Nikon D5300: test

DSC04709sLa D5300 fa parte della fascia amatoriale di base delle reflex Nikon e di questa è il modello più completo. Eredita dal precedente modello, la D5200 che rimane però in listino, il corpo, molto simile tranne poche variazioni, ma monta un sensore CMOS di formato APS completamente nuovo, da 24 Mpx privo di filtro antialias. E’ quindii, insieme con la D3300, la reflex base con il più alto numero di pixel disponibile sul mercato. Altra differenza è l’elaboratore d’immagine Expeed 4, al posto dell’Expeed 3, che migliora la qualità d’immagine e consente di innalzare la massima sensibilità a 12800 Iso (con estensione fino a 25600). Ha uno schermo orientabile da 3,2″ con 1.037.000 pixel, migliore di quello della D5200. L’autofocus è lo stessto della D5200, abbastanza evoluto, con 39 punti AF. La raffica arriva a 5 fg/s. Può riprendere video Full HD a 1920×1080 pixel a 60, 50, 30, 25 o 24 fg/s. Le dimensioni eil peso sono un po’ inferiori alla D5200 e ne fanno una delle reflex APS più compatte e leggere. Dispone della connessione Wi-Fi e del ricevitore GPS.
La D5300 fa parte dell’ultima famiglia delle reflex base Nikon tutte con sensore da 24 Mpx, di cui quella in prova è il modello più completo e con le migliori caratteristiche e funzionalità, oltre che quello col prezzo più alto, anche se contenuto in rapporto alle caratteristiche offerte.
Il notevole numero di pixel in un sensore APS (o DX come lo definisce Nikon) ha preoccupato qualcuno che ipotizzava che di conseguenza fosse peggiorato il rapporto segnale/rumore. In realtà non è così e il sensore Nikon offre una notevole qualità d’immagine come si potrà vedere in questa prova.

Attualmente la D5300 è stata affiancata dalla D5500 che differisce per il corpo monoscocca in fibra di carbonio, leggermente più leggero e per lo schermo touch. Non ha però il ricevitore GPS. Il resto delle caratteristiche è uguale.

La D5300 è una reflex piccola, fra le più “compatte” e le sue caratteristica di spicco sono, come detto, l’elevata risoluzione del sensore privo di filtro antialias, l’autofocus a 39 punti AF, lo schermo orientabile e le contenute dimensioni.

Le sue principali caratteristiche sono:

– sensore di formato APS CMOS con 24 Mpx senza filtro antialias
– elaboratore d’immagine Expeed 4
– innesto obiettivi Nikon F con fattore moltiplicativo 1,5x
– gamma di sensibilità Iso da 100 a 12800 estendibile a 25600
– autofocus con 39 punti AF
– schermo da 3,2″ con 1.037.000 pixel orientabile in tutte le direzioni
– mirino reflex con pentaspecchio, copertura del 95 % e ingrandimento 0,82x (reale 0,56x)
– otturatore con tempi da 30 secondi a 1/4000
– esposizione automatica o P, A, S, e manuale
– modalità di misurazione esposizione multizona, pesata al centro e spot
– disponibilità di modalità scene
– tempo di sincronizzazione flash 1/200
– velocità di raffica 5 fg/
– ripresa video Full HD a 1920×1080 pixel e 60, 50, 30, 25 o 24 fg/s con audio stereo e formato Mpeg4 o H264
– connessioni USB, HDMI e WiFi
– ricevitore GPS
– batteria agli ioni di litio EN-EL14 per 600 scatti
– dimensioni 125x98x76 mm
– peso 480 grammi

La D5300 costa circa 500 € solo corpo, 560 € in kit con lo zoom 18-55 VR II, 720 € con il 18-105 VR, 750 € con il 18-140 VR e 770 € in kit con il 18-55 VR II e 55-300 VR.
Con garanzia italiana di 4 anni costa 670 e solo corpo, 770 e con il 18-55 VR II, 860 € con il 18-105 VR, 950 € con il 18-140 VR e 1.140 € con il 18-55 VR II e il 55-300 VR.

