Samsung NX10/NX11: nuove foto

Al Photoshow ho avuto nuovamente la possibilità di provare la Samsung NX10 insieme con la NX11. Queste Evil, cioè fotocamere ad obiettivi intercambiabili con mirino elettronico, si inserisce nel segmento a cui già appartengono le le Panasonic G. A differenza di Panasonic che adotta lo standard Micro 4/3, la Samsung, usa un sensore più grande, di formato APS. Questo dovrebbe permettere una migliore qualità delle foto. La NX11 differisce dalla NX10 solo per il supporto della funzione i-Function, per il resto sono identiche e quanto detto per l’una vale per l’altra.

Le NX10 e NX11 sono fotocamere abbastanza compatte, appena più piccole di una reflex base, ma con un aspetto molto simile. solo il corpo è meno spesso a causa dell’assenza dello specchio. Di conseguenza l’innesto ottiche può essere posizionato più vicino all’obiettivo.
Ho già descritto la NX10 nell’armicolo “NX10: prime impressioni” pubblicato l’anno scorso in occasionedi una prima presa di contatto al Photoshow 2010, a cui vi rimando per una descrizione completa.
In sintesi le NX10/11 sono fotocamere Evil, di forma simile alle reflex, con sensore APS CMOS da 14 Mpx con fattore moltiplicativo 1,5, mirino elettronico, schermo AMOLED da 614.000 pixel, innesto obiettivi proprietario Samsung, sensibilità fino a 3200 Iso, possibilità di ripresa video HD 1280×720 pixe, AF a rilevamento di contrasto operato sul sensore con 15 punti AF.
Le macchine sono comaptte e piacevoli da usare. I comandi sono facili ed intuitivi, tutti a portata di mano e così i menu e non ho avuto difficoltà ad usarla ed a scattare subito senza problemi. Il mirino è buono, nello standard di quelli elettronici, senza essere eccezionale come quelli di Olympus PEN e Sony SLT. La copertura è del 100 % con ingrandimento 0,86x (reale 0,58x). Eccellente invece lo schermo che usa la tecnologia AMOLED, con colori brillanti e saturi ed una buona risoluzione. Sopra il mirino è alloggiato il flash incorporato come nelle reflex.
Naturalmente ci sono tutte le possibilità di regolazione, automatiche e manuali, con i programmi di esposizione P (Program), A (Aperture) S(Shutter) e M (Manuale), bilanciamento del bianco, correzione di esposizione, messa a fuoco, ecc.
Interessante la funzione i-Function, disponibile sulla NX11 con alcuni obiettivi, che tramite un pulsante sul barilotto dell’obiettivo consente di accedere ai pricipali parametri di controllo della macchina (esposizione, bilanciamento del bianco, tempi, diaframmi, sensibilità) visualizzandoli sullo schermo, sotto l’immagine inquadrata per una loro facile ed immediata regolazione.
Gli obiettivi disponibili sono gli stessi della NX100, quindi per ora 5, ma Samsung ha promesso che entro il 2011 diventeranno 10. Abbiamo quindi uno zoom 20-50 con tasto i-Function, di solito fornito in kit, un 18-55 ed un 50-200 stabilizzati. I focale fissa sono un 20/2,8 molto compatto con tasto i-Function e un 30/2,0 luminoso.

Per scattare nelle condizioni di luce disponibili presso lo stand della Samsung ho usato il 30 mm f/2,0, obiettivo molto interessante ed utile per foto in luce scarsa. In questo modo ho potuto fare degli scatti anche a 100 e 200 Iso.
Le foto sono state scattate sia in jpeg che in raw. Presento solo quelle raw visto che il comportamento di quelle jpeg è come ci si può aspettare, cioè una soppressione del rumore alle sensibilità più alte a scapito della nitidezza. La conversione è stata fatta con Samsung Raw Converter 4 che è una versione personalizzata per Samsung del convertitore Silkypix, secondo la mia impostazione, differente da altri, che prevede, quando possibile di usare il convertitore fornito dal produttore in quanto dovrebbe essere ottimizzato per le sue fotocamere più di quelli di terze parti. Inoltre chi acquista la fotocamera lo troverà fra i software in dotazione e tendenzialmente userà quello. In questo modo si prova il ciclo completo di produzione dell’immagine del produttore. la conversione è stata fatta azzerando la riduzione di rumore.

Le foto a 100 Iso si presentano nitide e ben definite anche se scattate a 1/50 e 1/25 di secondo nonostante la mancanza dello stabilizzatore. Quella a 1/25 ha solo un accenno di micromosso. Un bel risultato. A 200 Iso non ci sono problemi e la nitidezza è ottima. Lo stesso a 400 Iso. A 800 Iso si può notare un leggero accenno di rumore nelle zone più scure, per nulla preoccupante. A 1600 Iso il rumore aumenta un po’ e comincia ad essere visibile, ma in forma molto contenuta; la nitidezza si mantiene sempre ottima, merito anche dell’obiettivo. Invece a 3200 Iso il rumore diventa troppo elevato e si riscontra una notevole perdita di nitidezza; questa sensibilità quindi può essere usata solo per stampe di piccole dimensioni o per pubblicazione sul web.

In conclusione le NX10/11 sono delle buone macchine, interessanti per l’ingombro ed il peso ridotto, per la fcilità d’uso, la presenza del mirino, l’ottimo schermo, la gamma di obiettivi disponibili fra cui il notevole 30/2,0 e la buona qualità d’immagine fino a 1600 Iso.
possono essere una buona scelta per chi non vuole arrivare ad una reflex ma vuole una fotocamera che produca immagini di qualità.

