Sony Alpha SLT A37 e NEX-F3

Sony ha oggi presentato due nuove fotocamere, la Alpha SLT A37, reflex base con specchio semiriflettente che completa il rinnovamento della gamma delle SLT sostituendo la A35 e la NEX-F3, che si pone alla base della gamma NEX, sostituendo la NEX-C3. Entrambe montano un sensore di formato APS da 16 Mpx, e un nuovo elaboratore d’immagine Bionz migliorato rispetto a quello della NEX-5n. Hanno uno schermo orientabile e possono riprendere video full HD. La NEX-F3 dispone di un flash incorporato, per la prima volta nella gamma NEX a livello d’ingresso. Insieme Sony ha presentato un nuovo zoom SAM 18-135 per la gamma Alpha e un 18-200 OSS stabilizzato per la gamma NEX.
La A37 è un aggiornamento della precedente A35 alle evoluzioni tecnologiche dell’attuale gamma Alpha SLT, sia per il sensore che per il mirino. Il corpo resta delle dimensioni della precedente, più piccolo della A57 che invece ha le dimensioni intermedie della A65.
Le principali caratteristiche della Alpha SLT A37 sono:

– sensore APS Exmor CMOS da 16 Mpx
– innesto obiettivi Sony/Minolta con fattore moltiplicativo 1,5x
– stabilizzazione d’immagine sul sensore
– sistema reflex con specchio semiriflettente (Translucent Mirror Technology) che consente di utilizzare l’autofocus veloce a rilevamento di fase anche per il live view e per il video
– schermo da 2,7″ e 230,000 pixel orientabile in alto e basso (la A35 lo aveva da 3″ e 921.000 pixel, ma fisso)
– mirino elettronico come la A57, con 1,44 megapixel e ingrandimento di 1,15x (reale 077x)
– gamma di sensibilità da 100 a 16.000 Iso
– funzione Superior Auto mode che sceglie automaticamente le scene e se necessario usa esposizioni multiple per ottenere la migliore qualità
– autofocus con 15 punti AF di cui 3 del tipo a croce
– velocità di raffica fino a 5,5 fg/s a piena risoluzione o 7 fg/s a 8,4 Mpx
– funzione Handy focus peaking per una precisa messa a fuoco manuale
– funzione Clear Image Zoom che raddoppia la lunghezza focale con un’interpolazione che minimizza la perdita di qualità
– funzione Auto Portrait Framing che identifica i volti ritagliando l’immagine ed orientandola in verticale per creare un ritratto seguendo la regola dei terzi
– funzione Fun Sweep Panorama per creare foto panoramiche in 2D e 3D (?)
– riprende video Full HD a 1080/60i o 1080/24p con audio stereo ed autofocus continuo
– presa per microfono stereo ed uscita HDMI
– supporta schede SD/SDHC/SDXC e Memory Stick Pro
– batteria agli ioni di litio per 500 scatti
– dimensioni 124x92x85 mm
– peso 506 grammi

Sarà disponibile a giugno con un prezzo di 600 $ in USA

Insieme è stato presentato un nuovo obiettivo SAM 18-135/3,5-5,6 con motore silenzioso, disponibile a luglio al prezzo di 500 $ in USA
Sarà disponibile anche il kit con la A37 a 800 $, con la A57 a 1.000 $, con la A65 a 1.200 $ e con la A77 a 1,700 $.
Anche la NEX_F3 è un’aggiornamento che la allinea alle ultime NEX. Il corpo è leggermente più grande della precedente C3, ma incorpora il flash. Il sensore è quello da 16 Mpx usato anche nella NEX-5n e nelle A37 e A57, ma il processore Bionz è migliorato rispetto alla NEX-5n.
Le principali caratteristiche della NEX-F3 sono:

