Panasonic LZ20

Panasonic ha presentato oggi la LZ20, una fotocamera superzoom 21x che offre un obiettivo 25-525 equivalente. La macchina ha un sensore CCD da 16 Mpx e dimensione 1/2,33″ che limita le sue capacità video al formato HD 720p (1280×720 pixel) Motion Jpeg a 30 fg/s. Questo incieme ad uno schermo da 3″ con una risoluzione solo media di 460.000 pixel fa pensare che la LX20 sarà venduta ad un prezzo particolarmente economico, anche se questo non è stato ancora reso noto.

Le caratteristiche principali della LZ20 sono:

Sensore: CCD 1/2,33″ da 16 Megapixel
Obiettivi: ultra-grandangolo da 25 mm e potete zoom ottico 21x (equivalente a 25-525 mm di una fotocamera da 35 mm)
Display: display LCD da 3”, 460.000 pixel
Registrazioni video: HD (1.280 x 720) in formato Motion JPEG
Riporto il comunicato stampa di Panasonic:

_________________________________

Fotocamera compatta e raffinata con potente zoom ottico 21x, dalla notevole fruibilità

DMC-LZ20 incorpora un obiettivo zoom 25-525 mm (equivalente di una fotocamera da 35 mm). La funzione Extra Optical Zoom estende la portata dello zoom a 48,5x (con risoluzione a 3 Megapixel) sfruttando la parte centrale del sensore CCD ad alta risoluzione da 16 Megapixel, per avvicinare ancora di più i soggetti. Inoltre il grandangolo da 25 mm abbraccia un’area di scatto che è circa il 196% di quella degli obiettivi standard da 35 mm: l’ideale per catturare ampi paesaggi o per foto di gruppo in interni.

Lo stabilizzatore ottico d’immagine compensa il mosso dovuto al tremolio della mano senza deterioramento della qualità dell’immagine. Grazie a questa funzione, si realizzano immagini chiare e prive di mosso persino quando si sfrutta al massimo lo zoom. Inoltre permette di scattare in ambienti scarsamente illuminati o all’aperto con l’illuminazione notturna, mantenendosi fedele all’atmosfera. Ovviamente lo stabilizzatore è utilissimo anche per le macro shots, particolarmente soggette al tremolio.

DMC-LZ20 incorpora la modalità iA per garantire la massima facilità d’uso e per ridurre il più possibile gli scatti errati. La modalità iA integra tra loro lo stabilizzatore ottico d’immagine, e le funzioni Face Detection, Intelligent Scene Selector, Intelligent Exposure e AF Tracking. In modalità iA, la fotocamera fa tutto il lavoro, lasciando il fotografo libero di concentrarsi sulla composizione.

DMC-LZ20 dispone di facili controlli manuali: si può lavorare sull’apertura per impostare la profondità di campo, regolare la velocità di scatto per catturare nitidamente un soggetto in movimento o, viceversa, esagerarne la scia per dare il senso del movimento con un tempo lungo. DMC-LZ20 dispone di una presa stabile e comoda e del selettore di modalità, che consente di passare da una modalità all’altra in maniera intuitiva. Il display LCD da 3” e 460.000 pixel assicura una perfetta visibilità in qualsiasi condizione di luce, una caratteristica utile sia quando si scatta che quando si riguardano le foto.

DMC-LZ20 registra filmati in alta definizione (1.280 x 720 pixel in formato Motion JPEG). Panorama Shot è un modo scena per realizzare foto panoramiche sovrapponendo opportunamente una serie di scatti.

__________________________

E’ una superzoom economica e con un buon obiettivo che però non dispone del mirino. Il suo pregio principale sarà l’economicità.

__________________________

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...