Annunci

65 pensieri su “Samsung NX10/NX11: nuove foto”

  1. Queste sono sicuramente buone macchine, però mi chiedo: ha senso comprare una fotocamera del genere quando una reflex base ha prezzo simile, dimensioni appena maggiori e soprattutto una scelta di obiettivi molto maggiore? Che vantaggi potrei avere?

    Mi piace

    1. L’unico vantaggio è che magari ti trovi meglio ad usare un mirino elettronico anziché un pentaspecchio e quindi avere un ingombro leggermente inferiore sul corpo macchina, probabilmente il costo è simile e quindi pure il prezzo finale del prodotto.

      Sinceramente, a me sorprende:
      1. che non abbia la stabilizzazione sul sensore (che ridurrebbe il peso, il costo e l’ingombro delle ottiche);
      2. che non siano forniti a corredo degli obiettivi tuttofare (18-135 o 18-200), visto che questa tipologia di prodotto dovrebbe assorbire utenti dal mercato delle bridge

      Per quanto riguarda il corredo degli obiettivi, questo non credo sia un gran problema, gli utili si fanno proprio su quegli obiettivi più economici da costruire e facili da vendere (fino ad un prezzo di 400 euro), e comunque un utente medio non passa la vita a pensare quale ottica deve avere a tutti i costi…

      Sono comunque d’accordo che in questa fascia di prezzo ci sono reflex base con stabilizzazione sul sensore, dall’ingombro ridotto e dal peso complessivo contenuto

      Mi piace

      1. non sempre la stabilizzazione sul sensore fa diminuire il prezzo delle ottiche (che quindi ne risultano prive).

        Io ho confrontato per esempio un sigma 10-20 f3.5 supergrandangolare

        la versione Nikon vs. Pentax….. ebbene la versione stabilizzata per nikon è piu’ economica di 100 euro rispetto a quella di Pentax. Pazzesco….

        Mi piace

        1. Alberto, non esistono zoom supergrandangolari stabilizzati, compreso il Sigma. l’unico stabilizzato è un Nikon 16-35 per fullframe.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  2. Ciao Francesco , seguo da un pò di tempo il tuo blog e vorrei innanzitutto ringraziarti per l’aiuto che mi -ci- dai nell’evitare di passare le serate davanti al televisore e complimentarmi per la tua professionalità,imparzialità e serietà. Mi sono deciso a scriverti dopo aver visto le ultime foto pubblicate scattate con le Samsung NX10/11 : mi hanno decisamente colpito per la loro nitidezza , non ne conosco il prezzo , ma non mi pare si tratti di apparecchi molto costosi .Scatto foto ormai da 40 anni e attualmente utilizzo una Olympus EP2 della quale – finora – sono/ero soddisfatto, ma confesso che non mi riesce -o la macchina non è in grado- di scattare foto della nitidezza delle Samsung. Hai un consiglio da darmi? Utilizzo il solo obiettivo 18-54 in dotazione e i software Olimpus Master e Faststone da te consigliato.
    grazie per il tempo che vorrai e potrai dedicarmi . Gianni , Bologna.

    Mi piace

    1. Gianni, la Samsung ha un sensore APS un po’ più grande del 4/3, ma provando la Olympus E-PL1 io sono riuscito a fare foto nitide ed incise. Probabilmente la ottima qualità delle foto della NX10 che ho pubblicato è dovuta anche all’obiettivo 30/2,0 che mi sembra un’ottica di elevato livello.
      Prima di decidere di cambiare prova a sfruttare al meglio la E-P2 curando la messa a fuoco, il tempo di scatto e l’illuminazione. Poi prova ad impostare il parametro che regola la nitidezza (sharpening) su valori alti o direttamente sulla macchina o nella conversione raw-jpeg.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  3. Premetto che non ho mai studiato fotografia ne ho quella gran passione che avete voi ma…ma vorrei comprare la Nx10,mi piace,mi piace esteticamente e mi piace quello che ho letto sul sito samsung,mi piacciono le foto che fa e che ho visto pubblicate un po’ ovunque,insomma,mi son fissata,il mio uso sarà foto ai compleanni,feste varie,vacanze e cerimonie di famiglia…la mia domanda,per l’uso che ne farò mi posso accontentare della nx10 o è comunque migliore la nx11?!
    Le posso usare entrambe come sono di base all’acquisto senza acquistare vari accessori,lenti flash ecc.?!
    E soprattutto,che prezzi hanno?!La nx10 mi sembra sui 550 €…la nx11?!
    Grazie per l’attenzione che mi darai anche se non sono una professionista o chissà che appassionata…ciao.

