Fuji HS20EXR

Fuji ha annunciato una nuova fotocamera Bridge la HS20EXR che sostituise la precedente HS10. La nuova bridge ha un sensore CMOS EXR da 16 Mpx e uno schermo da 3″ e 460.000 pixel orientabile. Eredita lo stesso obiettivo della HS10 zoom 30x da 24 a 720 mm equivalente. Può salvare le foto in raw, riprendere video Full HD 1920×1080 pixel a 30 fg/s, e anche ad alta velocità con risoluzione più ridotta, ha una velocità di raffica fino a 8 fg/s.

Le caratteristiche principali della nuova HS200EXR sono:

– sensore da 1/2″ CMOS EXR retroilluminato da 16 Mpx
La tecnologia EXR divide in due gruppi i pixel del sensore e può modificare il suo comportamento in funzione delle condizioni di luce, sia automaticamente sia manualmente a scelta dell’utente:
1) Priorità High Resolution: usa i 16 Mpx per ottenere la massima risoluzione
2) Priorità High Iso & Low Noise: combina due pixel per ottenere un’alta sensibilità e un minor rumore con un’immagine da 8 Mpx
3) Priorità Dynamic Range: Espone diversamente i due gruppi di pixel per ottenere una maggior gamma dinamica, superiore del 1600 % (almeno un f/stop in più)

– obiettivo zoom 30x f/2,8-5,6 equivalente ad un 24-720 mm (come la HS10) con zoom manuale e anello di messa a fuoco                                    
– schermo LCD da 3″ orientabile con 460.000 pixel
– mirino elettronico con 200.000 pixel (pochi) e il 97 % di copertura
– stabilizzazione d’immagine sul sensore
– nuovo motore di elaborazione EXR che migliora la qualità d’immagine
– AF a rilevamento di contrasto con velocità di 0,16 sec
– Impostazioni P/A/S automatiche e manuali
– possibilità di salvare le foto in raw
– funzione di riconoscimento scene e volti
– modalità automatica EXR che sceglie fra 27 diverse scene
– velocità di raffica di 8 fg/s a piena risoluzione e 11 fg/s a 8 Mpx
– funzioni per ridurre l’aberrazione cromatica “purple fringing” e per incrementare la risoluzione ai bordi grazie al motore di elaborazione EXR
– slitta per flash esterni
– funzione Motion Panorama 360 per creare immagini panoramiche circolari (fino a 360°) semplicemente muovendo orizzontalmente la fotocamera da un lato all’altro
– ripresa video Full HD a 1920×1080 pixel e 30 fg/s o 1280×720 pixel a 60 fg/s con audio stereo. Ovviamente si può usare lo zoom durante la ripresa
– ripresa video ad alta velocità VGA (640×480 pixel) a 80 fg/s o 320×112 pixel a 320 fg/s
– uscita HDMI
– supporto per scatto remoto senza fili
– 20 Mb di memoria più supporto per schede SD/SDHC/SDXC
– alimentazione con 4 batterie alcalina AA o ricaricabili

– dimensioni 131x91x126

– peso 730 grammi con cheda e batterie

Sarà disponibile alla fine di marzo con un prezzo in USA di circa 499 $.

La nuova HS20EXR prende dalle due precedenti bridge di Fuji le due tecnologie innovative del sensore EXR e di quello CMOS retroilluminato per combinarle insieme. Questo dovrebbe garantire i vantaggi di entrambi i sistemi: risoluzione elevata, minor rumore o alta gamma dinamica garantiti dalla tecnologia EXR e riduzione del rumore garantita dal sensore CMOS retroilluminato.
Le precedenti fotocamere della serie avevano però mancato in parte i loro obiettivi non producendo immagini di qualità superiore rispetto alle concorrenti che non vantavano simili tecnologie. Sarà interessante vedere se Fuji con questo modello è riuscita finalmente a migliorare significativamente la qualità d’immagine.
La HS200EXR comunque continua a montare lo stesso obiettivo 24-720 equivalente della precedente HS10, ampiamente sufficiente per qualunque esigenza e questo forse finalmente indica che la corsa allo zoom più lungo e con maggior escursione focale è finita.
Comunque la HS20EXR pesa ed ingombra come una reflex.

