Sony A7S II

ILCE-7SM2_wFE2470Z_rightsSony ha presentato, come ci si poteva aspettare, la versione II della sua mirrorless fullframe A7S.
La A7S II è dotata, come il precedente modello, di un sensore fullframe da 12 Mpx che, insieme all’elaboratore d’immagine BIONZ X, le consente di avere una estesissima gamma di sensibilità Iso, da 50 a 409600. A questo però aggiunge una serie di novità e miglioramenti derivati in parte anche dagli altri modelli della serie II. La stabilizzazione sul sensore infatti è a “5 assi”, l’autofocus ha ora 169 punti AF (nel comunicato però Sony non dice se sono a rilevamento di fase), il mirino elettronico OLED raggiunge un ingrandimento di 0,78x. I miglioramenti più significativi sono però nel comparto video. La A7S II ora riprende video 4K senza pixel binning, come ugualmente in Full HD. Può anche riprendere, in Full HD, a 120 fg/s (100 Mbps) per una visione rallentata di 4/5x. E’ dotata inoltre di nuovi profili video S-Gamut3.Cine/S-Log3 e S-Gamut3/S-Log3 con una latitudine di posa di 14 stop. Supporta anche il profilo S-Gamut/S-Log2 e la Zebra functio.
Il corpo macchina, costruito interamente in metallo è stato rivisto nell’impugnatura e nella posizione del pulsante di scatto, similmente all’A7 II e A7R II. Ovviamente dispone di Wi-FI e NFC. Continua a leggere Sony A7S II