Archivi tag: risoluzione

Risoluzione: obiettivi e sensori

Nikkor_35-18_D7000Nikkor_35-18_D7000_risol-orizzPer valutare la qualità di un obiettivo tradizionalmente il parametro più importante considerato dai fotografi è sempre stata la risoluzione. Questaquantità normalmente si misura esprimendola con un valore che indica le coppie di linee (bianca e nera) che l’obiettivo riesce a distingure per millimetro. Più è alto più un obiettivo è buono pensano molti. In realtà non è così perche il valore di risoluzione in linee/millimetro dice solo una parte delle caratteristiche di un obiettivo. Per una valutazione completa è necessario considerare anche come queste linee sono risolte, cioè la differenz adi contrasto fra le linee bianche e quelle nere. Più è alta migliore è l’obiettivo. E’ evidente infatti che si ha una maggiore impressione di nitidezza vedendo due linee una bianca e una nera piuttosto che una grigio chiaro e una grigio scuro. La misura di questa caratteristica si fa rilevando la funzione di trasmissine della modulazione (M.T.F) in forma di grafico partendo dal centro per arrivare ai bordi delle lenti.
Le cose si complicano ancora di più quando si considerano le macchine digitali e le interazioni fra obiettivi e sensori. Continua a leggere Risoluzione: obiettivi e sensori

Nuove misure per i test

I test delle fotocamere finora pubblicati sono sempre stati orientati ad un approccio pratico. La fotocamere è stata sempre valutata nell’uso quotidiano, in varie situazioni fotografiche ed in diverse condizioni di luce. Quest ha sempre consentito di darne una valutazione sulla sua usabilità, comodità e facilità d’uso ed anche sulla qualità fotografica, osservando le foto scattate nelle diverse condizioni.
Per valutare meglio le fotocamere, ora che l’attività di test ha assunto una certa regolarità è però opportuno fare anche delle rilevazioni oggettive che ne misurino alcune caratteristiche importanti ai fini della qualità fotografica. Queste rilevazioni poi si tradurranno in numeri e grafici. In questo modo si potrà avere un’idea migliore della qualità delle macchine ed anche fare raffronti fra fotocamere diverse.
Ho quindi predisposto alcuni test specifici che introdurrò nelle prossime prove. Continua a leggere Nuove misure per i test

Diffrazione e risoluzione

La recente presentazione della nuova Nikon D800, reflex fullframe da 36 Mpx, ha suscitato molte discussioni sui forum a causa del numero così alto di pixel, da qualcuno ritenuto eccessivo.
Fra i vari problemi sollevati, dei quali discuterò a parte in un apposito articolo, ce ne uno che per il suo carattere più generale merita un articolo dedicato.
Si tratta della diffrazione e di come questa influisca sulla qualità d’immagine in funzione del formato del sensore, del numero dei pixel e dell’apertura di diaframma.
Nell’articolo analizzerò il fenomeno della diffrazione, come limita la risoluzione degli obiettivi e come interagisce con i sensori e la loro risoluzione. Continua a leggere Diffrazione e risoluzione

La vera risoluzione dei sensori

tut_sensors_bayerLa caratteristica più nota e pubblicizzata delle fotocamere digitali è in numero di megapixel. All’aumentare di questo aumenta la risoluzione della fotocamera e addirittura molti pensano che questo sia l’unico indice di qualità di una digitale. Attualmente il numero di megapixel raggiunge il valore di 12 anche per le compatte, mentre le reflex fullframe arrivano a 24. Sembrerebbe quindi che le fotocamere digitali abbiano raggiunto una risoluzione sufficientemente alta per competere e forse superare quelle a pellicola e adeguata alle attuali esigenze dei fotografi-
Ma la risoluzione dichiarata e tanto pubblicizzata dai produttori è vera o c’è qualcosa dietro che non ci vogliono dire?

Continua a leggere La vera risoluzione dei sensori