Nikon P1000

Nikon ha presentato oggi una nuova bridge che batte tutti i record per l’escursione focale dello zoom.
La P1000 infatti dispone di uno zoom ottico 125x equivalente ad un 24-3000 mm. Questo, come afferma Nikon, può consentire di riprendere anche paesaggi e crateri lunari o comunque soggetti irraggiungibili per il fotografo. A ciò si aggiunge uno zoom digitale, detto Dynamic Fine Zoom, che porta l’escursione a 250x e la focale equivalente a 6000 mm! L’obiettivo inoltre ha una luminosità f/2,8 su tutta l’escursione focale.
La nuova bridge ha un sensore, ovviamente di formato 1/2,3″ (6,17×4,55 mm) con 16 Mpx, la stabilizzazione ottica sull’obiettivo, il mirino elettronico e lo schermo da 3,2″ orientabile in tutte le direzioni.
La ripresa video è 4K e la fotocamera supporta il formato raw. La connettività è di tipo Bluetooth (Snapbridge per Nikon).

La Nikon P1000 batte il record della precedente P900 di 80x e si candida veramente come fotocamera anche per riprese astronomiche, anche se forse per queste sarebbe necessaria una montatura azimutale motorizzata su treppiede.
Nonostante il mio scetticismo la P900, sottoposta ad una breve impressione, aveva a suo tempo mostrato una discreta qualità d’immagine, nei limiti del formato del sensore, anche alla focale massima del suo zoom che arriva a 2000 mm equivalenti.
Con questa P1000 Nikon si è spinta oltre e c’è da sperare che si stata in grado di mantenere la qualità almeno del precedente modello.
Un’altra caratteristica dell’obiettivo della P1000 che meraviglia è la sua luminosità f/2,8. Un 3000 mm equivalente f/2,8 non si era mai visto. Questa luminosità può aiutare nelle riprese alla massima focale dello zoom che possono diventare veramente critiche per la perdita di nitidezza dovuta al mosso, anche in presenza della stabilizzazione.
Sicuramente potrà essere divertente usare un obiettivo con una focale equivalente così lunga e certamente la fotocamera merita di essere provata anche per la curiosità di sperimentare il suo zoom.

Al momento Nikon non ha precisato ne il prezzo ne la disponibilità.

Riporto il comunicato stampa Nikon.

___________________________________________________________________________

NIKON COOLPIX P1000 CON MEGA ZOOM DA RECORD: PER RAGGIUNGERE L’IRRAGGIUNGIBILE

Nital S.p.A. è lieta di presentare la nuova COOLPIX P1000, l’unica fotocamera compatta al mondo dotata di uno zoom ottico 125x.1

Dai paesaggi lunari alle riprese naturalistiche e di soggetti molto distanti, con questo nuovo prodotto i fotografi potranno catturare soggetti fino ad oggi considerati irraggiungibili.

La Nikon COOLPIX P1000 da 16MP rende semplice la realizzazione di foto e filmati di altissima qualità ed il suo zoom ottico 125x offre un’estensione da record: 24-3.000mm, la più ampia al mondo.1,2 Inoltre, il Dynamic Fine Zoom 250x estende digitalmente la portata dell’obiettivo fino al valore incredibile di 6.000mm2,3 ampliando, come mai era successo prima, le opportunità di ripresa. Infatti, la potenza dello zoom della COOLPIX P1000 consente addirittura di fotografare i crateri sulla luna!

Un altro elemento che caratterizza il potente obiettivo NIKKOR della COOLPIX P1000 è la sua incredibile luminosità, pari a f/2.8. Ciò significa ottenere risultati eccellenti sempre, anche in condizioni di scarsa illuminazione e con il potente teleobiettivo alla massima estensione. Il supporto RAW consente ai fotografi di salvare ed esportare file d’immagini non compressi nel loro programma di sviluppo, elaborazione/modifica preferito. Inoltre, chi effettua riprese di filmati può registrare sequenze video 4K/UHD sfruttando al meglio il super teleobiettivo della COOLPIX P1000: è la soluzione perfetta quando si eseguono registrazioni a distanza di flora e fauna selvatiche nel proprio habitat naturale.

Nikon ha commentato: “Se si desidera realizzare foto di una superluna o riprendere filmati dei cuccioli che lasciano il nido, la COOLPIX P1000 è la soluzione ideale. La portata incredibile dello zoom da grandangolo a super teleobiettivo significa disporre della libertà di includere l’intera scena o di ingrandire i dettagli più fini. Inoltre, questo mega zoom compatto pesa meno di un quarto del peso di una fotocamera reflex con teleobiettivo innestato: questa caratteristica la rende una soluzione eccezionale per fare escursioni o viaggiare”.

Riepilogo delle funzioni principali

Zoom ultrapotente. Il cielo non rappresenta più un limite. Consente di scattare con uno zoom ottico 125x (24-3.000 mm) e Dynamic Fine Zoom 250x (6.000 mm).2,3

Scatti mozzafiato. Il luminoso obiettivo NIKKOR f/2.8, il sensore di immagine da 16MP, il processore di elaborazione delle immagini EXPEED e il supporto RAW si combinano per garantire risultati perfetti, sempre.

Filmati 4K super tele. La COOLPIX P1000 consente di registrare con facilità sequenze 4K/UHD 30p o video Full HD (1080p) con frequenze fotogrammi fino a 60p con audio stereo. Molto vantaggiosa anche l’uscita HDMI senza compressione.

