchè c’era chi aspettava, e convertite con Digikam e non con il software di Nikon Capture NX2.
      Detto questo a me non sembra che la 7D (ottima reflex, da me a suo tempo definita la migliore delle APS) sia così superiore alla D7000, anzi semmai, previa ulteriore verifica, è il contrario.
      La qualità tecnica delle foto è evidentemente fatta da tante cose, non solo il rumore, ma io di solito cerco di valutare questo perchè è importante per il tipo di foto che faccio e perchè su questo ci sono le maggiori differenze. E’ chiaro poi che gli obiettivi influenzano la qualitè di una foto, ma se il rumore è soverchiante non c’è obiettivo che tenga.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  9. Hello, this is a really fascinating web blog and ive loved reading several of the articles and posts contained upon the site, sustain the great work and hope to read a lot more exciting articles in the time to come.

    Mi piace

  10. Traggo dal sito:

    http://robertbromfield.com/nikon-d7000-review-and-impressions/

    The auto focus is definitely a step above the D90 however, please do not expect CAM 3500DX/FX performance from it. You will be disappointed! The auto focus is fast in good light but it does not have the speed of the more expensive Nikon bodies in terms of tracking. Specifically meaning that it does not readjust focus as fast to you and/or your subject’s movements..

    Pensi sia una sottolineatura importante per condizionare un eventuale acquisto, la considerazione che l’autofocus della D7000 sia inferiore a quello della D3000s?

    Mi piace

    1. Alessandro,sicuramente una differenza c’è, altrimenti avrebbero montato direttamente quello della D300s. Comunque è detto esplicitamente che è meglio di quello della D90, e per mia esperienza questo era già migliore dei Canon corrispondenti (550D). Poi ognuno deve valutare la scelta in funzione dell’uso che ne deve fare.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  11. Weblog appassionante.
    Soni solo un dilettante che si sta muovendo a piccoli passi in questo stupendo mondo della fotografia.
    Sto serimente decidendo l’acquisto di una Nikon D7000 kit con 18-200.
    Articolo molto utile e chiarificatore.
    Grazie per la condivisione.
    Resteró sintonizzato
    ciao Stefano

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...