Prezzi Pentax K-50 e K-500

Pentax K-50 - LOWPentax_K-500_2Pentax ha reso noti i prezzi delle nuove reflex K-50 e K-500 recentemente presentate.
La K-50 è un’evoluzione della K-30 con un’estetica più in linea con quella delle altre reflex della casa. Ha un sensore CMOS di formato APS da 16 Mpx, il corpo macchina protetto da polvere ed acqua ed arriva ad una sensibilità di 51200 Iso. E’ disponibile in nero, bianco e rosso.
La K-500 è un modello che si pone alla base dell’offerta Pentax, anche questa con un sensore CMOS APS da 16 Mpx, con un corpo leggero e compatto, disponibile solo in nero.
Ricordo le principali caratteristiche della K-50:

– Costruzione a tenuta di acqua e
polvere grazie a 81 guarnizioni nel corpo
macchina: ideale per l’outdoor
– 16,28 megapixel effettivi
– Sensore CMOS allo stato dell’arte con
un’ampia area sensibile di 23,7mm per
15,7mm.
– Altissime sensibilità di ripresa fino a
ISO 51200
– Modulo AF allo stato dell’arte SAFOX
IXi+
– Ripresa continua ad alta velocità a
circa sei immagini al secondo
– Sistema SR
– Filmati Full HD
– Doppia alimentazione

I prezzi sono 689 € per il solo corpo e 749 in kit con lo zoom 18-55.

Le caratteristiche principali della K-500 sono:

– 16,28 megapixel effettivi
– Sensore CMOS allo stato dell’arte con
un’ampia area sensibile di ben 23,7mm
per 15,7mm, che assicura un’elevata
velocità di lettura dei dati immagine.
– Processore PRIME M per fornire
immagini digitali ad altissima risoluzione
e ricche gradazioni tonali.
– Modulo AF allo stato dell’arte SAFOX
IXi+
– Sistema SR
– Filmati Full HD
– Doppia alimentazione

Il prezzo è di 549 € in kit con lo zoom 18-55.

La disponibilità è per entrambe dalla prossima settimana.

Advertisements

11 pensieri su “Prezzi Pentax K-50 e K-500”

  1. scusa ma non doveva essere la K5O con diverse tipologie di combinazioni di colore?
    E’ da tanto tempo che ti leggo e sto aspettando con
    impazienza il test sulla Nikon 1 V2, spero di leggerlo presto.
    Grazie ancora per tutte le informazioni che dai ogni volta.
    Nadia

    Mi piace

    1. sì la k-5 dovrebbe essere disponibile in 120 combinazioni di colore (20 colori del corpo x 6 colori del grip), credo tuttavia che per avere il proprio modello personalizzato toccherà attendere qualche mese, al lancio saranno disponibili i tre colori classici detti da Francesco

      Mi piace

  2. Mi chiedo: cosa dovrebbe spingermi a comprare una K-50 o una K-500 invece della K-30? la risoluzione è la stessa il processore e la messa a fuoco pure, la sensibilità massima maggiore per la K-50 è praticamente solo teorica, anche la K-30 è tropicalizzata e da un confronto sul sito Imaging Resource sembra leggermente meglio la K-30 che oltretutto con la promozione Cashback Estate che stà facendo la Fowa costa alla fine meno della K-50 e poco più della K-500 non tropicalizzata… solo per l’ estetica diciamo così meno strana? Mi sembra un po’ poco… che ne pensi, Francesco?
    Ciao e grazie

    Mi piace

    1. Patrizio,
      se compri subito la K-30 invece della K-50 nulla ti impedisce di farlo. Fra qualche mese Pentax ti spingerà a prendere la K-50 perchè la K-30 andrà fuori produzione.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Da un punto di vista commerciale sono d’accordo, ma, dal punto di vista esclusivamente tecnico è come dico io o mi sbaglio ?

        Mi piace

        1. Patrizio,
          dal punto di vista tecnico le differenze sono minime, ma ci sono. Non posso sapere cosa sia cambiato a livello di elaboratore d’immagine Prime M, ma a livello di firmware sicuramente ci sono delle modifiche, infatti la K-30 ha una sensibilità Iso dichiarata da 100 a 12800 con estensione fino a 25600, mentre la K-50 dichiara 100-51200 Iso. Potrebbero poi esserci altre differenze nella gestione dell’autofocus, di altre funzioni e dei menu. Non sono indubbiamente grandi differenze, estetica a parte.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

        2. Mi aggiungo, le differenze son minime, forse sono implementati nuovi algoritmi di riduzione rumore, questo attualmente non si sa, ma io preferirei la k-30 la quale comunque ha i suoi 6400 iso degni di nota. La k-30 ha comunque un pentaprisma sporgente che sbatte contro alcuni catadiottrici del passato, questa k-50 credo lo abbia più contenuto. Io consiglierei k-30 + 18-135… buona luce a te

          Mi piace

          1. Non è strano che la k-50 appena uscita costi con garanzia Fowa e da un rivenditore conosciuto meno della K-30 con lo stesso 18-55 wr?

            Mi piace

            1. Patrizio,
              evidentemente Pentax ha deciso di riposizionare i prezzi dei suoi modelli e la K-30 di quel rivenditore era stata comprata prima.
              Ciao, Francesco

              Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...