Archivi categoria: Mirrorless

Pentax K01 : impressioni

La K-01 èl’ultima mirrorless presentata da Pentax. Ha un design molto innovativo, realizzato dal designer Marc Newson. La sua caratteristica principale è quella di usare l’innesto obiettivi Pentax K. Ha un sensore CMOS di formato APS da 16 Mpx analogo a quello della K-5. Lo schermo è da 3″ con 921.000 pixel. Non ha un mirino e non è previsto neppure optional. Può riprendere video Full HD con autofocus e possibilità di regolazione manuale. La raffica arriva a 6 fg/s.
Continua a leggere Pentax K01 : impressioni

Annunci

Pentax Q : impressioni

La Pentax Q è la più piccola fotocamera ad obiettivi intercambiabili. Il suo sensore é un CMOS retroilluminato da 12 Mpx di formato 1/2,3″. L’innesto obiettivi specifico è un nuovo Pentax Q-mount. Il corpo è interamente metallico. Fra le sue caratteristiche c’è la stabilizzazione integrata sul sensore, il flash estraibile, la slitta per flash esterni, lo schermo da 3″, una sensibilità da 125 a 6400 Iso, la raffica a 5 fg/s, la ripresa video Full HD e numerose scene ed effetti speciali fra cui l’HDR. Attualmente dispone di cinque obiettivi.
Continua a leggere Pentax Q : impressioni

Panasonic GF5 : impressioni

La GF5 è l’ultima mirrorless di formato Micro 473 presentata da Panasonic lo scorso aprile.E’ molto simile alla precedente GF3, ma con alcune differenze significative. Il corpo è molto piccolo e leggero. Monta un sensore Live MOS da 12 Mpx, uno schermo touch screen da 3″ e 921.000 pixel. I comandi sono semplificati e si avvalgono di menu d icone sullo schermo. Ha il flash incorporato e può riprendere video in Full HD sia in formato AVCHD che in Mpeg4.
Continua a leggere Panasonic GF5 : impressioni

Panasonic GX1 : impressioni

La Panasonic GX-1 è una mirrorless rivolta ad un pubblico di fotoamatori esigenti ed esperti. Infatti si differenzia dalla linea GF per numerose caratteristiche, tra le quali le ampie possibilità di regolazione e la possibilità di montare un mirino elettronico. Dispone di un sensore di formato Micro 4/3 da 16 Mpx. Il suo corpo è piccolo e compatto con una linea che ricorda un po’ le fotocamere a telemetro. La sensibilità Iso arriva a 12.880 e può riprendere video Full HD. L’autofocus è stato ulteriormente migliorato ed è uno dei più veloci della categoria.

Continua a leggere Panasonic GX1 : impressioni

Sony Alpha SLT A37 e NEX-F3

Sony ha oggi presentato due nuove fotocamere, la Alpha SLT A37, reflex base con specchio semiriflettente che completa il rinnovamento della gamma delle SLT sostituendo la A35 e la NEX-F3, che si pone alla base della gamma NEX, sostituendo la NEX-C3. Entrambe montano un sensore di formato APS da 16 Mpx, e un nuovo elaboratore d’immagine Bionz migliorato rispetto a quello della NEX-5n. Hanno uno schermo orientabile e possono riprendere video full HD. La NEX-F3 dispone di un flash incorporato, per la prima volta nella gamma NEX a livello d’ingresso. Insieme Sony ha presentato un nuovo zoom SAM 18-135 per la gamma Alpha e un 18-200 OSS stabilizzato per la gamma NEX. Continua a leggere Sony Alpha SLT A37 e NEX-F3

Samsung NX20, NX210 e NX1000

Samsung ha rinnovato la sua linea di fotocamere mirrorless NX presentando qualche giorno fa tre nuovi modelli la cui caratteristica più innovativa è la possibilità di collegamento WiFi integrata. Tutti sono basati sul sensore CMOS da 20 mpx di formato APS prodotto da Samsung stessa. La NX20 è il modello di punta e riprende le linee delle precedenti NX10/11, simili alle reflex, con mirino elettronico e un nuovo schermo OLED, di tipo “clear view”, con un maggior potere antiriflettente per una migliore visibilità in esterni. La Nx210 è un’evoluzione della NX200, con corpo sottile in metallo, schermo OLED e in più la possibilità di collegamento WiFi. La NX1000 invece è un modello d’ingresso con corpo in plastica e schermo normale LCD. Continua a leggere Samsung NX20, NX210 e NX1000

Panasonic GF5

Circa due settimane fa Panasonic ha presentato una nuova mirrorless, la GF5, evoluzione della precedente GF3. La GF5, come la precedente, si rivolge ad un pubblico che vuole una fotocamera molto compatta e di facile uso, ma con una qualità d’immagine elevata. Ha un nuovo sensore Live MOS da 12 Mpx, uno schermo touch screen da 3″ e 921.000 pixel ed il flash incorporato. Può riprendere video Full HD. E’ venduta in kit con lo zoom X Vario PZ 14-42mm F3.5-5.6 ASPH OIS di ingombro ridottissimo quando in posizione chiusa. Continua a leggere Panasonic GF5

