Pentax K-70

kb586_02_blackRicoh ha presentato oggi una nuova reflex la Pentax K-70. E’ una reflex con sensore di formato APS (23,5×15,6 mm) e corpo compatto protetto da polvere ed acqua come tradizione Pentax. Il sensore ha 24 Mpx ed è privo di filtro antialias, ma dispone del sistema Pentax per la simulazione del filtro sfruttando i movienti micrometrici del sensore consentiti dal sistema di stabilizzazione. La K-70 infatti ha, come tutte le reflex Pentax, il sistema di stabilizzazione integrato sul sensore. Questo consente anche l’ulteriore funzione denominata “Pixel Resolution System” che consente di registrare, muovendo il sensore di un pixel alla volta, di registrare quattro immagini poi sommate per produrre un’immagine ad alta risoluzione che contiene per ogni pixel l’informazione completa del colore col risultato di avere colori più fedeli e dettagli più fini di quelli consentiti dalla normale filtratura Bayer. Altra innovazione è l’autofocus ibrido per avere un autofocus veloce anche in live view. L’autofocus a rilevamento di fase SAFOX X prevede 11 punti AF. L’elaboratore d’immagine Prime M II consente una sensibilità massima di 102400 Iso. Lo schermo è orientabile in tutte le direzioni, la riprese video è Full HD ed è integrata la connessione Wi-Fi.
Insieme alla K-70 è stato presentato anche un nuovo zoom per APS HD Pentax DA 55-300 mm f/4,5-6,3 ED WR RE particolarmente compatto.
La K-70 continua la tradizione Pentax di proporre reflex compatte, ma con caratteristiche uniche per la loro categoria che le distinguono dalle alternative. Anche in questo caso sono presenti la protezione del corpo e la stabilizzazione integrata oltre all’interessante simulatore del filtro antialias ed al sistema per acquisire l’informazione completa di colore e risoluzione, utilizzabile però solo con la fotocamera su treppiede e per soggetti statici.
Interessante anche l’autofocus ibrido per l’uso in live view e probabilmente anche per le riprese video, anche se il comunicato stampa non fornisce molte informazioni al riguardo.
Lascia un po’ perplessi invece l’autofocus con solo 11 punti AF, anche se nella norma per i modelli base. Peccato anche per la ripresa video ancora solo Full HD.
Interessante lo zoom 55-300 che completa con un obiettivo piccolo e presumibilmente economico il corredo Pentax per APS.
Non sono stati ancora comunicati da Fowa, il distributore italiano, i prezzi e la disponibilità.

Riporto il comunicato stampa Fowa.

____________________________________________

PENTAX K-70

Una  fotocamera Reflex digitale  realizzata  per  la fotografia in esterni, con il primo sistema AF Ibrido di Pentax, e l’altissima sensibilità del sensore fino a 102400 ISO.

09-06-2016
FOWA e RICOH IMAGING COMPANY, LTD. hanno il piacere di annunciare il lancio della fotocamera digitale SLR PENTAX K-70. Con il suo corpo compatto è resistente sia alla polvere che a tutte le condizioni atmosferiche, anche le più estreme, progettato per ogni condizione di shooting in esterni, questa fotocamera offre moltissimi vantaggi, con caratteristiche di facile utilizzo, di solito disponibili soltanto nei modelli top di gamma.
La PENTAX K-70 è stata progettata per essere utilizzata in qualsiasi condizione atmosferica, grazie alla sua elevatissima resistenza sia alla polvere che alle condizioni climatiche avverse, ha una performance unica di resistenza e utilizzo anche alle basse temperature fino a – 10° C.
Incorpora una innovativa unità di accelerazione che riduce il noise (rumore di fondo) anche agli altissimi ISO, in accoppiata con il processore d’immagine PRIME MII consente di scattare anche ad altissime sensibilità, fino a 102400 ISO. La K-70 dispone anche di un nuovissimo sistema ibrido AF, che unisce i vantaggi del sistema a rilevamento che a contrasto di fase, in modo da assicurare la massima velocità e precisione in modalità autofocus anche in Live View. Fornisce inoltre una gamma di caratteristiche innovative e di alto livello, a cominciare dal Pixel Shift Resolution System proprietario di Pentax; un innovativo sistema di simulazione del filtro AA / Anti Aliasing che consente la riduzione dell’effetto moiré esattamente come un filtro ottico AA; il mirino ottico assicura quasi il 100% di visione dell’area effetivamente inquadrata; il sistema di riduzione delle vibrazioni è integrato nel corpo macchina, equivalente a 4.5 tempi di scatto più veloce rispetto a quello utilizzato. Per l’impiego con attivazione dello scatto a distanza e il trasferimento delle immagini agli smartphone e tablet, è incorporato un modulo wireless LAN (Wi-Fi).
Il design della PENTAX K-70 è concepito per un utilizzo ergonomico per chi scatta soprattutto in esterni. Il design ha un tipo di grip che permette una presa stabile del corpo macchine anche quando si indossano i guanti; i pulsanti e le ghiere di controllo sulla calotta e sul pannello posteriore sono state riprogettate per garantirne un perfetto e preciso utilizzo, anche quando si scatta indossando i guanti. Dispone anche di un monitor LCD progettato per l’impiego in esterni il cui livello di retroilluminazione può essere istantaneamente modificato in base alle condizioni di illuminazione presenti sulla scena.