    Mi piace

    1. Elisa, questo è un blog per appassionati di foto. Se poi c’è anche qualche professionista vuol dire che quello che scrivo è interessante anche per lui. Anche io non ho mai studiato sistematicamente fotografia, ma la ho fatta in pratica fin da bambino ed ho letto molto di fotografia. Se cerchi una buona macchina e ti informi al riguardo vuol dire che alle tue foto ci tieni un po’ anche se non ti dichiari appassionata.
      Le Samsung NX10 e NX11 sono delle ottime fotocamere senza specchio e ad obiettivi intercambiabili (definite Mirrorless o EVIL). La differenza fra le due è che la NX11 supporta la funzione iFn che tramite un unico pulsante sull’obiettivo e ruotando la ghiera di messa a fuoco consente di effettuare le principali regolazioni, tempi, diaframmi, ecc. senza usare gli appositi pulsanti o ghiere o entrare nei menu. Entrambe sono vendute in kit con l’obiettivo 18-55 OIS, stabilizzato, il più adatto per le foto che vuoi fare. Hanno un flash incorporato quindi le potrai usare appena estratte dalla confezione, senza necessità di nessun accessorio supplementare.
      Il prezzo che hai indicato mi sembra un po’ alto. La NX10 con 18-55 OIS si può trovare a circa 435-440 € mentre la NX11, che ti consiglio, si trova con l’obiettivo 18-55 II OIS, che è dotato di iFn, a circa 465-470 €.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  4. Grazie mille,la tua risposata è stata davvero utile,vada per la NX11,sì in effetti cerco di far delle foto carine guardando gli sfondi la luce ecc,no certo quelle foto scattate giusto per farle dove risultano sfondi osceni,mezze teste,ombre ecc.ecc.mi piace scattare è vero ma non c’è gran soddisfazione se si ha una di quelle classiche da 70 euro piccolette dove non ti puoi nemmeno sbizzarrire,quando vado a svilupparle il fotografo su qualche bella foto mi fa dei complimenti,a volte mi impegno,poi il momento è davvero fondamentale,grazie mille ciao.

    Mi piace

  5. CIAO! Per prima cosa GRAZIE mille di questo blog, utile approfondimento anche per chi,come me, è un neofita… che di fotografia conosce ben poco.
    Ho intenzione di comprare una macchina fotografica “un pò meglio” delle compatte! Mi piacerebbe una reflex però mi conosco e so che il peso e l’ingombro finiranno per farmela posare sulla mensola limitandomi a guardarla ogni tanto. Per questo la mia scelta si era orientata sulle mirrorless che garantiscono alta qualità e dimensioni contenute. Tra le varie (poche) mi sono entusiasmato vedendo la nx11 e nx100… mi piace il design e l’idea degli obiettivi i-f. Tu cosa ne pensi? Le consiglieresti? Tra le due preferirei la nx-11 a 450 euro per la presenza del mirino (e in minima parte del flash che comunque uso poco).
    Tra le due quale sceglieresti? Pensi siano di buona qualità o il prezzo non vale la macchina????
    A me personalmente piace tanto, mi sono visto i video su you-tube, ho letto articoli (e sicuramente il tuo è il più commpleto in assoluto) e alla fine mi sembra siano tra le migliori.
    Grazie mille e ancora complimenti!

    Jacopo

    Mi piace

    1. Jacopo,
      la scelta di una mirrorless o Evil mi sembra una buona alternativa alla reflex senza dover subire penalizzazioni di qualità per le foto.
      Le mirrorless sono di due tipi: quelle che assomigliano alle reflex, con mirino elettronico e flash sulla sua sommità e quelle che assomigliano alle compatte, senza mirino (alcune lo possono montare in opzione) e spesso senza flash. Le seconde sono un po’ più piccole, ma meno pratiche. Se la scelta è per la macchina di uso principale o unica quelle del primo tio sono le più consigliabili.
      le Samsung sono macchine di buona qualità e mi sono piaciute come avrai letto dai miei articoli. La Nx 11 ha la forma di una reflex ma è un po’ più piccola e leggera e quindi potrebbe essere per te la scelta ottimale. La funzione iFn di cui è dotata consente una rapida e facile regolazione dei parametri di scatto se si vuole modificare qualcosa delle impostazioni scelte in automatismo. Il prezzo a cui l’hai trovata è ottimo.
      Penso quindi che sia la scelta migliore.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  6. Grazie mille Francesco!!!!!
    Un’unica cosa: volevo un tuo commento sui materiali… nel senso che un conto è vederla in foto un altro è tenerla in mano. Pensi che per abbassare i costi, questa macchina (nx-11) difetti nei materiali e quindi nella durata a lungo termine o la reputi comunque di buona fattura e resistente? Grazie ancora.. anche per una risposta così rapida!!!!

    Mi piace

  7. Ciao Francesco, anch’io stavo valutando l’acquisto di una EVIL. Vengo da una compatta “da battaglia” ed ora sento l’esigenza di avere molta più qualità e libertà di opzioni senza entrare nel mondo reflex. Ho letto i tuoi articoli che trovo molto interessanti e chiarissimi (grazie mille per la tua dedizione) e mi sarei orientato su nx10/11 oppure nx100… oppure sony NEX-3 (di cui si parla molto bene). Però avendo budget abbastanza limitato, mi sembra che il rapporto qualità/prezzo samsung convenga (non tanto il corpo macchina, quanto gli obiettivi sony mi sembrano molto più cari, il 18-200 “tuttofare” costa un botto!). L’idea di acquistare un kit samsung con 18-55 + 50-200 (ed al massimo un pancake se lo trovo a pochi soldi) ed esser così coperto quasi in tutto ed avere un “sistema longevo” e completo senza il pensiero di dover affrontare ulteriori spese in futuro mi alletta parecchio.
    Per questo sarei orientato verso samsung nx10/11 che hanno pure flash e mirino incorporato.
    Avrei trovato due belle offerte in kit col doppio obiettivo:

    – un negozio dalle mie parti vende una NX100 (kit 18-55 + 50-200) in offerta a 399€ (più compatta delle altre, però qui verrebbero a mancare il flash e EVF).
    – oppure un usato pochissimo (ancora molti mesi di garanzia) di una NX5 con lo stesso kit (18-55 + 50-200) a 300 euro o qualcosa meno.