– sensore APS Exmor CMOS da 16 Mpx
– innesto obiettivi Sony E con fattore moltiplicativo 1,5x; si possono usare gli obiettivi Alpha Sony/minolta con un anello adattatore opzionale
– corpo ultracompatto disponibile in nero, argento e bianco
– autofocus a rilevamento di contrasto
– schermo da 3″ e 921.000 pixel orientabile in alto fino a 180° per autoritratti (in questo caso rovescia l’immagine per farla vedere correttamente)
– mirino elettronico opzionale con risoluzione XGA (1024×768 pixel)
– gamma di sensibilità da 200 a 16.000 Iso
– funzione Superior Auto mode che sceglie automaticamente le scene e se necessario usa esposizioni multiple per ottenere la migliore qualità
– funzione Clear Image Zoom che raddoppia la lunghezza focale con un’interpolazione che minimizza la perdita di qualità
– funzione Auto Portrait Framing che identifica i volti ritagliando l’immagine ed orientandola in verticale per creare un ritratto seguendo la regola dei terzi
– funzione Fun Sweep Panorama per creare foto panoramiche in 2D e 3D (?)
– velocità di raffica fino a 5,5 fg/s
– riprende video Full HD a 1080/60i o 1080/24p con audio stereo ed autofocus continuo
– presa per microfono stereo ed uscita HDMI
– supporta schede SD/SDHC/SDXC e Memory Stick Pro
– batteria agli ioni di litio per 470 scatti
– dimensioni 117x67x42 mm
– peso 314 grammi

Sarà disponibile a giugno con un prezzo di 600 $ in USA

Insieme è stato presentato un nuovo obiettivo E 18-200/3,5-6,3 con stabilizzazione ottica, disponibile a luglio al prezzo di 850 $ in USA

Alpha SLT A35

NEX-F3

Annunci

35 pensieri su “Sony Alpha SLT A37 e NEX-F3”

  1. se il 18-135 ha il motore silenzioso cominciamo a ragionare:
    avrebbero ovviato allo zzzzzz…..zzzzzzzz continuo che si sente a causa dell’AF, e non di dovrebbe utilizzare il MIC esterno.

    Direi prezzo interessante, se poi il sensore è un evoluzione di quello della D7000 direi prorpio interessante

    Mi piace

  2. Francesco la 37 è una slt, la nex f3 una mirroless
    la nex dovrebbe avere una qualita di immagine migliore visto che tutta la luce arriva sul sensore (che è lo stesso della 37) , ma l’AF quali dei due sara piu performante?

    Mi piace

    1. Carlo,
      la differenza nella luce che arriva alle SLT rispetto alle NEX equivale a circa 0,5 EV (1/2 stop), quindi non è grande. Le SLT hanno invece un sistema Af molto più veloce delle NEX. Infatti nelle SLT è a rilevamento di fase, sempre, anche in live view e nel video, mentre nelle NEX è a rilevamento di contrasto.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. si
        pero ho visto sul web dei filmati girati con entrambi le fotocamere, ebbene la slt a37 focheggiava di continuo, la nexf3 spesso non focheggiava ma aveva tutto a fuoco.
        Credi dipenda dal tiraggio risicato della F3 che alla fine si comporta come una compattina, o una bridge? Te lo chiedo perche potrebbe essere uno svantaggio tecnico ma un vantaggio operativo per chi gira video, senza contare che la F3 pare abbia il pieno controllo manuale dei video a differenza della a37 che va in mauale solo se adoperi l’AF manuale, se adoperi l’AF automatico sei in Program senza possibilita di settare nulla (il sensore per il rilevamento di fase deve lavorare con luce quindi al chiuso il diaframma è quasi sempre sul minimo consentito ossia su f5.6, il che comporta ll focheggiamento che ti dicevo)

        Mi piace

        1. Carlo,
          la profondità di campo dipende dalle dimensioni del sensore, dall’apertura del diaframma e dalla lunghezza focale dell’obiettivo, ma assolutamente no dal tiraggio, che è solo una caratteristica meccanica. Può darsi, come hai ipotizzato, la minore profondità di campo della A37 dipenda dal fatto che usa sempre diaframmi abbastanza aperti, f/5,6 o meno, per fare arrivare luce sufficiente ai sensori a rilevamento di fase, anche se la spiegazione non mi convince perchè anche gli AF a rilevamento di contrasto hanno bisogno di molta luce per funzionare, e rallentano molto quando questa è scarsa.
          Ciao, Francesco

          Mi piace

          1. ok Francesco
            ovviamente quando parlo di filmati postati sul web non se ne connoscono le caratteristiche, e magari chi ha eseguito il filmato ha fatto uso dell’iperfocale per avere tutto a fuoco.
            Tra l’altro, tanto per dare un’altra news, l’f5.6 della A37 è il minimo dell’apertura utilizzata dalla macchina, anche se si monta un f2.8, questo perche è una impostazione software del corpo.

