Sony A6500

nqu7a9vt3khn4osyqfkgSony ha presentato lo scorso 6 ottobre una nuova versione della sua serie di mirrorless APS, la A6500.
La A6500 aggiunge alle caratteristiche della A6300 la stabilizzazione sul sensore a “5 assi” e lo schermo sensibile al tocco. Rimane il sensore Exmor CMOS APS (23,5×15,6 mm) da 24 Mpx, l’elaboratore d’immagine Bionz X a cui si aggiunge un front end LSI per migliorare la lettura delle immagini e diminuire il rumore. Anche l’autofocus ibrido, a rilevamento di fase e di contrasto, con 425 punti AF sul sensore è lo stesso. Lo schermo consente ora però di mettere a fuoco semplicemete con un tocco sul punto desiderato. La velocità di raffica è di 11 fg/s e la ripresa video 4K. Continua a leggere Sony A6500

Sony RX100 V

juniqoykwkdnsoo7dvnxSony ha presentato lo scorso 6 ottobre una nuova versione della sua compatta, la RX100 V.
Il nuovo modello ha lo stesso sensore da 1″ (13,2×8,8 mm) da 20 Mpx del tipo Exmor RS CMOS retroilluminato a strati con associata una memoria DRAM e lo stesso obiettivo Zeiss Vario-Sonnar T* 24-70 mm equivalente f/1,8-2,8 del precedente modello, ma aggiunge la messa a fuoco ibrida, a rilevamento di fase e di contrasto con 315 punti AF sul sensore che coprono il 65 % dell’inquadratura. Inoltre aumenta la velocità di raffica a 24 fg/s a piena risoluzione con l’autofocus ad inseguimento in funzione. Le alre caratteristiche, mirino, schermo, ripresa video 4K, dimensioni sono le stesse della precedente versione IV. Continua a leggere Sony RX100 V

Photokina 2016 – Sigma

sigma-01-dsc00261Sigma aveva uno stand intonato con i colori del bianco e dell’azzurro e dedicato prevalentemente agli obiettivi come è ovvio.
C’era un banco sopraelevato dedicato alla prova dei teleobiettivi, ma con dei corpi macchina già predisposti e non con la propria macchina, un palco per conferenze con ampia platea e un set di posa annesso. La parte dedicata alle fotocamere era in un banco separato, a differenza dell’edizione precedente, e l’unica macchina in evidenza era la SD Quattro.
Il banco per la prova degli obiettivi era ben organizzato con zone diverse per gli obiettivi fotografici e quelli cine. Gli obiettivi si potevano però provare solo al banco e non come in precedenti edizioni lasciando in pegno il proprio obiettivo e andando in giro almeno per lo stand. Continua a leggere Photokina 2016 – Sigma