__________________________________________________________________

DSC04709s

DSC04711s

DSC04712s

DSC04714s

_________________________________________________________

Descrizione & uso
Prestazioni & obiettivi
Galleria
Conclusioni

_________________________________________________________

Successiva ==>

Annunci

24 pensieri su “Nikon D5300: test”

    1. Marco,
      nessuna. Il corpo in fibra di carbonio serve per la leggerezza. Per la resistenza all’acqua ci vogliono guarnizioni di protezione e la D5500 non le ha come la D5300.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  1. buongiorno, forse non dovrei scrivere qui, non ho capito come si fa per contattarti…volevo un tuo parere sulla nikon d3300, ho cercato qualche notizia al riguardo.. vorrei sapere in interni come va.’ fra un po di giorni dovrei andare ad un matrimonio..e vorrei fare qualche foto cosi a titolo . amatoriale..e l’ultimo matrimonio a cui so andato..ho fatto foto..con una olympus..740..obbiettivo..luminoso..ma..x fare foto decenti..dovevo per forza di cose.utilizzare tempi lunghi e diverse foto inevitabilmente mosse, e non poter utilizzare il flash..per non bisticciare con i fotografi ufficiali. attualmente posseggo una bridge nikon p100 purtroppo acquistata prima della tua recensione(se l’avevi scritta prima..non me la comperavo)…a limite potrebbe bastare? grazie..della risposta roberto.

    Mi piace

    1. Roberto,
      la Nikon D3300 è una buona reflex base con un sensore di elevata qualità, un autofocus adeguato e dimensioni e peso ridotti e ottima qualità d’immagine. Costa anche poco, al livello di molte compatte e bridge e meno delle mirrorless con cui può essere confrontata. In confronto con l’Olympus Stylus 740, compattina di tanti anni fa, c’è un abisso e anche con la Nikon P100, bridge discreta entro i limiti della categoria, non c’è confronto. Per le foto di matrimonio ti potrà dare risultati molto migliori delle altre due se usata correttamente. Leggi il mio articolo “Basi tecniche per buone foto” a questo proposito.
      Fare foto ad un matrimonio è comunque difficile. Se sei il fotografo ufficiale è stressante perchè ovviamente non si possono perdere gli attimi che contano e chiedere di ripeterli. Fare foto come fotografoestemporaneo è ancora peggio perchè non si ha libertà di movimento e quindi in chiesa si può fare ben poco. Dopo in esterni e nel ricevimento si può fare qualcosa di più.
      Comunque per evitare foto mosse devi, con qualunque macchina, scattare con tempi di scatto brevi e per poterlo fare in poca luce devi aumentare la sensibilità Iso della fotocamera o impostarla su automatica.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  2. Ciao Francesco,
    intanto vorrei complimentarmi: sicuramente una disamina ottima e precisa. In merito, vorrei chiederti un consiglio sull’acquisto di una reflex. Dilemma: Nikon d5300 o Nikon d7100? Le caratteristiche salienti che mi sono piaciute della d7100 sono state la velocità AF, il mirino, il display e tante altre cose.
    Ti ringrazio per la tua disponibilità.
    Ciao da Michele

    Mi piace

    1. Michele,
      per una valutazione delle Nikon d5300 e D7100 è opportuno esaminarne le caratteristiche a confronto.
      Sensore: è uguale in entrambe, formato APS, 24 Mpx, senza filtro antialias.
      Elaboratore d’immagine: la D7100 ha l’Expeed 3, la D5300 ha il nuovo Expeed 4 che ha consentito di aumentare la sensibilità Iso massim a 12800 mentre la D7100 si ferma a 6400 (entrambe però possono estenderla fino a 25600) e di migliorare leggermente il rapporto segnale rumore.
      Corpo macchina: la D5300 è piccola e leggera per una reflex, la D7100 è più grande e pesante però il suo corpo, parzialmente in metallo, è protetto da polvere ed acqua.
      Comandi: la D7100 ha due ghiere e la maggior parte dei comandi diretti con pulsanti, la D5300 ha una sola ghiera, ma quasi tutto può essere associato ad alcuni pulsanti personalizzabili.
      Mirino: quello della D7100 è più grande e luminoso, con un ingrandimento maggiore (0,63x) e copertura del 100 %, quello della D5300 è più piccolo, con un ingrandimento 055x e copertura del 95 %.
      Schermo: sono uguali per dimensioni, la D7100ha 1228800 punti fra cui punti bianchi, oltre a quelli rossi, verdi e blu, per una maggiore luminosità, la D5300 ha 1037000 punti senza i bianchi, ma lo schermo è orientabile, comodo per le riprese video, foto dall’alto e il basso e per i “selfie”.
      Autofocus: sono entrambi veloci e sensibili. La D5300 ha 39 punti AF, la D7100 51 eosa che le consente una migliore efficienza nell’inseguimento di soggetti in movimento, ma anche la D5300 va bene per questo impiego. La D7100 ha però anche il motore AF integrato per l’uso con i precedenti obiettivi Nikon AF-D senza motore.
      Raffica: è quasi uguale, 5 fg/s per la D5300 e 6 per la D7100
      Video: le caratteristiche e possibilità sono le stesse, ma lo schermo orientabile della D5300 rende più facili le riprese.
      La D5300 ha la connessione Wi-Fi ed il ricevitore GPS, la D7100 no.
      come prezzi la D5300 va da circa 670 e solo corpo a 950 con lo zoom 18-140, la D7100 da 990 solo corpo a 1200 con il 18-140.

