Novità Panasonic

FZ300_slant_HoodGX8_k_front_H_FS14140-KAPanasonic presenta oggi due nuove fotocamere ed annuncia lo sviluppo di nuovi obiettivi per Micro 4/3.
Le nuove fotocamere sono una bridge e una mirrorless.
La bridge FZ300 succede alla FZ200, rimasta sulla breccia per molto tempo. Mantiene il suo ottimo obiettivo Leica 25-600 mm equivalente con luminosità f/2,8 costante e il sensore da 12 Mpx, ma con un nuovo elaboratore d’immagine Venus Engine. La stabilizzazione ottica però è su “5 assi”, mentre, a rilevamento di contrasto, l’autofocus usa la tecnologia DFD (Depth From Defocus) esclusiva Panasonic per una messa a fuoco rapida e senza incertezze. Il mirino elettronico OLED ha 1,44 Mpx e lo schermo touch è orientabile. La ripresa video è 4K.
La GX8 è invece una mirrorless che succede alla GX7. Ha un nuovo sensore 4/3 Live MOS da 20 Mpx e un nuovo elaboratore d’immagine Venus Engin. Ha inoltre la stabilizzazione integrata sul sensore che può anche funzionare in sincrono con quello sull’obiettivo per ridurre ulteriormente le vibrazioni. Anche in questo caso l’autofocus è a rilevamento di contrasto con tecnologia DFD. IL mirino elettronico orientabile ha 2,36 Mpx e lo schermo touch può essere orientato in tutte le direzioni. La ripresa video è 4K.
Panasonic inoltre annuncia lo sviluppo, da parte di Leica, del suo primo zoom Micro Quattro Terzi: è un Leica DG 100-400 mm (200-800 mm eq.) f/4,0-6,3 e lo sviluppo di un Panasonic 25 mm (50 mm eq.) f/1,7.

Entrambe queste nuove Panasonic sono l’evoluzione di modelli precedenti di cui mantengono le buone caratteristiche aggiungendo alcune interessanti novità.
La FZ300 guadagna infatti la stabilizzazione a “5 assi”, l’autofocus veloce con la tecnologia DFD e la ripresa video 4K, una costante ormai di tutte le nuove Panasonic.
La GX8, riedizione dell’interessante anche se poco diffusa GX7, ha in più un nuovo sensore da 20 Mpx, novità per il Micro 4/3 dopo molti anni di sensori da 16 Mpx, l’autofocus DFD e la ripresa 4K.

La FZ300 sarà disponibile da settembre al prezzo di 599 €, la GX8 sarà in vendita ugualmente da settembre al prezzo di 1.199 € solo corpo, 1.299 € con lo zoom 14-42 mm, 1.599 e con il 14-140 mm e 1.999  con il 12.35/2,8.

Riporto i comunicati stampa Panasonic.

____________________________________________________

Nuova LUMIX FZ300:
Immergiti nella scena.


Lumix FZ300 integra le più recenti e avanzate funzioni video-fotografiche
per rivoluzionare il modo di cogliere l’attimo perfetto.



Milano, 16 Luglio 2015 – Panasonic presenta oggi Lumix FZ300, l’ultima evoluzione delle leggendarie fotocamere “bridge” Serie FZ. Forte di un’ottica Leica DC, che porta in dote un’apertura F2.8 costante lungo tutta l’escursione focale 25-600 mm, Lumix FZ300 consente di immortalare qualunque attimo ad alta velocità, anche quando le condizioni ambientali sono proibitive, grazie a un corpo macchina resistente a polvere e acqua.

Dentro all’azione
L’obiettivo Leica DC da 25-600 mm di Lumix FZ300 proietta direttamente dentro la scena e, grazie all’apertura F2.8 sempre attiva dal grandangolo al teleobiettivo, garantisce una messa a fuoco perfetta.

Con un fattore zoom di tale ampiezza e l’avanzata tecnologia di stabilizzazione ottica a 5 assi Hybrid O.I.S, FZ300 è in grado di offrire immagini nitide e definite.

