Archivi tag: Fullframe

Fotocamere consigliate – Semiprofessionali

Le fotocamere semiprofessionali hanno caratteristiche di elevato livello sia dal punto di vista costruttivo, che di qualità d’immagine. Per prestarsi ad un uso professionale il corpo deve essere ben costruito e robusto. L’ergonomia deve consentire di utilizzarle senza incertezze e perdite di tempo. Il mirino deve offrire una copertura totale del fotogramma. Devono inoltre offrire una vasta scelta di obiettivi per le più disparate esigenze. Un’altra caratteristica molto utile per fotografia in movimento o di cerimonie è anche la portabilità, quindi non devono essere troppo massicce e pesanti.
Ci riferiamo quindi alle reflex, ma non solo. Continua a leggere Fotocamere consigliate – Semiprofessionali

Annunci

Canon 1DX

Canon ha presentato oggi una nuova reflex professionale fullframe, la 1DX. La nuova fotocamera dispone di un nuovo e innovativo sensore fullframe CMOS da 18 Mpx e sostituisce sia la 1D IV con sensore APS-H dedicata alle riprese sportive, sia la 1Ds II da 21 Mpx dedicata a riprese in studio o statiche. LA 1DX può raggiungere una velocità di raffica di 12 fg/s con autofocus o di 14 con autofocus bloccato. Il siatema autofocus è nuovo e prevede 61 punti. La ripresa video è Full HD a fino a 60 fg/s. L’ergonomia ed il corpo sono stati ulteriormente migliorati. Continua a leggere Canon 1DX

Sfatiamo i miti: più pixel più rumore 2

Quando lo scorso anno ho scritto il primo articolo che spiegava perchè il rumore nelle foto digitali non dipende dalle dimensioni dei pixel (Sfatiamo i miti: più pixel più rumore), ma da quelle del sensore, oltre a numerosi consensi ho ricevuto numerosi commenti ed e-mail in disaccordo. Questo è normale. Non è tanto normale invece che qualcuno sia arrivato anche ad offese e a usare parole che su un blog o su un’e-mail sarebbe meglio evitare.
E’ con mia grande soddisfazione quindi che la rivista “Tutti fotografi”, la più autorevole rivista di fotografia in Italia, nel presentare le sue nuove misure sul rumore dei sensori affermi esattamente quanto avevo affermato anche io nel mio articolo. Continua a leggere Sfatiamo i miti: più pixel più rumore 2

Nikon D3x : test ad alti Iso

La Nikon D3x è l’ammiraglia delle reflex Nikon insieme alla D3s. Entrambe sono fotocamere tipicamente professionali, sia per l’ingombro, il peso e la costruzione, sia per il prezzo non certamente alla portata del fotoamatore medio. La D3x in particolare ha suscitato violente polemiche su qualche sito americano proprio per il suo prezzo. praticamente la differenza di prezzo fra questa e la precedente D3 (12 Mpx) era superiore al prezzo della ugualmente professionale Sony Alpha A900 che monta un sensore simile o uguale a quello della D3x da 24 Mpx. Questa enorme differenza di prezzo, che permane anche nei confronti della nuova D3s, è giustificata. probabilmente, ragionando razionalmente no, ma Nikon è forte nella sua posizione di fotocamere professionali ad alto livello e può permettersi di vendere la D3x al prezzo che i potenziali clienti si aspettano di pagare piuttosto che ad un prezzo determiano dai reali costi di produzione. Questo sicuramente limita la potenziale platea di clienti, ma Nikon evidentemente conta sul fatto che i professionisti che hanno già investito ampiamente in un corredo di obiettivi Nikon difficilmente cambieranno fornitore e se hanno la necessità di una fotocamera digitale ad alta risoluzione acquisteranno la D3x. Certo per un fotoamatore che non ha un corredo Nikon, la Sony A900 o A850 sono molto più convenienti, con risultati simili, e con la stassa spesa della D3x potrebbero comprare, oltre al corpo, un intero corredo di obiettivi Zeiss.
Ma al di la di queste considerazioni i risultati pratici della D3x sono all’altezza di ciè che promette? Continua a leggere Nikon D3x : test ad alti Iso