            Tutto sommato l’A37 resta un bell’apparecchio, non molto costoso, non troppo ingombrante, e qualitativamente valido direi………………ma mi sembra che sia l’unico ad essermene accorto fin’ora.

            A natale debbo fare un acquisto (se tutto va bene) se non esce nulla di meglio con quel budget la prendo.

            Mi piace

            1. Carlo,
              effettivamente per fare sia foto che filmati le SLT sono una soluzione ottimale. La A37 è infatti molto interessante, ha un buon sensore, è abbastanza piccola e leggera, ha lo schermo orientabile. L’unica cosa che manca è uno zoom motorizzato, ma per un buon filmato è bene usare poco lo zoom.
              Ciao, Francesco

              Mi piace

              1. si sono d’accordo con te soprattutto per l’uso dello zoom, alla fine quando guardi le riprese ti viene il mal di testa, senza contare che lo zoom motorizzato spesso non offre differenti velocita di zummata, mentre se zummi a mano te la giochi come vuoi, ammesso che la ghiera da girare sia abbastanza scorrevole.
                Vediamo cosa diranno i primi test sul campo

                Mi piace

            2. Egregio,
              sono un omonimo… 😉
              Mi ha incuriosito la tua affermazione per cui:”.. l’f5.6 della A37 è il minimo dell’apertura utilizzata dalla macchina, anche se si monta un f2.8, questo perche è una impostazione software del corpo.”
              Sembra quasi incredibile…ci sono indicazioni tecniche chiare in tal senso?
              Ti ringrazio.

              Carlo

              Mi piace

              1. scusa leggo solo ora
                per quanto ne sappia è una limitazione: per far funzionare l’AF serve molta luce, ed il diaframma non va oltre il 5.6, per cui se monti un ottica f2.8 in AF quell’apertuta li non viene sfruttata

                Mi piace

  3. Ciao Francesco,
    vorrei acquistare a breve una NEX e sono indecisa tra la 5N e la F3.
    Quali sono le reali differenze fra questi 2 prodotti?
    Perchè mi sembra di aver capito che in quanto a sensore e resa di foto siano uguali.
    E quanto è scomodo secondo te il fatto che la SONY NEX 5N non abbia il flash pop-up?
    Il fatto che la Nex F3 lo abbia, può essere davvero una differenza sostanziale ai fini dell’acquisto?
    Scusa per le domande, ma è che obiettivamente l’unica cosa che mi frena ancora dall’acquistare la 5N è il flash non nel corpo macchina… non so quanto può essere nioso oppure irrilevante questo dettaglio.
    Grazie!!

    Valentina

    Mi piace

    1. Valentina,
      le differenze principali fra NEX-F3 e 5n sono il flash incorporato nella prima, comodo per luce di schiarita o quando c’è poca luce, la possibilità di salvare i video anche in formato Mpeg4 (più comodo per i montaggi) e le dimensioni leggermente maggiori.
      Visto anche che la F3 costa meno ritengo che questa sia più conveniente della 5n.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Francesco, scusa ancora!
        La domanda potrà apparirti banale ma sono una neofita e ho una curiosità.
        Ho una pen E-PL1 e quando voglio mettere a fuoco un soggetto preciso c’è un pulsante (il tastino a sinistra) che mi permette di spostare un quadratino sullo schermo. Questo fa sì che con la messa a fuoco automatica io non metta TUTTO a fuoco ma solo ciò che voglio.
        Nella NEX 5n ho visto che col touch screen questa funzione è ovviata (si punta il soggetto col dito e il gioco è fatto), ma senza touch? Come potrei decidere ad esempio con la NEX F3 di mettere a fuoco un solo punto piuttosto che un altro?
        Grazie!

        Mi piace

        1. Valentina,
          non ho ancora provato la NEX-F3, ma penso che si faccia come nella E-PL1 e in tutte le altre macchine che non hanno il touch screen (il 99 %).
          Ciao, Francesco

          Mi piace

  4. ciao francesco.
    c’è un unico dettaglio che non mi convince nella nex f3: l’assenza di stabilizzatore, sia nel corpo macchina sia nell’ottica in dotazione … per il resto ha tutto quello che cercavo in una mirrorless. peccato perchè mi ero decisa a comprarla. secondo te è un dettaglio su cui posso sorvolare? sono assolutamente inesperta e non so valutare in termini pratici cosa comporti la mancanza di uno stabilizzatore su una macchina con queste caratteristiche/prezzo.
    alis

    Mi piace

    1. Le differenze son minime e inferiori al gusto personale, tra il resto la sony alpha 37 è un sistema a specchio translucido, mentre la canon 600d è con il tradizionale sistema a specchio riflettente. Vale più la pena provarle direttamente in un centro.

