Canon EOS-M50

Canon ha presentato oggi una nuova mirrorless della serie EOS-M.
La nuova EOS-M50 ha un sensore da 24 Mpx di formato APS-C e un elaboratore d’immagine DIGIC 8. L’autofocus adotta la tecnologia Dual Pixel AF, già presente in altri modelli Canon, con 143 punti AF. Lo schermo è completamente orientabile e sensibile al tocco. Il mirino elettronico è situato sopra il corpo dando alla EOS-M50 la forma di una reflex in miniatura. La raffica arriva a 10 fg/s e la ripresa video è 4K. La connettività è wi-fi e Bluetooth.
La EOS-M50 si rivolege al pubblico di coloro che proveniendo dall’uso di smartphone o compatte per fotografare vogliono una macchina che offra migliore qualità e che sia facile e semplice da usare.

La EOS-M50 è molto simile al modello precedente EOS-M5 nella forma e nelle dimensioni. I miglioramenti riguardano il nuovo elaboratore d’immagine DIGIC 8 che consente di migliorare la qualità d’immagine ed il rapporto segnale/rumore alle alte sensibilità. Poi c’è l’autofocus, sempre del tipo ibrido, Dual Pixel AF, a rilevamento di fase e di contrasto, ma ora con 143 punti AF. Altro miglioramento importante è l’aggiunta, finalmente, della ripresa video 4K che allinea la EOS-M alle concorrenti. Ultima novità interessante è la connettività Bluetooth a basso consumo per il facile trasferimento delle foto ad uno smartphone o un tablet.

La EOS-M50 sarà disponibile dal mese di aprile al prezzo di 749,99 con lo zoomEF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM

Riporto il comunicato stampa Canon.

___________________________________________________________________________

RENDI GIUSTIZIA ALLE TUE STORIE CON LA NUOVA FOTOCAMERA CANON MIRRORLESS EOS M50 PER IMMAGINI RICCHE DI DETTAGLI E VIDEO IN 4K

Milano, 26 febbraio 2018 – Canon presenta EOS M50, nuova arrivata della serie EOS M, la fotocamera mirrorless più intuitiva e tecnologica che Canon abbia mai realizzato. Pensata per gli esploratori moderni, EOS M50 è la prima fotocamera Canon con filmati in 4K, touchscreen orientabile e innovativo processore DIGIC 8.

A tutto questo si aggiungono la connettività Wi-Fi2 e Bluetooth®1, un sensore CMOS in formato APS-C da 24.1 megapixel per meravigliosi sfondi sfocati e immagini ad alta risoluzione sempre nitide, anche in condizioni di scarsa illuminazione, e lo scatto continuo di 10 fotogrammi al secondo (fps).

Canon EOS M50 è la scelta perfetta per coloro che utilizzano smartphone o fotocamere compatte e desiderano migliorare le proprie capacità fotografiche avvalendosi di una fotocamera con ottica intercambiabile, portatile e leggera, per raccontare al meglio storie di cui andare fieri.

EOS M50 integra la qualità delle reflex digitali in un corpo elegante e compatto, perfetto per affrontare qualsiasi avventura. Per una messa a fuoco veloce e precisa, il sistema Dual Pixel CMOS AF consente ai fotografi di catturare immagini sempre nitide e filmati Full HD con un eccezionale effetto bokeh grazie al perfetto controllo della profondità di campo. Lo stile cinematografico ottenuto con il sensore CMOS APS-C da 24.1 megapixel raggiunge nuovi livelli espressivi grazie ai filmati in 4K, dotati di una risoluzione quattro volte superiore a quella del formato Full HD.

EOS M50 è la prima fotocamera Canon a disporre del nuovo processore di ultima generazione DIGIC 8. Quest’ultimo amplia le funzioni disponibili della fotocamera, tra le quali: filmati, time-lapse e frame grab, tutto in 4K, scatto continuo ad alta velocità e sensibilità ISO fino a 25.600, per catturare immagini nitide anche in condizioni di luce scarsa. Il processore DIGIC 8 permette inoltre di realizzare immagini di elevata qualità, pronte per essere condivise immediatamente, grazie a molteplici miglioramenti: messa a fuoco automatica, ottimizzazione automatica della luce, Digital Lens Optimizer e priorità alte luci.