    Tu cosa consiglieresti? E soprattutto… secondo te la NX5 com’è? cioè… il display non AMOLED e soprattutto la MINOR RISOLUZIONE dell’EVF in confronto alla sorella NX10 si nota molto? E’ veramente così scadente questo EVF? (credo che le differenze tra la NX5 e NX10 siano solo queste 2). Un sistema simile a quei soldi mi alletterebbe abbastanza… però ho forti dubbi sul mirino…
    Grazie mille!
    P.S.: ho letto che con i nuovi firmware anche la NX5 e NX10 potranno usufruire dell’iFn… quindi la differenza con la NX11 ora dove sta??? mah…

    Mi piace

    1. Federico,
      sicuramente le Samsung sono una buona scelta per migliorare la qualità delle foto senza spndere troppo. Secondo me sono preferibili alle Sony che hanno un corpo più piccolo, ma degli obiettivi più ingombranti e costano di più. Devi decidere però se vuoi una macchina con mirino incorporato, similreflex, nome le NX5-10-11 o senza mirino come laNX100.
      Come prima macchina io la preferirei con il mirino. Non ho provato il mirino della NX5 e quindi non so darti indicazioni, ma penso che sia adeguato all’uso. Come con tutti i mirini elettronici l’immagine è un po artificiosa e presenteràin alcune situazioni un po di flare e scie, ma questo è il difetto di tutti i mirini elettronici, la visione ottica è un’altra cosa. Per il display invece non mi preoccuperei: avendo il mirino quello si usa per inquadrare, il display serve solo per rivedere le foto. Poi quello che conta è la qualità delle foto e questa è la stessa per tutte le NX.
      La NX5 con i due obiettivi, se in ottime condizioni, mi sembra quindi una buona scelta.
      Cao, Francesco

      Mi piace

  8. Grazie mille Francesco, anch’io infatti ero della stessa idea (di optare per modelli con EVF). Però proprio questo weekend ho trovato una buonissima offerta (almeno credo) proprio in un negozio vicino casa. L’offerta consisteva in: NX100 + 20-50 iFn + 50-200 OIS + Flash SEF15A + corso fotografia in DVD (ed vista la conoscenza del venditore, in omaggio anche SDHC da 4GB)… il tutto a 399€…
    Visto che l’offerta mi sembrava allettante, prodotto nuovo da negozio (e non usati come stavo guardando in internet), negozio vicino casa (che per eventuali problemi è comunque una garanzia in più), e visto che il flash era compreso… ho abbandonato l’idea del mirino e mi sono preso questo kit con doppio obiettivo abbastanza completo direi, almeno per ora.
    Che ne pensi? a me sembrava abbastanza un affare (solo il 50-200, prezzo pieno da negozio, costava 259€). Ora non mi resta che darmi da fare e migliorarmi. Grazie ancora, ciao!

    Mi piace

    1. Federico,
      mi sembra un’ottima scelta. La NX100 è una macchina buona e facile da usare e ti darà sicuramente grandi soddisfazioni e l’acquisto in un negozio vicino è sicuramente garanzia di assistenza. Il mirino se ti sembrerà necessario potrai sempre prenderlo in seguito.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  9. Ciao Francesco, sono un felicissimo possessore di una NX10 con il 18-55, ora, partendo in viaggio di nozze e volendo un fisso tuttofare sulla macchina, vorrei acquistare (ma sono indeciso tra i 2) il 20mm o il 30. Tu cosa mi consigli ?

    Grazie mille

    Andrea

    Mi piace

    1. Andrea,
      dipende dalle foto che vuoi fare. Il 20 mm (equivalente ad un 30 mm) è un grandangolo moderato e va bene per interni, gruppi, paesaggi, scene d’insieme. Il 30 (equivalente ad un 45 mm) mm è più luminoso e quindi usabile per scene con poca luce, interni, notturni, ma anche esterni, persone, ritratti . visto che hai già il 18-55 (equivalente ad un 27-82,5) penso che un obiettivo luminoso aggiuntivo sarebbe la scelta migliore, quindi il 30/2,0 è la scelta più indicata.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  10. Cinzia, sono un’appassionata di fotografia e possiedo una Samsung nx 10. E’ una macchina che e mi ha dato tantissime soddisfazioni vorrei anch’io acquistare un nuovo obiettivo 30/2 ma non sò dove posso trovarlo ad un prezzo equo … mi puoi essere d’aiuto se fosse possible vorrei pubblicare qualche foto scatta da me.
    Ciao Cinzia

    Mi piace

    1. Cinzia,
      la Fuji HS10 è una macchina ad ottica fissa quindi non si può cambiare l’obiettivo. Per avere un 35/2,0 dovresti prendere una reflex o una mirrorless.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

    2. Ciao Francesco,
      credo che Cinzia parli dalla Samsung NX10, non della Fuji HS10.
      A me il 30mm f2.0 per la Samsumg NX10 sembra introvabile su Internet ad un prezzo ragionevole, a soltanto un anno e mezzo dalla sua nascita: paradossalmente ho trovato un’offerta della macchina con kit di obiettivi che include questo, flash e borsa, e costa poco di più dell’obiettivo singolo.

