DPReview prova la Sony DSC-HX1

hx1_mainLa nota rivista online DPReview ha appena pubblicato il test della nuova Sony DSC-HX1, la interessante superzoom presentata da Sony al recente PMA. La prova è meticolosa ed accurata come di solito su questa rivista online e non mancano i confronti con le concorrenti dirette già provate da DPReview come la Canon PowerShot SX1 e la Panasonic Lumix FZ28 La Sony offre complessivamente buoni risultati, ma nel test non sono stati evidenziate le caratteristiche peculiari di questa fotocamera.
In particolare non è stato fatto alcun test per la funzione Sweeping panorama che consente di eseguire foto panoramiche con un unico scatto sfruttando la elevata velocità del sensore CMOS e dell’otturatore di questa fotocamera, ne della funzione  Anti Motion Blur che scatta fino a 6 immagini e le combina insieme per dare un’immagine più nitida quando si scatta con tempi lenti per esempio in luce scarsa. Con ciò DPReview dimostra, come al solito, un po’ di superficialità e che per loro ci sono fotocamere che meritano più attenzione ed altre meno, in funzione di chi le produce. L’unica funzione innovativa provata è la raffica a 10 fg/sec. Ottimi risultati ha dato inoltre la funzione di stabilizzazione che consente di ottenere immagini nitide anche ad 1/15 di sec con una focale equivalente di 200 mm. Anche l’obiettivo ha dato ottimi risultati nonostante l’elevata escursione focale 20x, dal 28 al 560 mm equivalenti. La fotocamera comunque offre ottimi risultati, nell’ambito della sua categoria, anche se non paragonabili a quelli di una reflex compatta di prezzo simile (ce ne sono molte). Il prezzo è l’unico punto critico in quanto è simile a quello di una reflex compatta di livello base, ma come si fa notare anche nel test il costo di una reflex con degli obiettivi che coprono una focale equivalente a quella della Sony è molto superiore. L’unica limitazione è l’impossibilità di salvare le foto in RAW per poi poterle elaborare in postproduzione e decidere se privilegiare la presenza di dettagli o la riduzione del rumore, ma credo che questa sia una funzione che interessi poco il pubblico a cui questa fotocamera si rivolge.
In conclusione una buona fotocamera se si accettano i compromessi in fatto di qualità agli alti Iso, di lentezza fra uno scatto ed il successivo  e di scarso controllo della profondità di campo tipici di questo tipo di macchine.
Il link al test è
Sony DSC-HX1

1 commento su “DPReview prova la Sony DSC-HX1”

  1. appassionato – Nikon fans da sempre – con questa nuova camera dopo diverse Sony, non ci sono paragoni. Il minimo che si possa dire – straordinaria – in tutte le condizioni di luce.
    Grazie Sony.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.