Annunci

43 pensieri riguardo “Fuji HS20EXR”

  1. [Questo dovrebbe garantire i vantaggi di entrambi i sistemi: risoluzione elevata, minor rumore o alta gamma dinamica garantiti dalla tecnologia EXR e riduzione del rumore garantita dal sensore CMOS retroilluminato…]

    Dopo i miei dubbi amletici sul tenere la mia Nikon P100 o passare adu una Panasonic FZ100 (già sviscerati in un altro post), aspettiamo di vedere i risultati di queste premesse anche se questa non è certo un bridge “compatta”. 😐

    Mi piace

    1. Ciao Mario,
      forse Francesco può correggermi se sbaglio, ma per quanto capisco la tecnologia EXR non riguarda il sensore, bensì l’elaborazione delle immagini: la trasfomazione da RAW a JPEG (bilanciamento del bianco e resa dei colori, gamma dinamica nella compressione – dynamic range, correzione delle aberrazioni cromatiche e delle distorsioni dell’obiettivo, riduzione del rumore).

      Ho la HS10 e mi trovo bene: ha comunque tutti i limiti di un sensore piccolo, senza i pregi delle dimensioni compatte. Ovviamente salvo sempre le foto in Raw e sfrutto il più possibile i valori ISO bassi.

      La HS20 avrebbe in più: sensore un poco più grande (minore rumore) e risoluzione maggiore; supporto schede SDXC; schermo migliore; maggiore velocità di messa a fuoco (?); migliore qualità del formato Jpeg (EXR), che potrebbe evitare l’elaborazione del Raw in molti casi.

      Mi sarebbe piaciuto che avesse anche delle impostazioni manuali per i video (messa a fuoco, iso, tempi di otturazione, diaframma, bilanciamento del bianco), per semplice sfizio personale, per giocare.

      Comunque, secondo il mio personale parere, la Nikon P100 non è sensibilmente inferiore a questa o alle altre fotocamere nella sua categoria, tanto da giustificare il cambio, su utilizzi prevalentemente le funzioni automatiche. Se invece vuoi giocare con il formato RAW, il flash esterno e altri ammenicoli, effettivamente è più limitata di altre macchine nella sua categoria. Però forse, a quel punto, ti conviene comunque passare ad una reflex.

      Mi piace

      1. Corrette le tue considerazioni, infatti da quando ho avuto modo di mettere a confronti pareri e valutazioni, anche grazie a questo blog, le tue conclusioni sono le stesse a cui sto arrivando io e penso mi terrò ancora x un po’ la mia P100 (anche se lo zoom vibra maledettamente nei video!) che ho da meno di un anno e che non utilizzo mai valori iso superiori ai 400.

        La tecnologia EXR riguarda il sensore solo nel senso che modifica suo funzionamento (lo sfruttamento dei pixel) in basa alle condizioni di luce e alle priorità impostate dall’utente… cmq avevo citato quanto scritto da Francesco solo in quanto a possibilità di avere sensibili miglioramenti rispetto le altre bridge in commercio, visto che quanto sin qui sperimentato (vedi il CMOS retroilluminato della mia P100) non è che abbia fatto “gridare al miracolo” 🙂

        Mario

        Mi piace

      2. Simone, i primi sensori EXR avevano anche i pixel disposti differentemente dai tradizionali e di forma diversa, mi pare ottagonali. Per la HS20 non se ne parla più.
        Ciao, Francesco

        Mi piace

        1. Ecco il link al sito Fujifilm: http://www.fujifilm.com/products/digital_cameras/exr/about/index.html

          Non sono d’accordo con quello che scrivono: la disposizione dei pixel risolve alcuni problemi e ne crea altri. Di fatto, gli interventi maggiori riguardano l’elaborazione del Jpeg (anche la HS10 offre la DR estesa, ma la ottengo ugualmente dal file Raw).

          Invece, in passato Fujifilm aveva prodotto le reflex S3 e S5: i loro sensori hanno fotodiodi piccoli alternati a fotodiodi grandi per ottenere una gamma dinamica più estesa (i fotodiodi piccoli catturano meglio le alte luci, i fotodiodi grandi catturano meglio le zone d’ombra). Su DxoMark puoi vedere che queste due macchine avevano un range dinamico inavvicinabile dai concorrenti fino all’arrivo di Nikon D3x, Nikon D7000 e Pentax K5.

          Mi piace

  2. Corpo macchina e disposizione dei tasti praticissimi (e peso e ingombro di una reflex, come dice Francesco). Finalmente una risoluzione maggiore per il monitor. Se è migliorata la velocità di scrittura e la qualità dell’immagine (probabile), non è male.

