Canon EOS 6D Mark II

Canon ha presentato la scorsa settimana la nuova versione della EOS 6D, la reflex fullframe lanciata quasi 5 anni fa.
La nuova versione è quasi identica esteticamente alla precedente, ma presenta numerose novità. E’ dotata di un nuovo sensore fullframe (36×24 mm) da 25,2 Mpx, dotato di pixel sdoppiati per la funzione di Dual Pixel AF, di elaboratore d’immagine Digic 7 e di un autofocus a rilevamento di fase con 45 punti AF simile a quello della EOS 80D. In aggiunta c’è lo schermo orientabile in ogni direzione e sensibile al tocco, che costituisce la maggior differenza estetica col precedente modello. La ripresa video è sempre Full HD 1080/60/50p ed è presente ovviamente la connessione wi-fi ed il ricevitore GPS come nel precedente modello.

La nuova EOS 6D II era ormai attesa da molto tempo. La 6D ha avuto un buon successo per le sue caratteristiche, le dimensioni contenute ed il prezzo tutto sommato non eccessivo.
La EOS 6D II migliora alcuni aspetti della versione precedente senza stravolgerne il contenuto e le caratteristiche. Il miglioramento più interessante è quello dell’autofocus, finalmente con un buon numero di punti AF anche se, poichè si tratta dello stesso modulo AF della EOS 80D, questi sono concentrati nella parte centrale del fotogramma. Per le riprese in live view e video è poi molto utile l’introduzione anche se questo modello del sistema Dual Pixel AF che consente una messa a fuoco più rapida a rilevamento di fase anche in queste modalità di funzionamento.
Il corpo è rimasto quasi identico, anche come disposizione dei comandi, salvo lo schermo orientabile che si rivela utile in molte situazioni, particolarmente in unione al Dual Pixel AF.
L’aumento del numero di pixel migliora la risoluzione, ma di una percentuale non elevata, circa il 15 %, ma comunque utile. Sarà interessante vedere nella prova che spero di effettuare presto di quanto possano essere migliorati il rapporto segnale/rumore e la gamma dinamica.
L’unica delusione è la mancanza di un doppio alloggiamento per le schede di memoria SD che evidentemente Canon riserva solo alle fotocamere professionali.

Se si confrontano la nuova EOS 6D II e la Precedente 6D si vede che le differenze da tutti i lati sono minime.

La nuova EOS 6D sarà disponibile da fine luglio al prezzo solo corpo di 2.189,99 €.

Riporto il comunicato stampa Canon.
_____________________________________________________________________

Comunicato stampa

Entra nel mondo della fotografia full frame con la nuova Canon EOS 6D Mark II

Milano, 29 giugno 2017 – Canon, leader mondiale nelle soluzioni di imaging, annuncia l’attesissima EOS 6D Mark II per fotografi appassionati e professionisti. Questa nuova fotocamera reflex full frame incorpora le tecnologie Canon di ultima generazione ed è pensata per i fotografi che desiderano raggiungere un livello espressivo superiore.
EOS 6D Mark II rappresenta una reflex versatile e performante che consente ai fotografi di esprimersi al meglio, offrendo nuove possibilità creative. Questa nuova reflex garantisce immagini di elevata qualità grazie a una serie di importanti tecnologie: un nuovo sensore full frame, il processore DIGIC 7, il sistema autofocus a 45 punti a croce e la tecnologia Dual Pixel CMOS AF.
EOS 6D Mark II è dotata di un nuovo sensore CMOS da 26,2 megapixel ad elevata gamma dinamica che assicura un’ampia latitudine di posa, consentendo ai fotografi di spingersi oltre ogni limite durante le riprese nelle alte luci. Mentre, con una gamma ISO nativa fino a 40.000, espandibile a 102.400 ISO, i fotografi avranno la possibilità di catturare scene ricche di dettagli anche nelle notti più buie. Questo è possibile grazie anche al supporto del processore DIGIC 7 di nuova generazione, che garantisce un’elaborazione dell’immagini elevata per performance sempre perfette.
Grazie al sistema autofocus personalizzabile a 45 punti tutti a croce, che consente un tracking più preciso, gli utenti possono esercitare un maggiore controllo sulla loro creatività, realizzando gli scatti più difficili e imprevedibili, con soggetti in rapido movimento. Il nuovo processore d’immagine DIGIC 7 permette infatti alla fotocamera di prevedere il movimento del soggetto inquadrato, di rispondere con
prontezza e di scattare fino a 6,5 foto al secondo. Il nuovo sistema autofocus di EOS 6D Mark II è in grado di mantenere la messa a fuoco sul soggetto anche in condizioni di scarsa illuminazione, ed è pertanto perfetto per i ritratti nelle ore serali.
La tecnologia Dual Pixel CMOS AF assicura elevate prestazioni di inseguimento del soggetto insieme ad una messa a fuoco fluida e rapida. Queste funzioni, supportate anche dalla modalità di scatto in Live View, sono perfette sia per le riprese video che per particolari situazioni di scatto.
EOS 6D Mark II è la prima fotocamera EOS full frame a includere la stabilizzazione integrata a 5 assi, che riduce le vibrazioni della fotocamera durante le riprese video. Il touch-screen LCD orientabile da 7,7cm consente agli utenti di modificare la messa a fuoco semplicemente toccando lo schermo e di raggiungere i punti più
difficili durante le riprese da prospettive insolite.
EOS 6D Mark II è anche la prima fotocamera EOS a essere dotata sia della modalità video time-lapse in 4K sia di intervallometro per assicurare la massima libertà di ripresa. La risoluzione video è in grado di supportare la creatività del fotografo ed è perfetta per la realizzazione di filmati di alta qualità, ricchi di dettagli. L’intervallometro integrato consente di avere il massimo controllo durante l’editing dei filmati time-lapse.
EOS 6D Mark II potenzia la sua connettività, aggiungendo al Wi-Fi anche la tecnologia Bluetooth1 per assicurare una connessione continua. Questo garantisce una maggiore flessibilità nella trasmissione delle immagini e dei video ai dispositivi smart, consentendo agli utenti di condividere più facilmente il loro lavoro e di velocizzare il proprio workflow. Inoltre, i fotografi possono contare sul controllo remoto dal proprio smartphone, per scattare fotografie e riprendere video senza dover toccare la fotocamera. Infine, il GPS integrato tiene traccia della posizione per consentire di localizzare automaticamente il luogo in cui è stato realizzato lo
scatto.
EOS 6D Mark II è la soluzione ideale per fotografi appassionati, che potranno avvalersi delle sue potenti funzioni per arricchire il loro portfolio con scatti sorprendenti e creativi. Ma non solo, EOS 6D Mark II rappresenta anche la soluzione per i professionisti che desiderano un secondo corpo macchina full frame dalla
qualità elevata, compatto e leggero. Con EOS 6D Mark II è possibile scattare in qualsiasi condizione di luce, sicuri di ottenere sempre immagini nitide e ricche di dettaglio. Questa reflex full frame, resistente alla polvere e all’umidità, è la fotocamera ideale, capace di assicurare sempre elevate prestazioni, offrendo un
nuovo approccio al mondo della fotografia.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI:
• Sensore CMOS full frame da 26.2 megapixel
• Processore DIGIC 7 di ultima generazione
• Gamma ISO 100-40.000 (Espansione L:50 – H2:102.400)
• Autofocus a 45 punti AF a croce
• Dual Pixel CMOS AF
• Scatto continuo fino a 6,5 fps
• LCD orientabile touch screen
• Filmati in Full HD sempre stabilizzati
• Connettività Wi-Fi, con supporto NFC e Bluetooth®