La nuova tecnologica DFD (Depth From Defocus) accorcia ulteriormente i tempi di messa a fuoco, calcolando la distanza dal soggetto e prendendo in esame due immagini dalla nitidezza differente.

Qualità 4K a portata di clic
I video 4K portano in dote una risoluzione ed una nitidezza quattro volte superiori a quelle consentite dal Full HD tradizionale, per cui le immagini sembrano prendere vita e saltare fuori dallo schermo.

Lumix FZ300 integra, inoltre, la nuova Tecnologia 4K Photo, che permette di ripensare completamente il modo di fotografare: con le modalità 4K Pre-Burst, 4K Burst e 4K Burst Start&Stop è possibile estrapolare un fotogramma da 8 Megapixel dalle riprese 4K. Diventa così possibile selezionare l’immagine perfetta anche da una scena fugace, come un uccello in volo o un pesce che salta fuori dall’acqua.

Scatti perfetti in qualsiasi condizione
Il sensore MOS High Sensitivity da 12 Megapixel ed il nuovo processore Venus Engine massimizzano la sensibilità e la velocità di elaborazione dell’immagine, fornendo un livello qualitativo eccellente anche in condizioni di scarsa luminosità. Le immagini si possono scattare in una fascia di sensibilità Iso compresa tra 100 e 6400, per cui si ottengono sempre risultati molto buoni, anche in un bosco ombroso o al crepuscolo.

In viaggio, una compagna versatile
Lumix FZ300 è stata progettata ed equipaggiata per essere la perfetta compagna di viaggio: a prova di spruzzi e di polvere, consente di muoversi con agio e di ottenere l’immagine migliore anche nelle condizioni ambientali peggiori. Grazie alle altissime prestazioni del mirino Live View OLED (alta velocità, 1.440.000 punti, 0,7x di ingrandimento) e del monitor Lcd da 3’’ (schermo touchscreen ruotabile, 1.040.000 pixel, controlli Dual Dial), si dispone di tutta la flessibilità di scatto necessaria per ottenere il massimo da ogni situazione.


Connettività funzionale
Lumix FZ300 offre un’ampia gamma di impostazioni di scatto per massimizzare il controllo e la creatività di foto e video. La connettività Wi-Fi permette di condividere online scatti e filmati in modo immediato ed intuitivo, oltre a poter controllare la fotocamera da remoto direttamente da smartphone e altri device smart: diventa così possibile gestire da lontano molti parametri (messa a fuoco, apertura, velocità di scatto e sensibilità ISO) ed azionare l’otturatore, per immortalare anche gli animali selvatici più sfuggenti.


Altre caratteristiche tecniche

Scatti Continui 12 fps / 6 fps (AFC) – Ingresso microfono da 3.5 mm – Sistema AF Drive Auto Focus a 240fps – Scatto RAW – Funzione Macro 1cm (w) / 1m (t).

Lumix FZ300 sarà commercializzata nel mercato Italiano dal mese di Settembre, indicativamente al prezzo suggerito al pubblico di 599€.

______________________________________________________________

Nuova LUMIX GX8:

Stile e performance senza compromessi

Il corpo compatto racchiude Tecnologie d’avanguardia.

Per cogliere sempre l’attimo, con qualità stupefacente.


Milano, 16 Luglio 2015 – Panasonic svela oggi LUMIX GX8, una novità            nell’ acclamata famiglia di fotocamere Digital Single Lens Mirrorless (DSLM) ad alte prestazioni LUMIX G. Appartenente alla categoria Lumix GX, costituita da fotocamere compatte con performance semiprofessionali, la nuova LUMIX GX8 integra le più recenti tecnologie 4K e, per la prima volta, l’esclusiva tecnologia Panasonic Dual I.S (Image Stabiliser) in un corpo dal design elegante e alla moda, leggero e portabile.

