Sony DSC-RX100

Sony ha presentato ieri una nuova compatta con sensore di dimensioni superiori alla media La RX100 infatti ha un sensore CMOS da 1″, di dimensioni uguali a quelle dalle Nikon 1, però con 20 Mpx. L’obiettivo zoom fisso equivale ad un 28-100 mm con qpertura f/1,8-4,9, con stabilizzatore d’immagine, può salvare le foto in raw, in formato 3:2 come le reflex. Può riprendere video Full HD 60p e contemporaneamente foto in formato 16:9 da 17 Mpx.

Le caratteristiche principali della Sony RX100 sono:

– sensore Exmor CMOS da 1″ (13,2×8,8 mm) da 20 Mpx
– obiettivo zoom Carl Zeiss T* 3,6x 10,4-37,1 mm f 1,8-4,9 equivalente ad un 28-100 mm
– stabilizzazione ottica d’immagine
– schermo da 3″ e 1.229.000 pixel
– corpo compatto in lega di alluminio
– ghiera personalizzabile attorno all’obiettivo che può essere usata per lo zoom, la messa a fuoco, le impostazioni della fotocamera ed altro
– pulsante Fn con la possibilità di assegnargli sette funzioni
– possibilità di funzionamento automatico e manuale e salvataggio in raw
– gamma Iso da 100 a 6400 con la possibile estensione fino a 25.600 usando la funzione Multi-Frame Noise Reduction
– tempi di scatto da 30 secondi a 1/2000
– modalità Intelligent and Superior Auto modes per la scelta automatica delle scene
– messa a fuoco ad alta velocità (0.13 sec) e funzione Focus Peaking per facilitare la messa a fuoco manuale
– velocità di raffica di 10 fg/s a piena risoluzione
– livella elettronica incorporata
– flash integrato a scomparsa
– modalità HDR- funzione Sweep Panorama per riprese panoramiche
– ripresa video Full HD a 1920×1080 pixel e 60 fg/s con audio stereo
– usa schede SD/SDHC/SDXC e Memory Stick
– batteria agli ioni di litio per 330 scatti
– dimensioni 102x59x36 mm
– peso 213 grammi

Sarà disponibile a luglio ad un prezzo di 650 $ in USA.

La Sony RX100 assomiglia per molti aspetti alla Nikon J1. Le differenze sono che la Nikon ha gli obiettivi intercambiabili, mentre la Sony ha 20 Mpx invece che 10, però ad un prezzo ben più alto che potrebbe frenarne la diffusione.

Annunci

13 pensieri su “Sony DSC-RX100”

  1. Non male. Una tascabile con obiettivo Zeiss, stabilizzatore di immagine e buon sensore.
    Bello anche il design.
    Peccato per la scarsa luminosità dello zoom come tele.
    Io ho ancora una compatta Sony/Zeiss del 2004 che mi ha dato delle grandissime soddisfazioni.
    E devo dire che piuttosto delle mirrorless preferisco avere una buona reflex con corredo adeguato, e, quando non ho spazio, tempo e magari voglia, tenere in tasca una compattina di qualità.

    Francesco, quando puoi, sarebbe intererssante un aggiornamento delle fotocamere consigliate dedicato alle compatte.

    Grazie come sempre del tuo lavoro (anzi servizio!)

    Mi piace

  2. la compatta piu’ piccola col sensore piu’ grande….la definirei. Se la qualita’ delle immagini sara’ proporzionata al sensore, ovvero vicino o pari alle mirrorless 4/3 e molto meglio delle compatte standard premium ,allora saremo di fronte ad una azzeccatissima fotocamera.

    Mi piace

  3. Forse 20 Mega per un sensore da 1″ sono un po’ troppi, attendiamo le prove, penso che Nikon abbia azzeccato la giusta misura. Per il resto non male, anzi, interessantissimo sulla carta lo zoom, forse un po’ cara come posizionamento di mercato.