PENTAX K-70
Una fotocamera Reflex digitale realizzata per la fotografia in esterni, con il primo sistema AF Ibrido di Pentax, e l’altissima sensibilità del sensore fino a 102400 ISO.

Caratteristiche Principali
1. Sensore CMOS ad altissima risoluzione da 24.24 megapixel effettivi ( circa ) e una sensibilità di 102400 ISO
La PENTAX K-70 incorpora un sensore CMOS allo stato dell’arte con 24.24 megapixel effettivi (circa) che permette di scattare in alta velocità a 14-bit. Insieme a un sistema di controllo dell’effetto moiré che si basa su un filtro AA ( Anti Alaising ) virtuale, questo sensore restituisce delle immagini ad altissima risoluzione. Inoltre, accoppiando una innovativa unità di accelerazione con un processore d’immagine ad alta velocità PRIME MII, la PENTAX K-70 riduce realmente il rumore agli alti ISO, e restituisce immagini molto dettagliate e con una elevatissima gradazione tonale, anche lavorando ad altissime sensibilità di scatto come a 102400 ISO.

2. Sistema autofocus Ibrido per scattare ad altissima velocità anche in Live View
La PENTAX K-70 utilizza il primo sistema AF ibrido di Pentax durante le operazioni di autofocus in Live View. Grazie a un sensore AF a contrasto di fase con una accuratezza di regolazione superiore e un sistema AF a rilevamento di fase sulla superficie del sensore d’immagine, questo innovativo sistema AF ibrido ottimizza il vantaggio sia del sistema AF che assicura un’altissima velocità di messa a fuoco, che la localizzazione e il mantenimento del soggetto che deve essere tenuto a fuoco.

3. Corpo macchina resistente alla polvere, alle condizioni climatiche estreme, perfetto per fotografie in esterni in condizioni “rugged”
La PENTAX K-70 è un compagna affidabile anche in situazioni di scatto estreme, come sotto la pioggia, o in luoghi molto polverosi o ancora a temperature ben più basse di 0°C, perchè unisce i vantaggi di un corpo compatto e leggero da trasportare con una costruzione resistente alla polvere e agli agenti atmosferici con una eccezionale resistenza anche a temperature fino a -10°C. E’ stata anche progettata per le riprese in esterno in situazioni molto movimentate, come l’alpinismo, gli sport estremi e le gare sportive. Questo è stato reso possibile anche grazie a un innovativo design, molto più ergonomico che garantisce una presa molto solida anche quando si indossano I guanti, attraverso una completa rivisitazione dell’ergonomia delle ghiere e dei pulsanti di controllo. In aggiunta al suo monitor LCD specifico per riprese in esterni e con la possibilità di regolare istantaneamente il livello di retroilluminazione, rispetto alla luce ambiente, è anche possibile impostare il monitor con una retroilluminazione rossa, che non abbaglia l’occhio del fotografo per gli scatti in notturno o durante la fotografia astronomica.

