Fujifilm XF1

Fujifilm ha presentato la XF1, una compatta “premium” con uno stile classico. La XF1 ha un sensore EXR CMOSda 2,3″ con 12 Mpx, come le X10 e X-S1, un obiettivo 6,4-25,6 mm equivalente ad un 25-100 mm f/1,8-4,9 con stabilizzazione. Usa la tecnologia Fujifilm EXR per migliorare la gamma dinamica ed il rapporto segnale/rumore. Il corpo è in lega di alluminio rivestito in pelle sintetica in tre colori ed ha un comando dello zoom meccanico rientrante. Sarà disponibile da novembre al prezzo di 469 €.
Di seguito riporto il comunicato stampa Fujifilm

________________________________________________

Fujifilm XF1, qualità superiore e design irresistibile

XF1 è l’ultima novità della Serie X di Fujifilm, dalla qualità superiore e l’esclusivo design. La perfetta unione di obiettivo e sensore, la cura per i dettagli e la tecnologia di facile utilizzo, estendono la gamma a un pubblico più ampio.
Lo straordinario corpo di XF1 include l’obiettivo di nuova concezione FUJINON F1.8 con zoom manuale 4x (25-100mm equivalente) che si aziona semplicemente ruotando l’anello dell’obiettivo. XF1 incorpora lo stesso sensore EXR-CMOS da 2/3” e il processore EXR utilizzati da X10, per garantire risultati eccellenti in ogni situazione di scatto.
La nuova fotocamera offre il feeling, la qualità e la facilità d’impiego che gli utenti si aspettano dalla serie X di Fujifilm, a cui si aggiunge la particolare attenzione rivolta al design, estremamente compatto e alla moda.

XF1 è una fotocamera digitale evoluta, nata per rispondere ai bisogni del fotografo esigente dal punto di vista della qualità ma anche dell’estetica. Il fotografo più esperto potrà invece utilizzarla come secondo corpo macchina, perfetta anche per i momenti più rilassanti e divertenti.

Un progetto affascinante
La meticolosa attenzione che i progettisti hanno dedicato alla facilità d’uso e alla scelta dei materiali, ha permesso a XF1 di sfoggiare un design elegante e moderno. Il corpo in alluminio è leggero e resistente, mentre il rivestimento in materiale sintetico riproduce la sensazione della vera pelle, garantendo una presa eccellente. XF1 è disponibile in tre accattivanti colori: nero, rosso e marrone.

La struttura dell’ottica di XF1 presenta un progetto molto originale: completamente manuale, offre grande precisione e velocità d’uso; inoltre, prevede un particolare meccanismo di rientro dell’obiettivo quando questo non viene utilizzato, rendendo il corpo ancora più compatto.

Obiettivo luminoso F1.8 per risultati eccellenti
L’obiettivo F1.8 di XF1 permette di fotografare anche in condizioni di luce scarsa senza aumentare i livelli di sensibilità, mantenendo il rumore al minimo. La linea compatta dell’obiettivo vanta una struttura costituita da 7 elementi in 6 gruppi di cui quattro elementi asferici e tre a bassissima dispersione.
Tutti gli elementi sono sottoposti all’esclusivo trattamento Wide-band High Transmittance Electron Beam Coating (sviluppato da FUJINON per gli obiettivi professionali destinati all’uso “broadcast”) in grado di ridurre le immagini fantasma e i riflessi indesiderati per risultati impeccabili, anche nelle condizioni di ripresa più difficili.

L’obiettivo grandangolare F1.8 di XF1, dispone di uno zoom ottico manuale 4x (25-100mm equivalente) azionabile ruotando la ghiera. Diversamente da quanto accade normalmente con i tradizionali meccanismi a motore, questa modalità di gestione dello zoom permette al fotografo di comporre la foto in modo molto più facile e veloce.

XF1 sfoggia l’esclusivo sistema di stabilizzazione ottica dell’immagine (OIS – Optical Image Stabilizer) che sposta un gruppo di quattro lenti per ridurre il mosso causato dai movimenti della fotocamera, ottenendo così anche in condizioni di luce critica, fotografie chiare e nitide con livelli di rumore molto contenuti.

Altre caratteristiche includono la fotografia macro con distanza minima di messa a fuoco di soli 3cm e la possibilità di catturare immagini dal fantastico effetto “Bokeh” per ottenere soggetti nitidi su sfondi sfuocati, grazie al luminoso obiettivo di XF1 e il diaframma a sei lamelle.

Sensore EXR CMOS da 2/3” per immagini di superba qualità
Tutti gli utenti potranno ottenere il massimo da XF1 fotografando in modalità “Auto EXR”: questa tecnologia si fa carico di selezionare le impostazioni ottimali, scelte tra le 103 combinazioni possibili, in base alle esigenze della scena, assicurando una qualità fotografica estremamente elevata, indipendentemente dall’abilità del fotografo e dalle condizioni di scatto.