Sony A850 e A900 ad alti Iso

In occasione del Photo Show ho finalmente potuto provare le Sony A850 e A900. Avevo tempo fa pubblicato un articolo sulla A900 con le foto scattate da un amico che me le aveva gentilmente rese disponibili, ma volevo comunque provarla di persona e provare anche la A850, la fullframe meno costosa sul mercato, sotto i 2000 € solo corpo. La Sony fortunatamente ha predisposto in occasione del Photo Show uno stand molto ben organizzato con al centro un bancone di forma circolare. Su di esso erano disponibili le reflex più prestigiose della casa, A900, A850 e A550 con vari obiettivi, completamente a disposizione del pubblico, senza dover chiedere ad addetti vari, vincolate solo da un cavetto per ovvie ragioni. Al centro del cerchio posavano due simpatiche e brave modelle “Black” & “White”. Ho potuto provare quindi le fotocamere con calma (relativa perchè c’erano altri che aspettavano) e scattare numerose foto. I risultati sono stati molto interessanti e vanno valutati attentamente. Continua a leggere Sony A850 e A900 ad alti Iso

Nikon D700 : test ad alti Iso

La Nikon D700 è una delle reflex fullframe più conosciute ed affermate. E’ ormai sul mercato dalla metà del 2008 e, grazie al suo prezzo attualmente di circa 2000 €, non economico, ma nemmeno stratosferico, si è diffusa sia tra i professionisti, eventualmente come secondo corpo da affiancare ad una D3, sia tra i fotoamatori. Anche se attualmente circolano in rete voci di una sua sostituzione con un nuovo modello, sul mercato per ora continua ad essere una delle scelte più interessanti per chi vuole una reflex fullframe. E’ interessante quindi verificare come si comporta anche a confronto con le concorrenti più recenti e con più Mpx.  Continua a leggere Nikon D700 : test ad alti Iso

Canon 5D Mk II : test ad alti iso

La Canon 5D Mk II è l’evoluzione di una reflex molto apprezzata e di grande successo, la 5D prima fullframe ad un prezzo accessibile anche ad un fotoamatore, oltre che ai professionisti. La 5D II, oltre ad incrementare il numero di pixel del sensore da 12 a 21 Mpx, ha proposto per la prima volta in una reflex digitale la ripresa video Full HD 1920×1080 pixel. La prima reflex con possibilità di ripresa video è stata la Nikon D90, ma questa come fino ad oggi le altre Nikon si limita all’HD 720p (1280×720 pixel). La 5D II naturalmente ha suscitato grande interesse perchè, oltre al video, proponeva un sensore con lo stesso numero di pixel dell’ammiraglia Canon 1Ds III molto più costosa. Inoltre ha la possibilità di arrivare alla sensibilità di 25600 Iso, ponendosi in concorrenza con la Nikon D700, ma con molti più pixel. Ero quindi curioso di vedere come si sarebbe comportata alle alte sensibilità e se questo numero elevato di pixel avrebbe influito negativamente sul rapporto segnale/rumore rispetto alle concorrenti con meno pixel. Continua a leggere Canon 5D Mk II : test ad alti iso

Leica day

Si è svolto sabato scorso 27 febbraio, presso l’Academy del noto negozio romano La Placa, il Leica day.
E’ stata una manifestazione molto interessante e ben organizzata in cui venivano presentate le ultime novità Lrica e cioè la S2 reflex medioformato finalmente in vendita, la M9 a telemetro, l’ultima nata di una serie nata nel 1953 con la M3 e trasformatasi in digitale nel 2009 e la X1 compatta quasi tascabile con sensore APS e obiettivo fisso. E’ stato possibile anche provare le fotocamere. Le impressioni ed i risultati sono stati per alcuni aspetti sorprendenti. Continua a leggere Leica day

Nikon D3s provata da DPReview

La “autorevole” rivista online DPReview ha pubblicato oggi la prova della nuova Nikon D3s.
La prova, molto completa, descrive in ogni particolare la nuova reflex di Nikon e la analizza sotto tutti gli aspetti In particolare si è soffermata sulla misura del rumore alle alte sensibilità e sulla funzione autofocus, con risultati stupefacenti. Continua a leggere Nikon D3s provata da DPReview

Nikon D3s : la vertigine dei 100.000 Iso

Ho avuto occasione di provare per la prima volta la Nikon D3 due anni fa, in occasione del primo Nikon Day, e già allora riportai un’impressione molto positiva per la qualità delle foto prodotte e soprattutto la loro pulizia alle alte sensibilità, con un livello di rumore estremamente basso. Ora, a distanza di due anni Nikon presenta una nuova versione di questa fotocamera, denominata D3s, direi quasi un restyling della precedente, con in più la possibilità di ripresa video e soprattutto con la possibilità di raggiungere la strabiliante sensibilità di 102.400 Iso, che in unione ad un obiettivo luminoso consente di fotografare quasi al buio.
Il sensore però è rimasto un 12 Mpx quando la stessa Nikon ha in listino una fullframe con 24 Mpx e Canon una APS con 18. Saranno sufficienti 12 Mpx a produrre foto di qualità paragonabile alla concorrenza. E’ le altissime sensibilità raggiunte saranno usabili o no. Queste erano le domande che mi sono posto quando ho provato, durante i recenti Nikon days, la nuova D3s.