4. Sistema Autofocus ad alta precisione grazie al nuovo modulo SAFOX X
La PENTAX K-70 dispone del modulo AF ad alta precisione SAFOX X, che assicura una messa a fuoco AF veloce e affidabile. Con i suoi 11 punti, inclusi 9 punti a croce centrali, questo modulo AF assicura una focheggiatura millimetrica sul soggetto anche a livelli di luminosità crepuscolari fino a – 3EV. Riprogettando i tempi di reazione di avvio del sensore AF, la velocità di risposta dell’autofocus è stata migliorata, soprattutto a bassissimi livelli di illuminazione della scena o del soggetto. Inoltre, migliorando l’algoritmo per il tracking dei soggetti in movimento, la precisione di messa a fuoco in modalità AF-C è stata migliorata. La PENTAX K-70 garantisce anche eccellenti prestazioni nel tracking AF di soggetti in movimento, grazie a caratteristiche avanzate come la funzione “ Select Area Expansion”, che automaticamente assegna la priorità di fuoco a un soggetto in movimento dopo che questo si è allontanato dal punto iniziale, questo grazie al sistema a 11 punti molto ravvicinati; a questo si aggiunge una funzione di blocco del sistema AF sul punto iniziale di fuoco anche quando il modulo perde temporanemanete di vista il soggetto principale.

5. Sistema Anti Vibrazioni originale PENTAX grazie al Pixel Shift Resolution System (1) Meccanismo Shake Reduction incorporato
La PENTAX K-70 ha integrato nel corpo macchina il sistema PENTAX SR ( Shake Reduction ) e grazie a questo, la fotocamera riduce al minimo e in modo molto efficace le vibrazioni della fotocamera fornendo in questo modo immagini nitide e assenti da micro mosso, anche in condizioni estreme, per esempio quando si lavora con i teleobiettivi – che di norma amplificano le vibrazioni – o in situazioni scarsamente illuminate con una sola luce incidente o quando si fotografa al tramonto.
Utilizzando un sensore giroscopico ad elevata precisione, la K-70 è in grado di compensare fino a 4.5 stop, un livello molto vicino a quello delle fotocamere di classe superiore. Durante i panning, per esempio quando si insegue una auto di F1 o una moto GP, il meccanismo rileva automaticamente la direzione del movimento della fotocamera, e controlla in modo efficace l’unita Shake Reduction per realizzare lo scatto migliore senza che sia necessario disabilitare il sistema SR.

(2) Pixel Shift Resolution System con funzione di correzione del movimento
La PENTAX K-70 è caratterizzata anche dall’ultima tecnologia per la super-risoluzione chiamata Pixel Shift Resolution System, * che registra quattro immagini della stessa scena inquadrata grazie allo spostamento del sensore di un singolo pixel laterale per ciascuna delle quattro immagini; le quattro immagini vengono poi sommate per produrre una singola immagine finale ad altissima risoluzione. Rispetto al sistema Bayer convenzionale, in cui ogni pixel, ha una singola unità di registrazione dei dati colore, questo innovativo sistema, ottiene tutti i dati relativi al colore in ogni pixel, per fornire non solo immagini ad altissima risoluzione, ma colori molto più reali e dettagli molto più fini rispetto a quelli che si ottengono con i sensori di immagine APS-C di dimensioni convenzionali. Questo sistema fornisce anche una funzione di correzione del movimento ** in grado di rilevare automaticamente un oggetto in movimento durante lo scatto continuo, riducendo al minimo gli effetti negativi durante il processo di sintetizzazione e registrazione dell’immagine, al fine di poter essere all’altezza di fotografare una gamma più ampia di scene, situazioni e soggetti.

(3) Innovativo simulatore del filtro AA ( Anti Alaising ) per minimizzare l’effetto moiré
Applicando vibrazioni microscopiche al sensore a livello di sub-pixel durante lo scatto, il simulatore del filtro AA ( Anti Aliasing ) della Pentax K-70 *** garantisce lo stesso livello di riduzione dell’effetto moiré esattamente come il tradizionale filtro ottico AA anteposto al sensore. Mentre un filtro ottico AA fornisce sempre lo stesso livello di riduzione del moiré, togliendo sempre una certa nitidezza all’immagine anche quando la presenza del filtro non sarebbe necessaria, questo simulatore consente al fotografo di attivare o disattivate l’effetto del filtro AA, e regolarne il livello.
Questo significa che l’effetto può essere regolato in modo ideale in base a un preciso soggetto o scena, in base alle condizioni di scatto attivate.