Gli Ingegneri ed i Designer Panasonic hanno sviluppato LUMIX GX8 con l’intento di soddisfare le esigenze di coloro che amano scattare in movimento e per strada. LUMIX GX8 si rivela il dispositivo ideale anche per i fotografi professionisti che desiderano una seconda fotocamera facilmente trasportabile, ricca di funzioni creative e di facile impiego.

Sorprendente, in ogni scatto

Grazie al sensore Digital Live MOS da 20,3 megapixel, LUMIX GX8 offre una qualità d’immagine di livello superiore. Le fotografie vengono riprese con una quantità minima di rumore digitale, anche quando si scatta in ambienti scarsamente illuminati. Le capacità di ripresa in condizioni di scarsa illuminazione sono ulteriormente amplificate dall’impiego di un nuovo processore d’immagine Venus Engine, capace di mantenere una elevata risoluzione e di ridurre al minimo il disturbo del rumore digitale, preservando i dettagli più minuti. Le potenzialità del processore consentono di rimuovere blocchi di rumore che precedentemente erano difficili da rilevare, permettendo di ottenere un’ immagine fedele alla realtà.

La capacità di cogliere con regolarità immagini chiare e nitide è una delle caratteristiche chiave di LUMIX GX8, le cui prestazioni sono ulteriormente amplificate dal primo sistema Dual I.S al mondo. Combinando il sistema di stabilizzazione nell’obiettivo quello integrato nel corpo, anche le vibrazioni più accentuate vengono corrette per ottenere immagini nitide, anche scattando in situazioni di scarsa illuminazione. Tale correzione si applica dalle focali grandangolari più corte a quelle tele, più lunghe.

Il processore d’immagine Venus Engine, caratterizzato da una CPU quad-core, fornisce la potenza di calcolo necessaria all’elaborazione del segnale fino a 8 fps (AFS) / 6 fps (AFC), permettendo di mettere a fuoco ed immortalare anche soggetti in rapido movimento con la massima accuratezza e semplicità. Venus Engine migliora anche la riproduzione dei colori grazie ad una precisa valutazione di ogni singolo fotogramma che analizza sia colore, sia saturazione e luminosità. LUMIX GX8 è in grado di catturare la ‘Natural Texture Expression’ migliorando sostanzialmente risoluzione, sensibilità, fedeltà cromatica e gradazione.

L’attimo perfetto. Sempre.

Una delle novità più significative, rispetto alla popolare LUMIX GX7, è l’introduzione della funzione di registrazione video 4K. LUMIX GX8 registra video MP4 straordinariamente fluidi all’elevata risoluzione QFHD 4K di 3.840 x 2.160 pixel a 25p (50Hz) o 24p, oltre ai tradizionali video Full HD 1.920 x 1.080 pixel a 60p (50 Hz) in formato AVCHD Progressive o MP4 (MPEG-4 / H.264) con messa a fuoco full-time.

La nuova funzione 4K di LUMIX GX8, oltre a consentire la registrazione di video di elevatissima qualità, ha permesso a Panasonic di reinventare il processo fotografico: sfruttando la capacità di registrazione video 4K, la funzione 4K Photo permette di estrapolare immagini da 8 megapixel con la massima precisione, per catturare e rivedere anche gli eventi che si esauriscono in un battito di ciglia.

LUMIX GX8 dispone di tre esclusive modalità 4K Photo:

  • 4K Burst Shooting: consente di registrare fino a 30 minuti di video a 30 fotogrammi al secondo; si attiva come il tradizionale scatto a raffica, ovvero tenendo premuto il pulsante di scatto.
  • 4K Burst (Start/Stop): si attiva con la pressione del pulsante di scatto e termina con una seconda pressione dello stesso. Utile per le scene che necessitano di tempi di attesa più lunghi prima di individuare il momento decisivo.
  • 4K Pre-burst: registra automaticamente 30 fotogrammi nel secondo antecedente ed altri 30 in quello successivo alla pressione del pulsante di scatto, concedendo ben 60 opportunità di cogliere l’attimo perfetto.

