Nikkor AF-S 10-24/3.5-4.5

af-s_dx_nikkor_10-24_35-45g_ed_1_lOltre alla D5000 Nikon ha presentato anche un nuovo zoom per le sue fotocamere APS (DX) e precisamente il Nikkor ASS-DX 10-24 mm f3,5/4,5 equivalente ad un 15-26 mm. Si tratta di uno zoom molto interessante che va dal supergrandangolo al grandangolo moderato ed è l’ideale complemento dello zoom 18-200.
Questo nuovo obiettivo zoom ultragrandangolare in formato DX, vanta un’escursione focale che parte da 15 mm (equivalenza nei formati 35 mm e FX), e rappresenta l’ottica ideale per i fotografi che desiderano riprendere scene che richiedono un effetto di prospettiva grandangolare, ad esempio in una piccola stanza, oppure per immortalare paesaggi e opere architettoniche.
L’obiettivo AF-S DX Nikkor 10-24 mm f/3.5-4.5 G ED  si adatta molto bene a tutti i modelli Nikon SLR digitali di fascia media – dichiara Nikon. Grazie al motore Silent Wave, può essere utilizzato anche con i modelli privi di motore incorporato, come la D40 e la D60.
La disponibilità è prevista per maggio, il prezzo in Italia non è stato ancora ufficialmente annunciato, ma in USA il costo previsto è di 900 $.

af-s_dx_nikkor_10-24_35-45g_ed_1_l

Annunci

4 pensieri su “Nikkor AF-S 10-24/3.5-4.5”

  1. Ciao mi chiamo Alesaandro ed ho acquistato da poco una Nikon D5000. Premetto che sto entrando ora nel modo delle reflex digitali e per questo volevo un consiglio da te per l’acquisto di un grandangolare che si adatti alla D5000 tra Sigma Tokina e Tamron (evitando Nikkor che è troppo costosa).
    Qual’è la miglior scelta?
    Grazie e complimenti per il blog
    Ciao

    Mi piace

  2. Alessandro, non so quale obiettivo tu abbia adesso, ma posso immaginare che sia il 18-55 in kit con la D5000 o comunque un obiettivo che parte dai 18 mm.
    In questo caso intendi come grandangolo uno zoom grandangolare dai 10-12 mm? Escludendo il Nikon restano il Sigma 10-20 mm HSM (escludo il 12-24 che copre il fullframe, ma costa quanto il Nikon 10-24), il Tamron 10-24 e il Tokina 12-24. Tutti e tre sono obiettivi recenti e quindi hanno il motore incorporato per poter funzionare anche sulla D5000, anche se quello del Sigma è migliore perchè a ultrasuoni. Tutti e 3 costano fra i 400 e i 500 €. Il Tamron ha l’escursione focale più ampia, ma una resa ottica inferiore agli alrti due, oltre ad una velocità di mess a fuoco più lenta del Sigma, anche se ciò non è molto importante per i grandangoli.
    In conclusione io sceglierei il Sigma per l’escursione focale più spinta del Tokina sul grandangolo, per la migliore resa ottica sul Tamron e per il motore ad ultrasuoni.

    Mi piace

  3. Ciao Francesco io sarei interessato ad aquistare un buon grandagolo il sigma 12-24 l’hai provato? non sai che resa ha su un formato DX’ tu cosa consiglieresti? un Saluto e in gamba ciao

    Mi piace

    1. Il Sigma 12-24 è un’ottimo obiettivo, con una risoluzione elevata, una vignettatura ridotta su DX (APS), e una distorsione limitatissima e il motore di messa a fuoco ad ultrasuoni. L’unico piccolo problema è un po’ di CA (aberrazione cromatica) correggibile se si scatta in raw. E’ quindi un acquisto consigliabilissimo ed ha il vantaggio di poter essere usato anche sulle Nikon FX (fullframe). Su APS la sua lunghezza focale equivalente è 18-36 mm.
      In alternativa c’è il Nikon 10-24 DX, un po’ più caro, ma ottimo come tutti i Nikon, oppure lo stesso Sigma 10-20 DC e Tokina 12-24 DX solo per APS, buoni anche se leggermente inferiori ai precedenti, ma meno costosi.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...