Sony NEX-7 : impressioni

Con la presentazione della serie NEX nel 2010 sony si rivolgeva al mercato di coloro che, provenienti da una compatta, cercavano qualcosa in più dal punto di vista qualità d’immagine e flessibilità d’uso, senza però voler arrivare alle reflex, viste da alcuni come troppo impegnative e difficili. Ora con la NEX-7, presentata alla fine del 2011 invece Sony si rivolge al mercato dei fotoamatori evoluti, ed anche dei professionisti, che vogliono una fotocamera di qualità con tutte le possibilità di regolazione e funzioni che non facciano rimpiangere l’uso delle reflex che magari possiedono.
La NEX-7 è infatti una fotocamera completa e di alto livello, a partire dal corpo in metallo, il sensore APS da 24 Mpx, gli obiettivi intercambiabili, lo schermo orientabile, la presenza, finalmente, di un eccellente mirino elettronico e del flash. Anche la velocità di raffica e la ripresa video Full HD sono a livelli elevati.
Continua a leggere Sony NEX-7 : impressioni

Olympus OM-D E-M5: nuova conversione foto

Nel mio articolo sulla Olympus E-M5 ho pubblicato le foto i cui originali in formato raw erano stati convertiti con il software originale Olympus Viewer2. Infatti secondo i miei standard di lavoro le foto devono essere sempre convertite col software originale del produttore della fotocamera che dovrebbe essere quello che ne sfrutta al meglio le caratteristiche. Altro motivo è che a chi compra la fotocamera viene fornito quel software e non è detto che il fotografo ne abbia un altro o ne voglia installare uno diverso.
Nell’articolo però avevo espresso alcune perplessità riguardo alla riduzione di rumore operata da Olympus Image Viewer nonostante che avessi impostato come “spenta” questa riduzione. Ciò derivava dal basso rumore visibile nelle foto, che ne avevano meno di alcune fullframe, dal suo aspetto, solo puntini neri e dall’aspetto delle foto nelle quali i contorni ed i dettagli sembravano un po esaltati artificiosamente, specialmente alle sensibilità più alte.
Continua a leggere Olympus OM-D E-M5: nuova conversione foto

Fuji X-Pro 1 : impressioni

La Fuji X-Pro 1 è una delle novità più interessanti dell 2012. E’ una mirrorless di estetica tradizionale e un po’ retrò, dotata però di un innovativo sensore di produzione Fuji. Ha formato APS con 16 Mpx e un’innovativa disposizione dei filtri colorati che consente di eliminare il filtro antialias. Altra caratteristica importante è il mirino ibrido, ottico ed elettronico. La costruzione è in metallo, l’innesto obiettivi è il nuovo Fuji X e per il momento il corredo comprende tre obiettivi a focale fissa di alta luminosità.
Continua a leggere Fuji X-Pro 1 : impressioni

Olympus OM-D E-M5 : impressioni

Il primo articolo sulle fotocamere viste al Photoshow è dedicato alla Olympus OM-D E-M5. Questa fotocamera è una di quelle che hanno suscitato il meggiore interesse di pubblico negli ultimi mesi per le sue caratteristiche innovative, per il suo design che richiama le famose reflex della serie OM degli anni 70 e 80 e per il nome.
E’ una mirrorless dotata di mirino elettronico con un nuovo sensore, per Olympus, di formato Micro 4/3, da 16 Mpx. E’ dotata di stabilizzatore integrato ed il corpo, costruito in lega di magnesio, è sigillato contro polvere ed acqua. Può riprendere video full HD. Lo schermo da 3″ di tipo OLED è dotato di funzione touch screen. L’innesto obiettivi è Micro 4/3.

_______________________

* Aggiornato con le foto convertite con Silkypix

Continua a leggere Olympus OM-D E-M5 : impressioni

Olympus OM-D E-M5

Olympus ha presentato oggi la sua nuova mirrorless semiprofessionale la OM-D E-M5. La nuova fotocamera riprende la sigla OM, icona gloriosa della sua storia che ricorda le eccellenti reflex supercompatte degli anni 70 e 80 che facevano impallidire Canon Nikon e tutti gli altri per il loro design, compattezza efficienza ed innovazione. La OM-D E-M5 ne riprende la linea e le ricorda molto. La nuova fotocamera ha un nuovo sensore CMOS da 16 Mpx,uno stabilizzatore integrato, uno schermo OLED touch screen, e dimensioni molto contenute. Può montare tutti gli obiettivi Micro 4/3.

