Samsung NX20, NX210 e NX1000

Samsung ha rinnovato la sua linea di fotocamere mirrorless NX presentando qualche giorno fa tre nuovi modelli la cui caratteristica più innovativa è la possibilità di collegamento WiFi integrata. Tutti sono basati sul sensore CMOS da 20 mpx di formato APS prodotto da Samsung stessa. La NX20 è il modello di punta e riprende le linee delle precedenti NX10/11, simili alle reflex, con mirino elettronico e un nuovo schermo OLED, di tipo “clear view”, con un maggior potere antiriflettente per una migliore visibilità in esterni. La Nx210 è un’evoluzione della NX200, con corpo sottile in metallo, schermo OLED e in più la possibilità di collegamento WiFi. La NX1000 invece è un modello d’ingresso con corpo in plastica e schermo normale LCD.

Le nuove NX rinnovano completamente la gamma Samsung di mirrorless con tre nuovi modelli la cui caratteristica principale è la disponibilità del collegamento WiFi. In questo modo le fotocamere possono condividere immediatamente le foto con un computer un tablet o uno smartphone o inviarle direttamente a siti di social network come Facebook, Flickr o Picasa Web.
Fra i tre modelli quello più alto di gamma è la NX20. Questa fotocamera, che succede alle NX10/11, ha un disegno simile alle reflex tradizionli, con dimensioni più ridotte nello spessore, a causa del tiraggio (distanza fra innesto obiettivo e sensore) inferiore a quello delle reflex per l’assenza dello specchio. Dispone di un mirino elettronico con risoluzione SVGA (800×600 pixel) e di uno schermo articolato AMOLED di nuova concezione, in cui è stato eliminato lo spazio d’aria fra schermo e rivestimento estrno trasparente per ridurre i riflessi. Dispone di 614.000 pixel e, a detta di Samsung, offre un’ottima visibilità anche in esterni luminosi.
La NX210 è molto simile alla precedente NX200,con corpo in metallo piccolo e molto ben rifinito, ma ha in più la possibilità di collegamento WiFi.
La NX1000, il modello economico della gamma, ha invece un corpo in plastica e un normale schermo LCD invece di quello AMOLED.
Le caratteristiche principali della NX20 sono:

– sensore CMOS in formato APS da 20 Mpx
– innesto obiettivi Samsung NX con fattore moltiplicativo 1,5x: sono disponibili attualmente nove obiettivi
– sensibilità da 100 a 12.800 Iso
– registrazione foto in raw o jpeg
– autofocus a rilevamento di contrasto con 15 punti AF e funzione di riconoscimento dei volti
– schermo articolato da 3″ di tipo AMOLED con 614.000 pixel
– mirino elettronico con 1.440.000 pixel (SVGA 800×600 pixel), copertura del 100 % ed ingrandimento reale di 0,69x (dichiarato 1,04x)
– otturatore con tempi da 30 secondi ad 1/8000
– modelità di esposizione Program, priorità dei diaframmi e dei tempi e manuale
– flash incorporato con velocità di sincronizzazione di 1/180
– raffica fino a 2 fg/s
– ripresa video Full HD in formato 16:9 a 30 fg/s e in formato 2,35:1 (1920×810 pixel) a 24 fg/s con salvataggio in Mpeg4 o H.264 e audio stereo
– usa schede SD/SDHC/SDXC
– batteria agli ioni di litio per 360 scatti
– dimensioni 122x90x40 mm
– peso 341 grammi
La NX210 differisce dalla NX20 per:

– assenza del mirino, non disponibile nemmeno in opzione
– otturatore che arriva fino a 1/4000
– assenza del flash incorporato. E’ fornito un piccolo flash esterno SEF8A da montare sulla slitta superiore
– dimensioni 117x63x37 mm
– peso 222 grammi

La NX1000 differisce dalla NX210 per:

– corpo in plastica invece che in metallo
– schermo LCD con 921.000 pixel
– dimensioni 114x63x37 mm

NX20

NX210

NX1000

Advertisements

3 pensieri su “Samsung NX20, NX210 e NX1000”

  1. Vorrei un informazione , sto trovando alcune Samsung nx 100 usate molto interessanti sui 100 110 euro (una con 2 obbiettivi 20-50 e 20mm fisso). Vale la pena ? Arrivo da una compatta quindi la vorrei per iniziare con manuale ottica ecc. Ho trovato anche una nx1000 ma sui 180 , mi chiedevo se la nx100 e’ un buona macchina fotografica oppure ormai troppo datata.

    Mi piace

    1. Domenico,
      la Samsung NX100 pur essendo datata, è stata presentata nel 2010, è comunque una buona mirrorless sicuramente superiore ad una compatta con sensore piccolo come quelle economiche. Al prezzo di 100-110 € ed eventualmente con un pio di obiettivi può essere una buona occasione per un salto qualitativo. L’unico limite della NX100 è la ripresa video solo HD (1280×720 pixel), mentre la NX1000, oltre al sensore con 20 Mpx invece di 15 (non fa gran differenza) riprende in Full HD (1920×1080 pixel)
      Entrambe poi non hanno mirino e flash integrato, ma dovrebbe esserci uno esterno a corredo, ma questo penso che lo sai già.
      L’unica avvertenza è di esaminarla bene e provare qualche scatto prima dell’acquisto per assicurarti il suo buon funzionamento.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...