(4) Altre funzioni di ripresa garantite dal controllo dei micro spostamenti del sensore
Grazie al fatto che il modulo Shake Reduciton della PENTAX K-70 è polifunzionale e può inclinare il sensore in tutte le direzioni, è possibile sfruttare questa valenza anche in altre particolari situazioni fotografiche a cominciare dalla funziona AstroTracer che semplifica enormemente la fotografia astronomica in combinazione con il modulo GPS opzionale O-GPS1.
* Quando si utilizza questo sistema è di fondamentale importanza l’utilizzo di un buon treppiedi su cui assicurare la fotocamera.
Quando un soggetto in movimento entra nel campo inquadrato dalla fotocamera, l’immagine non può essere riprodotta chiaramente, o in parte o nella sua totalità.
** Il movimento del soggetto non può essere corretto a sufficienza quando il soggetto si muove in una certa direzione.
*** Questa funzione non garantisce che il movimento sia compensato in modo corretto con tutti i soggetti
*** Questa funzione opera in modo più efficace con tempi di scatto di 1/1000 di sec. o inferiori. Questa funzione non può essere
combinata con alcune modalità di scatto, tra cui il Pixel Shift Resolution System.

6. Mirino ottico che restituisce il 100% (circa) dell’area inquadrata
Nonostante il corpo compatto la PENTAX K-70 dispone di un mirino ottico con prisma in cristallo dotato della medesima tecnologia ottica e dei medesimi rivestimenti antiriflesso dei modelli di fotocamere superiori. Con un campo pari a circa il 100% dell’area effettivamente inquadrata sul sensore e un ingrandimento di circa 0,95x, questo mirino ottico fornisce un ampio e luminoso campo d’immagine per una perfetta inquadratura e una messa a fuoco manuale facilitata.

7. Otturatore ad alta velocità per congelare soggetti in rapido movimento e restituirli in modo perfettamente nitido
Con una velocità di scatto superiore a 1/6000 di secondo, la Pentax K-70 cattura immagini perfettamente nitide, anche di soggetti in rapido movimento. Questo, accoppiato alla funzione di scatto continuo ad alta velocità, con la possibilità di registrare circa 6 immagini al secondo, consente al fotografo di catturare scatti irripetibili in modo perfettamente nitido.

8. Registrazione di filmati in Full HD
La PENTAX K-70 registra ad alta risoluzione filmati in formato Full HD (1920 x 1080 pixel; 60i / 30p frame rate) nel formato di registrazione H.264, e registra l’audio in formato stereo molto realistico grazie al microfono incorporato. Utilizzata con obiettivi compatibili, che consentono all’utente di utilizzare la modalità AF continua (AF-C) * per mantenere una precisa messa a fuoco anche su un soggetto in movimento, o di approfittare di una nuova funzione di controllo dell’apertura del diaframma ** per garantire automaticamente un livello di esposizione corretto anche con repentini cambiamenti di illuminazione durante la registrazione dei filmati. Il nuovo sistema di registrazione video fornisce anche una serie di effetti video per la produzione di film, tra cui la modalità 4K Interval Movie che consente di collegare una serie di immagini scattate a 4K a un intervallo prefissato per creare un unico file video, e la modalità Star Stream che dissolve le scie delle stelle durante le registrazioni video.
*Durante la registrazione di un video, il sistema Autofocus Continuo ( AF-C ) può essere usato in combinazione con l’obiettivo HD

PENTAX-DA 55-300mm F4.5-6.3ED PLM WR RE o l’obiettivo Pentax DA 18-135mm F3.5-5.6ED AL[IF] DC WR. Fate riferimento al sito
RICOH IMAGING per ulteriori dettagli.
** Durante la registrazione video, la funzione di controllo dell’apertura del diaframma è disponibile solo utilizzando l’obiettivo
HD PENTAX-DA 55-300mm F4.5-6.3ED PLM WR RE

9. Monitor LCD ad angolazione variabile per una visualizzazione più confortevole dell’immagine da tutte le angolazioni.
Poiché il monitor ad angolazione variabile LCD della PENTAX K – 70 permette il posizionamento del monitor con qualsiasi angolo desiderato , la composizione dell’immagine è più facilitata in un’ampia varietà di situazioni rende più facile per comporre l’immagine in un’ampia varietà di applicazioni, come scattando impugnando la fotocamera usando le braccia basse o per angolazioni prese dal livello del suolo . Il monitor inoltre è realizzato senza spazi d’aria tra gli strati del LCD così da eliminare efficacemente le riflessioni e le dispersioni di luce per una migliore visibilità
durante le riprese all’aperto in situazioni estremamente illuminate.