Il design moderno di EOS M50 rinnova l’esperienza di scatto. Grazie al mirino elettronico centrale e al touchscreen orientabile da 7,5 cm gli utenti possono sperimentare angolazioni e prospettive creative, realizzare selfie e registrare facilmente vlog. La funzione Touch and Drag AF consente infine di regolare il punto di messa a fuoco automatica in modo immediato e preciso senza staccare l’occhio dal mirino.

Connettività e controllo con Wi-Fi e Bluetooth

Canon EOS M50 si integra senza difficoltà con i dispositivi smart, grazie all’app gratuita Canon Camera Connect per iOS e Android. La connessione Bluetooth a basso consumo energetico consente ai dispositivi smart di accedere alla fotocamera, anche in standby, e attivarla da remoto. Grazie a questa funzionalità il passaggio alla connettività Wi-Fi per le riprese Live View e il trasferimento delle immagini è davvero semplice e immediato.

Foto e video possono essere trasferiti dalla fotocamera ai dispositivi smart3 in modo automatico per ottimizzare l’intero processo, dalla cattura alla condivisione sui sociali media. Inoltre, i contenuti possono essere archiviati su Irista, servizio cloud gratuito di Canon, oppure sincronizzati automaticamente in modalità wireless con PC e Mac avvalendosi di Image Transfer Utility 2.

Per gli scatti di gruppo, i vlog e interessanti prospettive creative, gli utenti possono controllare EOS M50 utilizzando la funzione di controllo remoto in Live View messa a disposizione dall’app Canon Camera Connect, modificare le impostazioni e visualizzare gli scatti in anteprima su un dispositivo smart.

La tecnologia al servizio dei ricordi

Canon EOS M50 cattura foto e filmati ricchi di dettagli grazie a una serie di tecnologie di ottimizzazione integrate, supportate dal processore DIGIC 8 e trasforma i ricordi in filmati 4K dettagliati e dai colori realistici.

È possibile riprendere video in HD a 120 fotogrammi al secondo, creando sequenze d’azione fluide e fantastici slow motion. È inoltre possibile realizzare superbi scatti d’azione con la funzione di scatto continuo a 10 fps (EOS M50 è la prima fotocamera mirrorless Canon a raggiungere questa velocità).

Più immagini, più storie. EOS M50 è la prima fotocamera a prevedere il nuovo formato file RAW CR3 a 14 bit, oltre a una nuova opzione C-RAW che crea file RAW ad alta risoluzione con grandezza del 30 – 40% inferiore rispetto a quella dei file RAW standard. Questo consente di aumentare il numero di immagini archiviabili su una scheda memoria senza rinunciare alla flessibilità del formato RAW.

Un obiettivo per ogni occasione

EOS M50 è compatibile con la gamma di obiettivi EF-M compatti e di alta qualità, consentendo agli utenti di creare il proprio sistema ideale. La compatibilità con oltre 80 obiettivi intercambiabili EF ed EF-S, tramite l’adattatore EF-EOS M, garantisce la massima flessibilità operativa. Un’apposita slitta permette inoltre di collegare in modo semplice i flash Speedlite Canon mentre grazie all’ingresso mic da 3,5 mm è possibile collegare un microfono dedicato, come Directional Stereo Microphone DM-E1, per audio di alta qualità.

EOS M50 è la fotocamera mirrorless più intuitiva e tecnologica che Canon abbia mai realizzato, dotata delle funzionalità e delle tecnologie fotografiche più innovative. La potenza di elaborazione, i filmati in 4K e la tecnologia del sensore all’avanguardia si combinano per consentire agli esploratori moderni di dare alle proprie storie il risalto che meritano.