      Simone

      Mi piace

      1. Simone,
        ha ragione, ho sbagliato macchina, evidentemente avevo sonno.
        Anche a me sembra difficile trovare il 30/2,0 per samsung NX usato visto che è da poco in commercio e la sua scarsa diffusione.
        Ciao, Francesco

        Mi piace

  11. Vi dò le mie impressioni: possiedo sia una reflex nikon (d5000), sia una sony alpha (a500) ed ora una samsung nx10: bene, con l’obiettivo fornito in kit la samsung è superiore, le immagini hanno una pulizia superiore alle citate reflex. Immagino che ciò dipenda anche dal fatto che gli obiettivi forniti in kit da nikon e sony siano di qualità non eccelsa. Ciao Massimo

    Mi piace

    1. gli obiettivi kit 18-55 sono sempre piuttosto mediocri eccetto quelli di pentax che sono sufficienti, magari samsung ha qualche schema che deriva ancora dalla precedente partnership con pentax, non saprei dirti
      comunque il confronto va fatto sui raw spegnendo ogni parametro di personalizzazione, altrimenti gli algoritmi migliori di riduzione rumore o più invasivi danno risultati apparentemente migliori… poi se il risultato piace quello è un altro discorso, in ogni caso hai confrontato tecnologie di età diverse, in 3 anni ne cambiano di cose

      Mi piace

      1. Confermo il 18-55 della Nikon è di discreta qualità ottica e pessima qualità costruttiva, il barilotto poi ha almeno 3-4 millimetri di gioco sulla parte anteriore dello zoom, pensavo fosse rotto e invece lo costruiscono proprio così, assurdo!!!. Da scartare senza mezze misure, io l’ho venduto subito.

        Mi piace

    2. Secondo me Samsung sta realizzando degli ottimi prodotti, ma fatica ancora a conquistare quote di mercato perché l’ingresso come nuovo competitor è oggettivamente difficile: i suoi obiettivi sono difficilmente reperibili, e questo rende l’acquisto una sorta di scommessa.

      Simone

      Mi piace

  12. Ciao Francesco, ho la Samsung NX-11 da due giorni circa. In realtà non l’ho comprata ma me l’hanno sostituita in seguito ad un danno di un’altra fotocamera cioè la WB-600. La differenza è notevole e infatti appena mi hanno comunicato la sostituzione ne sono stata felicissima. Poche ore fa purtroppo tutta la mia felicità è svanita perché quando ho scattato una foto e volevo andarla a vedere, sullo schermo mi è uscita la scritta “elaborazione” che rimane per molto tempo e non potendo utilizzare altre funzioni sono costretta a spegnerla togliendo la batteria. In pratica si blocca.. Non so come rimediare… Puoi dirmi come agire? Te ne sarei davvero molto grata. Grazie mille in anticipo, aspetto tue notizie.

    Mi piace

    1. Assunta,
      come hai impostato il formato di salvataggio delle foto? Se è impostato su “RAW” la macchina richiede abbastanza tempo per salvare la foto perchè questa è di grandi dimensioni, in particolare se usi una scheda di memoria lenta.
      Se è così imposta da menu il salvataggio in jpeg. Altrimenti c’è effettivamente qualcosa che non funziona e purtroppo dovrai portarla in assistenza.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  13. Ciao Francesco,
    mi serve un consiglio, ho un bugde di 500 euro. Come posso investirli al meglio per avere un’ ottima macchina per foto e filmati in full hd
    Ho un reflex nikon f65 analogica e per passare al digitale avevo pensato alla d5100 / d 3100 ( 28-105 ) ma sono fuori bugde. Mi sembra che la miglior brigde sia la panasonic fz150. Sento parlare delle samsung nx. Vale la pena sforare per la d3100 ( 28-105 ), grosso sacrificio economico, oppure orientarmi su qualcosa di piu’ ” economico ” ma altrettantamente valido. Il mercato e’ cosi complesso, da non voler cadere in confusione. Nikon Canon Sony, reflex, bridge mirrorless ecc..Non ho grossa esperienza a riguardo, e per quel che posso spendere avere tuoi consigli sull’acquisto di un prodotto completo, mi aiuterebbe ad avere le idee piu’ chiare.
    Ringraziandoti in anticipo

    Stefano.

    Mi piace

    1. Stefano,
      non c’è qualcosa di più economico ma altrettanto valido delle reflex nel campo delle bridge. La differenza fra le due tipologie è abissale per qualità d’immagine, velocità operativa, costruzione e flessibilità.
      Se la D3100 con 18-105 è fuori budget prendila con il 18-55 che è sempre un buon obiettivo. In seguito potrai aggiungere altri obiettivi.
      L’unica alternativa più economica è una mirrorless, la Olympus E-PL1, che ha una qualità d’immagine vicina alle reflex e una velocità operativa e di autofocus un po’ inferiore, ma molto migliore delle bridge. Con l’obiettivo 14-42 (equivalente ad un 28-84) si trova in kit a meno di 300 €.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Grazie Francesco,
        mi hai convinto a lasciar perdere la pana F150 ( la stavo comprando prima di leggere il tuo weblog ). Trovo le tue indicazioni molto accurate e mirate verso le ” problematiche ” di tutti.
        Veniamo alle domande: rimanendo nel mio budge ( 500 euro circa ) oltre la Olympus da te citata, ho letto molto bene qui sopra della Samsung nx 11. Ho letto della Nikon v1 ma e’ altamente fuori prezzo anche se e’ un gioiellino.
        Aiutami a farmi chiarezza visto che il mercato delle mirrorless e’ molto vasto e tutte le case hanno i loro modelli.
        Ringraziandoti ancora

        Stefano.