Le modalità 4K Burst Shooting e 4K Burst (Start/Stop) consentono di registrare quasi 30 minuti di filmato alla volta, offrendo decine di migliaia di immagini tra le quali scegliere, in un’ampia gamma di formati: 3.840×2.160 (16:9), 3.328×2.496 (4:3), 3.504×2.336 (3:2), 2.880×2.880 (1:1).

Progettata per adattarsi ad ogni stile di scatto

La categoria LUMIX GX è rinomata per l’estetica elegante e le dimensioni compatte. Ricavato dalla lega di magnesio, il corpo della LUMIX GX8 è leggero ma, allo stesso tempo, robusto e durevole. Non solo: la macchina è resistente ad acqua e polvere, una caratteristica ottenuta sigillando le varie sezioni del corpo così da permettere le riprese anche in condizioni meteorologiche estreme.

Il nuovo Live View Finder (LVF) con display da 2.360k punti può essere ruotato di 90 gradi per offrire una maggiore versatilità in fase di ripresa, adattandosi ad ogni condizione. Grazie all’ampio oculare di nuova progettazione, la visibilità del mirino LVF è stata significativamente migliorata, mentre l’ingrandimento più elevato di tutti i modelli della gamma LUMIX G, pari a 1,54x (0,77x in formato 35mm), permette di inquadrare e catturare immagini e video esattamente come sono pianificati. Il monitor posteriore touch screen Free-Angle da 3 pollici e 1.040k punti può essere orientato di 180 gradi in orizzontale e di 250 gradi in verticale, per scattare da qualsiasi angolazione.

Gli schermi OLED, che equipaggiano sia il mirino LVF sia il display posteriore, concedono una velocità di risposta superiore per riprendere così anche soggetti in rapido movimento o per girare video mantenendo un controllo totale sull’inquadratura. Il contrasto pari a 10.000:1 consente, inoltre, una migliore riproduzione dei colori anche agli estremi della gamma dinamica, dalle aree più luminose alle ombre più intense.

Entrambi i display vantano una copertura del 100% del campo inquadrato, per verificare attentamente l’inquadratura fino ai bordi dell’immagine, e la funzione Manual Monitor Adjustment, che permette di regolare separatamente parametri come luminosità, contrasto e saturazione.

Il passaggio dalla visione a monitor a quella attraverso il mirino LVF avviene automaticamente grazie al sensore di prossimità integrato in quest’ultimo, così da risparmiare energia ed aumentare l’autonomia di funzionamento.

Per aumentare ulteriormente le possibilità di intervento da parte del fotografo, LUMIX GX8 integra il nuovo sistema di controllo configurabile Dual Dial: la ghiera frontale e quella posteriore controllano i tradizionali parametri di apertura e velocità dell’otturatore, ma è possibile assegnare loro funzioni differenti attraverso il Dial Operation Switch ed attivare determinate modalità di scatto (come 4K Photo) in modo più efficiente e preciso.

Cogliere l’attimo

Il sistema AF a contrasto delle LUMIX G è in grado di elaborare le informazioni in formato digitale a 240 fps, risultando così incredibilmente rapido e fluido.

Il sistema AF a contrasto, del quale è dotata LUMIX GX8, è stato ulteriormente migliorato grazie all’integrazione della Tecnologia[1] Panasonic Depth From Defocus (DFD), che abbrevia il tempo necessario alla messa a fuoco. DFD calcola la distanza tra fotocamera e soggetto valutando due immagini con differenti livelli di nitidezza ed analizzando contemporaneamente le caratteristiche ottiche della composizione. Il risultato è una velocità di messa a fuoco di soli 0,07 sec[2]. Questa incredibile velocità di messa a fuoco è tanto più utile quanto maggiore è la focale dell’obiettivo, inoltre permette uno scatto a raffica a una cadenza superiore (8 fps AFS / 6 fps AFC).