Continua a leggere Nikon D3s : la vertigine dei 100.000 Iso

Canon 5D II: problemi autofocus

5dii-1Come ho già scritto in precedenti articoli, provando la Canon 5D II ho avuto problemi con il sistema autofocus.
Il problema consisteva nel’incapacità della fotocamera di selezionare il corretto punto di messa a fuoco sul soggetto ripreso. Spesso sceglieva lo sfondo uniforme, con difficoltà di focheggiatura e “hunting” continuo. Ciò mi è successo con fotocamere presumibilmente diverse, e obiettivi sicuramente diversi durante le mie partecipazioni ai Canon days. Per risolvere il problema in una delle prove ero stato costretto a impostare fisso il punto di messa a fuoco centrale, ma questo comporta la difficoltà di dover mettere a fuoco e poi reinquadrare se si vuole decentrare il soggetto.
Poichè sembra strano che una delle fotocamere di punta della Canon, adatta anche ad usi professionali, presenti un simile difetto il titolare del negozio romano Ottica Universitaria, che ha organizzato pochi giorni fa il canon day, mi ha offerto di effettuare un’ulteriore prova con una 5D messa da lui a disposizione.

Continua a leggere Canon 5D II: problemi autofocus

Nikon D3s

D3S_ambience_3Nikon ha presentato oggi una nuova versione della sua ammiraglia la D3s. La nuova reflex, presentata a circa due anni dal lancio della precedente, usa una nuova versione del sensore CMOS da 12 Mpx, formato FX, montato sulla precedente D3. Questo nuovo sensore permette di aumentare la sensibilità Iso fino all’icredibile valore di 102.400 Iso con risultati usabili. La D3s aggiunge inoltre la funzione di registrazione video HD e il sistema di elliminazione della polvere. A due anni dal lancio della prima D3 Nikon ha di nuovo stupito tutti inserendo nella nuova professionale la funzione video, che molti puristi snobbano, ma che, come si  afferma nel comunicato stampa di Nikon, potrà servire ai giornalisti ed alle agenzie a trasmettere in tempo reale la copertura completa foto e video degli avvenimenti che stanno coprendo. Continua a leggere Nikon D3s

Fotocamere per video

Con l’avvento e la diffusione delle fotocamere digitali si è sempre più diffusa fra le loro caratteristiche la possibilità di girare video. Fino a poco tempo fa però questa possibilità era limitata alle compatte e non consentiva una grande qualità. Poi la qualità è migliorata e si è arrivati ad avere delle compatte in grado di registrare video in formato HD. Era però impensabile che una reflex digitale potesse fare anche filmati.
Lo scorso anno poi Nikon prima con la D90 e quasi subito dopo Canon con la 5D II, hanno presentato delle reflex diigitali in grado di riprendere video ad alta definizione, la D90 HD 720p e la 5D II addirittura 1080p. Rapidamente la funzione video è entrata a far parte del mondo reflex ed oggi viene vista come punto negativo la sua mancanza. Per certi usi e per certi tipi di utilizzatori ciò corrisponde al vero. Continua a leggere Fotocamere per video

Fotocamere consigliate – Fascia alta

Spesso amici o lettori del blog mi chiedono consigli relativi all’acquisto di fotocamere ed obiettivi. Credo che una situazione del genere sia capitata a tutti coloro che, come fotoamatori, nella loro cerchia di amici e conoscenti sono considerati degli esperti.

Questa è la domanda più difficile a cui rispondere, anche perchè di solito non è accompagnata da indicazioni su qual è il genere di fotografia che si vuole fare.

Per cercare di aiutare tutti coloro che sono presi dal dubbio fra compatta, superzoom, reflex, quale marca, quale obiettivo, è meglio più o meno megapixel ecc. ho pensato di scrivere questa serie di articoli che poi renderò permanente nella home page. Inizialmente pensavo di scrivere un solo articolo, ma poi mi sono accorto che sarebbe stato troppo lungo e ho deciso di suddividerlo in varie parti. Continua a leggere Fotocamere consigliate – Fascia alta