Aggiornato con schema e spiegazione del funzionamento del sistema di stabilizzazione su 3 assi ed un pianoContinua a leggere Olympus OM-D E-M5

Pentax K-01

La K-01 è stata presentata ufficialmente Ha un corpo in alluminio stilizzato dal designer Marc Newson di dimensioni ragguardevoli per una mirrorless. La fotocamera è compatibile con tutti gli obiettivi con innesto K prodotti da decine di anni. La K-01 ha un sensore di formato APS da 16 Mpx, presumibilmente simile a quello della K-5 , lo stabilizzatore integrato nel corpo, come tutte le reflex Pentax e riprende video Full HD. Insieme alla K-01 è stato anche presentato un nuovo obiettivo “pancake” 40 mm f/2,8 estremamente compatto. Continua a leggere Pentax K-01

Pentax K-01 quasi ufficiale

Sono ormai note quasi tutte le caratteristiche della nuova mirrorless Pentax K-01 di prossima presentazione, divulgate dal sito americano B&H.
La K-01 si presenta con un corpo in alluminio stilizzato dal designer Marc Newson. La fotocamera è compatibile con tutti gli obiettivi con innesto K prodotti da decine di anni. La K-01 ha un sensore di formato APS da 16 Mpx, presumibilmente simile a quello della K-5 , lo stabilizzatore integrato nel corpo, come tutte le reflex Pentax e riprende video Full HD. Insieme alla K-01 sarà anche presentato un nuovo obiettivo “pancake” 40 mm f/2,8 estremamente compatto. Continua a leggere Pentax K-01 quasi ufficiale

In arrivo una nuova Pentax mirrorless

Pentax dovrebbe annunciare, secondo le voci in rete, una seconda mirrorless, dopo la Q, questa volta con un sensore di formato APS. La nuova fotocamera dovrebbe chiamarsi K-01 ed essere presentata in febbraio nel corso del CP+ Show in Giappone. La nuova mirrorless dovrebbe avere molte caratteristiche simili alla reflex K-5 e avere un innesto obiettivi compatibile con il K. Continua a leggere In arrivo una nuova Pentax mirrorless

Sarà questa la Olympus OM-D?

Si fanno sempre più insistenti e dettagliate le voci relative alla nuova Olympus di imminente presentazione. La nuova fotocamera sarà una mirrorless di formato Micro 4/3 e dovrebbe riprendere un altro nome glorioso del passato di Olympus, cioè la sigla OM. Si dovrebbe chiamare infatti OM-D. Non sarà solo la sigla a richiamare alla memoria dei fotoamatori la famosa serie OM, in particolare OM1 e OM2: anche le linee del corpo macchina la ricorderanno. Continua a leggere Sarà questa la Olympus OM-D?

Fuji X-Pro 1

Fuji ha presentato oggi la sua nuova mirrorless X-Pro 1. La macchina, che si inserisce nella linea X di nuove fotocamere di classe Fuji, riprende la linea della precedente X-100 con l’aggiunta degli obiettivi intercambiabili. La X Pro 1 monta un nuovo sensore, di fabbricazione Fuji, da 16 Mpx in cui il filtro RGB è organizzato in blocchi di 6×6 pixel. Questo evita l’uso del filtro antialias. Insieme alla macchina sono stati presentati tre obiettivi, 18 mm f/2,0, 35 mm f/1,4 e 60 mm f/2,4 macro. Continua a leggere Fuji X-Pro 1

Nikon 1: primo test

Sabato scorso durante il Nikon day organizzato a Roma da Ottica Universitaria ho avuto finalmente la possibilità di vedere e provare le nuove Nikon 1. Queste mirrorless sono fotocamere innovative, a cominciare del sensore di formato CX (13,2×8,8 mm) da 10 Mpx, il doppio sistema autofocus, le funzioni Motion Snapshot, Smat photo Selector,, la raffica a 60 fg/s e la possibilità di scattare fotogrammi a piena risoluzione durante le riprese video. Dispongono di un nuovo innesto obiettivi e di una gamma di obiettivi molto compatti. I modelli disponibili sono due: la J1, molto compatta e la V1 dotata di mirino elettronico.

Continua a leggere Nikon 1: primo test

Fotocamere consigliate – Semiprofessionali

Le fotocamere semiprofessionali hanno caratteristiche di elevato livello sia dal punto di vista costruttivo, che di qualità d’immagine. Per prestarsi ad un uso professionale il corpo deve essere ben costruito e robusto. L’ergonomia deve consentire di utilizzarle senza incertezze e perdite di tempo. Il mirino deve offrire una copertura totale del fotogramma. Devono inoltre offrire una vasta scelta di obiettivi per le più disparate esigenze. Un’altra caratteristica molto utile per fotografia in movimento o di cerimonie è anche la portabilità, quindi non devono essere troppo massicce e pesanti.
Ci riferiamo quindi alle reflex, ma non solo. Continua a leggere Fotocamere consigliate – Semiprofessionali

Fotocamere consigliate – Amatoriali evolute (reflex & mirrorless)

Le fotocamere di questa fascia sono quelle scelte da chi, appassionato di foto, vuole uno strumento che offra qualità e flessibilità adeguate alle sue esigenze. Servono quindi delle fotocamere che offrano un’elevata qualità d’immagine, unita ad una buona ergonomia e flessibilità, una costruzione adeguatamente robusta e una buona scelta di obiettivi per tutte le esigenze fotografiche. Si deve però considerare anche l’aspetto economico e quindi trovare il giusto compromesso fra qualità e prezzo.
Parliamo quindi di reflex e di mirrorless. Continua a leggere Fotocamere consigliate – Amatoriali evolute (reflex & mirrorless)