    Mi piace

  4. Molto pulita, bella da vedere, ma credo che Nikon abbia centrato meglio il target non solo per il sensore da 10 MP ma soprattutto per l’intercambiabilità degli obiettivi e la retrocompatibilità degli stessi mediante adattatore. Ora mi attendo anche una upgrade da parte di Canon della G1-X/G12

    Mi piace

  5. Questa è la prima vera compatta con prestazioni super. La canon gx1 è già vecchia,almeno dovrà montare un mirino elettronico!sony sta lavorando su più fronti.Le reflex con mirino ottico oramai saranno per i nostalgici.Il sistema Nex con i suoi 18mm di tiraggio sta sbaragliando tutta la concorrenza,quando qualcuno proporrà un sensore formato gigante con l’ottica fissa saremo veramente di fronte alla foto ideale.Ricordate la Swc Hasselblad? Immaginatela per un momento con un sensore elettronico e senza otturatore! Immaginate il fotografo di matrimoni o di vari eventi che ha al collo due o tre sensori giganti con ottica fissa….a me piacerebbe nella borsa un grandangolo 24mm con sensore 6×6 un’ottica da ritratto 80mm con un sensore da 24×36 ,un cannone 400mm stabilizzato f 2,8 con sensore incorporato da Apsc per contenere le dimensioni! Con due o tre corpi fissi si potranno fare foto per fare poster elettronici per arredare le nostre città! ;->

    Mi piace

  6. Sembrerebbe una compatta definitiva …. un mio amico la possiede e ne è entusiasta, ho visto alcune prove di foto e anche video su youtube impressionanti !

    Mi piace

  7. Ciao ragazzi! Ho un puo di domande:
    1) quanto è in mm apertura dello zoom?
    2) lo zoom si apre all’accesione oppure è regolabile?
    3) si possono fare video augmentato/diminuendo lo zoom?
    4) la velocita di raffica 10fg/s cosa rappresenta? Tipo quante foto posso scattare in 1 secondo 2 etc…?
    5) io ho gia la CANON POWERSHOT SX230 HS, però adesso vorrei comprare una super zoom compatta che ha un velocita di scatto maggiore!!! Vado giusto sulla Sony dsc rx 100?

    Mi piace

    1. Luciano,
      non capisco le domande 1 e 2.
      Forse vuoi sapere la luminosità massima dell’obiettivo (detta anche apertura)? E’ un 10,4-37,1 mm f/1,8-4,9 equivalente ad un 28-100 mm. Lo zoom ovviamente si apre quando accendi la macchina e la sua focale si può regolare.
      3) durante le riprese video si può usare lo zoom
      4) la velocità di 10 fg/s vuol dire che la fotocamera può riprendere 10 foto per secondo. Sony non specifica per quante foto, ma da prove in rete si vede che arriva a 14 scatti in jpeg e 13 in raw. Scattando invece ad una velocità più bassa di 2,5 fg/s si arriva a 16 foto raw e non ci sono limiti in jpeg se non quelli della capacità della scheda di memoria.
      5) la RX100 è un’eccellente compatta, ma non è una superzoom. Il suo obiettivo va dal grandangolo moderato al tele moderato e consente un ingrandimento di circa 2x.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  8. ciao,ho proprio bisogno del tuo aiuto,ho una sony cybert shot dsc-hx20v,e vorrei cambiarla per questa sony rx100,oppure la canon s110. Tu cosa mi consiglieresti,ovvio che la mia è una super zoom,ma comincio a credere che un simile zoom è quasi inutile senza cavalletto poi…

    Mi piace

    1. Patrizia,
      mi fa piacere che qualcuno incomincia ad accorgersi che i super zoom servono a poco. Vuol dire hai una buona esperienza fotografica.
      Fra le due compatte che ti interessano la Sony RX100 è preferibile per la sua qualità d’immagine dovuta al sensore più grande della Canon, ai 20 Mpx ed all’obiettivo Zeiss. Il tutto a parità di dimensioni, facilità d’uso ed ergonomia.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  9. Ciao! Siccome sono interessato all’acquisto di questa fotocamera, vorrei sapere come si comporta col ritardo dello scatto. È abbastanza contenuto o accettabile?
    Sai mica se nel frattempo è uscita qualche fotocamera analoga a questa, come qualità, a prezzo minore, o migliore restando in questa fascia di prezzo?
    Grazie. Calogero

    Mi piace

    1. Calogero,
      la Sony RX100 è un’ottima compatta e il suo ritardo nello scatto non è assolutamente penalizzante. Certamente però non è adatta a foto di soggetti in movimento veloce come foto sportive o di uccelli in volo. Non ci sono altre compatte paragonabili in questa fascia di prezzo e dimensioni se non la RX100 II.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...