EOS M50 sarà disponibile per l’acquisto a partire da aprile 2018 al prezzo suggerito al pubblico di 749,99 EURO nella versione kit con obiettivo EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito: http://www.canon.it/cameras/eos-m50/

Principali vantaggi:

  • Massima semplicità di scatto
  • Corpo elegante e compatto per un’esperienza intuitiva
  • Connettività e controllo intelligenti con Wi-Fi2 e Bluetooth1
  • Libertà creativa per catturare ogni storia

Principali caratteristiche:

  • Sensore CMOS in formato APS-C da 24.1 megapixel
  • Nuovo processore d’immagine DIGIC 8
  • Tecnologia Dual Pixel CMOS AF migliorata
  • Nuovo file RAW CR3 a 14 bit
  • Scatto continuo fino a 10.0 fps
  • Filmati in formato 4K
  • Mirino elettronico centrale e LCD touch screen orientabile
  • Connettività Wi-Fi / NFC / Bluetooth

Contenuto della confezione:

  • Corpo EOS M50 (versione nera e bianca)
  • Tappo per fotocamera R-F-4
  • Tracolla EM-200DB
  • Caricabatterie LC-E12E
  • Batteria LP-12
  • Cavo di alimentazione

Note:
[1] Dotata di tecnologia Bluetooth® a basso consume energetico. Il marchio e il logo Bluetooth® sono marchi registrati di proprietà di Bluetooth SIG, Inc. e qualsiasi utilizzo di tali marchi da parte di Canon Inc. è concesso su licenza. Altri marchi e nomi commerciali appartengono ai rispettivi proprietari. È necessario abbinare i dispositivi nella fase iniziale.
[2] Wi-Fi: non tutte le funzioni o i dispositivi sono supportati; vedere le specifiche complete per i dettagli.
[3] Dispositivi intelligenti: dispositivi iOS e Android compatibili con l’app Canon Camera Connect, vedere le specifiche per maggiore dettaglio. Computer: Mac e PC con Canon Image Transfer Utility 2, vedere le specifiche per maggiore dettaglio.

___________________________________________________________________________

Annunci

3 pensieri riguardo “Canon EOS-M50”

  1. Ciao Francesco, credo che per la prima volta nel settore mirrorless Canon colpisce nel bersaglio: questa macchina può tranquillamente sostituire tutte le EOS XXXD, dopotutto chi generalmente acquista una reflex simile poi non acquista obiettivi particolarmente pregiati, molto spesso limitandosi a quelli in kit o poco oltre; gli obiettivi EOS M sono piccoli, leggeri ed economici pur se, ovviamente, poco luminosi, ma coprono focali da 18 a 320mm con anche un equivalente 35 f2, spendendo in tutto (18-55 incluso) poco più di un migliaio di €. In un mondo dove tutto costa sempre troppo, si potrebbe pensare che trovando questa nuova EOS M50 in versione solo corpo ad un prezzo inferiore a 500€, con circa 1500€ in tutto si ha a disposizione un corredo perlopiù completo per chi fotografa occasionalmente senza grandi pretese. Inoltre utilizzando l’adattore Canon si possono tranquillamente utilizzare tutti gli obiettivi con attacco EF di piccole dimensioni come i fissi non stratosfericamente luminosi. Secondo me Canon non può competere con Fuji che fa del corredo XF una bandiera di qualità che ovviamente si fa pagare ed è più grande e pesante (ci sono pure i due economici XC che sono comunque validi, ma non sono disponibili in super grandangolo ed in fissi) , ma credo che la prossima ML Nikon DX si rifarà molto da vicino rispetto a questa Canon M50.

    Mi piace

    1. Diego,
      ho provato diverse EOS-M, ma non mi hanno mai convinto. Anche se la EOS-M50 costa molto meno della EOS-M5 non mi sembra competitiva ne con la Fujifilm X-T20, con l’Olympus OM-D E-M1 III, la Panasonic G80, ne tantomeno con la Sony A6300.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  2. In oriente le mirrorless Canon sono molto vendute, da noi fino ad ora no. La M5 era proposta ad un prezzo straesagerato, questa M50 potrebbe farsi valere in questo ambito data la carenza di obiettivi nel suo corredo. Leggendo le caratteristiche tecniche, a parità di luminosità degli obiettivi e più o meno di costi, secondo me con le m4/3 se la gioca, anche se queste hanno AF meno raffinati e sensore più piccolo con molti meno pixel. A differenza delle altre EOS M a questa darei una chance. E poi è così, fatta per non puntare ad un top molto costoso, dato che anche con le m4/3 con obiettivi migliori i 4000€ si raggiungono abbastanza facilmente e quà siamo a meno della metà, però simili cifre per quel formato di sensore sono un pò esagerate. A quel punto per qualcosa in più punto alle A7 mk ii .

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.