      Personalmente a me piace più la D5300 perchè se dovessi scegliere oggi una reflex grande come la D7100 preferirei fare uno sforzo in più e passare alla D610 fulframe che costa di più, ma a parità di peso e dimensioni, ha una qualità d’immagine superiore.
      Poi la scelta dipende dal valore che si da o meno alle caratteristiche delle due reflex, ma tieni conto che con la differenza di prezzo fra D5300 e D7100 potresti prendere un secondo obiettivo.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Grazie, Francesco.
        Giustissima osservazione. Non so quale, poi, obiettivo mettere alla D5300. Ho letto qualcosa sul 16-85. Cosa ne dici?
        Se posso ancora disturbarti, volevo porti un’altra domanda. Tra la D5300 e la D7000, quale sceglieresti, considerando i costi.
        Grazie ancora
        Ti saluto
        Michele

        Mi piace

  3. Cia Francesco,
    avevo scritto un commento, ma ho ricevuto una mail in inglese che mi diceva di iscrivermi. Se puoi delucidarmi in merito.
    Intanto ti rifaccio i miei complimenti per questa disamina attenta ed ottima per la d5300. La mia domanda che volevo porti era: quale consiglio per acquisto reflex tra d5300 o d7100 e con quale kit di obiettivi. Grazie per la tua collaborazione.
    Ti saluto
    Michele

    Mi piace

  4. Ciao Francesco, per fare foto ad uccelli la D5300 va bene comunque oppure la D7100 e’ di molto superiore per questo tipo di foto?
    Considera che sarebbe la mia prima reflex pertanto ho bisogno di semplicità’ e che fotografo con una Bridge Fuji XS1 quasi sempre in manuale.
    Potrei montare il nuovo 300 f4 (leggerissimo e costoso) sulla D5300 ?
    Sarebbe valido per le foto naturalistiche?
    A parte il costo non trascurabile attira molto il fatto del peso dimezzato rispetto al precedente.
    Grazie.
    Marco

    Mi piace

    1. Marco,
      la Nikon D7100 ha un autofocus migliore della D5300, con 51 punti AF invece di 39, un po’ più veloce ed in grado di seguire meglio soggetti in movimento come gli uccelli in volo. Anche la D5300 però è abbastanza efficiente per questo genere di foto e se la cava meglio delle altre concorrenti della categoria. E’ certamente possibile montarvi il nuovo Nikkor AF-S 300mm f/4,0 PF ED VR, anche se a questo punto il risparmio fra D5300 e D7100 è abbastanza ridotto (circa 200 € solo corpo) rispetto alla spesa per l’obiettivo, 2000 €, che certamente è attraente per le ridotte dimensioni e peso oltre che per la qualità. Considera anche che la differenza di peso fra D5300 e D7100 è di circa 250 grammi e la differenza di dimensioni non è grande.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Grazie Francesco per la celere risposta,
        Ieri ho avuto modo di confrontare fisicamente le due Reflex , ho notato che la 7100 da più’ ” soddisfazione” tenendola in mano ed i tasti diretti come il display sulla spalla sono un punto a suo favore.
        Pertanto se sara’ Nikon la mia prima reflex sarà’ la 7100 anche grazie hai tuoi suggerimenti.
        Ho potuto visionare anche un prodotto Canon la 70D che mi ha fatto una buona impressione, fra la 7100 e la 70D qual’e’ realmente la differenza, nei colori? Anche la 70D e’ adatta per le foto ad Uccelli?
        Ho visto belle foto fatte con il Canon 100-400 abbinato.
        Fra le due qual’e’ quella più’ intuitiva per apprendere.
        Saluti.
        Marco