Il fotografo più evoluto potrà selezionare manualmente, in base al soggetto, le tre modalità di funzionamento del sensore Fujifilm EXR CMOS da 2/3” e 12 milioni di pixel, per ottenere immagini nitide e luminose:
– modalità SN, elevata sensibilità e basso rumore – produce immagini chiare e nitide mantenendo basso il livello del rumore; la scelta ideale per catturare scene notturne o riprese d’interni in situazioni di scarsa illuminazione;
– modalità DR Wide Dynamic Range (ampia gamma dinamica) – offre una maggiore gamma dinamica (fino a 1600%) per ottenere maggiore dettaglio nelle ombre e nelle alte luci;
– modalità HR High Resolution (alta risoluzione) – sfrutta appieno la risoluzione da 12 megapixel per riprodurre i minimi dettagli nei panorami e nei ritratti, ideale nelle condizioni di luce ottimale.

AF ultra veloce grazie al processore EXR
Con il suo sensore EXR CMOS e il processore EXR, XF1 offre una rapida messa a fuoco automatica indipendentemente dal tipo di scena, anche in condizioni di luce scarsa. Tutte le operazioni sono accelerate dal rapido tempo di lettura del sensore CMOS e dall’elevata velocità di elaborazione del processore EXR: risposta rapida, start-up in soli 0,51 secondi, messa a fuoco in appena 0,15 secondi e un tempo di soli 0,8 secondi tra due scatti consecutivi.
Il processore EXR, grazie all’elevata velocità di elaborazione, consente la ripresa di ottimi video Full HD e la modalità di scatto a raffica. Durante le riprese video è possibile zoomare e scattare foto, inoltre è disponibile l’opzione “Automatic Scene Recognition” (riconoscimento automatico delle scene) per registrazioni video della massima qualità.

Gestione manuale e nuova interfaccia utente
Il ricco assortimento di comandi multi-funzione agevola i fotografi che preferiscono regolare manualmente le impostazioni della fotocamera. XF1 è dotata di una ghiera di comando che semplifica l’impostazione del tempo di posa e del diaframma; inoltre, è possibile assegnare al pulsante “Expanded-function” le 6 impostazioni utilizzate più di frequente.
Il monitor LCD, in vetro temperato da 3” e 460.000 pixel, garantisce grande nitidezza e resistenza ai graffi.

Filtri artistici
XF1 dispone della nuova opzione “Filtro avanzato” che permette di ampliare la creatività e di giocare con la fotografia. Si possono scegliere undici filtri creativi: Colori pop, Toy camera, Miniatura, High-key, Tonalità dinamiche e sei opzioni di colore parziale (scattare in bianco e nero e un colore, scegliendo tra rosso, arancione, giallo, verde, blu, viola). L’utente potrà visualizzare l’anteprima dell’effetto direttamente sul monitor LCD.
XF1 sarà disponibile da novembre al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 469 euro Iva inclusa.

______________________________________________________________

Annunci

12 pensieri riguardo “Fujifilm XF1”

  1. – “… e la possibilità di catturare immagini dal fantastico effetto Bokeh…” –
    Ma se questa lente corrisponde secondo dpreview a F7.0-19.1 come è possibile ottenere un effetto Bokeh?

    Mi piace

    1. Daniele,
      quelli che ho riportato sono comunicati stampa e bisogna concedergli un po’ di marketing.
      Certamente un f71,8 di una compatta ha ancora molta profondità di campo, ma è sempre meglio di un f/3,5 che è la media.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  2. Ciao Francesco, ottima questa notizia della compatta Fujifilm XF1, non sapevo che era uscita, un tuo parere sono tanto diverse con la X-10 con zoom 4x 28-112 equivalente f/2,0-2,8, che mi hai gentilmente segnalato nell’altro post?
    Mi occorre una fotocamera che sia in grado di riprendere con poca luce, e che faccia delle belle foto anche in bianco e nero, se c’è anche un buon zoom meglio ancora.
    Grazie!

    Mi piace

    1. Filippo,
      questa è nuova e da veder. Certo le premesse sono buone. E’ sicuramente più piccola della X10 e sicuramente tascabile.
      Ti informo che ho in prova la X10 e ne parlerò presto.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Ciao Filippo,sono un semplice neoamatore non esperto ne professionale ,ma da un pò di tempo grazie al blog di Francesco ,mi sono innamorato della fotografia.Ho iniziato a “girare”nei vari negozi osservando con piu attenzione le fotocamere e le varie caratteristiche.Ho una mirrorless e una buona compatta:una la Samsung ;l altra una Nikon.Bene,sono soddisfatto anche se dovrò alla fine comprarmi una vera REFLEX ma volevo semplicemente dirti che ho avuto l occasione di fotografare toccare scrutare la Fujifilm X 10.Concludo con dirti:Chiudi gli occhi e compra la X 10.A questi soldi non si trova tanta qualità nella costruzione,nel modo d uso e nel risultato finale che è quello poi delle foto che riesce a fare.Ripeto,non sono un esperto ma Fujifilm ha fatto un bel lavoro e spendi meno che a comprarti magari un Olimpus,PanasonicSamsung e Sony,che sono piu o meno la altre da confrontare.Prezzo e Prestazioni impareggiabili per categoria.Ciao Filippo e Scuse vivissime a Francesco(il maestro)se mi sono sfaccitamente infiltrato Saluti Alex