    Come hanno fatto a far stare un sensore più grande della HS10 nello stesso corpo e con la stessa ottica? Mumble, mumble… Hanno costruito la HS10 un poco sovradimensionata per il sensore?

    Ma se non ho visto male, l’ottica non è più grande di quelle di Panasonic e Canon. Rimumble, rimumble…

    Mi piace

    1. Simone, probabilmente l’obiettivo ha un cerchio di copertura leggermente maggiore di quello necessario per il sensore 1/2,3″ della HS10 (come succede di solito) e arriva a coprire il sensore della HS20 con qualche caduta di risoluzione e di luminosità agli angoli. Non a caso nella HS20 ci sono funzioni software per migliorare la nitidezza ai bordi e per correggere il purple fringing.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Capisco Francesco,
        il motivo del mio rimuginare, è che sospettavo da tempo che i tecnici della Fuji avessero già previsto di inserire un sensore di dimensioni maggiori nello stesso corpo…

        Mi piace

      2. PS: secondo me il tuo ragionamento funziona quando utilizzi lo stesso obiettivo su full-frame vs apsc. In questo caso invece hanno mantenuto le stesse distanze focali, quindi hanno dovuto arretrare il sensore, che utilizza esattamente la stessa parte di obiettivo della HS10, senza perdite di risoluzione o di luminosità agli angoli, oppure hanno modificato l’obiettivo, che appare identico soltanto all’esterno.

        Mi piace

        1. Simone, siccome non si può arretrare il sensore perchè questo deve trovarsi sul piano focale dell’obiettivo, altrimenti non mette più a fuoca ad infinito, penso che abbiano apportato qualche modifica all’obiettivo. Altrimenti barano con la lunghezza focale equivalente che con un sensore più grande dovrebbe essere un po’ inferiore.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  3. Ciao A tutti

    Avendo una s100sf, e avendo visto le foto
    a confronto tra una hs10 e una s100sf, o anche
    una s200exr, mi aspettavo un’ uscita dalla fuij
    di una digicamera con sensori 1/4″ tipo una s300exr.
    Quindi aspettiamo le fotografie di questa nuova digicamera.

    Ciao, Mirco

    Mi piace

      1. Intendevo che vedendo una foto 100% crop
        della hs10 è peggiorativa rispetto ad una
        s100sf e ad una s200exr che pero’ sono sinili
        a parte le funzionalità exr e gli automatisni su questa s200exr , quindi mi aspettavo
        una novità per questo tipo di macchina fotografica, un sensore miglire sulla stesa
        ottivca 14x o simile. (s300exr?)

        ciao
        Mirco

        Mi piace

  4. Sono un felice possessore di una Fuji s100 , ho avuto altre Fuji , ho iniziato nel digitale con una S5000 , poi ho avuto anche una s5600 per poi passare alla s9500 e successivamente s9600 , quindi mi pare che di Fuji ne ho avute …. propio stasera ho ordinato una HS 20 dal mio fotografo , per 390 euro valeva la pena di provarla .

    Mi piace

      1. Luigi forse hanno finalmente applicato il cambio giusto col dollaro. Il prezzo mi sembra corretto, anche perchè le concorrenti, panasonic FZ100, canon SX30Is stanno su quel livello.
        Ciao, Francesco

        Mi piace

  5. Senz’altro , appena mi arriva la macchina , il negoziante mi ha detto che è in attesa di 2 macchine perchè c’è un’altro che la vuole .
    Perchè l’ho ordinata ? perchè le mie foto sono per la maggior parte dedicate agli animali in libertà , abito vicino alle foreste del Parco Nazionale del Casentino e essendo pensionato passo molte ore in appostamenti per fotografare Cervi Daini Caprioli Cinghiali e via dicendo e un bel tele mi serviva propio .