        Mi piace

        1. come rapporto qualità/prezzo/ergonomia la epl1 è imbattibile, le samsung non hanno lo stabilizzatore sul sensore e hanno un sensore più grande, quindi ottiche ingombranti…
          la v1 ha un sensore ancora più piccolo della epl1, la v1 va bene come complemento di un corredo nikon, ma io la sconsiglierei come fotocamera di ingresso, appunto per il vantaggio di oly… poi se ti piace, ti piace e non si discute 🙂
          se hai molti obiettivi AF-D o AI per la tua nikon l’unico ingresso è la D7000 che comunque usata sfora il budget ma si dovrebbe trovare sugli 800 euro
          se vuoi una reflex più minimale la d3100 con 18-105 a 700 euro resta comunque un buon ingresso (focali sufficienti, stabilizzatore che permette di guadagnare 3 stop)

          Mi piace

  14. Ciao Francesco,sono possessore di una nx 10 obbiettivo di serie 18-55 ois + il teleobbiettivo 50-200 ois(tutto a 548 EURI).Sono sbalordito e mi devi credere ,non tanto per me stesso e ovviamente i risultati splendidi onesti ed a livelli di prima qualità della nx 10 ,ma di come alcuni dei miei amici amatori e fotografi hanno reagito alla visione di alcune foto che avevo nel pc e ad alcune stampe(in opaco rigorosamente)che hanno avuto modo di vedere ,sapendo solo successivamente la macchina che avevo usato per le foto.Sbalordito perchè ,gente che è abituata a nikon D90 D7100 e Canon 600 e varie…..,hanno voluto rivedere le immagini e le stampe piu volte ,vedere e provare la nx 10,spulciarla in ogni particolare,appuntando che l unico neo è il mirino elettronico e una lieve sprecisione dell AF sul 50-200 che però succede anche su reflex molto piu costose obbiettivi compresi.Per il resto i giudizi tutti positivi:qualità costruttiva e interfaccia,nitidezza,WB,velocità AF stabilizzatori e risoluzione Amoled da primato per il costo finale (548 euro) a parere loro è quasi impossibile spendere poco ed ottenere intoto dei risultati davvero di grande qualità.Per questo grazie ancora una volta a te per iconsigli e le rewieu dai quali ho RUBATO l imput per acqustare la SAMSUNG:.Scusa per il KM di scritto ma non sò sintetizzare. GRAZIE ALEX.

    Mi piace

  15. Ho appena preso la nx10 nuova con 18-55 a 249 euro.
    Premesso che entro adesso in questo mondo partendo da delle normalissime compatte, lo ritieni un buon affare?
    Per imparare a fare fotografie decenti mi può bastare il 18-55?

    Mi piace

    1. Max,
      direi un ottimo affare. Hai preso al prezzo di una compatta una mirrorless con mirino ed un ottimo obiettivo, qualitativamente molto migliore di tutte le compatte e bridge.
      L’hai trovata Online? Fammi sapere, potrebbe essere interessante anche per altri.
      Per iniziare il 18-55 va bene. Quando avrai fatto un po’ di esperienza ti renderai conto da solo se ti serviranno altri obiettivi.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  16. ciao .si ,confermo che dopo diverse foto (grandangolo e tele (da 27 a 84)col 18- 55,ho assolutamente poi ritenuto indispensabile utilizzare il 50-200.Belle foto, sempre nitide,con una certa morbidezza se pur sempre a fuoco e gradevole al massimo del Tele.Ho una bella accoppiata e una fotocamera capace davvero .Ciao

    Mi piace

  17. Sarei interessato anch’io alla Samsung nx10. Gentilmente chiedo a Alex su quale sito l’ha acquistata a € 249. Grazie in anticipo. Ciao Milko

    Mi piace

  18. ciao milko,249 l ha pagata Max.Io ,la x 10 l ho acquistata in sottocosto alla Marco polo expert .L obbiettivo 50- 200 all unieuro La fortuna di pagarle in sottocosto è stata in tutti e due i casi,un rinnovo vetrina d esposizione.Conosco i due capoccia dei rispettivi negozi(Arezzo-Magione)e mi sono aggiustato col prezzo Il prezzo reale della X 10 era 399 (349).Quello dell obbiettivo di listino 249(199) Ti auguro comunque di trovare “Pezzo E Prezzo” anche se credo potrai trovare piu facilmente la x 11 o le due 100 e 200 perche sono più recenti. Se aspetti qualche mese ,le Canon eos 1100 saranno vendute da Euronics,unieuro,trony e marco polo ex,anche sulle 400 con 18-55 IS.Pazienta un pò e la soddisfazione sarà maggiore.Chiedi a Francesco x credere. A presto

    Mi piace

  19. ……..la Nx10 sarà anche non recentissima (ma ormai il consumismo obbliga a sfornare novitá ogni sei mesi!), non sará ovviamente all’altezza di una D7000, ed ognuno puó travarci le limitazioni che vuole….. MA l’usabilitá, la praticitá, ed il perfetto equilibrio tra difetti e vantaggi fanno pendere l’ago a suo vantaggio. Stufo di portarsi dietro tra folla, boschi, bus e montagne chili di peso e zaini di filtri, reflex, obiettivi, cavalletto! Un fagottello con la Nx10 è il max compromesso possibile.