Eos 6D Mark II sarà disponibile a partire da fine Luglio al prezzo suggerito al pubblico di 2.189,99 euro, per il corpo macchina.

BG-E21
BG-E21 è un’impugnatura porta batteria per EOS 6D Mark II in grado di accogliere due batterie (LPE6N o LP-E6) contemporaneamente. Ottimizzando la durata della batteria, BG-E21 raddoppia il numero di scatti. Sull’impugnatura sono duplicati i comandi presenti sul lato superiore destro del corpo macchina. Questo garantisce la massima maneggevolezza della fotocamera in verticale. Ma non solo. Gli utenti apprezzeranno anche il migliore equilibrio durante gli scatti con gli obiettivi più pesanti.

Segui Canon sui canali social: Facebook – Twitter – Instagram
@CanonItaliaSpa, @CanonBusinessIT
#Liveforthestory

_______________________________________________________________

 

Annunci

4 pensieri su “Canon EOS 6D Mark II”

  1. Secondo me la grande innovazione, nel settore reflex, è l’introduzione dello stabilizzatore d’immagine sul sensore che consente di avere anche obiettivi fissi ad elevata luminosità non stabilizzati più facilmente utilizzabili a mano libera anche in condizioni di scarsa luminosità. Unica pecca è un prezzo un tantino troppo elevato, ora come ora grazie anche all’adattatore Sigma MC11 che consente l’utilizzo senza limitazioni delle ottiche Canon e Sigma per Canon su Sony E-mount è proprio Sony A7 II la soluzione da preferire sul settore “entry-level” Full Frame. Canon anche in questa 6D II pecca sul mirino, non si può avere un mirino da reflex APS-C medio livello (copertura non del 100% e dimensioni ridotte) su un corpo da oltre 2000€, mi domando quando Canon e Nikon si decideranno a puntare sulle mirrorless che oggi possono ampiamente sostituire le reflex eccetto che nel settore super professionale (anche se proprio Sony con A9 la sfida l’ha accettata…) . Ciao.

    Mi piace

    1. Diego,
      debbo precisare però che l’adattatore Sigma MC11 consente solo l’uso di ALCUNI obiettivi SIGMA con innesto Sigma o Canon EF sulle mirrorless Sony con innesto E mantenendo l’autofocus, con qualche limitazione. Non si possono invece montare obiettivi Canon EF con questo adattatore mantenendo l’autofocus e le altre funzioni automatiche.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

      1. Ciao, Si tratta comunque di una soluzione in più che amplia il parco ottiche utilizzabile, soluzione che può essere anche soli temporanea dato il celere sviluppo di nuove ottiche da Sony e l’atteso arrivo di Sigma specifici per Sony FE… A breve arriverà pure la A7iii e la versione ii calerà di prezzo di almeno 200€ , già oggi si trova occasionalmente anche su Amazon la versione uno in kit con 28-70 a meno di 1000€ … Fine settimana ho trovato da Media world la A7R a 780€ … rilettura del tuo test e visti i tanti miglioramenti sulle versioni ii di A7 ho resistito.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...