Grazie all’impiego di un nuovo algoritmo, LUMIX GX8 offre prestazioni aumentate del 200% rispetto a LUMIX GX7 nel tracking del soggetto. A differenza del sistema di tracciamento tradizionale, basato esclusivamente sul colore, il nuovo sistema di tracking prende in considerazione anche le dimensioni ed il vettore di spostamento del soggetto, agganciandolo e offrendo immagini perfettamente a fuoco ad ogni pressione del pulsante di scatto. Non è tutto: la tecnologia Low Light AF rende possibile una precisa messa a fuoco anche in condizioni di illuminazione estremamente critiche.

Connettività funzionale

LUMIX GX8 è dotata di connettività Wi-Fi per condividere le immagini in modo semplice e rapido. Grazie alla funzione NFC, inoltre, collegare la fotocamera a smartphone e tablet è semplice ed intuitivo, consentendo di inviare sul social media preferito o via e-mail le immagini ed i video subito dopo averli registrati.

In alternativa, è possibile utilizzare smartphone e tablet come telecomando per LUMIX GX8, gestendo da remoto parametri come messa a fuoco, apertura, velocità di scatto e sensibilità ISO prima di rilasciare l’otturatore.

Altre caratteristiche:

  • Nuova velocità massima di scatto di 1/16.000 sec (otturatore elettronico)
  • Modalità Multiple Panorama migliorata (Priorità alla qualità d’immagine o al campo inquadrato)
  • Ingresso per microfono da 2,5mm
  • Mirino LVF con estrazione pupillare di 21mm per una maggiore facilità d’impiego con gli occhiali
  • Focus Peaking / Sensore di prossimità / Touch Pad AF / Starlight AF
  • Modalità di ripresa P/A/S/M disponibili nella registrazione video
  • Modalità silenziosa
  • Creative Control
  • Funzioni di elaborazione delle immagini in camera, tra le quali lo sviluppo dei file Raw e Clear Retouch
  • Time Lapse / Stop Motion

 

Lumix GX8 sarà commercializzata nel mercato Italiano dal mese di Settembre, in colore Nero Assoluto, nelle seguenti varianti:

– DMC-GX8A:    in kit con con 12-35 mm (prezzo suggerito al pubblico: 1999€)

– DMC-GX8H:    in kit con con 14-140 mm (prezzo suggerito al pubblico: 1599.99€)

– DMC-GX8K:     in kit con 14-42 mm (prezzo suggerito al pubblico: 1299.99€)

– DMC-GX8:       solo corpo (prezzo suggerito al pubblico: 1199.99)

 

[1] L’autofocus a contrasto con la tecnologia DFD funziona solo con gli obiettivi Micro Quattro Terzi Panasonic.

[2] In modalità AFS, in posizione grandangolare con l’obiettivo LUMIX G VARIO 14-140mm F3,5-5,6 ASPH. POWER O.I.S. (H-FS14140) o LUMIX G X VARIO 12-35mm F2,8 ASPH. POWER O.I.S. (H-HS12035) (approssimativamente).

____________________________________________________________

In via di sviluppo il primo zoom LEICA DG

del sistema Micro Quattro Terzi*1

 

Milano, 16 Luglio 2015 – Panasonic Corporation annuncia oggi che l’azienda, per espandere ulteriormente il corredo di ottiche intercambiabili dedicate alle DSLM (Digital Single Lens Mirrorless), sta impiegando molteplici risorse nello sviluppo del primo teleobiettivo zoom LEICA DG 100-400mm / F4.0-6.3 (equivalenza in formato 35mm: 200-800mm) del sistema Micro Quattro Terzi.

Gli obiettivi LEICA DG sono progettati e sviluppati per superare gli stringenti standard qualitativi predisposti da Leica al fine di garantire prestazioni ottiche eccellenti. Quattro obiettivi a lunghezza focale fissa LEICA DG sono già stati introdotti sul mercato, suscitando il plauso dei fotografi di tutto il mondo*2.

