Nuovi ultrazoom (funzionano solo il 1° aprile)

La nota società giapponese Haya Technologies, produttrice di vetri ottici, lenti ed obiettivi, ha annunciato oggi una novità rivoluzionaria che consentirà di produrre obiettivi zoom ad ampia escursione di qualità elevata con costi contenuti. La novità che riguarda un nuovo tipo di lenti è pronta per entrare in produzione e la società annuncia che, nonostante il terremoto che ha devastato il Giappone, è in grado di dare avvio immediato alla produzione e vendita di questi nuovi obiettivi con gli innesti per i principali produttori di reflex.
I nuovi obiettivi si basano su una tecnologia rivoluzionaria inventata dalla società giapponese, che l’ha sviluppata e sperimentata per anni, riuscendo a mantenerla segreta, prima di essere pronta per la sua produzione in grande serie.
In pratica questi nuovi obiettivi si basano su un nuovo tipo di lenti ibride. Le lenti sono realizzate con uno speciale polimero plastico trasparente in grado di assorbire ed incorporare un liquido, un po’ come le lenti a contatto. Questo liquido, trasparente ha caratteristiche diamagnetiche e quindi può essere influenzato da campi elettromagnetici esterni. Pilotando quindi opportunamente un campo elettromagnetico attorno alla lente è possibile molto facilmente variarne la sua lunghezza focale e di conseguenza quella dell’obiettivo. In questo modo è possibile costruire obiettivi zoom ad amplissima escursione focale ed alta luminosità con poche lenti e quindi con ingombri, pesi e costi ridotti.
Inoltre questo campo elettromagnetico può anche modificare opportunamente la curvatura delle lenti in modo da controllare e ridurre le aberrazioni e quindi ad innalzare moltissimo la qualità degli obiettivi.
Infine usando un opportuno liquido contenente cristalli polarizzanti sarà possibile variare anche la trasparenza delle lenti, un po come avviene negli schermi a cristalli liquidi, variando quindi la quantità di luce trasmessa in modo da sostituire la funzione del diaframma.

Il primo modello annunciato è destinato alle fotocamere APS, reflex o evil, ed è un 12-600/2,8, quindi escursione focale 50x con luminosità costante f/2,8. L’ingombro ed il peso sono ridotti, più o meno come uno standard 18-200. Il prezzo non è stato ancora annunciato, lo sarà quando l’obiettivo sarà disponibile nel corso di aprile, ma le voci in rete indicano una cifra fra i 300 e i 400 $.Oltre a questo primo sono in studio altri obiettivi che saranno disponibili nel corso dell’anno. Si parla in particolare di un superzoom professionale per fullframe con escursione focale 14-840 (60x) e luminosità f/2,0, con un prezzo non superiore ai 1000 $.

Indubbiamente una grande rivoluzione che ci consentirà di fare foto di sempre migliore qualità e a prezzi accessibili a tutti.

Per visualizzare direttamente il sito web della società il link è Haya Technologies

22 pensieri riguardo “Nuovi ultrazoom (funzionano solo il 1° aprile)”

  1. Fantastica questa notizia. Sarà veramente una rivoluzione visti i prezzi di vendita degli obiettivi. Non vedo l’ora di avere il 12-600 f2.8! Sperando che la qualità sia davvero ottima…
    Grazie Francesco

    "Mi piace"

  2. beh se dovesse essere cosi sai che botta per Canon e Nikon, comunque aspettiamo i test e sopratutto la durabilita nel tempo di questa tecnologia, quando si compra una lente in genere è quasi ….per la vita, se il sistema non fosse affidabile nel tempo sarebbe una fregatura, aspettiamo e vediamo.
    Certo che se fosse vero: la qualita, l0escursione focale, e tutto il resto….la mettero insieme alla nikon d7000 SICURO.

    "Mi piace"

  3. Grande notizia, non vedo l’ora di utilizzare uno di questi obiettivi la prossima volta che assisto ad un rapimento degli alieni o vado a fotografare il mostro di loch ness. Roberto

    "Mi piace"

  4. aahahahahahaah sebrava troppo bello per essere vero ahahahahah

    bello scherzo e ben congeniato!!! peccato però per le nostre tasche che rimarranno preda di canon nikon e compagnia ahahahaah

    un 12-600 2.8 ahahah un sogno!!

    "Mi piace"

  5. Accidenti come ci sono cascato!! Come un merluzzo del mar Baltico! Bravo Francesco. Però sarebbe bello un obiettivo simile e l’idea magari è fattibile, chissà, forse per il primo aprile prossomo! Ciao. Lori.

    "Mi piace"

  6. ci sono cascato in pieno, solo ieri sera mentre andavo a letto ho pensato che doveva avere degli ascendenti ittici…… ed infatti.
    Bravo

    "Mi piace"

  7. Sarebbe stato bello se fosse vero!
    Però visti i progressi tecnologici non escluderei che tra un po’ di anni la cosa possa avverarsi 😉

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.