Nikon Coolpix A : test

DSC03365La Nikon Coolpix A è una compatta di alta qualità con sensore APS, ma con dimensioni ridotte e paragonabili a quelle di molte compatte tascabili con sensori più piccoli come la Coolpix P330 o la Sony RX100 II. Questo è dovuto al fatto che la Coolpix A è dotata di un obiettivo a focale fissa 18,5 mm f/2,8 equivalente ad un 28 mm. In questo modo Nikon ha potuto contenerne le dimensioni. Il sensore APS ha 16 Mpx con una sensibilità da 100 a 6400 Iso estendibile fino a 25600. La Coolpix A non è dotata di mirino, ma ne può avere uno ottico in opzione, mentre include un flash incorporato. Può riprendere video Full HD 1080/30p in formato H264/MPEG4.
Le principali caratteristiche della Nikon Coolpix A sono:

- sensore APS- da 16 Mpx
- elaboratore d’immagine Expeed 2
- obiettivo Nikon 18,5 mm f/2,8 equivalente ad un 28 mm
- autofocus a rilevamento di di contrasto
- schermo da 3” con 921.000 pixel
- flash integrato
- raffica fino a 4 fg/s
- video Full HD 1080/30p in formato H264/MPEG4
- mirino ottico esterno opzionale
- dimenioni 111x64x40 mm
- peso 299 grammi

La Nikon Coolpix A costa circa 700 € e 950 e con garanzia italiana €

La Coolpix A è una fotocamera molto particolare: con le dimensioni di una compatta tascabile offre però un sensore di grandi dimensioni che dovrebbe garantire una qualità d’immagine nettamente superiore a quella offerta da questo tipo di macchine. La contropartita è avere solo un obiettivo a focale fissa che la rende adatta a certi tipi di foto, ma non ad altre. Con questa prova volevo verificare sia la qualità d’immagine, sia la praticità d’uso di questa macchina e per quali foto fosse più adatta e in quali condizioni.

_________________________________________________________

Descrizione e uso
Prestazioni
Galleria
Conclusioni

_________________________________________________________

Successiva ==>

Informazioni su questi ad

2 pensieri su “Nikon Coolpix A : test”

  1. Che macchinetta sfortunata! Così ben costruita e doversi scontrare con la Fuji x100s; è praticamente nata morta. Poi qualcosa venderà per il nome…. ma in questo segmento l’utilizzatore è molto smaliziato.

    1. Capitano,
      forse hai ragione, ma la Fujifilm X-100s non la metti in tasca ed io che le ho avute in contemporanea quando uscivo per andare da amici, al ristorante, ad un evento infilavo sempre in tasca la Coolpix A e la X-100s restava a casa. Sono fatte per scopi diversi e con destinazioni diverse.
      Ciao, Francesco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...