10. Una serie di opzioni personalizzabili dall’utente.
La PENTAX K-70 consente di scegliere una serie di voci dal menu e di ordinarle a piacere sul pannello di controllo, in modo che l’utente può confermare o modificare le funzioni elencate e le loro impostazioni correnti d’uso a colpo d’occhio. L’utente può anche assegnare una delle sette funzioni a ciascuno dei due pulsanti Fx ( Funzione ). La PENTAX K-70 offre anche tre modalità utente personalizzabili, a cui l’utente può assegnate le impostazioni desiderate della fotocamera a seconda delle tipologie di soggetti da fotografare o le proprie necessità creative. Tre impostazioni ( CLEAR TONE, HDR LANDSCAPE e ASTROPHOTO ) sono preprogrammate nella fotocamera come predefinite.

11. Connessione Wireless LAN ( Wi-Fi ) per il collegamento agli smartphone e ai tablet
La PENTAX K -70 offre una serie di funzioni wireless LAN ( Wi – Fi ) per supportare le operazioni che utilizzano smartphone e tablet . Installando la App Image Sync in uno smartphone o tablet, l’utente può controllare a distanza l’ immagine inquadrata dalla fotocamera in Live View , scattare , e regolare alcune impostazioni della fotocamera , come il diaframma, il tempo di scatto e la sensibilità ISO fino al livello desiderato attraverso il dispositivo mobile . E’ anche possibile scaricare le immagini scattate sul dispositivo mobile, per caricarle su siti web e sui social.

12. Altre caratteristiche
· Sistema di misurazione multi-pattern a 77 zone per una misurazione dell’esposizione di alta precisione
· DR ( Dust Removal ) meccanismo per rimuovere la polvere dalla superficie del sensore CMOS
· Timer exprosure mode – una nuova funzionalità di scatto incorporato per la prima volta in una reflex Pentax digitale- che permette all’utente di impostare un tempo di esposizione fino a 20 minuti in modalità Bulb , e chiude automaticamente l’otturatore quando il tempo di esposizione selezionato dall’utente è compiuto
· Una coppia di ghiere elettroniche per un controllo efficiente del sistema operativo inventato da PENTAX .
· Funzione di autoscatto, che funziona anche in modalità AF continuo ( AF – C )
· Funzioni di correzione della luminosità e del tono dell’incarnato – due delle più recenti tecnologie di elaborazione delle immagini sviluppate da RICOH Central Laboratory
· Una selezione di strumenti di imaging , come le immagini personalizzate , filtri digitali e modalità scena

Accessori opzionali
Cavo di scatto CS – 310
Inserito nel terminale del microfono della PENTAX K- 70 , questo cavo di scatto lungo un metro aiuta a prevenire le vibrazioni della fotocamera quando si utilizza un obiettivo macro o teleobiettivo, in quanto permette all’utente di attivare l’otturatore della fotocamera senza toccare il pulsante di scatto. Quando l’utente preme a metà e rilascia il pulsante di scatto del CS – 310, l’esposimetro della fotocamera e il sistema di messa a fuoco automatica si attivano . Premendolo a fondo si attiva lo scatto. Per le lunghe pose in modalità Bulb , l’utente può mantenere l’otturatore aperto facendo scorrere il pulsante di scatto sulla posizione HOLD mentre viene premuto.
***Tutti I marchi o altri brand che sono stati qui menzionati sono marchi di fabbrica o brevetti delle rispettive Società.
** Il design e le specifiche possono cambiare senza preavviso
________________________________________________________________

kb586_02_black

kb586_04_silver

kb586_09_black

kb586_10_silver

kb586_17_black

kb586_18_silver

K70_d-BK135_off

kb586_07_silver

kb586_06_black

kb586_15_black

HD55-300RE_0-off

HD55-300RE_300

HD55-300RE_b_off_Hood

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...