Panasonic TZ100: galleria

Le foto sono state scattate in giro per Roma, tranne la N° 1 in cui si può ammirare la splendida volta del salone delle feste delle Terme di Chianciano. Prevalentemente ho usato la impostazione automatica della sensibilità che se la luce è sufficiente si imposta a 125 Iso,mentre per le foto in notturna è arrivata fino a una sensibilità di 3200 Iso. Il profilo colore usato è stato quello standard e in alcuni casi il vivid. Sono state comunque tutte scattate in raw più jpeg. La conversione delle raw è stata effettuata con Silkypix for Panasonic, scaricabile gratuitamente dal sito di Silkypix.
Le foto sono nitide con colori brillanti e buon dettaglio. La macchina ha scelto sempre la sensibilità minima necessaria per garantire foto nitide sfruttando la stabilizzazione. Alcune di quelle in notturna o in interni sono inoltre state scattate fino ad 1/3 di secondo e solo pochissime presentano qualche segno di micromosso. L’esposizione è stata quasi sempre corretta e solo in casi estremi ho dovuto apportare qualche modifica in più o in meno in particolare per le foto notturne con una correzione di 2/3 o 1 stop. Così pure il bilanciamento del bianco che solo per quelle di prova in studio ha richiesto qualche correzione. I colori potrebbero essere diversi se scattando avessi scelto un profilo di colore diverso dallo standard.
Per valutare l’efficacia della stabilizzazione si possono vedere le foto N° 37 scattata ad 1/3 di secondo con una focale equivalente di 25 mm e N° 42 scattata ad 1/15 con una focale equivalente di 135 mm.

_________________________________________________________

Descrizione & uso
Prestazioni
Conclusioni
_________________________________________________________

<==   Precedente          Successiva   ==>

Advertisements
Advertisements

Foto digitale, classica, immagini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: