Canon 550D : prime impressioni

La nuova Canon 550D si affianca e in prospettiva sostituirà la precedente 500D presentata poco più di un anno fa. La 550D presenta alcune caratteristiche piuttosto interessanti, prima fra tutte il sensore da 18 Mpx uguale a quello della sorella maggiore 7D, il nuovo schermo in formato 3:2 con oltre un milione di pixel e la ripresa video Full HD a 1920×1080. La 550D ha sulla carta caratteristiche tali da porla ai vertici della sua classe ed ero curioso di verificare se a ciò corrispondesse una altrettanto valida qualità fotografica, simile a quella della 7D. Al Photo Show ho potuto effettuarne una prima presa di contatto.

La prova che ho potuto effettuare con la 550D è stata piuttosto breve. Infatti la Canon aveva organizzato uno stand con un piccolo set di posa con una modella, ma le fotocamere non erano disponibili attorno a questo set, ma ad un bancone un po’ più distante. Li ho chiesto di provare la 550D con il 15-85 IS, ma non avevo un soggetto valido per le riprese. Mi sono spostato davanti al set di posa, a che l’addetto ha obiettato che dovevo stare vicino al bancone. Gli ho risposto che per provare la macchina dovevo stare li e dopo aver lasciato “in ostaggio” l’amico che mi accompagnava ho potuto scattare solo poche foto in quanto l’individuo continuava a mettermi fretta. Protesto pubblicamente con Canon per questo modo di fare: prenda esempio da Sony e Nikon presso i cui stand si potevano fotografare le modelle o gli spettacoli allestiti, con le macchine a disposizione sul bancone o i treppiedi per tutto il tempo che si voleva.
Le poche foto che ho scattato con varie sensibilità da 800 a 6400 Iso, non ho fatto in tempo a scattare a 12800, dimostrano comunque un’ottima qualità. La 550D come aspetto e disposizione dei comandi non differisce dalla precedente 500D. E’ piccola e compatta, con una buona disposizione dei comandi e un aspetto non troppo rifinito (almeno a confronto con le Nikon). Bello però il buovo monitor ad elevata risoluzione con 1.040.000 pixel in formato 3.2, su cui sivedono finalmente le foto senza bande nere.
Come sempre presento le foto ridimensionate per vederle sul video delle dimensioni di una stampa in formato A3 (42×30 cm) o A2 (60×42 cm) più le foto in formato originale che viste su un video medio di risoluzione standard equivarrebbero ad una dimensione di circa 135×90 cm. Ovviamente però se si volessero realmente stampare le foto per avere stampe di buona qualità con una risoluzione di 300 dpi con le foto originali si potrebbe stampare il formato A3, mentre per l’A2 le foto dovrebbero essere ridimensionate aumentandone i pixel.

Foto A3

800 Iso
800 Iso
1600 Iso
1600 Iso
Nikon D90 - 1600 Iso
3200 Iso
3200 iso
Nikon D90 - 3200 Iso
Nikon D90 - 3200 Iso
6400 Iso
6400 Iso
Nikon D90 - 6400 Iso

Foto A2

Foto originali

Come si può vedere nelle foto ridimensionate A3 il rumore fino a 6400 Iso non è praticamente percepibile e la risoluzione è molto elevata. Nel formato A2 si vede rumore a 6400 Iso, ma non da molto fastidio e la foto è perfettamente utilizzabile. Nelle foto a formato intero, che ricordo viste su un monitor medio al 100 % corrispondono ad una dimensione di circa 135×90 cm, il rumore si vede appena a 3200 Iso, è presente a 6400 ma in forma molto fine, simile alla grana delle pellicole, e non diminuisce la nitidezza della foto.
La qualità delle foto mi sembra quindi che sia allo stesso livello di quelle della 7D e il nuovo sensore APS Canon da 18 Mpx insiema all’obiettivo 15-85 IS continuano a stupirmi per la nitidezza e la qualità delle foto prodotte.
In confronto con la Nikon D90 si può vedere che la D90 ha più o meno lo stesso livello di rumore della 550D. Le sue foto sono meno nitide sia per il minor numero di pixel sia perchè l’obiettivo usato, il 18-200 VR ha una risoluzione inferiore al Canon 15-85.
Vorrei comunque effettuare una valutazione più accurata con un nuovo articolo dopo il prossimo Canon day.

Annunci

22 pensieri su “Canon 550D : prime impressioni”

  1. finalmente l’hai provata! 🙂 vedendo queste foto io… io scapperei a cmomprarla! 🙂 c’è quella modella vistita in rosso, già vista in questo blog, che ha una faccia sempre un pò triste, è una tua amica?

    Mi piace

  2. E’ un detto che è sempre vero! “come spendi mangi”! se spendi poco c’è qualcosa di strano…. mia sorella acqusta da LINE24.com una d5000 a prezzo molto basso. Le dico di fare attenzione… attenzione a tutto quello che dovrebbe esserci nella scatola, batteria, pila ecc. Arriva il pacco, c’è tutto, peccato il libretto di istruzioni sia tutto in cinese! 😦 inservibile, certo si trova online ma teoricamente protetto dalla stampa (assurdo!), è in formato pdf, ma vuoi mettere averlo in formato cartaceo! un disastro. Forse si può mandare chi sa dove per farlo sostituire in lingua italiana ma se si può servono minimo 2 settimane! insomma attenzione agli acquisti online! Io aspetterei un altro pò, aspettiamo che la nikon arrivi a 18 megapixel e schermo con cerniera laterale, e canon metta lo schermo mobile e riveda un pò il design! cmq il stato di scatto è davvero comodo ora! Vedo che pochi usano la funzione video, mah! per me è importantissima! e poi non è che se “ti gira” torni a casa a prendere la telecamera! hai foto e video tutto in uno no?

    Mi piace

  3. Dettaglio notevole e superiore della Canon a 3200 e a 6400, anche se da 3200 iso si nota una miniporosità. Come al solito tonalità di contrasto maggiore nella Canon rispetto a Nikon e anche la solita differenza di tonalità di colore, che a me continuano a piacere maggiormente in Nikon, anche se a 3200 sullo scuro soffre.

    Mi piace

  4. Fermi tutti! dopo un paio di mesi che cerco ho finalmente trovato due foto identiche fatte una con la d550d e l’altra con quella che si dice sia la diretta “concorrente”. Questo è iò link: http://www.dpreview.com/reviews/canoneos550d/page25.asp quindi la differenza fra l’una e l’altra sono se ho ben capito lieve fedeltà di colori di alcuni colori per esempio il verde è più fedele quello nikon, invece il rosso e il giallo quello di canon. A parte poi la risoluzione e i video. La scelta diventa semrpe più complicata. Cmq i prezzi iniziano a scendere. Adesso mi stampo le foto e le confronto per bene 🙂

    Mi piace

    1. Luca, un consiglio: decidi, scegli una delle due, tanto in ogni caso non puoi sbagliare e vai a fare foto invece di aspettare. Ci saranno sempre nuovi modelli.
      Ciao, Francesco
      P.S.: quelle foto di DPReview fatte a 100 Iso e convertite non con il software nativo dei produttori, ma con Adobe Camera Raw non significano nulla. Innazitutto si dovrebbe usare il software fornito dal produttore che ha le curve sensitometriche appropriate per la fotocamera e non uno generico per quanto prestigioso. Poi si dovrebbe provare anche a sensibilità più alte. Inoltre in fase di conversione o fotoritocco i colori si possono alterare come si vuole senza problemi. Infine per valutare veramente i colori ci vorrebbe uno schermo di alta qualità (es. IPS) con appropriata calibrazione per lo spazio colore usato.

      Mi piace

  5. Infatti, oggi guardavo degli schermi a circa 600 euro con prese hdmi. Cosa vuoi dire con “ips”? Io continuo a pensare che la foto di prova vada fatta in automatico per vedere i colori e le luci, il ritocco si fa dopo, se proprio si deve! non tutti poi hanno la pazienza o esperienza per mettesi a “giocare” col fotoritocco. E di certo non con tutte le foto. Quindi questa è la mia fotocamera ideale, e non spenderò di certo uno stipendio per prenderne una a occhi chiusi. Sbagliare si può, e poi ti rimani con una macchinetta che dovrai tenerti per almeno tre anni, meglio aspettare, almeno il canon day! sperando si possa provare la 550d, poter parlare con chi se ne intende, magari l’acquisto subito il giorno stesso! 🙂 Hai notizie cmq di novità in campo canon o nikon? Se da canon e nikon non sono arrivati ancora i complimenti te li faccio io! un bel blog, meglio di quelli ufficiali!

    Mi piace

    1. Luca è giusto pensare bene prima di fare un acquisto impegnativo, ma con Canon o nikon non puoi sbagliare. Non ti fissare con i colori perchè basta che cambi schermo o stampante e li vedrai diversi. “ips” è una tecnologia degli schermi lcd usata su monitor di qualita, Apple, HP, Eizo, NEc e altri che consente ri riprodurre i colori più fedelmente da qualunque angolazione si guardi lo schermo.
      Non ho per il momento notizie di ulteriori novità. Ti ringrazio per i complimenti sul blog, mi fa piacere che ci siano persone come te che lo leggono assiduamente e inseriscono utili commenti. Ciao, Francesco

      Mi piace

  6. Per esempio ho preso mesi fa il cellulare omnia hd, un pò un errore, visto che si parla sempre e solo ormai di iphone, con software a migliaia, e il samsung è dimenticato, pur avendo un’ottima fotocamera e videocamera. E’ ottimo però… ecco cosa vuol dire sbaglaire un acquisto, indovinarlo invece vuol dire essere sempre “fieri” della propria scelta, anche se nascono nuovo fotocamere.

    Mi piace

    1. In certi casi “indovinare2 vuol dire solo essere alla moda. Che te ne fai di migliaia di applicazioni sul cellulare’ Quelle di base, mail, browswer, navigatore, office, agenda, rubrica, ecc ce le hanno tutti.

      Mi piace

  7. Lo so che non c’entra niente, ma ogni tanto penso sia bello anche scherzare. Stavolta anzichè guardare il rumore, le ombreggiature, la dissolvenza, i pixel ecc. mi sono soffermato a valutare attentamente…. le modelle!
    direi che la Canon ha fatto un ottimo lavoro, scelte azzecate e in questo caso non mi riferisco all’apparecchio.

    Mi piace

    1. Scherzare è una delle cose importanti della vita!
      tanto per continuare la rivalità anche a livello di modelle, Canon con la 550d si è presentata benissimo, ma Nikon alla presentazione della D3s non era da meno, e le foto non le rendono giustizia.

      Mi piace

  8. Finalmente! oggi nella mia città c’era un “canon day”, nulla di grandioso, però si potevano provare le ultime produzioni canon con i relativi obiettivi. Prima di tutto ho provato un 18-55 cioè l’obbiettivo “base”, in soli 20 secondi riesco a destreggiarmi nei menù, importo la qualità ed ecco il mio primo scatto, perfetto! avevo provato tempo fa la nikon 5000 ed ero rimasto molto perplesso, anche perchè i menù erano un pò complicati. Mi aspettavo almeno una “hostess” per poter avere una medella per provare una foto, nulla, così l’unica modella era su un depliant, provo e… foto perfetta! come se avessi avuto una modella in carne ed ossa. Unico problema in comune con la nikon il menù che a volte da fastidio e non sparisce da solo permettendo di vedere nello schermo subito quello che si vuole fotografare, premendo il tasto view sparisce ma è fastidioso. Unico problema non si trovava una schedina ad alta capacità e velocità alta, alla faccia del canon day… cmq alla fine mi sono fatto riversare le foto e un brevissimo video su una chiavetta usb che avevo portato con me. Mi dicono che con la 550 ci vuole una schedina con velocità anche superiore ai 30 mb al secondo, ma… avevo letto ovunque che la 30mb/s andava bene! invece mi dicono che esiste anche la 200 al secondo… mah! mai sentito o letto nulla, questo solo per i video ad altissima risoluzione, il video l’ho portato a casa e visionato, stupefacente! come pensavo, certo per poter sfruttare una risoluzione così alta ci vuole una schedina di memoria davvero velocee naturalmente un video ad alta risuluzione se no che senso ha??? Unico neo il prezzo, la 550 con “il kit” minimo 1000 euro, in questo negozio hanno fatto finta di fare un grosso sconto e volevano 1200 euro! corpo, 2 obettivi canon (kit) scheda di memoria 16 mb e una borsa in omaggio 1.250 ben no, per risparmiare ben 250 euro se devo la prendo attravero internet! ah si, mi hanno fatto vedere un obiettivo grandangolo, spettacolare!!! beh certo costo 700 euro… qualche piccola indecisione dell’autofocus ma eravamo in un negozio semi buio, tati zoom molto reattivi, peccato che i tasti dello zoom servano a poco visto che lo zoom non è elettronico. Per il problema autofocus dei video, va usavo il fuoco manuale e si ha un video perfetto, poi facendo un promo piano effetto sfocato senza toccare nulla, insomma fra la d5000 e la 550 d una grossa differenza, vengono spesso messe in competizione nelle prove, ma con 18 megapixel e video ad altissima risoluzione vince la canon. Lo schermo fisso? bah non è fondamentale ma alcune volte potrebbe servire. Acquistare o no? Beh prima di tutto aspettiamo che il prezzo diminuisca un altro pò e poi da vedere cosa uscirà più in la… magari al canon si deciderà a montare uno schermo mobile come la d5000 e con addirittura 21 megapixel, ma 18 sono già tanti.