      Mi piace

  5. Sono molto interessato alla Sony A37, il prezzo di circa 500 euro con il 18-55 è allettante, ma io la cercavo con il 18-135 in kit e non la trovo da nessuna parte !!!! Mi spiacerebbe comperare 2 obiettivi …. per me con il 18-135 sarebbe la tuttofare definitiva, qualche idea di dove trovarlo ???

    Mi piace

  6. Alla fine ho preso una Nikon D5100 con 18-105VR, purtroppo la Sony A37 aveva delle caratteristiche che me la facevano preferire per i video (microfono stereo, autofocus continuo e veloce, prezzo basso) ma a me serviva subito e non la trovavo in giro cosi ho migrato per la nikon che forse sui filmati ha qualche magagna ma per il resto è sicuramente meglio del “giocattolino”, in ogni caso la A37 la considero qualcosa di veramente completo, c’e’ tutto quello che serve e anche di più in un prezzo irrisorio, hanno risparmiato su qualcosa (display soprattutto) ma ha molte cose che la Nikon non ha (o non vuole avere) soprattutto per chi è alle prime armi come me, ora sarò costretto a fare un corso di fotografia forse con la Sony non serviva !!!

    Mi piace

    1. Federico,
      il corso di fotografia se è orientato a insegnare come fare buone foto serve con tutte le fotocamere.
      Comunque le reflex si usano tutte allo stesso modo e fare buone foto è qualcosa che supera i tecnicismi delle macchine.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

    2. Hai fatto, a mio avviso, una scelta ottima – forse complessivamente la migliore, in termini di rapporto qualità/prezzo rispetto a questa categoria di prodotto.
      Del resto, a proposito della D5100, basta consultare la valutazione del Curatore del sito (per non dire di quanto si legge sulla rete nel settore dei test e prove fotocamere).

      Mi piace

    1. Certo la 600D era sicuramente meglio ma era anche fuori dal mio budget perchè spendevo 300 euro in più (circa) rispetto alla 5100, per quanto riguarda il formato 3:2 non ho valutato questa cosa, io ho guardato la risoluzione (full hd) che è la stessa dei televisori di ultima generazione quindi ho pensato che avendo la stessa risoluzione di un televisore full hd nei video avrebbe avuto una resa ottimale ….. 3:2 non corrisponde a 16:9 però full hd dovrebbe equivalere a 16:9 dove sbaglio ???

      Mi piace

      1. Ciao,io parlo dei formati fotografici,la 600D creativamente permette di piu avendone ben 4,mentre la Nikon ha il formato “leica” e basta credo sia una scelta anacronistica mascherata da puristi.. per quanto riguarda i video si il formato di entrambe hd è 16:9 ma ho visto dei test la Canon ha davvero una marcia in piu anche se francamente è grezza esteticamente..

        Mi piace

        1. La 600D però non mi avrebbe permesso di tornare a casa tranquillo e sereno perchè mio padre è un Nikonista convinto mentre con la 5100 mi da ancora da mangiare … !!!

          Mi piace

  7. Alla fine con la mia Nikon D5100 mi trovo bene ma per i filmati c’e’ abbastanza da sudare sangue: la messa a fuoco continua praticamente è inutilizzabile (lentissima, rumorosa praticamente ti rovina la clip), quindi va messo a fuoco e poi si gira oppure si focheggia un po’ a mano per dare qualche effetto artistico al filmato; una volta impostati i diaframmi e si entra nel live view per filmare non si può toccare più nulla se non bloccare la esposizione (ISO e tempi bloccati) quindi in pratica è una specie di cinepresa nella quale imposti tutto e poi filmi la clip, tutto il contrario della telecamera. Da scordarsi le zoomate fluide con il 18-105. Per le foto è una bomba ! Rimpiango di non aver provato la A37 che pare che metta a fuoco molto bene anche durante il filmato … ah, un altra cosa, la batteria filmando non dura niente !!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...