Immagini stabili. Il sistema di stabilizzazione ottica Nikon VR (Riduzione Vibrazioni) a doppio rilevamento consente di contrastare gli effetti causati dal movimento della fotocamera per ottenere immagini e filmati perfettamente nitidi. Il modo Attivo della stabilizzazione VR, inoltre, assicura un’immagine del mirino e del monitor decisamente stabili.

Con qualsiasi angolazione. Il luminoso monitor LCD da 3,2 pollici con 921k punti può essere inclinato e orientato in quasi tutte le direzioni.

Pratico controllo zoom. La comoda impugnatura ed il controllo zoom laterale rendono la COOLPIX P1000 molto maneggevole. Il pulsante “ripristina posizione zoom” consente di ritrarre in un attimo l’obiettivo da super teleobiettivo a grandangolo, rendendo più semplice e agevole il

recupero visivo nella composizione di soggetti che si sono spostati al di fuori della ristretta inquadratura.

Risultati perfetti. Il supporto RAW consente agli utenti di salvare ed esportare file di immagine non compressi in programmi di sviluppo quindi elaborazione/modifica.

Condividi le meraviglie. La connettività di SnapBridge consente agli utenti di sincronizzare le foto con uno smart device durante le riprese, per un immediato ed automatico trasferimento delle immagini. Inoltre, SnapBridge rende possibile l’utilizzo dello smart device per scattare a distanza.

Note

1 Al 10 luglio 2018

2 Equivalente al formato 35mm

3 L’ingrandimento di Dynamic Fine Zoom viene calcolato dalla posizione massima del grandangolo dello zoom ottico.

Compatibilità con SnapBridge

L’applicazione SnapBridge di Nikon deve essere installata su uno smart device compatibile prima di poter essere utilizzata con questa fotocamera.

___________________________________________________________________________

Annunci

10 pensieri riguardo “Nikon P1000”

  1. Sono un po’ diffidente sulle bridge: nè carne nè pesce. E poi su uno zoom così spinto i dubbi sulla luminosità al tele più spinto sono notevoli. Allo stesso prezzo (dovrebbe costare intorno ai 1000 €) o poco più si può trovare un onesto 600 (x nikon o canon ) tamron o sigma (o equivalenti)…che ne pensi?

    Mi piace

    1. KnockOut,
      a me le bridge con sensore piccolo, da 1/2,3″ come questa Nikon, non sono mai piaciute, mentre apprezzo quelle con sensore più grande, da 1″, di Panasonic e sopratutto Sony.
      Questa Nikon però incuriosisce davvero perché un obiettivo con una focale equivalente a 3000 mm non si trova per nessun’altra macchina. Per le reflex fullframe si arriva a 800 mm che con un moltiplicatore potrebbero diventare al massimo 1200 o 1600. Anche la luminosità f/2,8, sembra costante, è un fattore sorprendente per l’escursione focale e aiuterà per le foto alla massima focale.
      Certo è una fotocamera secondo me non di uso normale, che si può prendere per divertirsi con le focali estreme se se ne ha voglia.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

    1. Diego,
      è vero, quando ho pubblicato l’articolo non avevo fatto caso a quella piccola scritta nella foto dall’alto. Questo valore mi sembra più realistico, ma Nikon lo ha nascosto molto scorrettamente nella sua presentazione, parlando solo di f/2,8. Certo sarà difficile ottenere foto nitide a 3000 mm con una luminosità f/8,0, nonostante lo stabilizzatore. Figurarsi poi con lo zoom digitale a 6000 mm!
      Ciao, Francesco

      Mi piace

    1. Roberti,
      per il peso ok, basta andare su DPReview. Lo stesso per il prezzo, ma quello è in $ e preso da fonti estere. Il prezzo in Italia non è ancora stato ufficialmente comunicato da Nital e non è nei comunicati stampa.
      presumo che costerà qualcosa di più di 1.000 €, almeno di listino, perchè se è vero che l’euro vale più del dollaro si deve considerare che in USA i prezzi sono pubblicati al netto delle tasse, circa 9-10 % conteggiato al momento del pagamento, mentre da noi i prezzi sono con IVA 22 % inclusa.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  2. Ciao, nelle pubblicità di Nikon si trova una foto scattata a 3000mm eq. e si può vedere che di nitidezza non ce n’è molta… Credo comunque che di più non sia possibile con l’escursione focale dell’obiettivo ed il sensore piccolissimo. Per divertimento senza pretesa di qualità potrebbe anche andare bene, ma se spendo 1000€ la qualità la voglio….

    Mi piace

  3. Non riesco a comprendere il motivo per cui non viene mai menzionata l’importanza del diametro delle ottiche nelle critiche , un 52 mm come era la P 610 non suffraga un paragone col 77 mm della P 1000 sopratutto nelle riprese in velocità, però è tabu’ nessuno ne parla o sbaglio….?

    Mi piace

    1. Carleugenio,
      il diametro delle ottiche di per se non ha alcun significato. Assume importanza il diametro dell’apertura del diaframma, non quello della lente frontale, solo se rapportato alla focale dell’obiettivo per determinarne la luminosità ed è questo il dato che viene citato, oltre alla lunghezza focale, per caratterizzare un obiettivo. Così un obiettivo con focale 50 mm e diametro massimo del diaframma 25 mm ha una luminosità 2,0 o meglio f/2,0 ( 50/25=2), mentre uno da 100 mm sempre con un diametro del diaframma di 25 mm ha una luminosità 4,0 (f/4,0).
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.