        Mi piace

        1. Ciao Alex, anch’io non m’intendo di fotografia, dovevo prendere una videocamera, ma ho optato per una fotocamera, mi piace l’idea di stamparla una foto, una foto con la video non viene mai come una fotocamera e poi mi richiede troppa memoria di dati, ti posso dire che ho visitato diversi siti, ma questo è veramente ben fatto, grazie a Francesco che ti va venire voglia di acquistare una fotocamera!
          Ho solo qualche dubbio, riguardo la risoluzione mi sembra poco, come lo zoom, poi datosi che una volta avevo acquistato un prodotto, e dopo nemmeno una settimana ne è uscito uno nuovo, sai se è imminente una nuova versione della X10? Lo chiedo in quanto in settembre ottobre escono i nuovi modelli.
          Utilizzo Mac la Fuji è pienamente compatibile, con il mio sistema operativo anche con il formato raw? Si possono aggiungere ottiche polarizzate? La X10 viene venduta insieme ad una scheda di memoria o la devo acquistare a parte? hai provato in notturna come vengono le foto? è semplice da usare?
          Ti ringrazio del consiglio, nel negozio fisico non sono riuscito a vederla la X10, ma dalle foto devo dire che mi piace molto, la linea classica poi è la mia preferita.
          Ciao!

          Mi piace

          1. Filippo,
            la Fuji X-10 è un’ottima macchina, molto pratica e facile da usare, con un buon obiettivo luminoso. La risoluzione è adeguata al tipo di macchina, lo zoom nom è molto esteso per mantenere una buona luminosità senza aumentare troppo l’ingombro. Grazie alla luminosità dell’obiettivo si possono fare buone foto di notte, come ho verificato a Colonia. Se ti serve una superzoom invece c’è la X-S1 con lo stesso sensore e processore. Monta un 24-624 mm, ma pesa ed ingombra come una reflex. Non è prevista comunque la sostituzione a breve dell’X-10, infatti per adesso è stata presentata la XF1 che però si pone ad un livello diverso. La X-10, come tutte le macchine, non viene venduta con una scheda di memoria. Usa memorie SD e con pochi € puoi procurartene una o più da 4, 8 o anche 16 Gb. Il software fornito da Fujifilm è anche in versione Mac, ma i Mac dovrebbero comunque supportare nativamente le foto fatte con la X-10.
            Ciao, Francesco

            Mi piace

        2. Alex,
          i tuoi consigli sono molto graditi. Concordo con quanto dici sulla Fuji X-10, che sto provando in questi giorni ed ho portato anche a Colonia per fotografare la Photokina. E’ ottima e molto pratica e facile da usare.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  3. Compatta premium la definirei una SONY RX-100 per esempio, questa di premium ha la rifinitura in similpelle … non è malaccio come compattina ma ha un sensore come un unghia non mi pare gran che (a quel prezzo …).

    Mi piace

    1. Federico,
      ha un sensore da 2/3″ più grande delle altre compatte premium, esclusa la RX100, che lo hanno da 1/1,7″. Poi ha un obiettivo luminoso ed è costruita in metallo. Queste sono caratteristiche “premium”.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  4. ha un sensore da 2/3″ più grande delle altre compatte premium, esclusa la RX100, che lo hanno da 1/1,7″. Poi ha un obiettivo luminoso ed è costruita in metallo. Queste sono caratteristiche “premium”.
    Ciao, Francesco
    Bravo Francesco concordo in pieno con quanto dici, troppo spesso la gente è poco informata e ha pochi punti di riferimento magari solo uno (vedi RX100) che ha senz’altro caratteristiche notevoli, un sensore circa doppio in dimensioni ed infatti un prezzo decisamente maggiore.
    Detto questo, l’unica perplessità riguarda l’apertura massima a che 1.8 è sicuramente notevolissima, ma trattasi di un apertura a 25mm corrispondenti il che significa che lo sfuocato su un angolo così deciso è presso che nullo, inizia ad aver senso intorno ai 40-50 mm (corrispondenti) ed ancor più oltre, ma qui l’apertura massima crolla drasticamente, molto più della cugina X10.
    Per il resto mi aspetto sia un ottima macchina, attenderò test al riguardo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...