    Mi piace

  9. Il tasto iso è posizionato malino! con una sola mano bisogna tenere premuto il tasto iso e girare la ghera… mah! cmq ti scrivo per chiederti una cosa che non ho ancora ben capito, perchè mai ci sono tante modalità video??? Quelle 600×400 tutto bene, ma quelle in alta definizione, cosa canbia fra 24 e 25 frame? Qualcuno ha capito se c’è l’effetto rallentato sulla 550D? Mi sa di no! Ieri ho fatto stampare delle foto, incredibile fedeltà dei colori delle foto, così andiamo molto molto bene! Ah si, ho ordinato il 55-250 perchè sarebbe un peccato non sfruttare una 550d ho preso questo perchè non costa moltissimo, dovrebbe andare bene.

    Mi piace

    1. Luca, sulle canon non c’è bisogno di tenere premuto il tasto iso quando si aziona la ghiera, a differenza da quanto avviene sulle Nikon.
      Per il video non sono molto esperto dell’argomento, mi informerò, sperando che qualcun altro possa risponderti.
      Ottima la scelta del 55-250 e sono contento che le foto siano venute bene.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

  10. il tasto iso + ghiera…. c’è sul libetto di istruzioni! forse nella modalità video. Io escluderei per ora una 600d, questa 550d è una meraviglia, canon potrebbe aspettare ancora un pò, tanto nikon è ancora molto indietro. La mancanza dello schermo ribaltabile della d5000 nikon non si sente proprio. Questa 550D l’ho presa per sfruttarla al massimo, quindi appena c’è un evento interessante da fotografare ci sarò! 🙂 dovresti vedere una “stupida” fotografia di un’auto parcheggiata di sera vicino ad una vetrina, si potrebbe tranquillamente farne un quadro! questa fotocamera è davvero professionale.

    Mi piace

    1. Eppure io le ho sempre usate come ti ho detto. Me lo ha fatto notare un tecnico della Canon per rimarcare la differenza con Nikon. Boh!
      Pr il video i 25 fg/s servono per essere sincronizzati con la tv in standard PAl quindi per riprese da rivedere su dispositivi video elettronici. I 24 mi sembrano destinati a riprese cinematografiche.
      Per la 600D se ne riparlerà l’anno prossimo

      Mi piace

  11. Finisco di parlare dei video, qui si parla più che altro di foto, cmq vorrei sottolineare il fatto che i filmati full hd sul pc si vedono a scatti, i pc “normali” non hanno abbastanza velocità per gestire una quantiità di dati così elevata, come dire, una mezza presa in giro! certo collegando la fotocamera af un video, anche quello di casa, “normale” tutto fluido, certo non si vede benissimo. Ma questo lo prevedevo, ancora è presto per questa tecnologia che avrà bisogno di un pò di tempo per entrare in tutte le case. Per ora salverò i filmati più belli su dvd in formato originale, poi si vedrà, ma ho il dubbio, il formato originale è “mov” e nessun lettore di dvd collegato alla tv si vede! bisogna convertirlo… boh! il dicorso non mi quadra. Dimenticavo! con il software in dotazione è possibile estrapolare delle foto dai video, la risoluzione va benissimo per una stampa di medie dimensioni!

    Mi piace

  12. LA BATTERIA. Se per scaricare le foto si toglie la schedina e si usa un lettore sul pc la batteria dura più del doppio!!! io ho fatto un battesimo, 300 scatti con flsh, due settimane che nono la carico, altre foto di giorno e ancora nessun segno di “low battery”! 🙂

    Mi piace

    1. Luca, concordo. E’ sempre preferibile leggere le schede con il lettore sul pc o con un lettore USB esterno piuttosto che scaricarle direttamente dalla macchina.
      Ciao, Francesco

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...