Il nuovo zoom tele raggiunge eccezionali livelli di prestazioni su tutta la gamma delle focali ed è in grado di comunicare con la fotocamera a 240 fps, conformemente al sistema AF (Auto Focus) con tecnologia DFD (Depth From Defocus) che equipaggia le fotocamere LUMIX G. Inoltre, grazie allo stabilizzatore POWER O.I.S. (Optical Image Stabilizer), il nuovo teleobiettivo permette di mettere a fuoco il soggetto rapidamente e di catturare immagini nitide e definite.

Questo nuovo zoom tele eccelle anche dal punto di vista meramente costruttivo: oltre ad essere stato realizzato per resistere all’acqua ed alla polvere nelle condizioni di scatto più avverse, le dimensioni ed il peso ridotto ne consentono l’utilizzo a mano libera alla focale di 800mm (equivalente in formato 35mm) anche senza l’impiego di un treppiedi.

Panasonic è impegnata ad espandere ulteriormente la propria gamma di obiettivi intercambiabili e, con l’aggiunta di questo nuovo teleobiettivo LEICA, conferma la mission di offrire ai propri clienti un ampio a variegato parco ottiche.

*1 Dettagli sulle specifiche del prodotto, disponibilità e prezzo sono ancora da definirsi.

*2 LEICA DG NOCTICRON 42,5mm/F1,2 ASPH. POWER O.I.S., LEICA DG SUMMILUX 15mm/F1,7 ASPH., Leica DG SUMMILUX 25mm/F1,4 ASPH., LEICA DG MACRO-ELMARIT 45mm/F2,8 ASPH. MEGA O.I.S.

Note

  • L’aspetto del prodotto come esposto nelle immagini potrebbe differire da quello definitivo.
  • Leica è un marchio registrato di Leica Microsystems IR GmbH.
  • SUMMILUX, ELMARIT e NOCTICRON sono tutti marchi registrati di Leica Camera.

_____________________________________________________

In via di sviluppo il nuovo obiettivo intercambiabile

LUMIX G 25mm/F1,7 Micro Quattro Terzi*

 Milano, 16 Luglio 2015 – Panasonic Corporation annuncia lo sviluppo del nuovo obiettivo a focale fissa LUMIX G 25mm/F1,7 per il sistema Micro Quattro Terzi*.

L’obiettivo è un 50mm (equivalente in formato 35 mm) a focale fissa con         un’ ampia apertura massima. La focale di 50mm offre sostanzialmente lo stesso angolo di campo e prospettiva dell’occhio umano, dunque i fotografi possono realizzare ritratti o fotografare un panorama così come lo hanno visto.

La nuova ottica supporta anche il sistema di comunicazione ad alta velocità da 240 fps, conforme al sistema AF (Auto Focus) ad alta velocità e precisione, con tecnologia DFD (Depth From Defocus) che equipaggia le fotocamere LUMIX G.

Panasonic continuerà a sviluppare ulteriormente la propria gamma di prodotti nel mercato in espansione delle fotocamere DSLM, così da soddisfare le più disparate necessità dei propri clienti.

*Dettagli sulle specifiche del prodotto, disponibilità e prezzo sono ancora da definirsi.

Note:

  • L’aspetto del prodotto come esposto nelle immagini potrebbe differire da quello definitivo.

_____________________________________________________________

FZ300_slant_Hood

GX8_k_front_H_FS14140-KA

 

 

 

Annunci

4 pensieri su “Novità Panasonic”

    1. Roberti,
      della Canon G3 non ho ricevuto alcun comunicato stampa da Canon, anche se ho visto che è presente nel sito italiano. Strano!
      E’ vero ha un sensore più grande della FZ300. In compenso non ha il mirino.
      Appena possibile studierò le sue caratteristiche e ne preparerò un articolo di presentazione.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

        1. roberti,
          grazie per il comunicato. Canon però non me l’ha mandato, strano perchè mi arrivano tutti.
          Ci scriverò un articolo, anche se non mi piace il fatto che non abbia un mirino.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...