        Mi piace

  5. Ciao Francesco, innanzi tutto complimenti per il tuo fantastico blog, e Auguri in ritardo…..
    sono indeciso se acquistare questa Nikon 5300, o la sony Alpha 6000, quest’ultima mi attrae molto con l’obiettivo Zeiss 16-70.
    Alla 5300 quale obiettivo consiglieresti tuttofare e luminoso tipo il 16/70 Zeiss che monta Sony ? per comporre una reflex tuttofare di qualità ?
    Se invece decidessi di acquistare o la 5300 o la 6000 con il kit di base, quale sarebbe secondo te il miglior acquisto ? Ed un secondo obiettivo da aggiungere a quello di base ?
    Scusami in anticipo per la consulenza gratuita, se hai tempo da dedicarmi……
    Nick

    Mi piace

  6. Il filtro low pass agisce solo mentre si scatta in jpeg ? Se invece scatto in Raw, lo sviluppo in jpeg è di qualità uguale sia con D5300 che sia con D5200 ? Grazie

    Mi piace

    1. Danilo,
      il filtro antialias è un dispositivo FISICO, un filtro, posto davanti al sensore per limitare la sua risoluzione alle frequenze spaziali che, secondo la teoria del campionamento digitale-analogico, potrebbero dare origine ad ambiguità con conseguenti artefatti come ad esempio l’effetto moirè. Ha quindi influenza sulle informazioni rilevate dal sensore e di conseguenza sia sulle foto convertite in jpeg direttamente dalla fotocamera sia su quelle salvate in raw e convertite in seguito sul pc.
      Le foto scattate con la Nikon D5200 quindi sono dieverse da quelle scattate con la D5300 priva di filtro antialias in tutti i formati. La differenza può non essere molta, ma c’è.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

    1. Alessandro,
      la Nikon D5300,come tutte le reflex attuali, dispone di due sistemi di messa a fuoco: quello a rilevamenti di fase quando si usa il mirino reflex, attuato da un modulo autofocus specifico alloggiato sotto lo specchio, e quello a rilevamento di contrasto quando si usa lavisualizzazione live view sullo schermo, che comporta il sollevamento dello specchio, attuato direttamente dal sensore d’immagine. L’autofocus a rilevamento di fase è veloce sempre, indipendentemente se la messa a fuoco è singola, continua o a inseguimento. Quello a rilevamento di contrsato è più lento sempre anche in questo caso indipendentemente dalla modalità di messa a fuoco, singola, continua o ad inseguimento. Quello che hai letto evidentemente si riferiva alla messa a fuoco continua in live view, ma questa modalità di funzionamento non è quella normale per le reflex che devono essere usate con il loro mirino ottico, altrimenti non c’è nessun motivo per comprarle.
      La Nikon D5300 in realtà ha uno dei migliori autofocus fra le reflex base, con 39 punti AF contro i soli 9,11 o 19 di altre reflex della stessa ctegoria, e questo autofocus è sempre veloce.
      Acquistala quindi senza preoccupazioni.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  7. Ciao mi potresti dare delle informazioni su un obiettivo NIkon AF-S NIKKOR 50mm f/1.8G ..Vorrei sapere perchè ci sono vari prezzi ,ho una reflex Nikon d5300..Grazie

    Mi piace

    1. Marinella,
      ci sono due Nikon 50 mm f/1,8: l’AF Nikkor 50 mm f/1,8D che non dispone di motore autofocus e quindi non va bene sulla D5300 e l’AF-S Nikkor 50 mm f/1,8G con motore autofocus, adatto alla D5300, e che costa circa 250 €.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  8. Ciao Francesco,Ti ringrazio per le tue risposte che sono di aiuto per comprare i componenti per la mia refex Nikon D500 ..Ora vorrei sapere quale obiettivo 300mm posso comprare ,vorrei un autofocus ,ovviamente…Aspetto le tue dritte

    Mi piace

    1. Marinella,
      che tipo di obiettivo ti interessa? Tele fisso o zoom.
      Per i tele a focale fissa la scelta migliore è il Nikkor AF-S 300 mm f/4,0 IF ED, non stabilizzato, a circa 1.350 €. Per gli zoom puoi prendere i Nikkor AF-S 55-300 mm f/4,5-6,3 VR 400 €, solo per APS, o AF-S 70-300 mm f/4,5-5,6 VR 600 €, adatto anche alle fullframe, entrambi stabilizzati. In alternativa il Sigma 70-300 mm f/4,0-5,6 DG OS HSM 370 € o il Tamron 70-300 mm f/4,0-5,6 VC USD 340 €, entrambi adatti anche alle fullframe e stabilizzati.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...