Leica M9

M9_front_crOggi la Leitz ha presentato la nuova M9 e una compatta APS la X1.
La nuova M9,  è una delle più grandi novità presentate in questi periodo. Si tratta di una fotocamera a telemetro, con un sensore full frame da 18 Mpx, costruita in metallo come tutte le Leica serie M e che può montare tutti gli obiettivi Leica M dal 1954 con piena funzionalità e i precedenti dal 1920 con passo a vite con un adattatore. Gli obiettivi Leitz sono sempre stati considerati i migliori disponibili per il formato 35 mm e questo vuol dire che la M9, con il suo sensore fullframe e con questi obiettivi si pone al vertice della qualità fotografica. Si tratta inoltre della più piccola fullframe disponibile, con ingombro di poco superiore alle nuove Olympus E-P1 e Panasonic GF1. Continua a leggere Leica M9

Nuovi obiettivi Canon

bothCanon ha presentato insieme alla nuova 7D tre nuovi obiettivi.
Si tratta di due obiettivi EF-S dedicati alle reflez formato APS-C e di un obiettivo EF che copre anche il formato pieno.
I nuovi EF-S sono due zoom: un 15-85 mm f 3,5-5,6 stabilizzato equivalente ad un 24-136 mm e un 18-135 stabilizzato equivalente ad un 29-216. Il terzo obiettivo è un 100 mm f/2,8 L Macro stabilizzato. Continua a leggere Nuovi obiettivi Canon

Sony Alpha A850

a850-overviewSony ha lanciato una nuova reflex fullframe da 24 Mpx con un costo più contenuto rispetto alla precedente A900. Questo annuncio ha sorpreso un po’ tutti coloro che prevedevano la presentazione di una sostituta della A700, una reflex APS.
Le caratteristiche della A850 sono molto simili alla A900, con un mirino che rinuncia ad un po’ di copertura, 98 % invece di 100 ed una velocità di raffica inferiore, 3 fg/s invece che 5. Il prezzo dovrebbe essere di 1999 €,fantastico! E’ una novità importante perchè è la prima reflex fullframe venduta, alla sua presentazione, ad un prezzo inferiore a 2000 €, e perdipiù è una reflex ai massimi livelli per la risoluzione e la qualità del sensore. Sicuramente avrà un impatto notevole sul mercato delle reflex digitali, cambiando convinzioni e posizioni acquisite e costringendo la concorrenza ad inseguire. Continua a leggere Sony Alpha A850

Mirini per reflex APS e 4/3

Fra le caratteristiche di una reflex dichiarate dal fabbricante vi è sempre l’ingrandimento fornito dal mirino. Questo rappresenta la reale dimensione alla quale viene visto il soggetto guardandolo attraverso il mirino reflex. Più è grande più è agevole l’inquadratura perchè è possibile scorgerne più dettagli. L’ideale sarebbe che l’ingrandimento fosse 1x così i soggetti sarebbero rappresentati nelle loro dimensioni reali e si potrebbe inquadrare anche tenendo entrambi gli occhi aperti senza provare fastidio.
Guardando le specifiche tecniche delle ultime reflex presentate si potrebbe pensare che l’ingrandimento fornito dai loro mirini sia abbastanza ampio e vicino al valore ideale 1. Ad esempio la nuova Canon 500D dichiara un ingrandimento di 0,87x, la Nikon D90 di 0,94x,la Olympus E620 di 1,02x e la Sony Alpha A700 0,9x. Addirittura la Olympus E3 dichiara 1,15x.
In realtà non è così.

Continua a leggere Mirini per reflex APS e 4/3

Canon day

you_can_browser_logoSabato scorso, grazie al gentile invito del noto negozio romano La Placa, ho partecipato al Canon day, manifestazione organizzata per la presentazione dei nuovi prodotti Canon presentati nel corso degli scorsi mesi.
La manifestazione è stata molto ben organizzata.  Era disponibile anche una sala di posa con una modella per poter provare le fotocamere sul campo.
Ho avuto occasione quindi di provare le nuove reflex presentate nei mesi scorsi e verificarne le loro prestazioni scattando numerose foto. Continua a leggere Canon day

Cosa c’è dietro l’angolo (2a parte)

cosacedietrolangolorIn questa seconda parte del mio articolo vorrei delineare quale potrebbe essere l’evoluzione futura delle fotocamere reflex digitali e del nuovo promettente segmento delle Micro 4/3 e NX (Samsung) con mirino elettronico.
Si tratta delle fotocamere di maggior interesse per i fotoamatori e per i professionisti. In questo caso è anche possibile fare qualche accenno alle singole marche e modelli visto che il loro numero è molto più ristretto di quello delle compatte e i ritmi di rinnovamento, per quanto molto più rapidi di quando la fotografia era su pellicola, non seguono ancora quello forsennato delle compatte che ormai si rinnovano ogni 6 mesi, come i cellulari e i computer. Continua a leggere Cosa c’è dietro l’angolo (2a parte)