    Mi piace

    1. Da quello che dici si deduce che mentre per una reflex servono, oltre al corpo macchina, obiettivi, filtri (assolutamente inutili col digitale, oltre al polarizzatore), cavalletto, una mirrorless come la NX10 può fare a meno di tutte queste cose.
      Scusa, ma allora perchè hai comprato un secondo obiettivo? Sei sicuro che il cavalletto con le mirrorless non serva più? Boh! Non capisco la logica.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  20. ciao Francesco,sono un felice possessore di reflex canon,siccome corro in mtb e vorrei portarmi dietro una macchina di qualità nello zaino per immortalare paesaggi e compagni d’avventuracon tutte le situazioni di luce dato che facciamo anche trekking di più giorni.vorrei avere un tuo parere se è meglio la nx11 oppure le olympus.
    grazie.

    Mi piace

    1. Robbie,
      quale olympus intendi? Dalla PEN E-PL1 alla OM-D E-M5 c’è una grande differenza. Comunque in linea di massima direi le Olympus per la maggiore scelta di obiettivi, la qualità d’immagine uguale o migliore e l’ingombro complessivo macchina obiettivo più ridotto.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Francesco, si intendevo E-PL1 o EPM1….che differenze importanti ci sarebbero???
        non trovi che la dimensione del sensore della samsung qualitativamente possa essere un grosso vantaggio? e se hai altre soluzioni nella stessa fascia di prezzo riportale pure.
        Ciao,Robbie

        Mi piace

        1. Robbie,
          la qualità d’immagine delle Olympus, specialmente della E-PM1 più aggiornata della E-PL1, è molto buona ed il rumore è uguale a quello della Samsung NX11, ma di qualità migliore, con puntini scuri e non colorati come nella Samsung. Inoltre la gamma obiettivi Micro 4/3 (olympue e Panasonic, sono perfettamente compatibili) è più ampia e completa. Samsung ha però il vantaggio di avere il mirino, su Olympus da ecquistare eventualmente a parte. In compenso la Samsung e i suoi obiettivi sono un po più ingombranti ed inoltre non ha la stabilizzazione incorporata.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  21. Francesco,oggi ho passato l’intero pomeriggio a vedere recensioni,foto e quant’altro…..il mirino per uno che scatta con reflex da diverso tempo è una cosa con cui non si può scendere a compromessi!!!sicoramente la olympus con la stabilizzazione sul sensore può montare obiettivivecchi ma di un altro pianeta rispetto ai nuovi! a me però sorge una domanda spontanea:è giusto acquistare una macchina nuova e poi cercare tra i mercatini dell’usato obiettivi vecchi??? non sarebbe opportuno fare l’esatto contrario??? la nx11 la danno con 18-55 ois e con il 50-200 ois coprirei tutto!!!il tutto sotto il kg di peso…..(neanche il mio 24-105 pesa meno 🙂 ).Io credo (correggimi se sbaglio) che per spostamenti simili ai miei,sarei coperto a tutte le focali.
    ciao Robbie.

    Mi piace

    1. Robbie,
      io preferirei però un 18-200, così non dovrei mai chiedermi quale obiettivo è meglio usare e cambiare obiettivo, perdendo un sacco di tempo.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  22. Salve a tutti, ho da poco scoperto questo sito (oggi) e lo trovo davvero completo, onesto ed esaudiente. Sono anche io alla ricerca della macchina fotografica “perfetta”… ovvero quella che dovrebbe andare meglio per le mie esigenze. Dopo tanto girare, sono incapato in questa Samsung NX10 e devo dire che ha delle potenzialita’ per poter essere il mio prossimo acquisto. Volevo chiedere, essendo appassionato di macrofotografia, qual’e’ la distanza minima di messa a fuoco degli obiettivi Samsung? oppure, esiste un obiettivo macro dedicato? Ringrazio tutti per la collaborazione (i messaggi qua sopra sono stati finora interesanti e utili).
    Sergio

    Mi piace

    1. Sergio,
      la Samsung NX10 non è più in produzione, sostituita dalla NX20. Se ne trova comunque ancora qualcuna, oppure le sue varianti NX5 e NX11. Non posso elencarti la distanza minima di messa a fuoco di tutti gli obiettivi Samsung NX che puoi trovare sul sito ufficiale Samsung http://www.samsung.com/it/.
      Fra questi comunque c’è un obiettivo specifico per la macrofotografia, il Samsung NX 60mm F2.8 Macro ED OIS SSA che mette a fuoco fino a 19 cm con un rapporto di riproduzione 1:1.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Ciao Francesco e grazie per la risposta. Non sapevo che la NX10 fosse fuori produzione. Prima di postare avevo controllato il sito della Samsung e, vedendola li, pensavo che fosse un prodotto abbastanza recente. Scusa anche per la domanda forse un po’ troppo generica sulla distanza minima di messa a fuoco, ma in realta’ mi riferivo agli obiettivi che danno di serie, il 18-55 e il 55-200. Sul sito non trovo da nessuna parte la distanza minima di messa a fuoco. Comunque avrei un sacco di domande da farti. Una delle tante cose che non capisco e’ come facciano alcune compatte ad avere degli obiettivi con ottiche spinte (molto spinte) e avere distanze di messa a fuoco piccolissime. Non so quelle nuove, ma tempo fa una Power Shot della Canon metteva a fuoco a 0 cm, in pratica si poteva mettere un oggetto sulla lente e metterlo a fuoco. Mentre le lenti intercambiabile non hanno questa elasticita’.