    Mi piace

      1. Finalmente è arrivata! Dopo tre giorni di prove e di sconforto iniziale, finalmente inizio a divertirmi davvero. Ho scritto “sconforto” perchè dopo un centinaio di scatti, non riuscivo a fare una foto con una messa a fuoco decente. Avevo solo scelto un’errata impostazione… ne ha così tante che mi ha ubriacato! 😀
        Credo che ci sarà da divertirsi!! 😉
        Io sono contento!
        Gigi

        Mi piace

        1. Gigi, stai riscontrando problemi di surriscaldamento? Su alcuni forum sta girando una sorta di panico per il fatto che sembra che l’HS20 a temperature “normali” vada in blocco dopo pochi minuti d’uso, per surriscaldamento.
          Tu che la stai usando, noti questo difetto?
          Parlano anche di zoom pressoché impossibile con gli zoom molto spinti… Se ti fosse possibile fare questo tipo di prove, a te o ad altri che già la possiedono, saresti di grande aiuto a chi come me la sta aspettando e ora è un po’ terrorizzato.

          Mi piace

          1. Ciao! Terrorizzato?? Ma no… tranquillo! 😉 Non ci sono ne problemi di surriscaldamento, ne di blocchi. Forse qualcuno ha semplicemente inserito delle batterie differenti da quelle selezionate nel menù! Io la trovo semplicemente fantastica. Ha molte funzioni e altrettante impostazioni tutte da provare!!
            Lo zoom? Anche a 720mm è fantastico anche a mano libera!! Ma se la manina trema un po’, c’è sempre il cavalletto 😉
            Buon divertimento!!
            Gigi

            Mi piace

          2. Mi avevi messo una pulce nell’orecchio, quindi ho deciso di tenere la fotocamera accesa fino ad esaurimento delle batterie. Ti confermo quanto già scritto sopra. Nessun problema di surriscaldamento! 😉

            Mi piace

          3. ok… è vero che si puo’ riscaldare. Oggi, per la prima volta mi si è accesa la spia di temperatura alta. Come è indicato sul manuale, la temperatura della fotocamera può aumentare se viene utilizzata per registrare video per un periodo prolungato o se la temperatura ambiente è alta. Quindi la fotocamera si spegne automaticamente prima che la sua temperatura o la temperatura delle batterie possano oltrepassare i limiti di sicurezza. In tal caso, basterà spegnerla per un paio di minuti e tutto tornerà nella normalità. Devo pero’ ammettere che questa mattina sono stato spesso sotto il sole diretto e la fotocamera si era davvero scaldata parecchio. Se fossi stato più in ombra probabilmente non si sarebbe scaldata così tanto. Ad ogni modo, non credo sia un problema o difetto. E poi, tutto cio’ che funziona a corrente si riscalda un po’! 😉
            Ciao Gigi

            Mi piace

  6. Ciao
    Spero che la hs20 abbia superato le limitazioni qualitative agli alti iso presenti nel precedente modello hs10.

    La domanda sorge spontanea: che differenze ci sono con la hs10?

    Mi piace

  7. Stò per ordinarne una anche io … sono possessore di una fuji s100 e volgio passare alla hs20 perchè volevo aumentare lo zoom … spero di fare stupidate dato che per comperarla vendo la s100 … qualcuno sa dirmi qualcosa a riguardo ?

    Mi piace

    1. E’ la prima volta che compro una fuji e ne sono rimasto soddisfatto.
      Ma vale davvero la pena vendere la s100? Per realizzare quanto poi? So che è un’ottima macchina… Fossi in te me la terrei 😉
      ciao

      Mi piace

      1. Bella anche la Panasonic FZ48, e della Canon PowerShot SX30 cosa ne pensi? La P100 ho capito che è fuori produzione solo dopo che alcuni siti fingevano di venderla

        Mi piace

  8. ciao Francesco, complimenti davvero perchè leggo il tuo blog da parecchio, e devo dire che mi hai tolto non pochi dubbi.
    possedevo finora una fuji s1600, che mi ha dato qualche soddisfazione, specialmente sulla resa in termini di sensibilità e stabilità al massim della escursione, cosa che onestamente nn speravo visti i commenti in generale su questo limite di tutte le bridge; cosi, in attesa di una reflex di medio gamma, pensavo di prendere per il momento una HS20, che sembrerebbe migliore della precedente hs10… è così? il mio timore era sopratutto dovuto all’aumento dei pixel, da 10 a 16, che in teoria su un sensore cosi piccolo seppur retroilluminato faebbero non pochi sforzi per rendere al meglio… sono un amante del tele e delle foto a distanza, per cui anche se optassi per la scelta piu economica tra le reflex (canon eos 1100) dovrei comunque prendere un 200 o un 250 spendendo altre 300 euro… chene dici? la hs20 per ora è sui 350 in negozio..
    grazie in anticipo
    Sergio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...