        Mi piace

        1. Nelle compatte, a causa della ridottissima grandezza del sensore, è facile fare lenti che mettano a fuoco a distanza molto ravvicinata (dovuto anche dal fatto che hanno gran poca profondità di campo, sempre dovuta dalle dimensione del sensore).
          Con sensori più grandi, la cosa non è più così facile, e bisogna fare degli obiettivi fatti apposta per i macro.
          Vedi esempio la differenza della Canon G12 con la Canon GX1.
          Nella prima, che ha un sensore molto piccolo, ha la lente che mette a fuoco in grandangolo, da un cm di distanza, nella seconda (che ha un sensore grande quasi come una aps-c), invece la distanza di messa a fuoco minima in grandangolo, è di 20 cm.
          Per fare in modo che anche quest’ultima avesse una messa a fuoco minima di 1 cm, dovevano fare un obiettivo con molte più lenti, quindi molto più grande e più pesante e costoso), che non ci sarebbe stato più all’interno del corpo macchina (che in realtà, già così com’è ora, è già abbastanza grande e sporgente).

          Mi piace

          1. Ciao Roberti e grazie per la risposta. In effetti ha senso quello che mi dici.

            Volevo scusarmi con Francesco perché ho visto solo oggi il post sulle nuove mirrorless Samsung. Forse perché non hanno ancora commenti, ma non hanno molta visibilità. Volevo chiederti se secondo te, c’è tanta differenza tra le vecchie NX10 e 11 e le nuove. A me non sembra, a parte ovviamente il sensore da 20 MPx e poche altre cose. Quello che mi interessa veramente è la qualità delle foto. Non mi dispiacerebbe fare un affare con una NX10 di seconda mano.

            Sergio

            Mi piace

            1. Sergio,
              il sensore da 20 Mpx invece che da 14, più moderno ed aggiornato, è una differenza importante ai fini della qualità d’immagine.
              Poi c’è la sensibilità che arriva a 12800 Iso invece che a 3200, lo schermo articolato e la ripresa video Full HD a 1920×1080 pixel invece che HD a 1280×720.
              Ciao, Francesco

              Mi piace

        2. Sergio,
          per quanto riguarda il fatto che gli obiettivi per reflex o per mirrorless non mettano a fuoco così vicino come quelli per le compatte ti ha già dato un’ottima spiegazione Roberti.
          Il Samsung 18-55 mette a fuoco fino a 28 cm con un rapporto d’ingrandimento di 0,22x, il 50-200 a 98 cm con un rapporto d’ingrandimento 0,2x.
          Sul sito della Samsung attualmente la NX10 non c’è più, ho controllato prima di scrivere, ma c’è solo la NX20.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  23. Ciao Francesco, non so com’e’, ma io la NX10 l’ho vista sul loro sito. Comunque grazie per avermi detto che non e’ piu’ in produzione. Grazie anche per e informazioni sugli obiettivi. Io non sono riuscito a trovare quei dati.

    Domandona: dovendo comprare una macchina fotografica, e’ meglio prendere una reflex base, tipo Canon 1100d o una Nikon d3000, o una mirrorless buona, tipo la Olympus EPL1 o la Samsung NX20?

    Sergio

    Mi piace

      1. A questo punto sarei indeciso tra canon 1100d e nikon 3000d. Tra le due preferirei Nikon ma ho visto che la Canon monta il sensore CMOS mentre la nikon CCD. C’e’ tanto differenza tra i due sensori?

        Mi piace

        1. Sergio,
          la Nikon D3000 è fuori produzione da tempo, non prendere un fondo di magazzino. Devi orientarti su Nikon D3100, che ha un CMOS, o Canon 1100D. La scelta fra le due la puoi fare andando in un negozio ben fornito, esaminandole e se possibile provandole, e scegliendo quella che ti convince di più per costruzione, ergonomia, comandi ed estetica. Qualitativamente sono equivalenti.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  24. Ciao Francesco, mi sono da poco avvicinato alla fotografia con una NX-11 (di cui sono pienamente soddisfatto), e adesso volendo ampliare un pò il parco ottiche mi trovo molto indeciso tra il 30/F2 e il 50/200; prediligendo di gran lunga fare primi piani ed in generale foto con sfondo molto sfocato dando risalto al soggetto in primo piano tu quale mi consiglieresti? Il 30/F2 mi permetterebbe di aprire molto il diaframma con lo svantaggio però di dovermi avvicinare molto al soggetto.

    Adriano.

    Mi piace

    1. Adriano,
      la scelta dell’obiettivo dipende dal tipo di foto che si vogliono fare.
      Da quello che mi dici mi sembra che tu voglia fare foto con soggetto in primo piano e sfondo sfocato, come ad esempio i ritratti. In questo caso il 30 mm (equivalente ad un 45 mm) ha una focale troppo corta. Il 50-200 f/4,0-5,6 è più adatto, anche se la sua apertura ridotta non consente uno stacco dei piani netto come gli obiettivi con apertura maggiore. L’ideale sarebbe l’85 mm f/1,4 che però costa molto.
      Fra i due indicati però il 50-200 è preferibile per le tue esigenze, il 30 mm andrebbe bene se tu cercassi un obiettivo ad alta luminosità per foto in luce scarsa.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Grazie Francesco, alla fine mi sono recato in negozio e dopo aver provato il 30mm sono rimasto colpito dallo stacco e dalla nitidezza delle foto e quindi visto che era anche in offerta ho optato per questa scelta. In questi giorni farò un pò di prove in condizioni di “scarsa luminosità” e vedrò i risultati.
        Ciao, Adriano.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...